Ultimo aggiornamento: 05/10/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Gli occhiali progressivi sono una soluzione molto efficace per le persone che soffrono di presbiopia. Questa è una conseguenza dell’avanzare dell’età, che rende la perdita di nitidezza della vista abbastanza normale. L’avanzamento della tecnologia ha permesso che l’adattamento all’uso di questi occhiali sia sempre meno.

Ci sono molti tipi di occhiali sul mercato, è importante sapere come differenziarli dagli altri esistenti, soprattutto in termini di funzionalità. In questo articolo ti insegneremo tutto quello che devi sapere sul mondo degli occhiali progressivi. Vai avanti!




Sommario

  • Gli occhiali progressivi sono qui per restare. Sono una soluzione attuale alla presbiopia e stanno sostituendo gli occhiali bifocali.
  • Sapere come funzionano è importante per poter scegliere quello più adatto alle tue esigenze.
  • Avrai tutte le informazioni necessarie per capire tutto quello che devi sapere sugli occhiali progressivi e cosa considerare quando li acquisti.

Occhiali progressivi: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Se sei qui per scoprire quale paio di occhiali comprare, questo è il posto giusto. Dato che il mercato degli occhiali è molto ampio, abbiamo fatto una selezione delle migliori raccomandazioni per aiutarti nella tua ricerca. Questi sono alcuni dei più apprezzati dagli utenti su internet.

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sugli occhiali progressivi

La presbiopia o l’affaticamento degli occhi appare ad una certa età, è una normale modifica visiva dovuta all’invecchiamento dell’occhio. Quindi se stai cercando il tuo primo paio di occhiali, è importante chiarire qualsiasi dubbio tu possa avere. Abbiamo scritto alcune delle domande più frequenti sul web per aiutarti nel processo di scelta.

Dovresti sempre portare con te i tuoi occhiali progressivi quando fai le tue attività. (Fonte: Karolina Grabowska/ pexels)

Cosa sono gli occhiali progressivi?

Generalmente dai 40 anni in poi, tutti soffrono di presbiopia, chiamata anche affaticamento della vista. Si verifica quando l’occhio perde la capacità di mettere a fuoco a diverse distanze.

La soluzione alla presbiopia sono gli occhiali progressivi.

Ti permettono di mettere a fuoco a lunghe, medie e brevi distanze, tutto nella stessa lente, senza dover cambiare il tuo paio di occhiali ogni tanto. L’utilizzo dipenderà dal grado di difficoltà visiva di ogni persona. Se hai già un difetto visivo come la miopia o l’astigmatismo, avrai utilizzato solo occhiali monofacciali con un’unica prescrizione. Quando si aggiunge la presbiopia, hai bisogno di occhiali progressivi.

Come funzionano gli occhiali progressivi?

Gli occhiali progressivi sono una combinazione di occhiali da lontano e da vicino. Non hanno linee divisorie, quindi hanno una progressione integrata per tutte le distanze. Così, impediscono alla persona di avere le vertigini quando guarda tra le variazioni di distanza.

Quindi, la parte superiore della lente è progettata per la visione da lontano, la parte centrale per la visione intermedia e la parte inferiore per la visione da vicino. Le persone che hanno la presbiopia combinata con qualche altra anomalia visiva correggono tutto con la stessa lente. È senza dubbio molto più gradevole esteticamente poiché queste differenze nelle lenti non si notano.

Quali sono i tipi di occhiali progressivi?

Ci sono diversi tipi di occhiali per ogni necessità, uso o attività che una persona svolge. Le lenti possono variare in base all’ampiezza del campo visivo, la portata, ridurre le distorsioni della vista, ingrandire o personalizzare il design della superficie e della montatura in base alle esigenze di ogni utente. Eccone alcuni:

Gamme Caratteristiche
Bassa Questa gamma è di base ed economica.
Media Questa è la gamma più essenziale e standard.
Alta Questa è premium, più avanzata e costosa.
Superiore Questa è individuale e personalizzata secondo il bisogno.

Come puoi capire se un paio di occhiali è progressivo?

Le lenti hanno una marcatura incisa al laser, che sono cifre che rappresentano il valore di dipendenza della lente e un simbolo che identifica il produttore. Puoi vederlo mettendo gli occhiali sotto una fonte di luce, muovendo un po’ le lenti finché non trovi questi segni. Inoltre, le lenti degli occhiali progressivi hanno un aspetto omogeneo, quindi non si percepiscono le diverse zone di messa a fuoco.

Gli occhiali progressivi hanno una messa a fuoco più naturale senza un brusco “salto di immagine” per l’occhio. Hanno una transizione morbida per l’occhio, dando una visione chiara a tutte le distanze. La gradazione è progressiva, da qui il nome di questi occhiali. Ci sono due materiali utilizzati per la fabbricazione di queste lenti e sono

  • Il materiale minerale è il vetro, chiamato anche cristallo, che viene usato raramente al giorno d’oggi.
  • E il materiale organico, i polimeri sono molto più leggeri e più tolleranti agli urti e ai graffi. È il più raccomandato.

Quando sono necessari gli occhiali progressivi?

Quando la persona sviluppa la presbiopia e ha già qualche difetto visivo precedente, si raccomanda l’uso di questi occhiali. Le diverse prescrizioni possono essere inserite nella stessa lente senza la necessità di indossare più di un paio di occhiali. Si adattano anche al movimento naturale dell’occhio.

Al giorno d’oggi passiamo molto tempo davanti agli schermi dei dispositivi digitali, ecco perché una risposta rapida ai sintomi della presbiopia eviterà che questa condizione peggiori nel tempo.

Quali sono le differenze tra gli occhiali progressivi e gli occhiali bifocali?

È comune che si faccia confusione quando non si riesce a distinguere tra occhiali progressivi e occhiali bifocali, dato che entrambi sono una soluzione per la presbiopia. Abbiamo fatto questa tabella per te per imparare a differenziarli. Dai un’occhiata!

Occhiali progressivi Occhiali bifocali
Attualmente usato Quasi obsoleto, a causa della sostituzione degli occhiali progressivi.
3 distanze: può vedere lontano, vicino e distanze intermedie 2 distanze: sono solo per la visione vicina e lontana.
Estetico perché non si nota la divisione tra le graduazioni, è progressiva Antiestetico perché si nota una mezzaluna inferiore all’esterno che segna la differenza delle graduazioni.
Sono relativamente facili da montare Sono più difficili da montare.
La correzione della presbiopia è più naturale producono disagio a causa del salto improvviso dell’immagine.

Come adattarsi agli occhiali progressivi?

Adattarsi agli occhiali progressivi è semplice, devi solo ricordare quanto lontano devi guardare per sapere dove posizionare la lente. Si raccomanda di muovere la testa e non gli occhi per mettere a fuoco bene ed evitare la visione offuscata. Dovresti prima muovere la testa verticalmente per regolare la posizione e poi orizzontalmente fino a trovare il punto in cui riesci a vedere bene.

Il tempo di adattamento approssimativo è tra una settimana e un paio di mesi, ma può variare se stai usando gli occhiali progressivi per la prima volta o no. Finché porti gli occhiali, puoi imparare a guardare attraverso di essi – è importante ricordarlo!

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi degli occhiali progressivi?

Devi sapere tutto sugli occhiali progressivi per ottenere il massimo da essi e sapere cosa è meglio per te. In questa tabella spiegheremo in modo pratico i vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo di questi occhiali.

Vantaggi
  • Vedere e mettere a fuoco chiaramente a qualsiasi distanza
  • Maggiore comodità per svolgere qualsiasi attività
  • È facile adattarsi ad essi
  • Forniscono comfort visivo
  • Poter avere una visione ottimale senza limiti
  • Sono estetici, avendo una visione continua nei diversi campi visivi, senza farsi notare all”esterno
  • Capacità di risparmio, non è lo stesso 3 paia di occhiali per vedere a diverse distanze, che uno solo che ha tutte le graduazioni insieme.
Svantaggi
  • È necessario guardare l”area giusta della lente in base alla distanza
  • Abituati a muovere la testa invece che solo gli occhi
  • La visione laterale è offuscata
  • Dovresti incorporare per leggere o guardare la TV, in modo da mettere a fuoco l”immagine
  • Difficoltà di messa a fuoco iniziale quando si cammina o si scende le scale.

Criteri di acquisto

Sapere quale paio di occhiali comprare è molto importante. L’obiettivo è quello di aiutare la tua vista a non peggiorare nel tempo e a mantenerla sana. Dopo la tua consultazione con uno specialista e la sua diagnosi, ti lasciamo con questi criteri da prendere in considerazione quando fai la tua scelta.

Età

È stato provato che è normale perdere la capacità di vedere i caratteri piccoli, per esempio su un telefono cellulare, tra i 37 e i 45 anni. Questo è un processo legato all’età. Con l’avanzare dell’età, la lente perde la sua flessibilità così che non puoi più mettere a fuoco chiaramente gli oggetti vicini.

Dipenderà anche dal tipo di attività visiva che fai o se hai già qualche ametropia precedente. È consigliabile visitare il tuo oftalmologo per una diagnosi per determinare se soffri o meno di presbiopia per poter utilizzare gli occhiali progressivi.

Gli occhiali progressivi sono qui per restare. Sono una soluzione attuale alla presbiopia e stanno sostituendo gli occhiali bifocali. (Fonte: Florin: TH-OM7gXDQ/ Unsplash)

Filtro luce blu

Se lavori costantemente con schermi elettronici come il tuo computer o telefono cellulare, è di vitale importanza che tu opti per degli occhiali con un filtro luce blu. Aiutano a proteggere i tuoi occhi dalla luce emessa dai dispositivi digitali.

Questi occhiali riducono la quantità di luce blu che entra negli occhi e prevengono i potenziali danni dell’esposizione alla luce blu. Riducono l’affaticamento degli occhi, il mal di testa e alleviano la sensazione di stanchezza.

Anti-UV

È noto che l’esposizione ai raggi UV è dannosa per gli occhi. Con il tempo portano varie malattie degli occhi come la cataratta, la degenerazione maculare e altre patologie. Se sei esposto al sole, avere questa protezione è essenziale.

Esistono occhiali fotosensibili, che hanno la capacità di scurirsi in presenza di raggi UV. Cambiano da chiaro a scuro a seconda dell’intensità della radiazione ultravioletta, adattandosi automaticamente alla luce ambientale. Pertanto, sono adatti sia all’interno che all’esterno.

Design

Principalmente dipende dall’uso che vuoi fare dei tuoi occhiali, devi prendere in considerazione il peso della montatura, per esempio, se è per lavorare l’ideale è una montatura leggera, poiché sarai molte ore con il tuo computer e il comfort è necessario.

Inoltre, per scegliere il design dei tuoi occhiali devi conoscere la forma del tuo viso. In questo modo sarai in grado di metterli in risalto e allo stesso tempo renderli più lusinghieri. Dai un’occhiata a questi suggerimenti:

Facce Occhiali
Rotondi Grande montatura, angoli acuti e cerchi quadrati.
Allungato Occhiali larghi per compensare la lunghezza del viso.
Quadrato Gli occhiali ovali sono i migliori, senza essere rotondi.
Triangolare Cornici che non allargano la parte superiore del viso.
Ovale Qualsiasi tipo di montatura si adatta a questo viso, quindi approfittane!

Colore

Allo stesso modo, per scegliere il colore della montatura dei tuoi occhiali dovresti prendere in considerazione il tono della tua pelle, il colore dei tuoi capelli o se ami seguire le tendenze. È anche una questione di personalità e se stai cercando di migliorare un look con i tuoi occhiali o qualcosa di più classico. Ecco alcuni consigli

  • Quasi tutti i colori si adattano alle pelli chiare o rosa, per esempio: montature metalliche o montature in toni freddi, come il nero, il blu o il grigio, così come colori caldi come il rosso o l’arancione.
  • I toni dorati della pelle come il rosa, il crema, l’oro o il bronzo sono i migliori per la pelle dorata.
  • E per le pelli scure, sono raccomandati i toni senape, dorati o marroncini come il marrone o il miele.

Riassunto

Con questo articolo hai imparato tutto sugli occhiali progressivi, sarai in grado di differenziarli e di scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Ricorda che dovresti sempre consultare un professionista prima di acquistare il tuo paio di occhiali. Ecco chi ti dirà quali sono quelli di cui hai bisogno.

Potrai avere occhiali progressivi di qualità, con il design che più ti si addice e che svolgono la funzione di aiutare la tua visione a migliorare, tutto questo senza passare di moda! Se ti abbiamo aiutato con questo articolo, lasciaci un commento o condividilo con i tuoi amici.

(Featured image source: Lensabl: 0GfPlommtxM/ Unsplash)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni