Macinacaffè
Ultimo aggiornamento: 23/02/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Per gli amanti del caffè, per tutti coloro che sanno differenziare il caffè che proviene dall’Etiopia piuttosto che dalla Colombia e che riconoscono se la varietà è Arabica o Robusta il macinacaffè può essere un accessorio irrinunciabile.

Sì, perché il caffè appena macinato ha un sapore e un aroma che difficilmente si trova in qualsiasi polvere che acquistiamo nei supermercati. Tuttavia non tutti i macinacaffè sono uguali! Se vuoi quindi sapere quale può essere la migliore opzione per te, continua a leggere la nostra guida!




Le cose più importanti in breve

  • Avere un macinacaffè in casa ci farà assaporare un caffè professionale, delizioso, senza perdere aroma e purezza.
  • Per essere un buon barista in casa e ottenere così quel delizioso caffè che cerchi, devi saper scegliere tra i diversi tipi di macinacaffè, elettrici o manuali, ma anche il tipo di macinatura a mole o a lame.
  • Conoscere bene le caratteristiche delle diverse tipologie di macinacaffè, analizzando bene i vari aspetti del prodotto come il materiale o la capacità, ti farà scegliere il prodotto perfetto che meglio si adatta alle tue esigenze.

I migliori macinacaffè sul mercato: la nostra selezione

Abbiamo preparato una selezione dei migliori macinacaffè presenti sul mercato. Questo elenco può aiutarti a prendere una decisione, soprattutto se sai già quale tipologia scegliere, poiché potrai confrontare le diverse qualità e gli aspetti che si adattano meglio alle tue esigenze.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul macinacaffè

Se pensi di fare il passo e acquistare un macinacaffè per preparare un buon caffè, è importante che tu conosca bene gli aspetti di questo prodotto. Di seguito puoi osservare e analizzare quali sono questi aspetti e leggere le nostre risposte alle domande più comuni che molti utenti si pongono.

Amici che brindano con quattro tazze di caffè

Avere un macinacaffè a casa ci farà assaporare un caffè professionale, delizioso, senza perdere aroma e purezza. (Fonte: Iko: 43816406/ 123rf.com)

Cos’è un macinacaffè e perché dovresti averne uno?

Un macinacaffè è uno strumento manuale o elettrico per macinare i chicchi interi di caffè, che verranno successivamente utilizzati in una caffettiera. Quando compriamo caffè macinato, questo è molto diverso rispetto allo stesso tipo se fosse ma in grani.

Questo accade perché quando si macina il caffè bisogna aspettare un certo tempo per poterlo confezionare ed è proprio quel tempo che fa perdere al caffè alcune sfumature, tra cui aroma, sapore e freschezza. Ecco perché acquistare il caffè in grani e macinarlo da soli ci farà vivere un’esperienza migliore e ne sentiremo meglio la freschezza e la purezza.

Qui di seguito ti riassiumiamo i principali vantaggi e svantaggi del macinacaffè:

Vantaggi
  • È semplice da usare
  • Non occupa molto posto
  • Si trovano prezzi per tutte le tasche
  • Il caffè recentemente macinato conserva meglio aroma e sapore
  • I chicchi di caffè mantengono molte proprietà, che nella polvere macinata da tempo si perdono
  • In proporzione, comparare i chicchi costa meno che la polvere
Svantaggi
  • È rumoroso
  • Può richiedere una certa manutenzione

Quanti tipi di macinacaffè esistono?

Esistono vari tipi di macinacaffè:

  • Macinacaffè manuale: un macinino manuale, come suggerisce il nome, deve essere manipolato da noi per macinare i chicchi di caffè. Girando la manovella, le mole o le lame schiacciano i chicchi di caffè fino a quando non sono completamente macinati.
  • Macinacaffè elettrico: com’è facile intuire, nel caso di un macinacaffè elettrico sarà un motore che farà muovere le mole o le lame per schiacciare i chicchi di caffè.
Manuale Elettrico
Pro Non si surriscalda / Più economico / Fornisce principalmente una macinatura grossolana / Il modo tradizionale di macinare i chicchi di caffè. Nessuna forza richiesta / Fornisce una macinatura più rapida ed efficace / Facile regolazione del tipo di macinatura.
Contro Richiede forza e tempo Può danneggiarsi più facilmente / Il motore può surriscaldarsi

Allo stesso tempo, dobbiamo anche distinguere tra le lame o le mole. Nel caso di un macinacaffè a lame, una lama ruota e, in linea di principio, taglia i chicchi, ma per lo più finiscono per schiacciarli e tagliuzzarli in modo irregolare. Il macinacaffè a mole taglia i chicchi regolarmente e correttamente con l’aiuto di coni e dischi.

Tipo di macinatura Con lame Con mole
Caratteristiche Alcune lame schiacciano e tagliano i chicchi ma forniscono solo una macinatura grossolana. Alcune dischi o coni ruotano e macinano i chicchi rendendo possibile tutti i tipi di macinatura (fine, media, grossa).

Che tipo di macinatura richiede la mia macchina del caffè?

Esistono principalmente tre tipi di macinatura: fine, media e grossa. A seconda del tipo di macchina del caffè che possiedi, dovresti eseguire una macinatura o l’altra.

  • Moka o macchina da caffè da espresso: richiede una macinatura fine.
  • Macchina da caffè americano: ha bisogno di una macinatura media.
  • Caffettiera francese: richiede una macinatura grossa.

Macinare i chicchi ci permetterà di ottenere maggior freschezza e purezza del caffè. (Fonte: Crew: 0cpACSYMnCo/ Unsplash.com)

Come si pulisce un macinacaffè?

Ci sono alcune cose importanti da tenere presente, quando si deve pulire il macinacaffè. Innanzitutto è importante avere cura delle parti in legno o metallo. La cosa più essenziale, che probabilmente già sai ma che è bene ricordare è che non devi mai usare il sapone o altri detergenti, ma solo acqua. A lungo termine altrimenti potresti compromettere il gusto del caffè.

Ti consigliamo di pulire il macinacaffè almeno una volta a settimana. Questo aiuterà a farlo durare più a lungo nel miglior stato possibile.

È altresì importante pulire la mola e per questo consigliamo di farlo con un pennellino e nel caso ti fosse possibile, con un aspirapolvere che abbia un piccolo adattatore.

Criteri di acquisto

Nel momento in cui devi prendere la decisione finale e scegliere quale macinacaffè acquistare per le tue esigenze, ti consigliamo di seguire una serie di criteri. Qui di seguito ti descriviamo quelli che sono i fattori più rilevanti per effettuare un buon acquisto:

Manuale o elettrico

Come accennato in precedenza, tra le possibili varianti ci sono sia macinacaffè manuali che elettrici. La prima differenza che dobbiamo identificare tra un modello manuale o elettrico è che con il primo manipoleremo noi stessi una manovella con le nostre mani in modo che i chicchi vengano schiacciati con l’aiuto delle mole. Con uno elettrico invece sarà un motore a far girare le mole (o le lame).

Pertanto la scelta dipenderà dalle tue preferenze. Da un lato, i macinacaffè manuali utilizzano il metodo tradizionale e uniscono l’eleganza, sono pratici e resistenti. Inoltre, per chi vuole fare il proprio caffè ovunque si trovi, è l’opzione migliore, poiché è molto facile da trasportare, è piccolo, leggero e può essere facilmente smontato. D’altra parte, i macinacaffè elettrici si distinguono per la facilità d’uso.

Particolare su due macinacaffè

Ricorda che, all’interno delle varietà di macinacaffè, esistono macinacaffè manuali. (Fonte: Ashkan Samoylov: 132266430/ 123rf.com)

A mole o lame

Come accennato in precedenza nella nostra descrizione dei tipi di macinacaffè, evidenziamo la differenza tra un macinacaffè a mole o uno a lame. Nel caso del modello a lame, alcune lame ruotano per macinare i chicchi, ma la maggior parte di esse non li macina correttamente, ma li schiaccia e li taglia in modo irregolare.

D’altra parte, un macinacaffè a mole taglia i chicchi regolarmente e correttamente con l’aiuto di coni e dischi. Pertanto quest’ultimo è preferibile e consigliato per ottenere una macinatura migliore ed omogenea.

Materiale

Bisogna sottolineare e saper distingueretra i macinacaffè in ceramica e in acciaio inox.

  • Ceramica: Le lame o le mole in ceramica, per la maggior parte, durano più a lungo e sono meno affilate delle lame in acciaio. Inoltre non si arrugginiscono nel tempo. Tuttavia presentano un inconveniente, poiché l’inserimento accidentale di qualcosa di diverso da un chicco di caffè può provocare la rottura del macinacaffè, visto che sono meno forti.
  • Acciaio inossidabile: Le lame o le mole in acciaio inossidabile sono più comuni tra gli acquirenti poiché il loro prezzo è più conveniente. A differenza delle precedenti, se viene trovata una parte indesiderata, le lame saranno in grado di tritarle senza danni. Ma bisogna tenere conto che questo materiale, a causa dell’attrito, può far surriscaldare il motore, quindi ha una minore durata.
Ceramica Acciaio
Benefici Maggiore durata / Minore ossidazione Più economici / Più resistenti / Più facili da pulire.
Inconvenienti Possibilità di rottura per urti indesiderati I pezzi di ricambio possono essere più costosi / Il motore può surriscaldarsi / Aumento del deterioramento nel tempo.

Capacità

Tutto dipenderà dalla quantità di caffè che prepariamo al giorno. La maggior parte dei macinacaffè ha una capacità di almeno 40 grammi. In genere, per una tazzina c’è bisogno di circa 6 grammi di caffè. Quindi, come accennato, tutto dipenderà dal numero di tazze che prepariamo quotidianamente o se preferiamo macinarne grandi quantità per poi conservarle per comodità.

Conclusioni

Insomma, avere un macinacaffè con cui poter macinare i chicchi ci farà assaporare un caffè dall’aroma e dalla freschezza impareggiabili. Come abbiamo accennato, le proprietà del caffè sono al loro meglio dopo la macinatura, quindi avere la possibilità e l’opportunità di macinare noi stessi i chicchi farà raggiungere la perfezione al nostro caffè.

Come abbiamo precedentemente sottolineato, esistono molte varietà di macinacaffè, con materiali, marchi, e prezzi di tutti i livelli. Inizia a preparare il tuo caffè e diventa un barista professionista in casa!

Se ti è piaciuta la nostra guida al macinacaffè, condividila sui social network. Se hai ancora dubbi invece puoi farci una domanda e noi ti risponderemo il prima possibile. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Lenets: 112279040/ 123rf.com)

Recensioni