Ultimo aggiornamento: 23/08/2021

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

4Fonti e riferimenti usati

73Commenti valutati

Forse non ti sei reso conto di quanto sia utile la paletta nella tua casa. Quell’amico silenzioso che è sempre lì per renderti la vita più facile. Se sei qui, probabilmente hai cambiato casa e hai perso quel prezioso amico lungo la strada, quindi ne hai bisogno di uno nuovo.

Che tu ci creda o no, c’è una grande varietà di design di palette, ma ognuno è progettato per risolvere il compito di pulizia. Puoi trovarne di piccoli e molto pratici che stanno in qualsiasi armadio per le pulizie, ma ce ne sono anche di più grandi che lasceranno il tuo pavimento molto pulito.




Sommario

  • Una paletta è uno strumento di pulizia che ti renderà più facile raccogliere oggetti come rifiuti e polvere dal pavimento e metterli nel cestino. Può anche aiutarti a pulire dopo i bisogni del tuo animale domestico in modo da non dover usare le mani, proteggendo la tua mano con un sacchetto trasparente.
  • In questa occasione classifichiamo la paletta in due importanti: la paletta a mano e la paletta estraibile. Entrambi sono utilizzati per la stessa cosa, raccogliere la spazzatura e portarla nel bidone, ma ognuno su una scala diversa o addirittura alcuni per attività più specifiche.
  • Infine ti mostreremo alcuni fattori importanti nella ricerca dell’articolo perfetto. In base al materiale, alle dimensioni, al tipo di manico e allo stile (singolo o pieghevole), puoi decidere quali caratteristiche richiede il tuo raccoglitore per fare perfettamente il suo lavoro.

Paletta: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Sembra che comprare una paletta non sia un compito molto difficile e che non ti possa richiedere più di 10 minuti. Tuttavia, conoscere le caratteristiche di una paletta ti aiuterà a identificare le sue applicazioni e le aree di opportunità. Vogliamo che tu abbia le informazioni necessarie per fare un buon acquisto.

Tutti i membri della famiglia possono aiutare nelle pulizie utilizzando piccole palette (Foto: Jozef Polc / 123rf.com)

Cos’è una paletta e quali sono i suoi vantaggi?

Una paletta è uno strumento di pulizia indispensabile per la casa. La funzionalità di questo utensile è quella di rendere più facile per te raccogliere polvere, spazzatura o i bisogni del tuo animale domestico dal pavimento e metterli in un sacchetto o in un cestino. Di solito includono una scopa delle dimensioni della paletta.

Tra i suoi vantaggi c’è quello di poter pulire grandi spazi senza dover utilizzare dispositivi elettrici come l’aspirapolvere. Un altro vantaggio è che è ecologico in quanto non richiede alcun tipo di energia, non genera sostanze inquinanti e può essere riutilizzato. È anche compatto quindi occupa poco spazio nell’armadio.

Lo svantaggio della versione a mano è che se hai bisogno di raccogliere oggetti dal pavimento devi piegarti quasi completamente con la faccia sul pavimento, il che significa più sforzo. Le palette con un’asta di prolunga ti permettono di raccogliere facilmente le cose da terra ma rendono difficile raccogliere la polvere molto fine.

Vantaggi
  • Rende la pulizia molto più facile
  • Ecologico e riutilizzabile
  • Portatile e compatto
  • Occupa poco spazio
  • Ti permette di raccogliere diversi oggetti
Svantaggi
  • Sforzo fisico extra nella versione a mano
  • Non ti permette di raccogliere la polvere molto fine

Paletta: mano o asta di prolunga – a cosa dovresti fare attenzione?

Una paletta a mano non ti aiuterà sicuramente a pulire l’intero cortile e una paletta con un’estrazione sarà troppo grande se hai solo bisogno di pulire i pelucchi della scrivania. Qui ti parliamo dei due tipi e delle loro caratteristiche, così puoi individuare meglio quale ti serve.

Paletta a mano. Una paletta a mano è compatta e alcune includono una piccola scopa. La scopa è solitamente attaccata al manico della paletta per occupare meno spazio. Viene utilizzato per raccogliere rifiuti di piccole dimensioni e polveri sottili. Devi mettere la tua mano quasi a filo con il pavimento per raccogliere gli oggetti con essa.

Alcuni hanno un bordo in silicone in modo che si adattino ai bordi della superficie e puoi spostare la polvere fine su di essi. I colori sono molto vari, sono disponibili in colori sobri come il bianco e il nero, o in colori vivaci come il verde lime o il rosa.

Paletta con estensibile. Questa paletta è fatta di plastica o di materiale metallico. La sua caratteristica principale è che il suo manico è abbastanza lungo in modo da poter raccogliere l’immondizia senza piegarsi. Questo significa che il manico arriva da terra alla tua mano per un maggiore comfort.

Alcuni hanno anche un manico che può essere allungato per adattarsi a diverse altezze. Ci sono altre versioni per rastrellare le foglie in giardino, che possono includere un rastrello invece di una scopa. Ce ne sono anche alcuni con una scatola “flip-up” per evitare che la lettiera fuoriesca.

Area di pulizia Paletta manuale Paletta con estrazione
Area di pulizia Piccola Grande
Tipo di lettiera Oggetti piccoli e polvere fine Oggetti medi e grandi e polvere non così fine
Tipo di scopa Sottile e popolata Scopa grande con setole spaziate

Criteri di acquisto: Fattori che ti permettono di confrontare e valutare diversi modelli di paletta

Non solo la paletta ha diversi design, ma anche il suo manico e la scopa sono fatti di materiali diversi che possono influenzare la loro durata a seconda dell’ambiente a cui sono esposti.

Alcuni sono anche utilizzati per attività più specifiche. Ecco alcuni altri fattori che possono aiutarti a decidere di quale paletta hai bisogno

  • Materiale
  • Dimensione
  • Tipo di maniglia
  • Singolo o incernierato
  • Per i rifiuti di animali domestici

Materiale

Il materiale più comune per le palette è la plastica, tuttavia ce ne sono altri in cui la “scatola” è fatta di metallo. Entrambi sono ugualmente economici quindi la differenza sta nella durata di ciascuno. Se ne stai cercando uno per la tua casa e hai dei bambini, ti consigliamo di considerarne uno in plastica prima.

Plastica. Le palette fatte di questo materiale possono essere tenute all’aperto e sono molto ben conservate, l’acqua non le intacca. Ricorda di non lasciarlo al sole perché danneggia gli articoli in plastica.

Metal. Usato per fare semplici palette di solito con manici in legno. Non dovrebbe essere lasciato all’esterno perché è influenzato dall’umidità, causando la ruggine e diventando pericoloso. Tuttavia, di solito sono più economiche di quelle semplici di plastica o pieghevoli.

I materiali utilizzati per fare le palette possono variare molto (Foto: Jozef Polc / 123rf.com)

Dimensione

Le palette piccole sono di solito più economiche di quelle grandi con un manico estensibile. Se hai intenzione di pulire tutta la casa, probabilmente vorrai una paletta con un manico lungo. Ecco le misure più comuni ma se non sei sicuro di quale scegliere ti consigliamo la misura standard.

Small. Questa è la dimensione più comune per le palette a mano. Misurano fino a 15 centimetri di larghezza, il che li rende più pratici per la pulizia delle scrivanie.
Standard. La maggior parte delle palette, comprese le palette manuali, sono larghe 30 centimetri. Questo è il formato più comune che troverai nei supermercati.

Large. Entrambe le misure sono disponibili in una misura grande che è larga circa 45 centimetri.

Tipo di manico

Il materiale del manico per le palette grandi può variare un po’. Ci sono maniglie di metallo rivestite di plastica con un’impugnatura di plastica ancora più spessa. Altri hanno un semplice manico di legno non verniciato. Finalmente puoi trovare quelli con un manico interamente in plastica.

Metal. Questo è il tipo di manico più comune che trovi su una paletta. È rivestito con un rivestimento in plastica per ritardare la ruggine. Tuttavia, evita di lasciarlo in zone umide per una migliore conservazione.

Legno. Spesso utilizzati in palette di metallo, il che li rende più economici. A differenza della base in metallo, la maniglia resiste all’esposizione all’umidità e alla luce del sole.

Plastica. Alcune palette sono fatte interamente di plastica, incluso il manico. Questi sono molto pratici da usare in giardino. Ricorda anche di non lasciarle al sole.

Se hai intenzione di tenere la paletta in casa ti consigliamo di sceglierne una con un manico di metallo rivestito di plastica, in quanto rimarrà in buone condizioni in casa. Tuttavia, se stai cercando una paletta per esterni, ti consigliamo una paletta interamente in plastica.

Singolo o pieghevole

Ci sono sia palette semplici che più sofisticate con manici estensibili. Quelli semplici sono semplicemente la “scatola” di plastica mentre quelli sofisticati hanno una scatola pieghevole e setole in modo da poter pulire la scopa al suo interno. Lo sporco viene conservato nello scomparto per evitare fuoriuscite.

Se stai pulendo una grande area dove i bidoni sono lontani da te o ce ne sono pochi, ti consigliamo di usare quello pieghevole. Questo ti permetterà di accumulare più rifiuti nel bidone prima di doverlo svuotare.

Quella con le setole può essere usata se hai bisogno di raccogliere i capelli, dato che si attaccano saldamente alla scopa.

Infine, se hai solo bisogno di pulire una piccola area come qualche camera da letto o un piccolo patio, ti consigliamo di usare una semplice paletta. Occupano meno spazio, ti permettono di fare il lavoro altrettanto bene e sono meno costosi.

Per i rifiuti di animali domestici

Queste palette sono progettate per aiutarti a raccogliere gli escrementi del tuo animale. Hanno un lungo manico con una leva che ti permette di aprire e chiudere una clip all’estremità della paletta. Ci sono due versioni, una con un morsetto chiuso e l’altra con dei fori.

Closed. Questi sono più comunemente usati per sollevare le feci dal pavimento di cemento o dal terreno. Il vantaggio di averne uno è che non avrai bisogno di chinarti in piazza per pulire il bocconcino del tuo cane. Sono fatti di plastica così puoi pulirli facilmente con l’acqua.

Grille. Sono progettati per sollevare sia la lettiera solida che quella liquida dalla lettiera del gatto. Contengono perforazioni rettangolari nella pinza che permettono alla lettiera pulita di uscire attraverso i fori, rendendo la lettiera più efficiente.

(Foto dell’immagine in evidenza: dolgachov / 123rf)

Recensioni