Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Tutti sono soggetti a lesioni. Il modo migliore per alleviare il dolore o prevenire l’infezione è usare del nastro adesivo sulle tue bende. Questo proteggerà la zona e le permetterà di guarire più velocemente.

Questi prodotti proteggono e sostengono in modo affidabile senza il rischio di effetti collaterali. Contribuiscono anche alla guarigione dopo il trauma o la ferita. Se vuoi saperne di più, ti spieghiamo tutto quello che devi sapere su questo adesivo.




La cosa più importante da sapere

  • Il nastro adesivo è utilizzato per tenere le bende su piccole ferite o ferite frequenti. Questo è il motivo per cui è uno degli elementi di base di qualsiasi kit di primo soccorso.
  • È uno strumento essenziale che dovremmo usare per prenderci cura della nostra pelle. Per esempio, in caso di ferite o per proteggere dall’irritazione e dal disagio durante lo sport.
  • A seconda dell’uso che facciamo del nastro adesivo e della sensibilità della nostra pelle, troveremo molte varietà. Nell’ultima sezione troverai i criteri più importanti per un buon acquisto.

Nastro adesivo: la nostra selezione

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sul nastro adesivo

Stai pensando di comprare del nastro adesivo per proteggere la tua pelle o prevenire le lesioni, sia per uso medico che sportivo? Allora devi conoscere gli aspetti più importanti di questo prodotto. Per questo motivo, risponderemo alle domande più importanti poste dagli utenti.

Devi sapere come usare alcuni cerotti, come quelli sportivi (Fonte: Payam Tahery: raZ1Ga6PLr4/ Unsplash)

Cos’è un cerotto e quali sono i suoi vantaggi?

Il cerotto è un adesivo lamellare, presentato in strisce di tessuto, seta, plastica o carta, tra gli altri, che agisce come supporto. Uno dei suoi lati è coperto da un sottile e uniforme strato di materiale adesivo sensibile alla pressione. Questi sono i principali vantaggi e svantaggi di avere questo strumento di primo soccorso:

Vantaggi
  • Puoi tagliarlo alla misura che ti serve.È ipoallergenico
  • Ha un buon potere adesivo
  • È traspirante
  • È impermeabile
  • È facile da strappare e staccare senza irritare la pelle
  • È resistente alle temperature estreme.
Svantaggi
  • La colla può causare rossore o allergie.Può essere scomodo per la pelle molto sensibile.

Quali tipi di cerotti adesivi esistono?

A seconda del materiale e dell’uso previsto, esistono vari tipi e qualità di cerotti adesivi con caratteristiche uniche.

Tipo di nastro adesivo Caratteristiche
Tessuto Altamente traspirante. Adattabile. Estensibile. Permeabile. Adatto per sonde ad alto contatto.
Carta Fissaggio di impacchi e materiale di medicazione, cannule e sonde. Per pelle sensibile. Uso a lungo termine.
Seta Progettato per pelle sensibile. Ipoallergenico. Protegge da acqua e sporco.
Plastica Fissaggio su parti del corpo in movimento. Sonde di misurazione del display.
Sportivo Piccolo. Superare gli arresti dovuti alle lesioni. Prevenire ulteriori lesioni.

Perché il nastro dovrebbe essere ipoallergenico?

Quando dobbiamo usare questo adesivo, dovremmo assicurarci che sia ipoallergenico. Questo perché la sua colla può causare allergie e problemi alla pelle. Soprattutto durante le lunghe esposizioni. Un nastro adesivo ipoallergenico offre le stesse funzioni di un nastro non ipoallergenico.

La differenza tra i due è che il primo è stato prodotto per evitare problemi alla pelle.

Se hai la pelle molto sensibile o delicata, dovresti optare per questo tipo di adesivo.

Come si applica il nastro?

L’applicazione di un bendaggio, e il successivo utilizzo di questo adesivo, è abbastanza semplice e tutti possono utilizzarlo. Tuttavia, dovremmo conoscere una serie di tecniche che miglioreranno il modo in cui viene utilizzato.

  • Prima dell’applicazione: Assicurati che la benda o la garza non sia troppo stretta. Controlla la circolazione premendo sulla pelle e vedi se diventa pallida. Se non ritorna immediatamente al suo colore, il bendaggio potrebbe essere troppo stretto.
  • Non applicarlo direttamente sulla ferita: mettici sopra una benda o una garza e fissalo alla pelle con il nastro adesivo.
  • È essenziale premere l’adesivo saldamente: assicurati che non ci sia spazio tra la pelle e la superficie adesiva. In questo modo il nastro adesivo si attaccherà alla ferita o alla lesione.

Ci sono diversi tipi di materiali con cui sono fatti i cerotti adesivi. Tra le molte varietà ci sono carta, plastica, stoffa e seta. (Fonte: HeunSoon: 2671511/ Pixabay)

Quali alternative al nastro adesivo ci sono?

Ci sono altre alternative sul mercato (benda, garza, medicazione) che condividono alcune funzioni con il nastro adesivo. Tuttavia, hanno le loro caratteristiche e usi diversi. Nella seguente tabella ti mostriamo le differenze più importanti tra loro:

Alternativa Funzione
Bendaggio o medicazione Per immobilizzare o sostenere le ossa e le articolazioni, tra le altre cose, durante una frattura o una distorsione.
Garza Usata per pulire e igienizzare le ferite.
Medicazione Per proteggere le ferite e fissare oggetti ospedalieri come i cateteri.

Criteri di acquisto

Prima di acquistare questa benda adesiva, è importante considerare alcuni fattori importanti per scegliere la variante più adatta. E’ importante ricordare che la rapida guarigione di ferite e lesioni dipende da questo.

Materiale

Ci sono vari tipi di materiali con cui vengono fatti i cerotti adesivi. Tra le molte varietà ci sono carta, plastica, stoffa e seta, tra le altre. Il materiale può essere un fattore determinante nell’acquisto. Dipende dalle preferenze delle persone, dall’uso e dal comfort quando lo indossano.

Pertanto, dovresti valutare questo aspetto prima di decidere su un modello specifico.

Uso

Ci sono due usi distinti per questo bendaggio adesivo

  • Medico: nel caso di ferite e lesioni, dobbiamo identificare di che tipo sono. Anche per quanto tempo dobbiamo metterlo su e quanto efficace potrebbe essere un particolare nastro.
  • Sport: Specialmente per il bodybuilding e il sollevamento pesi. In altre parole, dove viene applicata molta forza e le mani sono spesso esposte a vari tipi di irritazione e lesioni.

Ci sono diversi tipi di bende adesive da avere nel tuo armadietto dei medicinali a seconda del bisogno. (Fonte: Hans. 62643/ Pixabay)

Dimensioni

Esistono varie misure di cerotti adesivi. Per esempio, sottile e piccolo per una piccola superficie della ferita. Ci sono anche quelli più larghi per coprire grandi superfici, come nel caso di ferite gravi o per avvolgere le nostre braccia e gambe.

La lunghezza di questo adesivo non è un problema, dato che di solito viene fornito in un rotolo di diversi metri. Per quanto riguarda la sua larghezza, può essere da 1 a 10 cm.

Sensibilità

della pelle Questo fattore è fondamentale, poiché la sensibilità è importante per chiunque voglia acquistare un nastro. Possiamo saperlo in base al nostro tipo di pelle. A sua volta, è direttamente collegato al materiale dell’adesivo.

Tuttavia, è generalmente preferito che sia ipoallergenico in quanto ha caratteristiche migliori per la nostra pelle. Questo perché protegge meglio la pelle ed è traspirante, oltre a non intaccarla se la lasciamo applicata per lunghi periodi di tempo.

Colore

L’estetica può essere un altro criterio da prendere in considerazione quando si sceglie il nastro adesivo. Soprattutto, se ci interessa essere discreti nel coprire la ferita. Nel caso opposto, è possibile trovare molti colori sorprendenti.

Tuttavia, è importante ricordare che, anche se non sarà posto sopra la ferita, sarà molto vicino ad essa. Per questo motivo, i coloranti utilizzati devono rispettare le stesse misure sanitarie dei colori abituali. Vale a dire che devono essere ipoallergenici e traspiranti, oltre che certificati.

Riassunto

È essenziale avere un cerotto nella tua cassetta di pronto soccorso a casa. Questa benda adesiva aiuta a proteggere il corpo dopo una lesione o una ferita, prevenendo o alleviando il dolore. Scegliere un tipo o un altro non dipende solo dal materiale utilizzato, ma anche dall’uso che ne vogliamo fare.

Questo ci permetterà di fare la scelta giusta. Ti è piaciuto questo articolo? Ti invitiamo a lasciarci un commento e a condividerlo sulle reti. Grazie!

(Fonte dell’immagine: Yastremska: 138919039/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni