Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Il nostro metodo

18Prodotti analizzati

45Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

87Commenti valutati

L’avvento di Covid-19 ha cambiato il modo in cui viviamo e ci relazioniamo. L’uso delle maschere per il viso è diventato obbligatorio in molti paesi ed è essenziale per prendersi cura della nostra salute, ma anche di quella di chi ci circonda, specialmente dei nostri cari. A volte è difficile sapere che tipo di maschere per il viso usare e come usarle.

Pertanto, in questo articolo abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie sulle maschere per il viso. Pertanto, se vuoi saperne di più su questo argomento, ti invitiamo a continuare a leggere questo interessante articolo.




La cosa più importante da sapere

  • Le mascherine sono diventate un elemento chiave per superare la crisi sanitaria del Covid-19. Tutte le maschere approvate sono ottimali, anche se alcune sono più protettive di altre.
  • I respiratori approvati sono classificati in tre modelli: igienici, chirurgici e DPI. A seconda del grado di protezione, del comfort e dell’uso che ne faremo, è più conveniente usare un modello o un altro.
  • Quando si sceglie una maschera, dobbiamo prendere in considerazione i tipi di maschere disponibili, la loro qualità e sicurezza e il rapporto qualità-prezzo. Se questi importanti criteri di acquisto sono seguiti, farai un acquisto di successo.

Le migliori maschere facciali sul mercato: le nostre raccomandazioni

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulle maschere facciali

Dall’avvento del coronavirus, vari tipi e modelli di maschere facciali sono apparsi sul mercato. Anche se erano già utilizzati per uso sanitario prima del covid, la domanda e l’offerta sono ora molto più grandi. Le informazioni disponibili a volte sono ampie e confuse, quindi abbiamo creato una guida all’acquisto per rispondere alle domande specifiche che potresti avere su questo argomento.

Feliz hermosa joven con máscara protectora en la calle de la ciudad con contaminación del aire, pidiendo un taxi con un autobús borroso detrás

Ricorda di indossare la maschera correttamente, coprendo sempre il naso e la bocca. (Fonte: Pablo Hidalgo: 78620181/ 123rf.com)

Quali tipi di prodotti e modelli di maschere esistono?

Ci sono tre categorie di maschere, a seconda della protezione che offrono. Le più comuni sono le maschere chirurgiche, che sono utilizzate dalla maggior parte della popolazione.

Tuttavia, possiamo anche trovare maschere igieniche e maschere PPE, meglio conosciute come FFP1, FFP2 o FFP3.

Al giorno d’oggi, le persone spesso indossano maschere di tessuto con un filtro all’interno, in modo da essere approvate, e dà un tocco più personalizzato al nostro abbigliamento. Inoltre, marchi sportivi come Reebook o Adidas hanno creato maschere per lo sport. Così come marchi come Zara, Gucci o Lacoste. Non dimentichiamo che le maschere sono diventate un nuovo accessorio e dobbiamo essere alla moda. Pertanto, i modelli possono essere molto vari e personalizzati.

Quali regolamenti includono l’uso obbligatorio delle maschere?

Il governo spagnolo ha pubblicato il 19 maggio 2020, un ordine ministeriale (Ordine SND/422/2020) che regola l’uso obbligatorio delle maschere durante la crisi sanitaria causata dal Covid-19. Inoltre, una distanza di sicurezza di almeno due metri e la pulizia costante delle mani sono raccomandate come misure individuali per superare la crisi sanitaria.

D’altra parte, secondo il Ministero della Salute, tutte le maschere sono accettabili purché coprano il naso e la bocca. Tuttavia, ora vedremo i vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo delle maschere per il viso:

Vantaggi
  • L”uso delle maschere facciali riduce il numero di persone infette
  • ti proteggono dall”aria fredda in autunno e in inverno
  • ti impediscono di prendere raffreddori e raffreddori
  • prevengono l”influenza e le allergie
  • Aiuta a respirare meno inquinamento
Svantaggi
  • Indossare una maschera può creare un falso senso di sicurezza a scapito della distanza di sicurezza
  • Alcuni gruppi di popolazione, come i bambini, a volte non le tollerano
  • Devono essere indossate correttamente per evitare l”auto-inquinamento

Chi deve indossare una maschera?

Tutti coloro che hanno più di sei anni sono obbligati ad indossare un respiratore ogni volta che si trovano per strada, in spazi aperti o all’aperto. Inoltre, è consigliabile per i bambini di età compresa tra i tre e i cinque anni. Tuttavia, le persone che soffrono di una malattia o di difficoltà respiratorie che possono influire negativamente sulla loro salute sono esentate dall’indossare una maschera.

Cosa devo cercare sull’etichettatura della maschera?

Quando si controlla l’etichettatura della maschera (sia sulla confezione che sulla maschera stessa), si devono prendere in considerazione i seguenti tre indicatori

  • Il marchio CE (Conformité Européenne), con quattro numeri, per assicurare che il prodotto sia conforme alla legislazione vigente.
  • Il riferimento allo standard UNE EN-149 per garantire la conformità agli standard di qualità.
  • Ilmarchio NR indica che il prodotto non è riutilizzabile, mentre il marchio R indica che è riutilizzabile.

Come si indossa una maschera?

La procedura per indossare una maschera sembra semplice, ma non sempre lo facciamo correttamente, quindi è importante sapere come farlo per proteggere la nostra salute. I passi da seguire per applicare correttamente la maschera sono i seguenti

  1. Lavati le mani per 40-60 secondi prima di metterlo.
  2. Tocca solo gli elastici della maschera.
  3. Copriti sempre il naso e la bocca, assicurandoti che non ci siano grandi buchi tra il tuo viso e la maschera.
  4. Passa gli elastici dietro le orecchie.
  5. Infila il fermaglio per il naso sul tuo naso.
  6. Prima di rimuovere la maschera, lavati le mani.
  7. Rimuovi la maschera toccando solo gli elastici.
  8. Per smaltirlo, mettilo in un sacchetto di plastica, chiudi il cestino e lavati le mani.

Devo indossare una maschera quando faccio sport?

In questo caso, non è necessario indossare una maschera, purché si rispetti la distanza di sicurezza tra le persone stando il più lontano possibile dalle persone. Pertanto, sarebbe consigliabile fare sport in luoghi ampi e aperti. Tuttavia, dato che le palestre sono generalmente luoghi chiusi, l’uso di una maschera è obbligatorio, a meno che non sia indicato diversamente.

niños usando mascarilla para ir a la escuela

Ricorda che i bambini sopra i 6 anni di età devono indossare una maschera. (Fonte: Sikkema: RYABMCLP7aM/ Unsplash.com)

Quando posso non indossare la maschera?

Come detto sopra, l’uso della maschera è obbligatorio, tuttavia, in alcuni casi è permesso non indossare la maschera anche se sei su strade pubbliche. Questo potrebbe essere il caso di mangiare e bere, sport all’aperto, qualsiasi emergenza importante o situazione di necessità, per citare alcuni esempi.

Quali sono le maschere più efficaci contro il coronavirus?

Come detto sopra, ci sono tre tipi di maschere, igieniche, chirurgiche e DPI. Per esempio, per una passeggiata all’aria aperta, è consigliabile utilizzare una maschera chirurgica o igienica, poiché, in teoria, non ci saranno molte persone in giro e sarai protetto. Queste maschere monouso hanno poche ore di utilizzo, dopo le quali perdono le loro proprietà e non filtrano così bene.

D’altra parte, se viaggiamo o siamo circondati da molte persone, sarebbe consigliabile utilizzare una maschera EPI (FFP1, FFP2 o FFP3), poiché in questo caso non potremmo infettare noi stessi o gli altri. Attualmente, questi tipi di maschere sono molto richiesti perché sono le maschere più protettive.

Letrero advirtiendo el uso obligatorio de mascarilla

Ricorda l’uso obbligatorio delle maschere sulle strade pubbliche. (Fonte: Isaac: 3SLpk0FY7FY/ Unsplash.com)

Cosa dicono gli esperti sull’uso delle maschere?

In questa sezione vogliamo citare diversi argomenti sull’uso delle maschere da parte di esperti in materia, poiché sono quelli che possono guidarci meglio in questo aspetto.

La Società Spagnola di Medicina dello Sport raccomanda l’uso delle maschere quando si fa sport perché, a volte, c’è contatto tra atleti e un aumento significativo della ventilazione polmonare. È anche consigliabile utilizzare una nuova maschera per ogni sessione e cambiarla ogni volta che si bagna o si sporca. Per quanto riguarda le maschere in tessuto, l’Associazione degli Imprenditori Tessili della Comunità Valenciana (Ateval) e l’Istituto Tecnologico Tessile (Aitex), sono conformi alle norme e sono approvate. Il problema è quando alcune persone fabbricano le maschere di tessuto nelle proprie case, quindi non hanno i certificati di qualità richiesti. D’altra parte, il Consiglio Scientifico Ufficiale dei Medici di Madrid (Icomem) nega che le maschere possano causare intossicazione, perché non sono chiuse al passaggio dell’aria, quindi il materiale con cui sono fatte permette all’ossigeno di entrare e all’anidride carbonica di essere eliminata.

Criteri di acquisto

Quando si acquista un respiratore, ci sono diversi aspetti da considerare per fare un acquisto di successo. Grazie a questi aspetti, sarai in grado di scegliere le maschere che meglio si adattano alle tue esigenze. I criteri più importanti che abbiamo selezionato sono i seguenti:

Tipi e modelli di maschere facciali

Ci sono attualmente tre tipi di maschere facciali. Le maschere igieniche devono essere utilizzate da persone sane; le maschere chirurgiche sono idealmente per persone sintomatiche o asintomatiche positive, cioè persone malate. E in terzo luogo, maschere EPI per le persone che assistono o sono in contatto con persone sintomatiche o positive alla Covid-19.

D’altra parte, i bambini sani di età superiore ai 3 anni dovrebbero indossare una maschera. Ci sono anche tre misure, a seconda della fascia di età tra i 3 e i 12 anni. I bambini positivi al Covid-19 dovrebbero indossare maschere chirurgiche o igieniche del tipo UNE. All’interno di questi tre tipi di maschere, ci sono diverse marche e modelli di maschere. Per esempio, ci sono maschere di vari colori e disegni, maschere di tessuto con filtri, maschere senza elastici nelle orecchie, tra le altre. Nella tabella che segue sono elencati in dettaglio i tipi:

Modello Chi dovrebbe usarle Ore di utilizzo Dove comprarle
Maschere igieniche Modello UNE 0064 e 0065 Idealmente saranno usate da persone sane Per il comfort e l’igiene non si raccomanda di usare questa maschera per più di 4 ore. Possono essere acquistate in qualsiasi stabilimento.
Maschere chirurgiche Secondo la loro efficienza di filtrazione batterica (BEF) sono di tipo I o di tipo II Persone positive sintomatiche o asintomatiche, cioè persone malate, tuttavia la maggior parte della popolazione le usa Non è consigliabile usarle per più di 4 ore. In qualsiasi stabilimento ma devono essere confezionate, solo le farmacie possono venderle singolarmente senza imballaggio.
Maschere PPE Secondo il grado di protezione FFP1, FFP2, FFP3 Per le persone che si prendono cura o sono in contatto con persone sintomatiche o Covid-19 positive In generale, possono essere riutilizzate più volte. Sono vendute nelle farmacie, nei negozi specializzati e nei grandi magazzini.

Sicurezza e qualità delle maschere

Quando scegliamo una maschera dobbiamo prendere in considerazione la sicurezza e le circostanze in cui la useremo. Per esempio, quando si viaggia, sarebbe consigliabile utilizzare una FFP2, poiché è probabile che ci siano molte persone e questo modello di maschera è il più sicuro. Tuttavia, quando usciamo per una passeggiata, potremmo usare una maschera igienica o chirurgica, dato che saremo all’aperto e, in teoria, non ci saranno molte persone intorno a noi.

Anche la qualità della maschera deve essere presa in considerazione, a seconda del grado di protezione fornito dalle maschere. Per esempio, le maschere igieniche o chirurgiche sono quelle di base che dobbiamo indossare secondo la legge, ma non sono le più protettive, mentre le maschere PPE sono le più sicure.

Rapporto qualità-prezzo

Come abbiamo visto, ci sono diversi tipi di maschere sul mercato e il loro prezzo varia a seconda del tipo. Al giorno d’oggi, ci sono molti punti vendita che vendono maschere, quindi il prezzo è più competitivo. Per esempio, a volte il prezzo su internet e nei supermercati è migliore che nelle farmacie, tuttavia il prezzo massimo delle maschere per il viso è già regolato dalla legge in Spagna.

A volte le confezioni sono più economiche delle singole unità. In generale, le confezioni sono di solito da 10, anche se ci sono anche confezioni da 20, 40 o 60 unità. Quindi, a seconda delle tue esigenze, analizza le opzioni e scegli quella che più ti si addice. Si raccomanda che se la maschera diventa danneggiata o umida, dovrebbe essere sostituita con una nuova per garantire la massima protezione in ogni momento.

Materiali e consigli

Le maschere igieniche, chirurgiche e DPI sono principalmente fatte di polipropilene, anche se possono essere utilizzati anche altri materiali. Il polipropilene è un tessuto basato su fibre continue, caratterizzato da un’alta resistenza alla trazione e all’aggressione biologica. È un materiale ideale perché ha una buona traspirabilità per il comfort dell’utente.

Riassunto

In breve, la maschera è diventata un accessorio obbligatorio dall’arrivo di Covid. Anche se qualsiasi maschera approvata svolge la sua funzione, ci sono diverse differenze tra i tipi di maschere e le loro caratteristiche. Pertanto, è importante conoscerle per cambiare il tipo di maschera e avere diverse opzioni a seconda dell’uso che ne facciamo in ogni circostanza nella nostra vita quotidiana per mantenere una buona salute e quella del resto dei nostri cari.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui tuoi social network o lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine: TORWAI Suebsri: 129675780/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni