Ultimo aggiornamento: 20/08/2021

Il nostro metodo

10Prodotti analizzati

19Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

65Commenti valutati

Oggi parleremo di un accessorio classico che non passa mai di moda: gli occhiali da sole Ray-Ban.

Eternizzati da personalità e artisti di tutto il mondo, gli occhiali da sole Ray-Ban sono rimasti alla moda dagli anni 50. E si reinventano ogni giorno.

Con così tanti modelli diversi, questo articolo ti mostra cosa considerare quando scegli e acquisti il Ray-Ban giusto per te.




Sommario

  • Ci sono diversi modelli di occhiali da sole Ray-Ban: dal classico al più moderno.
  • Nel corso del tempo, il marchio si è reinventato e oggi offre opzioni con materiali di fabbricazione, forme e colori per tutti i gusti e gli stili.
  • È necessario fare molta attenzione a non acquistare un Ray-Ban contraffatto e noi ti mostreremo cosa dovresti prendere in considerazione per andare sul sicuro.

Occhiali da sole Ray Ban: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Gli occhiali da sole Ray-Ban sono un desiderio dei consumatori per persone di stili diversi. Sapendo questo, il marchio continua ad investire in innovazioni senza lasciare da parte la qualità tradizionale di decenni. Di seguito, ti presentiamo i migliori e più venduti tipi di occhiali da sole Ray-Ban.

Guida all’acquisto

La scelta degli occhiali da sole Ray-Ban dovrebbe essere basata sul tuo stile e sul tuo comfort. Ma ci sono altri fattori che possono influenzare l’acquisto degli occhiali ideali.

Ecco perché abbiamo creato questa Guida all’Acquisto. Qui avrai tutte le informazioni in modo da poter prendere la decisione migliore quando acquisti i tuoi occhiali Ray-Ban.

Mulher com óculos Ray Ban.

Gli occhiali da sole Ray-Ban sono classici e senza tempo. (Fonte: Aaron Robinson / Unsplash)

Cosa sono gli occhiali da sole Ray-Ban?

Gli occhiali da sole Ray-Ban sono uno dei più venduti al mondo per lo stile immortalato da personalità e artisti e per la qualità.

Ray-Ban è un marchio di occhiali da sole e da vista fondato nel 1937 negli Stati Uniti. Il nome Ray-Ban è un riferimento all’espressione “bandire il sole”.

Questo perché, alcuni anni prima, il colonnello dell’United States Army Air Corps, John A. Macready, si unì all’azienda per creare occhiali da sole che riducessero la distrazione causata ai piloti dalla luce del cielo.

Un’altra preoccupazione del colonnello era la forma degli occhiali da sole, dato che il modello che i piloti usavano all’epoca si appannava e riduceva la visibilità. Così, il prototipo creato nel 1936 divenne noto come ‘Anti-Glare’ e aveva una montatura in plastica e lenti verdi.

Tre anni dopo, questi occhiali da sole furono riprogettati, ricevendo una montatura in metallo, e furono brevettati come Ray-Ban Aviator. Nacque il tradizionale e più famoso modello di occhiali da sole Ray-Ban, usato fino ad oggi e che entrò nel gusto popolare dopo essere stato usato da personalità di tutto il mondo.

Tale fu il successo degli occhiali da sole Ray-Ban che l’accessorio fece storia nei film e fu usato da artisti come Elvis Presley e Madonna. Con il tempo, il marchio introdusse anche gli occhiali da vista.

Da allora, molti altri modelli sono emersi, dettando le tendenze della moda e rivoluzionando la cultura del tempo. Oggi è possibile trovare modelli con diverse montature, stanghette, tipi e colori di lenti.

Oltre ai modelli senza tempo, gli occhiali da sole Ray-Ban si sono consolidati sul mercato per la qualità dei materiali di fabbricazione e la loro durata.

Quali sono le linee più famose di occhiali da sole Ray-Ban?

Ray-Ban ha diversi modelli e linee di occhiali da sole. Nel corso dei decenni, i modelli sono stati divisi in base alle forme e alle dimensioni.

Di seguito, ti spiegheremo le caratteristiche principali dei modelli di occhiali da sole Ray-Ban più venduti nel mondo

  • Aviator: Gli occhiali da sole Ray-Ban tipo Aviator, i primi ad essere creati dal marchio, sono caratterizzati dall’avere lenti grandi e leggermente convesse. Questo modello ha ricevuto interventi e oggi, pur mantenendo il design originale, si può trovare con varie dimensioni, colori e materiali.
  • Viandante: Gli occhiali da sole Ray-Ban Wayfarer sono stati prodotti nel 1956, ispirati alle Cadillac con la coda di pesce. Pertanto, hanno telai di plastica trapezoidali. I Wayfarer, che hanno un look retrò, hanno guadagnato popolarità negli anni ’50 e ’60, specialmente dopo che sono stati indossati da Audrey Hepburn nel film Colazione da Tiffany.
  • Clubmaster: gli occhiali da sole Clubmaster sono un altro classico del marchio, che è venuto alla moda tra il 1950 e il 1960. Questo modello è formato da una cornice nella parte superiore, simile alla forma del sopracciglio, con una lente quadrata o rotonda. Negli anni 2000, questo modello è tornato con un design più leggero.
  • Round: La linea Round ha gli occhiali da sole Ray-Ban con lenti rotonde e montature e aste super sottili. Questo modello è stato ampiamente utilizzato negli anni ’70 ed è ancora in voga oggi come un classico senza tempo.
  • Erika: gli occhiali da sole Ray-Ban della linea Erika erano molto popolari intorno al 2010. Con steli sottili e una montatura media intorno a tutta la lente, questo modello ha una forma arrotondata alla base.

Óculos de sol do modelo Wayfarer da Ray Ban.

Il Wayfarer è uno dei modelli più venduti di occhiali da sole Ray-Ban. (Fonte: Free-Photos / Pixabay)

Qual è l’importanza di indossare occhiali da sole di qualità?

Gli occhiali da sole sono essenziali per proteggere la tua vista nei giorni di sole e anche nei giorni nuvolosi perché impediscono il contatto diretto con i raggi ultravioletti (UV). In questo modo, gli occhiali da sole prevengono lo sviluppo di malattie agli occhi e forniscono un maggiore comfort visivo.

Tuttavia, non tutti gli occhiali da sole hanno una protezione adeguata contro i raggi solari. E l’assenza di protezione delle lenti non solo può causare problemi alla vista, ma può anche favorire lo sviluppo di malattie agli occhi.

Ecco perché è così importante comprare occhiali da sole di qualità, che è uno dei tratti distintivi di Ray-Ban.

Il fatto è che tutti gli occhiali da sole Ray-Ban hanno filtri di protezione degli occhi come UVA, UVB e UVC. Oltre ai modelli con lenti polarizzate che forniscono comfort alla visione.

Mulher com óculos de sol Ray Ban.

Occhiali da sole con la qualità di Ray-Ban proteggono gli occhi dai raggi del sole. (Fonte: Hari Nandakumar / Unsplash)

Qual è l’importanza dei colori delle lenti per occhiali?

I colori delle lenti, più che una questione di estetica, influenzano anche la salute degli occhi. Per questo motivo, gli occhiali da sole Ray-Ban offrono diverse opzioni di colore.

Le lenti ambrate e marroni, per esempio, sono più adatte a chi soffre di miopia e ipermetropia, perché proteggono dalla luce blu.

Le lenti marroni, grigie e verdi sono ideali per chi ha più di 60 anni. In questa fascia d’età c’è una perdita di contrasto nella visione.

In ogni caso, se hai problemi o limitazioni della vista, ti consigliamo di consultare un medico prima di scegliere il colore delle lenti degli occhiali da sole.

Come sapere se gli occhiali da sole Ray-Ban sono originali?

Con la popolarità degli occhiali da sole Ray-Ban hanno cominciato ad apparire imitazioni e falsi in tutto il mondo. Tuttavia, come abbiamo visto, usare modelli contraffatti o con lenti di bassa qualità può peggiorare gli effetti del sole sui tuoi occhi e causare gravi malattie.

Secondo gli esperti, usare imitazioni è peggio che non usare nessun occhiale da sole.

Oltre ai modelli contraffatti non hanno protezione UV, le lenti scure di bassa qualità possono dilatarsi di più e quindi assorbire ancora di più i raggi nocivi.

Senza contare che un prodotto contraffatto non ha durata, garanzia o assistenza tecnica. È quindi importante che tu sappia come distinguere tra occhiali da sole Ray-Ban contraffatti e occhiali da sole Ray-Ban originali.

Di seguito troverai dei consigli su come sapere se i tuoi occhiali da sole Ray-Ban sono originali

  • La scatola degli occhiali da sole originali Ray-Ban ha un codice a barre adesivo con informazioni sul modello, il codice colore e la taglia;
  • Questa informazione è anche incisa all’interno delle braccia;
  • Gli occhiali originali Ray-Ban hanno il logo nelle placche e nelle lenti e il suo numero di fabbricazione nelle stanghette in bianco. I loghi sfocati che si staccano dalle cornici sono contraffatti;
  • La montatura degli occhiali contraffatti è solitamente più grossolana;
  • La fattura è la tua migliore prova di autenticità e sicurezza.

Quali sono i vantaggi degli occhiali da sole Ray-Ban?

Come abbiamo visto, il grande vantaggio degli occhiali da sole Ray-Ban è che sono prodotti con materiali di alta qualità.

Gli occhiali da sole Ray-Ban sono senza tempo.

Gli occhiali da sole Ray-Ban non sono solo durevoli, sono anche adatti alla salute e alla protezione dei tuoi occhi.

Inoltre, gli occhiali da sole Ray-Ban sono senza tempo. Come abbiamo visto, i modelli più venduti sono sopravvissuti al passare dei decenni e non passano mai di moda.

Un altro vantaggio è il numero di linee, modelli e misure diverse che soddisfano tutti i gusti.

L’unico svantaggio degli occhiali da sole Ray-Ban è il prezzo. Questo non è un accessorio economico. Tuttavia questo accessorio ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Controlla i seguenti vantaggi e svantaggi degli occhiali da sole Ray-Ban:

Vantaggi
  • Modelli vari e senza tempo
  • Durata
  • Protezione degli occhi
  • Comfort visivo
  • Diminuisce il riverbero della luce solare e la sfocatura
  • Migliora la nitidezza
Svantaggi
  • Prezzo elevato

Criteri di acquisto: fattori per confrontare gli occhiali da sole Ray-Ban

Ray-Ban dipende molto dal tuo stile e dalla tua personalità. Tuttavia, con una tale diversità di modelli, è importante che tu capisca cosa differenzia un tipo dall’altro per scegliere quello che si armonizzerà meglio con il tuo viso.

Per questo motivo, abbiamo elencato qui sotto i principali fattori che dovresti osservare prima di acquistare gli occhiali da sole Ray-Ban

  • Formato
  • Telaio
  • Dimensione
  • Obiettivo

Di seguito, elencheremo in dettaglio questi fattori per farti comprare gli occhiali da sole Ray-Ban ideali.

Forma

Il primo fattore che dovresti considerare prima di comprare gli occhiali da sole Ray-Ban è la forma. Troverai gli occhiali da sole Ray-Ban in una varietà di forme come aviator, rettangolare, quadrata, esagonale e rotonda.

Ma oltre ad essere una scelta personale, gli esperti raccomandano di valutare la forma del tuo viso prima di scegliere la forma degli occhiali. Questo assicurerà un’armonizzazione perfetta.

Per aiutarti, abbiamo elencato qui sotto i tipi di occhiali da sole Ray-Ban più adatti alla tua forma del viso.

Tipo di viso Forma degli occhiali da sole
Viso rotondo Viso quadrato
Viso quadrato Ovale, rotondo o quadrato con punte arrotondate
Viso ovale Qualsiasi forma
Viso triangolare Qualsiasi forma, ma con montatura sottile o senza montatura

Montatura

Il materiale di fabbricazione e il design della montatura sono fattori che dovresti prendere in considerazione. Questo perché, a seconda del tipo di montatura, gli occhiali possono creare un’aria più leggera o più appariscente; più sobria, sofisticata o spogliata.

Troverai modelli con la montatura completa, intorno all’intera lente, che è la più tradizionale. Già la montatura più spessa, crea uno stile più alternativo.

Gli occhiali con montatura sottile, danno un’aria di leggerezza ed eleganza. E quelli con semi-orlo e senza orlo, sono più contemporanei.

 Mãos teclando no celular, com notebook e óculos Ray Ban.

Gli occhiali Clubmaster hanno una montatura spessa in alto e sottile alla base. (Fonte: FirmBee / Pixabay)

Inoltre, ci sono diversi materiali di fabbricazione che danno stile al telaio

  • Acetato: plastica di qualità fatta da materiali rinnovabili.
  • Nylon e propionato: per lo sport.
  • Metallo: ipoallergenico e regolabile.
  • Legno, pelle, velluto, alluminio, fibra di carbonio o titanio: più sofisticato.

Lens

Abbiamo già visto che i colori delle lenti possono influenzare la salute degli occhi. Ma oltre ai colori, gli occhiali da sole Ray-Ban offrono diversi tipi di lenti

  • Classico: colori dell’uniforme
  • Classificato
  • Specchiato e brillante

Per le persone che passano molto tempo esposte alla luce, le più indicate sono le lenti polarizzate, che evitano i riflessi e lasciano le immagini più chiare e con più contrasto.

Sapevi che gli occhiali da sole Ray-Ban passano attraverso diversi test di certificazione per assicurare che le lenti possano annullare almeno il 65% dei raggi solari? Le lenti vengono testate circa 20 volte durante il processo di produzione.

Dimensione

Dopo aver scelto la forma e il tipo di montatura, devi guardare le misure degli occhiali da sole Ray-Ban. Questo è il fattore che garantirà che gli occhiali si adattino perfettamente al tuo viso, assicurando simmetria e comfort.

Ci sono tre misure che sono solitamente esposte nella parte interna delle aste. Sono

  • Dimensione del ponte: distanza tra una lente e l’altra; quella parte che poggia sul naso;
  • Dimensione del cerchio: larghezza di ogni lente, misurata orizzontalmente;
  • Dimensione dell’asta: lunghezza del supporto nelle orecchie.

Tutte queste misure sono espresse in millimetri e variano molto a seconda del modello. Per darti un’idea, in generale, 55mm rappresenta l’obiettivo piccolo; 58mm, l’obiettivo di medie dimensioni; e 62mm l’obiettivo grande.

(Fonte dell’immagine in evidenza: StockSnap / Pixabay)

Recensioni