Ultimo aggiornamento: 17/08/2021

Il nostro metodo

10Prodotti analizzati

13Ore di lavoro

2Fonti e riferimenti usati

42Commenti valutati

Benvenuto su ReviewBox, il miglior sito di recensioni di prodotti su internet. In questo articolo ti spiegheremo tutto quello che devi sapere sul cestino da incasso.

Non è una novità che i designer cerchino di nascondere alcuni oggetti in modo elegante e funzionale. Questo è il caso dei bidoni incassati, sempre più comuni nelle cucine e nei bagni. Resta con noi per ulteriori informazioni.




Prima di tutto, il più importante

  • I bidoni della spazzatura da incasso di solito richiedono un arredamento pianificato o già adattato.
  • Fai attenzione al materiale del bidone perché questo aiuta a determinare la sua resistenza, la durata e il tipo di pulizia richiesto
  • Dato che sono più nascosti, assicurati di non dimenticare di portare fuori la spazzatura regolarmente per evitare odori sgradevoli.

Levigatrice a nastro: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Progettati per essere inseriti in un piano di lavoro, i bidoni da incasso stanno prendendo sempre più piede nelle cucine e nei bagni più moderni.

Oltre ad essere discreti, offrono una maggiore protezione e una migliore tenuta, che è essenziale in un buon bidone. Controlla la nostra guida all’acquisto con più consigli e informazioni sul prodotto.

Imagem de lixeira de embutir aberta em uma bancada de cozinha

I bidoni della spazzatura da incasso non sono limitati ai piani di lavoro. Puoi anche inserirli in un cassetto dell’armadio della tua cucina. (Fonte: Divulgação/ Amazon.com.br)

Come introdurre un bidone della spazzatura a incasso nella mia cucina?

I lavelli a incasso sono perfetti per ambienti e mobili pianificati, dato che è richiesta una foratura speciale e uno spazio interno, in modo che sia nascosto.

Se hai un piano di lavoro in legno, la foratura è più semplice. In pietre come il granito e il marmo questo può essere un po’ più difficile e il processo può finire per danneggiare la pietra.

L’ideale è comprare i mobili o le pietre già preparati. I fori sono di solito standard, quindi controlla le specifiche quando cerchi il tuo bidone da incasso per assicurarti un adattamento perfetto.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un bidone da incasso?

Il più grande vantaggio dei bidoni da incasso è la loro discrezione, ma offrono anche un miglior sistema di tenuta e sono più facili da pulire.

E oltre a contribuire ad una decorazione più pulita, diminuiscono anche i rischi di incidenti, come calci e urti che possono spargere i rifiuti ovunque.

Tuttavia, occupano un notevole spazio interno del mobile o del tuo piano di lavoro. E, anche se è possibile fare degli adattamenti, sono progettati per mobili pianificati.

Vantaggi
  • Sono molto più discreti
  • Offrono un miglior sistema di tenuta
  • Sono facili da pulire
  • Minor rischio di incidenti
  • Contribuiscono ad una decorazione più pulita
Svantaggi
  • Occupano molto spazio interno nel mobile o nel piano di lavoro
  • Sono progettati per mobili pianificati

Hai bisogno di un professionista per installare il cestino da incasso?

Dipende. Se è necessario forare, specialmente nelle pietre più resistenti e costose, potresti non voler rischiare di farlo da solo, anche se hai gli strumenti necessari.

Ora, se hai già comprato i tuoi piani di lavoro o mobili con i fori e gli scomparti necessari per i bidoni della spazzatura, l’installazione è abbastanza semplice. Tutto quello che devi fare è seguire le istruzioni del produttore e assicurarti che sia sigillato correttamente.

Come pulire il mio bidone da incasso?

Sia in cucina che in bagno, è naturale che i bidoni diventino maleodoranti con il tempo. Ecco perché è così importante pulirli regolarmente.

Un buon consiglio qui è, dopo una pulizia più tradizionale con sapone liquido e una spugna morbida, di spruzzarli con aceto bianco. Spalmalo con un panno e poi lavalo con acqua calda.

Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato anche per rimuovere gli odori e le macchie. Questi sono una buona alternativa, così non hai bisogno di usare spugne abrasive che possono finire per danneggiare la vernice, specialmente sulle parti metalliche spazzolate.

Sapevi che molte città in Brasile offrono già la raccolta differenziata dei rifiuti residenziali? Se non hai ancora iniziato, è sempre un buon momento per iniziare.

Quale è meglio: cestino integrato o cestino tradizionale

Questo dipende molto da quello che stai cercando. Il bidone da incasso è un modello fisso, con un’estetica più elegante e pulita, che si sposa meglio con le cucine moderne.

Il bidone tradizionale, invece, è un modello mobile, che ti permette di cambiare posto quando vuoi. Ma, dato che rimangono in bella vista, devi considerare e investire un po’ di più nel look.

Mentre il bidone da incasso richiede l’installazione, anche se è abbastanza semplice, nel caso dei bidoni tradizionali questo non è un problema. Questo può finire per limitare i bidoni a filo a coloro che stanno costruendo o ristrutturando.

Bidone da incasso Bidone tradizionale
Mobilità Modelli fissi Modelli mobili
Estetica Sono più discreti ed eleganti Essendo in bella vista, è necessario considerare il look
Installazione Richiede installazione Nessuna installazione richiesta

Criteri di acquisto: Cosa analizzare prima di acquistare un bidone della spazzatura a incasso

Le cucine più aperte con un arredamento più pulito sono di moda e difficilmente passeranno di moda. E con loro, i bidoni della spazzatura da incasso sono diventati molto popolari negli ultimi anni.

Ma, come hai potuto vedere durante la nostra analisi, devi tenere d’occhio alcuni fattori e considerare se vale davvero la pena investire in uno di questi bidoni della spazzatura. Di seguito ci sono alcuni altri argomenti che abbiamo separato per la tua considerazione.

Materiale del bidone

Andiamo sul pratico: Lo scopo di un cassonetto è quello di depositare la tua spazzatura. Quindi, è fondamentale che siano resistenti e durevoli, soprattutto nei bidoni da incasso, dato che cambiarli richiede un certo lavoro di installazione.

Pensando a questo, molti produttori puntano sull’acciaio inossidabile, dato che offre anche un bell’aspetto, soprattutto se il metallo è spazzolato.

Ma fai attenzione. Molti produttori scelgono di produrre il bordo, il telaio e il coperchio in metallo, mentre il secchio è fatto di plastica, PVC o anche alluminio.

Imagem de aro e tampa de uma lixeira de embutir

È già possibile dare un aspetto metallico alla plastica, ma nonostante l’aspetto, non sono così resistenti come l’acciaio inossidabile. (Fonte: Divulgação/ Amazon.com.br)

Capacità di stoccaggio

Prima di acquistare è importante prendere in considerazione l’ambiente in cui il bidone sarà collocato e quante persone lo useranno.

La capacità di stoccaggio è misurata in litri. Generalmente, i modelli vanno da 2 a 8 litri e prima dell’acquisto è importante considerare dove verrà posizionato il bidone e quante persone lo useranno per evitare di sprecare spazio sul tuo piano di lavoro.

In una cucina domestica con poche persone, per esempio, non è necessario investire in un bidone molto grande. Tuttavia, se hai un ristorante o un altro tipo di attività con un bagno, vale la pena investire in bidoni più grandi.

E, vale la pena ricordare, solo perché il tuo bidone è un po’ più grande non dovresti dimenticare di svuotarlo regolarmente per evitare odori indesiderati che possono attirare insetti e altri parassiti.

Azionamento del coperchio

I coperchi sui bidoni da incasso possono essere fissi o mobili. Nei modelli mobili, il coperchio può essere rimosso interamente, facilitando l’accesso al secchio di stoccaggio.

Ma se vuoi davvero valorizzare il tuo piano di lavoro, molti bidoni hanno un sistema a pressione o un pulsante per attivare il coperchio. In questi casi, possono essere mobili o fissi.

Qualunque sia la tua scelta, controlla che offra un buon sistema di attuazione e che non si apra facilmente senza la tua intenzione.

(Featured image source: Cathy Yeulet / 123RF.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni