Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

19Prodotti analizzati

25Ore di lavoro

9Fonti e riferimenti usati

68Commenti valutati

Negli ultimi decenni, gli orologi da polso sono diventati sempre più popolari sia tra gli uomini che tra le donne. Sapevi che, fino al secolo scorso, solo le donne indossavano orologi da polso, e che lo facevano principalmente per la loro funzione decorativa? Con il tempo, man mano che diventavano più pratici, iniziarono ad indossarli anche loro.

Oggi, gli orologi sono ancora considerati un accessorio ornamentale e a volte sono praticamente un pezzo di gioielleria. Anche se spesso rendono la nostra vita più facile, anche il loro aspetto conta molto. Lo stile è uno dei criteri più importanti quando si acquista un orologio da donna, ma ce ne sono altri. Qui, ti diciamo tutto sugli orologi da donna.




La cosa più importante da sapere

  • Un orologio da donna è sia un accessorio pratico che decorativo.
  • C’è un orologio per tutti: analogico o digitale; meccanico o al quarzo; classico, sportivo o moderno. La scelta è tua!
  • Quando acquisti un orologio da donna, è importante che tu prenda in considerazione il materiale di cui è fatto, l’uso che ne farai e la sua durata.

Orologi da donna: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sugli orologi da donna

Proprio perché le opzioni disponibili sono praticamente infinite, l’acquisto di un orologio da donna dovrebbe essere fatto con saggezza. Sia che stiamo comprando un orologio per noi stessi o un regalo per una persona cara, dobbiamo essere consapevoli che gli orologi sono accessori complessi e che l’informazione è l’arma migliore per evitare di fare errori.

Muñeca de mujer con reloj

Un orologio è un accessorio indispensabile quando si tratta di vestirsi e “decorarsi”.
(Fonte: Wilms: a0r2nyk31SE/ Unsplash.com)

Quali parti ha un orologio da donna?

Quando decidiamo di comprare un orologio da polso, è essenziale sapere cosa stiamo comprando: in cosa consistono queste piccole macchine. Nelle prossime sezioni parleremo di come funzionano, ma qui ci concentreremo sulle diverse parti che li compongono, dato che possono variare molto e avere un impatto sul loro stile, funzionalità e prezzo

  • Quadrante: la faccia dell’orologio dove sono segnate le ore. È uno degli elementi più visibili ed estetici, ed è dove troviamo le mani o il display.
  • Vetro: Protegge il quadrante e può essere fatto di plexiglass, vetro minerale o vetro zaffiro.
  • Lunetta: questo è l’anello che circonda il cristallo e lo tiene attaccato al quadrante. Di solito è fatto di metallo.
  • Movimento: Non ci soffermeremo troppo su questo, dato che lo approfondiremo più avanti. In breve, il meccanismo è all’interno dell’orologio e serve a misurare il passare del tempo. Può essere meccanico, elettronico o un misto di entrambi.
  • Corona: Questa è la piccola ruota sul lato della cassa che viene utilizzata per caricare l’orologio, impostare l’ora o cambiare la data.
  • Cassa: Questo elemento è il “corpo” dell’orologio e ospita tutti i suoi macchinari.
  • Cinturino: questo è il pezzo che regola l’orologio intorno al nostro bracciale. È un elemento pratico, ma anche molto decorativo, che può essere fatto di pelle, metallo, silicone o altri materiali.

Orologio analogico o digitale?

In poche parole, gli orologi analogici hanno le lancette e gli orologi digitali hanno un display a cristalli liquidi che mostra l’ora e forse altre informazioni, come il giorno. Forse perché sono considerati più eleganti, gli orologi da donna sono spesso analogici. Il fatto è che, al di là della loro estetica, ogni tipo ci porta qualità diverse, quindi la decisione non è facile.

Gli orologi analogici tendono ad avere design più classici e sobri, che non passano di moda, e ce ne sono molti che funzionano senza batterie. D’altra parte, quasi nessuno contesta che gli orologi digitali sono più pratici, più accurati, tendono a fornire più informazioni e il loro design spesso diventa obsoleto nel tempo, anche se questo sta cominciando a cambiare.

Mujer asiática sonriendo

Per quanto riguarda la vestibilità, è una questione di gusti. Alcune persone li indossano più stretti e altre più sciolti. (Fonte: Yanutama: WZdRnt-gaeU/ Unsplash.com)

Meccanico o al quarzo?

Molte persone non prestano attenzione alle caratteristiche tecniche di questi accessori e noi comprendiamo le loro ragioni. Tuttavia, è importante capire che il macchinario è l’equivalente del cuore dell’orologio. Gli orologi analogici hanno due tipi di movimento: al quarzo o meccanico. Entrambi dicono l’ora, ovviamente, ma funzionano in modo diverso.

Gli orologi al quarzo richiedono meno manutenzione, sono alimentati a batteria e più economici; gli orologi meccanici possono essere manuali o automatici, tendono ad essere più esclusivi e richiedono più dedizione – sono più imprecisi, e sono facilmente regolabili indietro o in avanti. In ogni caso, i meccanismi più apprezzati sono ancora quelli svizzeri.

Classico, sportivo o moderno?

Gli orologi da donna sono disponibili in diversi stili. Gli orologi classici tendono ad essere semplici, sobri e di solito combinano colori neutri: quadranti metallici in oro, oro rosa o argento e cinturini in metallo o in pelle naturale, blu navy o nero. Gli orologi moderni, invece, hanno un design più libero, con colori più insoliti.

Anche i materiali variano. Gli orologi moderni, come quelli sportivi, sono spesso fatti di plastica resistente, silicone o alluminio. Sia gli orologi moderni che quelli sportivi hanno un design casual e urbano, ma gli orologi sportivi offrono anche caratteristiche aggiuntive come la resistenza all’acqua, la bussola, il cronometro o il tachimetro.

Joven con su reloj

Quando si acquista un orologio, è importante considerare la dimensione del polso. (Fonte:
Priscilla Du Preez / Unsplash.com)

Su quale mano vengono indossati gli orologi da donna?

Sono più comunemente indossati sulla mano non dominante. Anche se ci sono parecchie storie che circolano per spiegare questa tendenza, la ragione è che in passato gli orologi dovevano essere caricati per farli funzionare. Dato che la corona si trova sul lato destro della cassa, il modo più comodo per farlo senza toglierli era quello di indossarli a sinistra e caricarli con la destra.

Il meccanismo si è evoluto, ma la tradizione è rimasta. Sia come sia, anche se non è più sempre necessario caricarli, rimane il fatto che gli orologi da polso possono essere un ostacolo alla scrittura o a qualsiasi altro compito quotidiano se indossati sulla mano dominante. In ogni caso, la decisione spetta solo a te.

Come dovrebbe essere un orologio da donna?

Quando acquisti un orologio, è importante considerare la dimensione del tuo polso. Se il tuo polso è molto sottile – meno di 15 centimetri – è consigliabile evitare orologi con un quadrante di più di 40 millimetri. I polsi con una circonferenza di più di venti centimetri possono indossare senza problemi orologi con un quadrante di più di quarantadue millimetri.

Per quanto riguarda la vestibilità, è una questione di gusti. Alcune persone li indossano più stretti e altre più sciolti. La cosa più comoda, di solito, è non indossarlo così stretto da lasciare segni sulla pelle del polso quando lo togli, ma non così largo da poter girare da solo, perché potrebbe scivolare e perdersi, o aggrovigliarsi e farsi male.

Mujer modelando su reloj vintage

Gli orologi al quarzo richiedono meno manutenzione, funzionano a batteria e sono più economici. (Fonte: Allef Vinicius / Unsplash.com)

Il colore della pelle è importante quando si compra un orologio da donna?

In effetti, il colore della tua pelle – o quello della persona a cui hai intenzione di comprare l’orologio – è un fattore. Un orologio che si abbina al tuo tono di pelle sarà un accessorio accattivante; mentre uno che non lo fa passerà semplicemente inosservato.

In breve, i toni della pelle si dividono in due: caldo e freddo.

Puoi trovare ampi contenuti sul web su come determinare il tono della pelle, ma il colore delle vene sul polso ci dà già un indizio: le pelli calde sono verdi, mentre quelle fredde sono bluastre-bluastre. Le pelli calde stanno bene con l’oro e i toni della terra, mentre le pelli fredde sono valorizzate dall’argento o dal bianco, tra gli altri.

Come abbinare un orologio da donna?

Un orologio è un accessorio indispensabile quando si tratta di vestirsi e “decorarsi”. C’è scritto molto poco sulle combinazioni, dato che dipendono in gran parte dai gusti di ogni persona, ma una delle prime domande che dovresti considerare è se hai intenzione di indossarlo per eventi formali o informali, dato che il look che il tuo orologio da polso dovrebbe avere dipende da questo.

Non c’è dubbio che un orologio piccolo, minimalista e discreto sarà sempre più combinabile del contrario, ma sarà anche meno rischioso. E chi ha detto che prendere dei rischi nella moda non è una buona cosa? La moda ci ha dato alcuni colori e finiture molto speciali, quindi ti incoraggiamo ad essere coraggioso e innovativo con le tue combinazioni.

reloj sobre mesa

La durata dipende molto dai materiali, specialmente se hai intenzione di indossare il tuo pezzo quotidianamente. (Fonte: Lensink: UEnSZU8dg38/ Unsplash.com)

Criteri di acquisto

Come puoi vedere, comprare un orologio può diventare piuttosto complicato. E dovrebbe esserlo, perché un orologio da donna è un accessorio che, se ben curato, può accompagnarti per molti anni della tua vita. Ecco alcuni dei criteri che dovresti prendere in considerazione per fare la scelta giusta

  • I materiali sono la base di tutto
  • Per cosa lo userai?
  • Sobrietà o moda, che dilemma
  • Un orologio può avere più complicazioni di un coltellino svizzero
  • Durata e manutenzione

I materiali sono la base di tutto

Se stai cercando un orologio da donna che duri per molti anni, i materiali sono un fattore chiave da considerare. Indipendentemente dal tipo di materiale – metallo, silicone, plastica o anche legno – ci sono qualità e qualità. Ci possono essere orologi in metallo che vanno molto male e altri in plastica che vanno molto bene.

Quando si tratta di casse, la nostra raccomandazione è di optare per materiali nobili, come l’acciaio inossidabile. Una parte molto importante dell’orologio è il vetro, quindi non lesinare e ricorda che il vetro zaffiro è praticamente impossibile da graffiare. Il cinturino, essendo una parte che può essere cambiata molto facilmente, può dipendere un po’ di più dalle tue preferenze.

Joven modelando su reloj

Gli orologi classici sono solitamente semplici, sobri e di solito combinano colori neutri come i quadranti in metallo color oro. (Fonte: Vinicius: oZrWVZEbv1I/ Unsplash.com)

Per cosa lo userai?

Capiamo che la tua intenzione è quella di ottenere il massimo dal tuo orologio da donna, e per questo dovresti considerare per cosa lo userai. Vuoi indossarlo solo in occasioni speciali o lo vuoi per la tua vita quotidiana? Hai bisogno che abbia funzioni aggiuntive come un cronometro o un tachimetro o è sufficiente che ti dica l’ora, il giorno della settimana e il giorno del mese?

Se stai cercando un orologio adatto alle occasioni importanti, ti consigliamo di optare per le linee classiche. Gli orologi sportivi, d’altra parte, sono ovviamente ottimi per lo sport, ma anche per l’uso quotidiano perché sono durevoli. Un orologio alla moda è una buona opzione quando hai già una collezione di diversi orologi.

Sobrietà o moda, che dilemma

Anche se la sobrietà non deve essere sempre in contrasto con la moda, la verità è che il tempo passa più lentamente sugli stili più minimalisti. Se stai cercando un accessorio versatile che ti accompagnerà per gli anni a venire, il nostro consiglio è di “passare” alla moda e optare per un orologio da donna dalle linee classiche e senza fronzoli, per così dire.

Tieni a mente il tuo stile, perché non qualsiasi orologio andrà bene per ogni donna. Opta per una macchina che valorizzi la tua essenza e si adatti ai tuoi bisogni e alla tua vita quotidiana. Nessuno sa meglio di te se vuoi un orologio alla moda che puoi abbinare al tuo guardaroba o un orologio adatto all’uso quotidiano che non dipenda tanto dal resto del tuo outfit.

reloj color oro

Gli orologi analogici tendono ad avere un design più classico e sobrio che non passa di moda e ce ne sono molti che funzionano senza batterie. (Fonte: Garcia: 0bgWnyTKsjo/ Unsplash.com)

Un orologio può avere più complicazioni di un coltellino svizzero

Le funzioni di un orologio sono anche conosciute come complicazioni, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi! Gli orologi più semplici mostrano solo l’ora o, al massimo, il giorno e la data. Possono anche avere un cronografo, un cronometro, un indicatore di carica o un indicatore delle fasi lunari. Le complicazioni sono un tocco di distinzione.

Anche se possono essere molto belle e dare un aspetto chic al tuo accessorio, è anche vero che rendono il tuo orologio più delicato. Ancora una volta, diciamo che dovresti scegliere un orologio o l’altro – in questo caso, uno con o senza complicazioni – a seconda dell’uso che intendi farne e del tuo stile di vita. E, naturalmente, hai anche il diritto di farti un regalo.

Durata e manutenzione

Non tutti gli orologi sono ugualmente durevoli e facili da mantenere. Se hai letto fin qui, avrai già capito che gli orologi digitali e al quarzo sono molto più facili da mantenere rispetto agli orologi meccanici, dato che non hanno bisogno di essere caricati e non vanno né indietro né avanti – specialmente gli orologi digitali.

La durata, invece, dipende in gran parte dai materiali, specialmente se hai intenzione di indossare il tuo orologio quotidianamente. Inoltre, ti consigliamo di optare per un orologio che possa essere riparato in caso di guasto. Ci sono alcune opzioni molto attraenti e di buona qualità le cui riparazioni sono un vero grattacapo anche per l’orologiaio più esperto.

Mujer de cabello turquesa

Gli orologi da donna sono disponibili in una varietà di stili.
(Fonte: Lorena: zI5XW3qs0q8/ Unsplash.com)

Sommario

Gli orologi sono stati un accessorio associato al lusso quasi dalla loro invenzione. Anche se la loro praticità e utilità sono indiscutibili – non tanto al giorno d’oggi, con l’avvento dei telefoni cellulari – l’aspetto estetico è anche un aspetto molto importante da prendere in considerazione, soprattutto nel caso degli orologi da donna.

Stai pensando di comprare un orologio da polso per te o come regalo per una persona cara? Se è così, prendi in considerazione tutte le informazioni e i consigli che ti abbiamo dato in questo articolo. Dato che un orologio è un accessorio che attira molta attenzione e, se ben curato, può durare per molti anni, è essenziale considerare i materiali e la loro manutenzione.

E tu, che tipo di orologi ti piacciono? Facci sapere nei commenti e condividi questa guida se l’hai trovata interessante.

(Fonte dell’immagine: Marek Prygiel: 7RLztM4KdcE/ Unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni