Ultimo aggiornamento: 04/10/2021

Nell’era della digitalizzazione, anche il marketing ha assunto un nuovo ruolo. L’ottimizzazione dei motori di ricerca in particolare è diventata sempre più importante negli ultimi anni. Se hai affrontato l’argomento dell’ottimizzazione dei motori di ricerca, hai sicuramente incontrato il termine “PageRank”. Ma cos’è il PageRank e come funziona?

Nel nostro articolo sul PageRank 2021 troverai tutte le informazioni importanti su questo argomento. Spieghiamo cos’è il PageRank e quale ruolo gioca ancora oggi.




Sommario

  • Il PageRank è una figura chiave per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. È un algoritmo di Google. Il PageRank si riferisce ad una procedura che permette la valutazione delle pagine web sulla base dei loro link in entrata.
  • In precedenza, a tutti i siti web veniva dato un PageRank da 0 a 10, dove zero era il peggiore e dieci il migliore. Inoltre, puoi vedere il PageRank di ogni pagina nella barra degli strumenti. Tuttavia, questo non è più possibile dal 2016.
  • Il PageRank non è più di grande importanza, poiché al giorno d’oggi molti altri fattori, come il contenuto e le prestazioni tecniche, hanno una grande influenza sulla rilevanza di un sito web.

Voce del glossario: Il termine PageRank spiegato in dettaglio

Per tenerti pienamente informato, abbiamo elencato le domande più importanti e frequenti sul PageRank qui sotto. In questo modo sai cosa è importante e sei un esperto quando si tratta dell’algoritmo del PageRank.

Cos’è il PageRank?

Il PageRank è un algoritmo di Google. Questo algoritmo analizza e valuta i siti web sulla base dei loro link in entrata. Il PageRank è quindi un cosiddetto fattore off-page. Questo significa che il PageRank è un fattore esterno di un sito web. (3)

L’algoritmo PageRank è stato sviluppato dai fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin. È servito come base per la prima ricerca su Google. (Fonte immagine: 377053 / pixabay)

Il termine “PageRank” viene da Larry Page. Insieme a Sergei Brin, ha sviluppato il metodo per la classificazione dei nodi in un database collegato alla Standford University nel 1997. Hanno brevettato questo metodo. Page e Brin hanno fondato Google nel 1998. Il PageRank era quindi la prima base della ricerca di Google.

Come funziona il PageRank?

Lo scopo del PageRank è quello di determinare l’importanza relativa di un sito web in una rete. Per molto tempo, il PageRank è stato il criterio di valutazione più importante in base al quale venivano visualizzati i risultati di ricerca di Google.

In passato, ad ogni sito web veniva dato un PageRank tra 0 e 10, dove 10 era il migliore e 0 il peggiore. Le pagine con un valore di PageRank pari a 0 sono nuove pagine o sono state svalutate da Google a causa di violazioni.

Il PageRank è determinato controllando quanti link puntano ad un certo range di destinazione. Si basa quindi sul principio della link popularity. A differenza della link popularity, tuttavia, non solo il numero di link in entrata gioca un ruolo nel PageRank. Viene presa in considerazione anche l’importanza della pagina di collegamento.

Come viene calcolato il PageRank?

Il PageRank viene calcolato per tutte le singole pagine, non per l’intero sito web.

Puoi calcolare tu stesso il PageRank di una pagina. (1) La formula per il calcolo è la seguente:

PR(A) = (1-d) + d * (PR(T1) / C(T1) + … + PR(Tn) / C(Tn))

Spiegazione

  • PR(A): PageRank di una pagina A
  • PR(Ti) a PR(Tn): PageRank delle pagine da Ti a Tn che collegano alla pagina A
  • Da C(Ti) a C(Tn): Numero di link nella rispettiva pagina
  • d: Fattore di smorzamento

Cos’è il fattore di smorzamento?

Il fattore di smorzamento è un fattore decisivo nel calcolo del PageRank. Questo fattore descrive la probabilità che un navigatore internet casuale continui a cliccare sui link mentre naviga sul web. Questa probabilità diminuisce ad ogni clic.

Il navigatore casuale si trova quindi su una pagina del web e raggiunge altre pagine attraverso i link. Tuttavia, questo non accade all’infinito, perché il navigatore casuale finisce il suo viaggio sul web ad un certo punto. Questo è preso in considerazione nella formula attraverso il fattore di smorzamento d. La probabilità che clicchi su un link in una prima pagina è quindi relativamente alta, ma diventa più bassa con ogni clic successivo.

Questo cosiddetto Modello del surfista casuale viene contrapposto al Modello del surfista ragionevole. Il modello Random Surfer è considerato superato. Oggi, molti altri fattori, come la rilevanza del contenuto o la posizione del link, influenzano il comportamento dell’utente. Pertanto, in questo caso, si parla del cosiddetto Reasonable Surfer.

Quali tipi di PageRank esistono?

Google distingue tra PageRank pubblico e interno. Tuttavia, il PageRank interno è visibile solo a Google e, secondo l’azienda, viene aggiornato regolarmente. Il PageRank pubblico è stato aggiornato raramente.

Google ha pubblicato il PageRank di tutti i siti web nel 2000. Questo è stato fatto per mezzo di una barra degli strumenti in Internet Explorer. Tuttavia, questa barra degli strumenti è stata abolita nel 2016. Questo significa che il PageRank non può più essere visualizzato pubblicamente.

Cos’è la condivisione del PageRank?

Un sito web con un punteggio elevato può trasmettere il suo PageRank ai siti web a cui fa riferimento tramite backlink. Tuttavia, questo valore si riduce più ci sono altri link nella pagina.

PageRank è affidabile?

L’algoritmo di Patrick valuta le pagine sulla base dei loro link in entrata. Altri fattori importanti, come il contenuto, non sono stati presi in considerazione. Inoltre, è stato possibile per molto tempo comprare link e quindi posizionarsi meglio.

Qual è l’importanza del PageRank per il Seo?

Secondo Google, il PageRank gioca solo un ruolo subordinato al giorno d’oggi. (4) Il link alla pagina è stato introdotto per misurare automaticamente la qualità di un sito web. In passato, il tutto veniva fatto manualmente, ma è stato riconosciuto che la dimensione e il numero di siti web su Internet sta aumentando esponenzialmente. (2)

Per questo motivo è stata sollevata la questione di come la qualità delle pagine possa essere misurata automaticamente. I motori di ricerca si occupano ancora oggi di questa questione. Al giorno d’oggi, ci sono semplicemente diversi e altri fattori che vengono presi in considerazione quando si valutano i siti web. (2)

Conclusione

L’algoritmo PageRank è quindi un metodo utilizzato da Google per misurare la qualità delle pagine web sulla base dei loro link in entrata. In passato, a tutti i siti web veniva dato un valore tra zero e dieci, dove dieci era il migliore e zero il peggiore. Viene fatta una distinzione tra un PageRank interno e uno pubblico. Il PageRank interno può essere visualizzato solo da Google.

Il pubblico Patrick è stato visualizzato nella barra degli strumenti dall’anno 2000. Dal 2016, tuttavia, non è più possibile mostrare pubblicamente il PageRank di un sito web. Il PageRank di un sito web può essere calcolato molto semplicemente con la formula. Al giorno d’oggi, tuttavia, il PageRank gioca solo un ruolo subordinato, poiché ci sono ora molti altri fattori che influenzano la rilevanza di un sito web.

Fonte immagine: Myriam Jessier / unsplash

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni