Olio di mandorle e mandorle intere

L’olio di mandorle dolci, tra i tanti oli che posseggono delle proprietà benefiche e curatrici per la pelle, i capelli e le zone delicate del corpo, non solo idrata ma funge anche da scudo protettore per evitare la perdita di umidità del derma. È ricco di vitamina E, proteine, potassio, zinco e acidi grassi monoinsaturi, tutte sostanze nutritive che apportano benefici ai capelli ed alla pelle.

Se ancora non l’hai provato e sei curiosa di saperne di più, o se stai cercando un buon prodotto, continua a leggere la nostra guida. Entreremo nel dettaglio descrivendo minuziosamente l’olio di mandorle e tutte le caratteristiche che lo rendono così unico e rigenerante. Alla fine dell’articolo potrai così stabilire qual è il migliore per le tue esigenze.



Le cose più importanti in breve

  • Questo tipo di olio si ricava dal frutto del mandorlo. Per far sì che trattenga tutte le sue proprietà benefiche le mandorle devono necessariamente essere spremute a freddo.
  • Si tratta di un prodotto molto versatile che può essere usato per chiunque, compresi neonati e bambini. È efficace su ogni parte del corpo, letteralmente dalla testa ai piedi.
  • Per individuare l’olio di mandorle ideale tra i tanti sul mercato bisogna esaminare con attenzione il modo in cui è stato estratto ed elaborato, l’elenco degli ingredienti e i risultati effettivi garantiti dal venditore.

I migliori oli di mandorle sul mercato: la nostra selezione

Prima di acquistare un prodotto specifico può essere utile soppesare tutte le migliori alternative, per poi scegliere quella che convince di più. A tal proposito abbiamo preparato un breve elenco contenente la descrizione dei migliori oli di mandorle sul mercato: sono stati selezionati sulla base dei numeri di vendita e delle opinioni positive degli acquirenti che li hanno provati. Eccoli:

L’olio di mandorle più venduto

1 litro di olio di mandorle dolci raffinato e inodore, naturale al 100%, ricco di vitamine ed acidi grassi essenziali. Adatto per massaggi, aromaterapia, cura dei capelli e della pelle, può essere applicato da solo o con l’aggiunta di altri oli essenziali per creare delle miscele. Si tratta di un olio vegano, privo di OGM, non testato sugli animali. Chi l’ha acquistato ne apprezza la versatilità ed il rapporto qualità prezzo.

Il più versatile

100 ml di prodotto completamente biologico e puro al 100%, indicato per trattamenti a viso, corpo e capelli. Garantisce un’azione anti età e anti invecchiamento, riparando i capelli secchi e sfibrati e combattendo le rughe. Ottimo durante la gravidanza o dopo il parto per prevenire le smagliature o attenuare quelle esistenti. Venduto in un pratico flacone di vetro viola che blocca i riflessi della luce, evitando l’ossidazione e conservandolo più a lungo.

L’olio di mandorle preferito per i massaggi

250 ml di olio vegetale dalle proprietà emollienti, addolcenti, nutritive e lenitive. Grazie alla sua delicatezza è adatto a tutti i tipi di pelle, anche quelle di neonati e bambini. Il processo di estrazione consente di mantenere inalterate le caratteristiche e le proprietà funzionali derivate dalle mandorle. Viene consigliato particolarmente come olio da massaggio e aromaterapia, da applicare una volta al giorno sulla pelle umida per far sì che le molecole dell’olio si emulsionino con quelle dell’acqua, facilitando il suo assorbimento

Il migliore per rapporto quantità-prezzo

2000 ml di olio di mandorle puro, contenente acidi grassi, proteine, sali minerali e vitamine (soprattutto B ed E). Valido alleato per trattare tutti i tipi di pelle e capelli, ed anche le labbra. Particolarmente indicato per i bambini, compresi i neonati, e le donne in gravidanza grazie agli effetti emollienti ed elasticizzanti che garantisce, prevenendo le smagliature. Può anche essere associato ad una dieta dimagrante e va usato regolarmente.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sull’olio di mandorle

L’olio di mandorle viene utilizzato ed apprezzato ormai da tantissimi anni grazie agli effetti positivi che genera per la salute. Anche le ultime ricerche scientifiche sul prodotto ne hanno confermato le proprietà benefiche, rendendolo sempre più ricercato soprattutto tra le donne. Nelle prossime righe descriveremo le sue caratteristiche e i vantaggi nell’utilizzarlo: se conosci poco l’argomento e lo trovi interessante ti invitiamo a proseguire la lettura.

Donna che controlla le punte dei capelli

L’olio di mandorle è ideale per le punte secche. (Fonte: Puhha: 70675762/ 123rf.com)

Cos’è l’olio di mandorle e a cosa serve?

L’olio di mandorle non è altro che un olio vegetale estratto dall’albero omonimo, il mandorlo appunto, ottenuto spremendone il frutto a freddo. Si tratta di un prodotto ricco di antiossidanti, sostanze nutritive e vitamina E, composto da grassi monoinsaturi ed acido oleico e linoleico che lo rendono perfetto per trattamenti dermatologici e per la cura del capello.

È molto usato anche nell’industria cosmetica per realizzare prodotti di bellezza, ma serve soprattutto a combattere acne, eczemi e smagliature. Da quando se ne sono scoperte le proprietà mediche l’olio di mandorle ha riscosso un successo dopo l’altro sul mercato, spesso abbinato a creme antirughe ed estratti per il cuoio capelluto.

Vantaggi
  • È idratante, perché trattiene l”umidità della pelle
  • Possiede un effetto antinfiammatorio che consente di trattare alcune allergie cutanee
  • Riequilibra il pH naturale della pelle, lasciandola idratata e morbida
  • Rinvigorisce i capelli e protegge il cuoio capelluto
Svantaggi
  • Un uso eccessivo può causare reazioni della pelle inattese
  • Non indicato per chi soffre di allergia ai frutti secchi

Quali tipologie di olio di mandorle sono presenti sul mercato?

L’olio può essere estratto da mandorle dolci o amare; le prime contengono una sostanza chiamata amigdalina, che si converte in un acido tossico. Nonostante possieda comunque delle proprietà curative, non è disponibile in commercio poiché gli alti livelli di glicosidi potrebbero generare conseguenze negative per l’organismo.

Le seconde, quelle dolci, sono commestibili e non contengono amigdalina, ma sono caratterizzate da acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi concentrati, e vitamine A, B, D, ed E: tutte sostanze benefiche per la pelle che, proprio grazie all’olio che le contiene, scatenano in modo efficace le loro proprietà curative e lenitive.

Olio di mandorle prodotto

L’olio estratto dalle mandorle dolci possiede diversi benefici. (Fonte: Yalenayemschuk: 36058070/ 123rf.com)

Come si utilizza l’olio di mandorle per la pelle?

È il momento di osservare nel dettaglio le proprietà benefiche che l’olio di mandorle è effettivamente in grado di apportare alla pelle e non solo. Spesso può essere abbinato e mescolato con altri prodotti per generare trattamenti ancora più efficaci. Ecco come si può utilizzare:

  • Come esfoliante – se l’olio viene mescolato con un po’ di zucchero è possibile ottenere una crema esfoliante; deve essere applicata sul viso con movimenti circolari e leggeri, evitando il contatto con gli occhi, e lasciata seccare per circa 15 minuti. La pelle risulterà più morbida e ringiovanita.
  • Come idratante per il viso e per il corpo – dopo un bagno o una doccia puoi spalmare l’olio sul corpo, sfruttandone i benefici per rendere la tua pelle liscia e idratata.
  • Per le smagliature – grazie alle sue proprietà emollienti l’olio di mandorle aiuta a migliorare la circolazione sanguigna, riducendo il rischio di smagliature. Applica l’olio sulla parte del corpo interessata e massaggia per qualche minuto con movimenti circolari, ripetendo il processo almeno due volte a giorno. Gli acidi grassi e la vitamina E rigenereranno la pelle rendendola di nuovo morbida e setosa.
  • Come crema anti occhiaie – se soffri spesso di occhiaie o borse sotto gli occhi applica un po’ d’olio prima di andare a dormire: bastano un paio di gocce attorno alle cavità oculari per rigenerare la pelle ed eliminare le rughe.
Ripresa dall'alto dell'olio e delle mandorle

Grazie alle sue proprietà emollienti l’olio di mandorle migliora la circolazione sanguigna, ridimensionando le smagliature. (Fonte: Yelenayemchuk: 20944006/ 123rf.com)

  • Come struccante – l’olio di mandorle permette di rimuovere con efficacia il trucco, compreso quello resistente all’acqua.
  • Contro l’acne – chi soffre di punti neri, pelle grassa o acne può trovare la soluzione ai suoi problemi grazie all’olio di mandorle, che contiene una grande quantità di acidi grassi; inoltre le sue proprietà nutritive aiutano a rendere il derma più sano e traspirante, limitando l’insorgenza di pustole fastidiose.
  • Come antistress – si tratta di un prodotto molto indicato per i massaggi, in quanto aiuta a calmare l’ansia e lo stress. Serve anche per combattere dermatite e psoriasi, ma in questi casi deve per forza essere abbinato ad un trattamento specifico.

Come si utilizza l’olio di mandorle per trattare i capelli?

L’età, il sesso, la provenienza geografica e la genetica sono i fattori che più di tutti contribuiscono alla caduta dei capelli. Anche se non è ancora stato inventato il prodotto miracoloso che eliminerà la calvizie dal pianeta, con l’olio di mandorle è possibile prendersi cura della propria chioma e prevenire almeno in parte la caduta. Vediamo meglio quali sono le sue applicazioni specifiche in merito:

  • Trattamento antiforfora – l’olio contribuisce a limitare la desquamazione, eliminando le cellule morte e nutrendo il cuoio capelluto. Si applica direttamente sul capo attraverso un massaggio leggero per far sì che venga assorbito dal derma, e dopo trenta minuti di attesa può essere sciacquato via.
  • Trattamento idratante – l’olio di mandorle aiuta a idratare il cuoio capelluto; dopo averlo fatto scaldare, deve essere spalmato direttamente sulla testa per mezzo di un massaggio e poi lavato via con acqua fredda. Questa applicazione è in grado di migliorare la crescita e la salute dei capelli, ma solo se ripetuta con regolarità.
  • Per prevenire le doppie punte – gli antiossidanti, le vitamine ed i minerali essenziali contenuti dall’olio di mandorle restaurano e danno nuova vita ai follicoli, permettendo al capello di crescere forte e sano.
  • Come  districante – ne basta una goccia per sciogliere i nodi dei capelli e rendere la chioma nuovamente liscia e fluente.
  • Come balsamo – la consistenza delicata del prodotto lo rende un’alternativa naturale ai balsami chimici, potenziando la brillantezza dei capelli e mantenendoli leggeri ed idratati.
  • Per le ciglia – serve una goccia soltanto per rendere le ciglia più lunghe e voluminose; il trattamento dev’essere regolare e ripetuto più volte a settimana se si vogliono ottenere risultati tangibili.
Olio di mandorle sulle punte

L’olio di mandorle è molto utilizzato nell’industria cosmetica. (Fonte: Noojuntuk: 86430401/ 123rf.com)

Posso usare l’olio di mandorle sul mio neonato?

Essendo un prodotto naturale e completamente innocuo, dalle numerose proprietà curative e lenitive, tutti lo possono usare e sfruttarne i benefici, anche i bambini. Gli effetti positivi sono garantiti a prescindere dal tipo di pelle su cui viene applicato, rendendo il prodotto ottimo anche per gli anziani.

Ti ricordiamo che l’olio viene estratto dalla mandorla, che altro non è che un frutto secco: se ne sei allergico evita di usarlo, e per prevenire eventuali inconvenienti e reazioni impreviste non applicarlo su bambini minori di tre anni. Solo dopo un consulto medico è possibile iniziare un trattamento specifico anche per i neonati, quindi rinuncia a prendere l’iniziativa ed ascolta il parere di un esperto se non sei certo di quello che fai.

Criteri di acquisto

Eccoci giunti alla sezione finale della guida. Fino ad ora abbiamo parlato dell’olio di mandorle, descrivendone le proprietà benefiche e gli usi più comuni, oltre a citare le avvertenze del caso; abbiamo poi selezionato e descritto in breve le migliori opzioni sul mercato, per recensioni e numeri di vendita. Prima di concludere vorremmo ancora soffermarci su alcuni aspetti da non tralasciare per effettuare un acquisto consapevole, fornendoti un quadro completo e dettagliato del prodotto.

  • Purezza
  • Produzione
  • Allergeni

Purezza

La purezza dell’olio influisce sulla sua qualità: è necessario analizzarla con attenzione prima di effettuare l’acquisto. Il prodotto ha bisogno di essere elaborato a regola d’arte per risultare efficace, altrimenti non è in grado di apportare le sue proprietà benefiche all’organismo. Alcuni venditori poco onesti lo diluiscono per abbattere i costi, e propinano ai clienti un prodotto sì più economico, ma ben poco efficace. Diffida dai prezzi bassi e rivolgiti solo a marche di fiducia.

Produzione

Il processo di produzione spesso è lasciato in secondo piano, perché l’acquirente è più interessato all’uso che alla storia del prodotto. Il discorso cambia per l’olio di mandorle: la sua efficacia è garantita solo se la produzione ha seguito i canoni prestabiliti ed è stato estratto in modo corretto, altrimenti rischia di non servire a nulla. Leggi con attenzione le informazioni riportate sull’etichetta e, se acquisti online, dai un’occhiata anche a cosa ne pensano gli altri acquirenti.

View this post on Instagram

3 Strategie su come e quando utilizzare l'olio di mandorla puro al 100% in gravidanza 🌼1⚡ durante tutta la gravidanza per prevenire le smagliature: l'olio di mandorle ha proprietà idratanti ed elasticizzanti. Può tranquillamente sostituire quelle creme ed oli costosissimi che farmacie e pubblicità ci spacciano come miracolosi. 2🌹per il massaggio perineale: può essere un po' fastidioso ma se ci permettesse di evitare l'episiotomia(il temutissimo taglio durante il parto)ed eventuali lacerazioni? Vi sono esercizi precisi da eseguire nel terzo trimestre da eseguire con l'utiluzzo dell'olio di mandorla puro da applicare abbondantemente sul perineo per permettere lo scivolamento dei movimenti e sempre per le sue proprietà elasticuzzanti 3👶sappiamo che al nostro pupo non potremo fare il bagnetto fino alla caduta del moncone del cordone ombelicale. La pelle però ha comunque bisogno di essere pulita e soprattutto idratata! L'olio di mandarola puro ci consente di fare ciò evitando l'umidità lasciata dalle salviette e la paraffina contenuta in molte creme ❗Attenzione però 💡 perché l'olio di mandorla sia efficace dobbiamo bagnarci bene le mani, ungerle con l'olio, sfregarle facendo una miscela lattiginosa ed applicarlo sulla cute sia nostra che del nostro bambino. Diversamente otterremo solo in effetto unto senza troppi vantaggi #pregnantblog#mumistop#pregnantbelly#pregnancy#blog#pregnant#oliodimandorle

A post shared by irene montecchio (@irene_montecchio) on

Allergeni

I frutti secchi, e quindi anche le mandorle, sono tra i prodotti alimentari che contengono il maggior numero di allergeni. Ecco perché, per evitare problemi maggiori, se ne sconsiglia vivamente l’uso a chi rischia di subire reazioni di qualche tipo. Se non sei sicuro di assumerlo può essere utile rivolgersi al proprio medico di fiducia per spazzare via i dubbi in merito.

Conclusioni

L’olio di mandorle costituisce una vera fonte di benessere grazie alle proprietà curatrici e lenitive che contiene. Si tratta di un prodotto assai versatile, adatto per molteplici usi anche nel quotidiano, indicato sia per i bambini che per gli anziani. Essendo naturale al 100% non prevede controindicazioni, anche se l’uso è sconsigliato per chi è allergico ai frutti secchi.

Negli ultimi anni l’olio di mandorle ha raggiunto un grande successo soprattutto tre le donne, che ormai non possono più farne a meno per rigenerare la pelle e prendersi cura del proprio corpo, ma anche gli uomini ne apprezzano le proprietà anti caduta e antiforfora. Sono davvero tanti i benefici che l’olio di mandorle può apportare, allora perché non provarlo?

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo e lasciaci un commento con il tuo parere: saremo felici di leggerlo. A presto!

(Fonte dell’immagine in primo piano: Yelenayenshuk: 36058080/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Melissa Del Buono Redattrice e traduttrice
Amo i fumetti, gli animali e informarmi su sport e salute. In generale, posso dire che mi piace capire come funzionano le cose. Quando scrivo, posso trattare i più disparati argomenti e anche un tema più complesso è solo una sfida a impegnarmi di più. Non sopporto molto scrivere sciocchezze, ma ogni tanto può capitare!
Laura Calvo Redattrice
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze. Laura è specializzata in prodotti di bellezza, animali, sport e fai da te.