Donna con capelli neri

Ci sono molte più persone di quelle che pensi che indossano una parrucca, ma non te ne rendi conto perché, indossandone una di capelli veri, si nota a malapena. Le ragioni per cui si decide di usare un simile accessorio vanno dalla lieve perdita di capelli, all’alopecia più grave o al trattamento medico, come la chemioterapia. Naturalmente, possono anche essere usate per cambiare aspetto temporaneamente.

Secondo la psicologa Marianne LaFrance, che ha coordinato uno studio della Yale University a questo proposito, “i capelli sono molto importanti in termini di implicazioni sociologiche. Un good hair day rende le persone più sicure, socievoli e in generale con uno stato d’animo migliore. Una parrucca di capelli veri è un’alternativa perfetta alle ‘brutte chiome’, sia che tu abbia problemi di alopecia o meno”.

Le cose più importanti in breve

  • Le parrucche sono una soluzione necessaria per quelle persone che, per un motivo o per un l’altro, soffrono di alopecia; ma sono anche un complemento ideale per coloro che vogliono cambiare frequentemente il loro aspetto o provare una nuova acconciatura.
  • Le parrucche di capelli veri sono più resistenti e meno evidenti di quelle sintetiche, ma hanno anche un costo più elevato.
  • Quando vuoi comprare una parrucca di capelli veri, devi prendere in considerazione il tipo di capelli con cui è realizzata, i suoi sistemi di fissaggio e il suo peso, tra le altre cose. Approfondiremo questi aspetti nella sezione dei criteri di acquisto.

Le migliori parrucche di capelli veri sul mercato: la nostra selezione

Sappiamo che acquistare una parrucca di capelli veri non è un compito semplice. Molte volte, si può essere costretti ad acquistarla mentre si vivono situazioni delicate, altre volte, si vuole semplicemente migliorare il proprio aspetto ed è normale temere che appaia innaturale. Qui sotto abbiamo selezionato quattro opzioni con le quali puoi lasciarti i dubbi alle spalle, perché sono le migliori parrucche di capelli veri.

La parrucca di capelli veri preferita dalle recensioni

Questa parrucca è l’ideale se vuoi vantare una chioma di capelli lunghi, lisci e completamente dall’aspetto naturale. È realizzata con capelli veri brasiliani e il colore è naturale. In vendita ci sono diverse misure e quattro tonalità, tutte sul marrone (ma la parrucca può essere decolorata, tinta o comunque trattata come i capelli normali). La densità è del 150% e la calotta ha una dimensione di 57 centimetri (a richiesta può essere più piccola o grande).

Bello il risultato finale secondo le recensioni, che al momento sono solo positive e che definiscono questa parrucca di capelli veri con termini come “perfetta”, “comoda” e anche “di ottima qualità”.

La migliore parrucca di capelli veri con taglio bob

Se preferisci avere un taglio bob, ossia un bel caschetto, questa parrucca proposta da Ruiyu potrebbe essere l’ideale. È disponibile in diverse lunghezze ed è realizzata con capelli veri brasiliani. La densità della parrucca è del 150%, la calotta misura 57,5 centimetri e il colore è naturale, quindi può essere trattato e decolorato senza particolari problemi.

Anche se non sono moltissime, le recensioni sono anche in questo caso positive.

La migliore parrucca di capelli veri ricci

La parrucca di capelli veri proposta dal venditore Sego è, come le precedenti realizzata con capelli veri al 100%. La calotta interna è elastica e va bene dai 21 ai 24,5 pollici di circonferenza (che dovrebbero corrispondere tra 54 e 62 centimetri) ed è traspirante. Il produttore consiglia di pettinare la parrucca appena la si riceve e di non sottoporla a temperature superiore ai 180°C.

Secondo le recensioni i capelli sono morbidi, piacevoli al tatto e bella. Non è consigliabile piastrarla, ma il rapporto qualità prezzo è considerato comunque ottimo.

La migliore parrucca di capelli veri lunghi e mossi

Qui abbiamo un’altra parrucca realizzata con capelli veri brasiliani per chi desidera una chioma lunga e mossa. Si applica senza colla, ma con dei pettinini per unire la calotta (che misura da 55,9 – 57,1 centimetri) ai propri capelli. Disponibile in diverse lunghezze e colori, questo in particolare è castano con dei leggeri colpi di sole. La densità della parrucca è del 130%.

Ottime le recensioni, che la considerano bella, con capelli morbidi e leggeri. Viene consigliato di prendere bene le misure, ma torna bene anche se è leggermente più grande.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulla parrucca di capelli veri

Sebbene alcune persone passino molto tempo a informarsi prima di acquistare una parrucca di capelli veri, ci sono momenti in cui la necessità di trovarne una adeguata si presenta all’improvviso. Qualunque sia la tua situazione, potresti avere mille dubbi sull’acquisto, ma noi cercheremo di risolverli tutti in questa sezione. Continua a leggere!

Donna che scuote i capelli

Le parrucche di capelli veri hanno una durata considerevolmente più lunga di quelle sintetiche. (Fonte: Epicstockmedia: 26326579/ 123rf.com)

Come viene prodotta una parrucca di capelli veri?

I capelli vengono raccolti in diversi modi e in diverse parti del mondo e il processo di creazione delle parrucche naturali è complesso. È fondamentale rispettare diversi standard qualitativi molto precisi in ciascuna delle fasi della produzione: nell’ottenere la materia prima, nel trattamento dei capelli e nella preparazione della parrucca stessa.

Una buona materia prima è essenziale e consiste in capelli sani e forti che non sono mai stati trattati chimicamente – attraverso colorazioni, decolorazioni o permanenti. Questi capelli dovrebbero essere scoloriti e tinti a fondo. Successivamente, il prodotto viene elaborato tenendo conto del taglio desiderato, della densità dei capelli e del tipo di acconciatura.

Con quali capelli si realizzano le parrucche di capelli veri?

Come accennato in precedenza, l’origine dei capelli utilizzati nella produzione di parrucche può variare. Nella preparazione, i diversi tipi di capelli sono spesso mescolati, ma i più utilizzati sono europei, asiatici, indiani e sudamericani per le loro caratteristiche che analizziamo qui sotto:

  • Capelli europei. Di solito provengono dall’Est Europa. La loro qualità è considerata la migliore sul mercato. È un pelo poroso, morbido e lucido e le sue dimensioni sono 0,040 mm, il che è l’ideale per la realizzazione delle parrucche.
  • Capelli asiatici. Le loro dimensioni sono superiori a quelle dei capelli europei. Pertanto, sono più resistenti e sono consigliati per le parrucche di capelli lunghi. Sono più economici, ma anche di qualità peggiore di quelli europei.
  • Capelli indiani. Sono capelli di grosso spessore, circa 0,065 mm. Normalmente sono completamente naturali, ma la loro qualità è comunque inferiore ai capelli europei.
  • Capelli sudamericani. Provengono da paesi come Brasile, Ecuador, Perù o Bolivia. Hanno un calibro simile a quello europeo, di circa 0,045 mm. Poco porosi, molto morbidi e luminosi, qualità che li rendono i più costosi che esistano. una parrucca con questi capelli può durare fino a tre anni se tenuta con cura.
Lunga e folta chioma bionda

Prendersi cura di una parrucca di capelli veri è indispensabile se la si vuole far durare più tempo (Fonte: Pusepp: 66576144/ 123rf.com)

Come si applica una parrucca di capelli veri?

Come ti abbiamo già detto, esistono molte ragioni per cui una persona può decidere di indossare una parrucca, in modo permanente, temporaneo o sporadico. Inoltre, può essere un complemento molto divertente, ma, soprattutto le prime volte, il suo posizionamento può essere complicato. I passaggi che presentiamo di seguito ti aiuteranno a indossarla senza troppi problemi:

  • La prima cosa che devi fare è raccogliere bene i tuoi capelli, sia attorcigliando i capelli intorno alla testa o facendo trecce alla radice per nascondere il volume.
  • È altresì importante pulire accuratamente la pelle nell’area della nascita naturale dei capelli, in modo che la parrucca possa aderire bene. Un modo per farlo è con una garza imbevuta di alcol.
  • Un consiglio per rendere tutto il più naturale possibile è tenere la parrucca dalla parte posteriore della testa e scuoterla delicatamente verso il basso. In questo modo, sarà più morbida e più mossa.
  • Posiziona la base della parrucca – il contorno della maglia – facendolo corrispondere alla nascita naturale dei tuoi capelli.
  • Un buon riferimento per sapere se la parrucca è ben posizionata sono le parti laterali. Osserva attentamente che si trovino nella posizione corretta e che entrambe siano alla stessa altezza.
  • Pettina la parrucca con le dita, perché appaia ancora più naturale.

È meglio una parrucca di capelli veri o una sintetica?

Sul mercato si possono trovare diverse parrucche di capelli veri, ma si trovano altrettante parrucche realizzate in fibra sintetica. Le prime offrono come puoi immaginare un aspetto più naturale. Tuttavia è giusto dire che le parrucche sintetiche sono migliorate molto negli ultimi anni e oggi puoi trovare delle opzioni che potrebbero essere facilmente scambiate per capelli veri.

Tipo di capelli della parrucca Caratteristiche Tecnica di raccoglimento Cure Durata
Capelli veri Sensazione e aspetto più naturali. Ammette cambi di stile, come tinte e anche permanenti. Vengono selezionati capelli sani e forti mai stati trattati, poi scoloriti e tinti e poi acconciati.   Richiede di essere pettinata spesso. Può durare più di un anno se curate bene.
Capelli veri premium Sensazione e aspetto molto naturali Tecniche di raccoglimento ed elaborazione più curate, di una qualità più alta. Le cuticole dei capelli sono più curate, il che si ripercuote positivamente nel pettinare ciuffi con una minor formazione di nodi. Possono durare più anni con le dovute attenzioni.
Capelli sintetici La versatilità delle acconciature è limitata, in quanto non resistono al calore. Richiede meno manutenzione rispetto ai capelli naturali. Può durare tra i quattro e i sei mesi.
Capelli sintetici premium Maggiore versatilità delle acconciature, in quanto resistono fino a 350 °C. Possono formarsi nodi, quindi va pettinata. Dura meno della parrucca di capelli sintetici di media qualità: tra due e tre mesi.

È fastidioso indossare una parrucca di capelli veri?

Le parrucche di capelli veri sono preziose per i più disparati motivi, ma possono avere anche un inconveniente: quando si indossano possono provocare prurito e fastidio. Fortunatamente oggi esistono un paio di soluzioni per evitare questo. Esiste per esempio la wip grip, una fascia elastica in tessuto morbido che oltre a impedire alla parrucca di muoversi, è traspirante e piacevole da indossare.

Inoltre esistono delle calotte in nylon che ricoprono l’intera testa e impediscono alla parrucca di entrare in contatto con la pelle. Tuttavia, il materiale risulta fastidioso soprattutto nei periodi in cui fa caldo. Infine esiste un cosmetico studiato per proteggere il cuoio capelluto, creando uno strato che riduce l’attrito che potrebbe creare la parrucca. Si applica sulla testa e servono 2 o 3 minuti per farlo asciugare.

Come prendersi cura di una parrucca di capelli veri?

Prendersi cura di una parrucca di capelli veri è indispensabile se la si vuole far durare più tempo, perché l’investimento al momento dell’acquisto non è poca cosa. Le parrucche sintetiche richiedono meno manutenzione e costano meno, ma il loro aspetto non è così naturale e la loro durata è comunque inferiore. Tieni a mente questi suggerimenti se vuoi che la tua parrucca di capelli veri duri il più a lungo possibile:

  • Almeno le prime volte ti consigliamo di farla lavare in un centro specializzato.
  • Dopo aver acquisito maggiore familiarità, puoi lavarla anche tu a casa con i prodotti appositi.
  • Ogni volta che la lavi, applica una maschera idratante specifica per parrucche di capelli veri.
  • Non usarla quando è bagnata, poiché l’umidità può danneggiarla. Visto che sono capelli veri, puoi asciugarli come faresti con i tuoi, sia con il phon che all’aria.
  • Quando non la indossi, tienila in una testa di sughero in modo che non perda la sua forma.
  • Indossa un cappello per proteggerla dal sole se non vuoi che cambi colore nel tempo.
  • Pettinala e acconciala come faresti normalmente, ma evita di usare la lacca.

Quanto dura in media una parrucca di capelli veri?

Le parrucche di capelli veri hanno una durata considerevolmente più lunga di quelle sintetiche, anche se molto dipende dalle cure e dall’attenzione che gli vengono date. L’uso frequente della piastra per capelli o del phon o il dormire con essa hanno un impatto negativo sulla sua durata. Una parrucca coccolata e trattata con i prodotti giusti può durare fino a due anni.

Le parrucche per capelli naturali possono essere fatte a mano (parrucca in monofilamento) o a macchina e le prime hanno una durata migliore delle seconde, oltre ad essere più belle. Anche se le mantieni bene, sappi che la caduta dei capelli è un processo naturale nelle parrucche di questo tipo.

Criteri di acquisto

Come abbiamo già detto, è normale sentirsi un po’ disorientati quando si acquista una parrucca di capelli veri. Sebbene non siano un’invenzione recente, la verità è che non sono un prodotto “di cui la gente parla” e il risultato è che c’è molta ignoranza tra il pubblico. Se vuoi fare un acquisto di cui non ti pentirai, considera anche i criteri qui sotto elencati, ti saranno di aiuto:

  • Tipo di capelli preferito?
  • Forma e stile
  • Che non ti voli la parrucca!
  • Quanti capelli vuoi avere?

Tipo di capelli preferito?

Come hai potuto leggere nei paragrafi precedenti, le parrucche di capelli veri non sono tutte uguali. Possono differenziarsi per il tipo di capelli veri con cui vengono realizzate. I più comuni sono gli europei, che sono più costosi e di ottima qualità; anche i sudamericani hanno una qualità ottimale. Gli asiatici sono più economici e meno selezionati, mentre i capelli indiani non vengono quasi mai trattati.

Ti ricordiamo anche che puoi scegliere tra una parrucca di capelli in monofilamento (quindi artigianale, fatta a mano e di ottima qualità) o realizzata a macchina, meno costosa.

Capelli lunghi e lisci

Indossa un cappello per proteggerla dal sole se non vuoi che cambi colore nel tempo. (Fonte: Parilovv: 115613506/ 123rf.com)

Forma e stile

Quando inizi a cercare una parrucca di capelli veri, ti renderai conto che ne esistono di diversi colori e che possono avere diverse acconciature: corte, lisce, ricce e con la frangia o senza, tra le tante. Tieni presente che una parrucca naturale può subire vari trattamenti dal parrucchiere, che può essere tagliata e che puoi anche lisciare o arricciare.

In ogni caso, il nostro consiglio è prima di tutto di optare per una parrucca che ti piace. Cioè, non dovresti pensare ai cambiamenti e ai miglioramenti che puoi apportargli, ma devi trovarne una che, fin dal primo momento, sia adatta alla struttura del tuo viso e al tuo stile personale. Più tardi, una volta che vorrai cambiare look, potrai modificarla come desideri.

Che non ti voli la parrucca!

Un altro criterio molto importante da considerare è il modo in cui va fermata la parrucca. I meccanismi che ancorano la parrucca al cuoio capelluto o alla testa variano e non tutti si adatteranno allo stesso modo alle tue esigenze. Quasi tutte le parrucche di capelli veri sono disponibili in diverse dimensioni e la maggior parte ha una calotta costituita da una specie di retina per capelli.

Questa retina per capelli dovrebbe essere traspirante – questo aspetto è molto importante – e adattarsi bene alla testa, coprendo l’intero perimetro dell’attaccatura dei capelli. Esistono anche parrucche che si fissano con clip o pettinini e nel caso in cui tu scelga questa opzione, il nostro consiglio è di cercare quelle con le clip arrotondate, in modo che non ti buchino.

Quanti capelli vuoi avere?

Come avrai dedotto dalle opzioni che ti abbiamo presentato all’inizio, le parrucche di capelli veri sono disponibili in diverse densità. Considera che una parrucca di maggiore densità non implica necessariamente più naturalezza. Al contrario, uno dei motivi per cui una parrucca si nota di più è proprio perché ha una densità eccessiva.

  • Densità superleggera, del 50%: risulta poco densa e non nasconde il cuoio capelluto.
  • Densità leggera, del 80%: questa densità permette al cuoio capelluto di essere intravisto, il che la rende più naturale. Non è consigliata alle persone con alopecia grave.
  • Densità mezzo leggera, del 100%: anch’essa mostra il cuoio capelluto. Adatta in caso di perdita di densità senza calvizie o alopecia grave.
  • Densità media, del 120%: è la densità di quasi tutte le parrucche di capelli veri. Non consente di vedere il cuoio capelluto.
  • Densità mezzo pesante, del 140%: questa densità inizia a essere la più consigliata in caso di caduta totale dei capelli.
  • Densità pesante, del 160%: molto densa per l’uso quotidiano, più comunemente usata in teatro.
  • Densità extra pesante, del 180%: troppo densa in ogni caso, sconsigliata se quello che stai cercando è la naturalezza.
Capelli lunghi ricci

La prima cosa che devi fare è raccogliere bene i tuoi capelli, sia attorcigliando i capelli intorno alla testa o facendo trecce alla radice per nascondere il volume. (Fonte: Sofíazhuravets: 88297479/ 123rf.com)

Conclusioni

Molte persone non osano dirlo per vergogna, ma oggi le parrucche sono più comuni di quanto pensi. Pensi che nessuno le usi? Questo perché non te ne accorgi! Molte delle celebrità più attraenti del momento indossano parrucche in ogni apparizione pubblica, per cambiare stile o avere una chioma di maggiore effetto.

Naturalmente, le parrucche di capelli veri sono anche un accessorio essenziale per quelle persone che stanno facendo un trattamento chemioterapico e che hanno perso i capelli o per coloro che, per qualsiasi motivo, soffrono di alopecia temporanea o permanente. Ciò di cui non abbiamo dubbi è che esiste una parrucca adatta a qualsiasi necessità. E noi speriamo di averti aiutato a trovare quella giusta per te.

Se la nostra guida sulla parrucca di capelli veri ti è piaciuta, condividila sui social network e lasciaci un commento. Puoi anche farci una domanda, ti risponderemo il prima possibile. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Seoterra: 35309451/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.