Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

8Prodotti analizzati

17Ore di lavoro

4Fonti e riferimenti usati

69Commenti valutati

Non è un segreto che tutti noi conosciamo i pastelli dalla nostra infanzia. Quando siamo a metà della scuola, vogliamo i più belli e i migliori. Alla fine ci dimentichiamo di loro quando diventiamo più grandi, ma la storia si ripete quando hai dei piccoli in famiglia. Oppure, se sei una persona artistica.

Può essere una sfida andare a comprare materiale scolastico, specialmente quando è la prima volta. Tutte quelle marche, taglie e colori possono essere travolgenti. O finisci per comprare qualcosa che non ti piace del tutto, non stressarti! Nel seguente articolo ti mostriamo un riassunto della nostra ricerca fatta apposta per te.




Le cose più importanti

  • È fondamentale che tu identifichi il motivo del tuo acquisto. È necessario che tu acquisti matite colorate in base al tuo obiettivo: distrazione o professionalità.
  • L’efficacia delle matite colorate sta principalmente nella tecnica. E in secondo luogo, la composizione delle matite.
  • Non è che alcuni sono migliori di altri. I tipi di matite colorate hanno una funzione nella tua arte: gusti, finiture, texture.

Matite colorate: la nostra selezione

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulle matite colorate

È importante sapere che i produttori hanno linee progettate per artisti e altri studenti. Ma indipendentemente dalla qualità della composizione, il fattore di differenziazione sarà sempre la tecnica.

La muchacha pinta un libro para colorear para los adultos

L’efficacia delle matite colorate sta principalmente nella tecnica e secondariamente nella composizione delle matite. (Fonte: ОР“ьга Вончук: 51638575/ 123rf)

Quali tipi di matite colorate esistono?

Non sapevi che esiste più di un tipo di matita colorata? Cosa ti stai perdendo! Qui ti mostriamo la varietà di sfumature che esistono in questo mondo artistico e creativo:

Tipo di matite Descrizione
Matite per acquerello Matite solubili in acqua, con una finitura ad acquerello
Matite colorate cancellabili Matite che possono essere cancellate proprio come la grafite
Matite colorate cromate Matite a base di olio di buona qualità con una finitura lucida e intensa impermeabile
Matite colorate metalliche Matite con una finitura metallica che risaltano maggiormente sulla carta nera
Matite colorate pastello Matite con un buon pigmento, perfetto per aggiungere tocchi finali ai disegni

Quando comprare le matite colorate?

Che tu stia studiando o pensando di iniziare un hobby, l’opzione migliore è sempre quella di comprarli al momento dell’uso e non di averli accumulati. Inoltre, ti ricordiamo che mesi prima dell’inizio della scuola, ci sono fiere scolastiche e di libri dove puoi trovare offerte speciali.

Dato che di solito sono venduti in pacchetti, questo rappresenterebbe un risparmio considerevole. D’altra parte, un’altra buona opzione è sempre quella di comprarli all’inizio dell’anno scolastico. Lì i prezzi saranno più alti, ma la varietà sarà maggiore.

Come prendersi cura dei pastelli?

Le regole di base affinché i tuoi materiali durino il più a lungo possibile sono quelle di conservarli in un luogo asciutto e preferibilmente nella loro custodia. Ricorda che il materiale principale è il legno e se entrano in contatto con l’umidità o l’acqua, si gonfieranno e si rovineranno.

Allo stesso modo, se hai intenzione di lavorare su un mestiere, evita di toglierli tutti. Usali direttamente dalla scatola e rimettili a posto quando hai finito. Infine, se sei uno di quelli che sono costantemente in movimento, ti consigliamo di tenerli in una custodia rigida, tutti insieme e di tagliarli ogni volta che finisci la tua arte.

Quali sono i pro e i contro dei pastelli?

I pastelli, che siano di ottima qualità o meno, hanno alcuni difetti. E non vogliamo nasconderti nulla qui. Ecco perché abbiamo messo insieme questa lista di vantaggi e svantaggi.

Vantaggi
  • Sono un materiale artistico abbastanza facile da ottenere. Almeno quelle più basilari, puoi trovarle in qualsiasi supermercato o cartoleria
  • Possono essere applicate immediatamente, non hai bisogno di nessun altro materiale complementare
  • Sono disponibili in tutte le fasce di prezzo, dalle più economiche alle più costose
  • Ci sono marche specializzate se ne hai bisogno per un uso professionale
Svantaggi
  • Si consumano velocemente, soprattutto perché devi tagliarle e avere una buona linea

Quali sono le tecniche più popolari con le matite colorate?

Le diverse tecniche di colorazione sono utilizzate per dare sfumature ai diversi disegni o progetti che hai. Li rendono molto più ricchi di consistenza e qualità. Le seguenti sono le più importanti ed eccezionali:

Tecnica Descrizione
Tecnica di stratificazione Consiste nel dipingere un’estremità con colori chiari e l’altra estremità con la sua versione scura e raggiungere il centro con poca pressione.
Tecnica di ombreggiatura Consiste nel contrastare il lato opposto del nostro disegno utilizzando matite scure, ma di tonalità uguali o complementari.
Tecnica di sfocatura Consiste nell’applicare un pennarello incolore a base d’alcool su tutto il disegno, trascinando il pigmento e rendendolo più uniforme.
Tecnica di illuminazione Consiste nell’evidenziare una direzione di luce rispetto alla direzione del disegno, utilizzando colori caldi e naturali.

Come insegnare ai bambini a dipingere con le matite colorate

In questo caso, utilizzerai sicuramente colori pensati per i bambini della scuola, composti da colori base con una buona presa. Per fare questo, dovresti chiedere loro di usare l’indice e il pollice. Idealmente, dovresti insegnare loro la precisione e il controllo fin dal primo giorno. Il prossimo passo importante è chiedere loro di andare lentamente, in una direzione e a strati.

Qui si raccomanda di dare loro dei modelli con forme geometriche semplici e chiedere loro di riempirli senza andare fuori dalle linee. Quest’ultimo può essere una sfida. Il segreto è che i bordi devono essere dipinti a forma di cerchio.

Niño utilizando lapices de colores en mesa con artículos para manualidades

Coinvolgere i più piccoli in attività artistiche attiva la parte creativa del cervello. (Fonte: Sigmund: TJxotQTUr8o/ Unsplash)

Criteri di acquisto

Mentre disegnare e dipingere può sembrare un gioco da bambini, ci sono pastelli fatti apposta per te. Ci sono utenti i cui bisogni e scopi variano. Nella seguente sezione, troverai le cose da considerare in base al tuo motivo di acquisto.

Livello di esperienza

Il livello di esperienza è rilevante, poiché un professionista non avrà bisogno della stessa qualità e finitura di un principiante. Quindi dai un’occhiata a quello che abbiamo da mostrarti

  • Professionale: Qui il fattore di differenziazione comune è, più di ogni altra cosa, la gamma di colori, la qualità del legno, la pigmentazione del colore, la presentazione e, naturalmente, il prezzo. Queste matite colorate sono adatte a coloro che si guadagnano da vivere con l’arte, o devi semplicemente amare un disegno di buona qualità per decidere di investire un po’ di più. Dai per scontato che non puoi perdere con questi.
  • Principianti: Se sei un principiante o un hobbista, ti raccomandiamo di considerare alcuni modelli di base ed economici. L’unica differenza è che tendono ad essere un po’ difficili da afferrare, non così concentrate nel colore e semplici nel tratto.

Età dell’utente

Probabilmente non ne avevi idea, ma ci sono pastelli per bambini che sono appositamente progettati per la loro età. Per esempio: ci sono pastelli per età 0-6 anni e 2-6 anni. Questi hanno la caratteristica di essere spessi per evitare che scivolino. Inoltre, hanno una punta spessa per dare una grande pigmentazione ed evitare che siano troppo stretti. È importante tenere presente che i colori brillanti attirano l’attenzione dei più piccoli e molto probabilmente tenderanno a morderli o a metterli in bocca. Quindi è anche importante controllare che siano atossici, ma resistenti ai morsi.

Primer plano de lápiz de color

Ricorda che la buona qualità sarà sempre il fattore determinante in tutta l’arte. (Fonte: Davidsonluna: 3UF0P8Viwgo/ Unsplash)

Materiale

La composizione delle matite colorate è legno, un materiale simile al grasso (cera o olio) nella punta e infine i pigmenti. È in quest’ultimo che si trova il fattore di differenziazione. Per esempio, le matite cromate sono a base di olio, che hanno una finitura eccellente. Dall’altra parte ci sono quelle a base di cera, che sono le più economiche. Anche le matite colorate ecologiche vogliono giocare un ruolo di primo piano e aiutare l’ambiente. Ciò che è notevole è che le aziende li producono con legno certificato FSC o PEFC.

FSC o PEFC sono gli standard di certificazione forestale che accreditano l’uso sostenibile delle risorse degli alberi.

Presentazione

La parte più divertente dell’acquisto dei pastelli è vederli tutti disposti simmetricamente. Più sono e meglio è. Tuttavia, non c’è bisogno di comprarli tutti a meno che tu non abbia davvero intenzione di usarli. Ecco perché la maggior parte dei produttori hanno presentazioni che vanno da 12, 24, 36, 48 e 60 unità.

Ci sono presentazioni di quantità maggiori? Certo che ci sono. Ma il nostro consiglio è di comprare una confezione contenente colori primari e neutri, in modo da poter giocare con le tecniche.

Riassunto

In breve, le matite colorate sono strumenti artistici facilmente disponibili, immediatamente utilizzabili e, in una certa misura, accessibili. In questo senso, devi conoscere il tuo scopo di acquisto in modo da non spendere soldi invano. Ogni tipo di matita colorata ha uno scopo a seconda del tuo scopo artistico.

Sia che tu stia insegnando a colorare o che tu sia un apprendista professionista, i produttori hanno linee progettate appositamente per te. Alla fine, ciò che conta per risvegliare il tuo lato artistico è la perseveranza, la pazienza e la creatività. Se hai trovato quello che cercavi in questa guida, ti invitiamo a condividerla e a lasciarci un commento.

(Fonte dell’immagine in primo piano: yfriansyah: F79gXCckUUY/ unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni