Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Se vuoi cambiare il tuo look velocemente e facilmente, le parrucche sono la risposta ideale. Questi accessori sono facili da usare e ti aiutano a sembrare immediatamente diverso. Qualunque sia la ragione per cui hai bisogno di una parrucca, una buona parrucca ti aiuterà ad aumentare la tua sicurezza e l’autostima.

Le parrucche hanno molti vantaggi. Sono disponibili in un’ampia varietà di colori e texture. Puoi anche acconciarli e tingerli se lo desideri. Questo lo rende un articolo versatile in cui vale la pena investire. Vogliamo che tu trovi la parrucca giusta per te. Ecco perché ti diremo tutti i dettagli che devi sapere per scegliere il migliore.




La cosa più importante da sapere

  • Che sia per ragioni estetiche o di salute, le parrucche sono un accessorio ideale per un facile cambio di stile. Migliorano anche il tuo aspetto personale.
  • Tra la grande varietà di parrucche sul mercato, troverai due importanti categorie. Si tratta di parrucche naturali e parrucche fatte di fibre sintetiche. Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi. Li valuteremo di seguito.
  • Prima di acquistare una parrucca, devi considerare il tipo di capelli che preferisci. Anche quanto spesso lo userai, la taglia e lo stile che vuoi indossare. Tutti questi fattori sono essenziali quando fai il tuo acquisto.

Parrucche: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle parrucche

Con così tanti tipi, colori e stili di parrucche, potresti sentirti un po’ perso quando si tratta di sceglierne una. In questa sezione risponderemo alle domande più frequenti sulle parrucche. In questo modo, puoi imparare di più su questi accessori e scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Prendi nota.

Le parrucche sono diventate un accessorio sempre più popolare. Questo perché sono il complemento ideale per qualsiasi cambio di look. (Fonte: Rodnae: 6923208/ Pexels)

Cos’è una parrucca e quali sono i suoi vantaggi?

Le parrucche sono un accessorio per uso personale. Sono fatti di capelli naturali o fibre sintetiche. Molte di esse hanno un effetto così naturale che raramente notiamo che qualcuno le sta indossando.

Le parrucche sono una grande alternativa per un cambio di look facile e veloce, senza danneggiare i nostri capelli. Ti danno anche più sicurezza e fiducia in te stesso. D’altra parte, ci permettono di provare diversi look prima di deciderne finalmente uno.

Vantaggi
  • Cambio rapido di look
  • Forniscono più sicurezza personale
  • Grande diversità di colori, texture e stili
  • Le parrucche sintetiche non sono influenzate dal tempo
Svantaggi
  • Hanno bisogno di cure per la loro conservazione.
  • Le parrucche naturali sono vulnerabili al tempo
  • Alcune parrucche sintetiche sono molto lucide o pesanti.

Parrucca naturale o sintetica?

Ci sono diversi tipi, stili, dimensioni e colori di parrucche sul mercato. Tra tutte queste categorie, spiccano le parrucche di capelli naturali e le parrucche di fibre sintetiche. Queste due variabili sono molto importanti quando si sceglie la parrucca di tua scelta. Di seguito ti spiegheremo perché

  • Parrucche sintetiche: ci riferiamo a quelle parrucche che sono fatte di capelli sintetici. Generalmente, sono fatte di nylon e sono più economiche delle parrucche fatte di capelli naturali. Un altro vantaggio è che sono disponibili in una maggiore varietà di colori e stili.
  • Parrucche naturali: sono più costose delle parrucche sintetiche perché sono fatte di capelli veri. Puoi acconciarli secondo il tuo gusto, dato che sono resistenti al calore. Puoi anche stirarli o arricciarli senza alcun problema.
Parrucca di capelli naturali Parrucca sintetica
Versatilità Hanno un aspetto più naturale e possono essere lisciati o arricciati senza alcun problema. La loro versatilità è limitata, poiché i capelli non possono essere acconciati diversamente.
Calore Compatibile Non compatibile
Cura Richiedono più cura di una parrucca sintetica. Richiedono meno cura di una parrucca di capelli naturali
Durata Possono durare più di 1 anno. Possono durare tra i 4 e i 6 mesi.

Quali stili di parrucche ci sono?

Se parliamo di varietà, ci sono parrucche con capelli lisci, ricci, afro e anche con onde sciolte. Per quanto riguarda il tipo di lavorazione, le parrucche fatte con capelli naturali possono essere acconciate o tinte se lo desideri. A differenza delle parrucche sintetiche, queste non possono essere modificate in alcun modo.

Ci sono diverse opzioni di parrucche sul mercato. Pertanto, è importante che tu ti prenda il tempo necessario per controllarli e scegliere quello con cui ti senti più a tuo agio. Questo accessorio è molto versatile e ha una varietà di tagli. Anche una grande diversità di colori.

In questo senso, fattori come la lunghezza della parrucca e il colore sono essenziali per completare uno specifico stile o look.

È essenziale seguire la cura necessaria affinché una parrucca si conservi il più a lungo possibile. (Fonte: Rodnae: 6923259/ Pexels)

Quando comprare una parrucca

Una persona può decidere di indossare una parrucca per diverse ragioni. Dall’estetica, a un cambio di stile, o per problemi di salute. Al di là del caso specifico, tutti coloro che scelgono una parrucca vogliono avere un bell’aspetto e sentirsi meglio con se stessi.

Per lo stesso motivo, le parrucche dovrebbero essere scelte in base alla personalità di ogni individuo. In questo modo si sentiranno a loro agio nell’indossarle e saranno in grado di indossarle in modo naturale.

Come indossare correttamente una parrucca

Le parrucche possono essere il complemento perfetto per un cambio di stile. Tuttavia, metterli può essere difficile la prima volta che li indossi. Ecco alcuni consigli su come indossare correttamente una parrucca

  • Raccogli i tuoi capelli: La prima cosa da fare è sistemare i tuoi capelli e legarli. Fai sempre attenzione a non lasciare fuori dei bozzi o delle ciocche di capelli. Per renderlo più ordinato, puoi mettere i capelli in una coda di cavallo o in trecce.
  • Pulisci la tua pelle: è molto importante che tu pulisca l’area intorno all’attaccatura dei capelli con un batuffolo di cotone intinto nell’alcol. Questo per rimuovere qualsiasi eccesso di olio o impurità. In questo modo la parrucca potrà aderire meglio alla tua pelle.
  • Applicare la colla: il passo successivo è quello di applicare la colla o il nastro per fissare la parrucca. Raccomandiamo di mettere un po’ più di colla sulla fronte e vicino alle tempie. Questo per dare alla parrucca un aspetto più naturale.
  • Mettere la parrucca: Inizia posizionando il bordo della parrucca, facendolo combaciare con la tua attaccatura naturale. Aspetta 10-15 minuti per farlo aderire completamente alla tua pelle.
  • Pettina la tua parrucca: Dopo questo tempo, puoi iniziare a pettinare la parrucca con le dita e darle la forma e lo stile che vuoi.

Per un cambio di look, le parrucche sono i migliori accessori. (Fonte: Rodnae: 6923271/ Pexels)

Come ci si prende cura delle parrucche?

Una delle chiavi per preservare una parrucca e farla durare più a lungo è la cura che le dai. Tieni a mente questi consigli, in modo che la tua parrucca duri molto più a lungo

  • Per districarlo, è consigliabile utilizzare uno spazzolino da denti separato. Dovresti pettinare dalle medie lunghezze alle estremità.
  • Per le parrucche naturali, applica una maschera idratante dopo il lavaggio. Per le parrucche sintetiche, è consigliabile lavarle con uno shampoo speciale per parrucche.
  • Le parrucche sintetiche dovrebbero essere asciugate all’aria. Solo le parrucche naturali possono essere asciugate con un asciugacapelli.
  • Evita di usare la lacca per entrambi i tipi di parrucche.
  • Per le parrucche di capelli naturali, si raccomanda di fare attenzione a non esporle costantemente al sole. Corrono il rischio che il loro colore si deteriori.

Come lavare una parrucca

È importante mantenere la tua parrucca in modo che duri più a lungo. Prima di tutto, spazzola delicatamente la tua parrucca per districarla. Questo passo renderà più facile il lavaggio.

Successivamente, immergi la tua parrucca in acqua e aggiungi shampoo e balsamo. Per le parrucche di capelli naturali, puoi utilizzare i normali prodotti per capelli. Tuttavia, per le parrucche sintetiche è necessario utilizzare un balsamo speciale per parrucche sintetiche.

Quando si asciuga, si raccomanda che le parrucche sintetiche siano asciugate all’aria. Se li asciughi con un asciugacapelli, corrono il rischio di deteriorarsi. Le parrucche naturali, d’altra parte, essendo resistenti al calore, possono essere asciugate all’aria così come al vento.

Le parrucche sono facili da usare e ti permettono di sperimentare vari stili. (Fonte: Rodnae: 6923227/ Pexels)

Quanto spesso dovrei lavare la mia parrucca?

Di solito si raccomanda ogni 10-15 giorni, ma questo periodo di tempo dipende da quanto spesso indossi la tua parrucca. Così come le attività che fai mentre la indossi.

Non dimenticare che prima di lavare la tua parrucca dovresti pettinarla per districarla. Questo renderà il processo di lavaggio molto più facile.

Generalmente, le parrucche perdono la loro lucentezza. Questo è il modo in cui sarai in grado di dire che la tua parrucca ha bisogno di essere lavata. Alcune aree possono sporcarsi più velocemente di altre. Un altro fattore per cui le parrucche si sporcano è il cambio di temperatura.

Se usi la tua parrucca quando cucini o fai sport, si raccomanda di lavarla spesso. È sempre importante tenere d’occhio la tua parrucca e lavarla quando necessario. Usa i prodotti giusti per la cura.
Quanto

dura in media una parrucca?

Quanto dura una parrucca dipende da diversi fattori. Nel caso delle parrucche fatte di capelli naturali, anche se durano più a lungo, un fattore fondamentale è la cura che hai di loro.

Poiché sono resistenti al calore, queste parrucche sono spesso costantemente lisciate o arricciate. Questo ha un effetto negativo sulla loro durata. Anche così, la vita media di questo tipo di parrucca è da 1 a 2 anni.

Nel caso delle parrucche sintetiche, dipenderà in misura maggiore dalla frequenza di utilizzo. Se una parrucca sintetica viene indossata ogni giorno e non viene mantenuta correttamente, può durare da 1 a 3 mesi. Se la sua frequenza d’uso è limitata a due o tre giorni a settimana, la sua durata sarà un po’ più lunga.

Che sia per ragioni estetiche o di salute, le parrucche sono un accessorio ideale per cambiare facilmente il tuo stile. Migliorano anche il tuo aspetto personale. (Fonte: Victorias: 124401430/ 123rf)

Quali tipi di parrucche sono resistenti al calore?

Le parrucche fatte con capelli naturali sono quelle che possono intervenire con il calore o con sostanze chimiche come la tintura. Le parrucche sintetiche, d’altra parte, non sono resistenti al calore. Pertanto, se sono esposti a prodotti come piastre o asciugacapelli, corrono il rischio di deteriorarsi.

Tuttavia, negli ultimi anni, si sono cominciate a produrre fibre sintetiche che sono resistenti all’esposizione al calore. Anche se molto dipende dalla marca e dal produttore di ogni parrucca.

Criteri di acquisto

Ecco alcuni consigli per aiutarti a scegliere la parrucca più adatta alle tue esigenze. Fai attenzione a questi criteri prima di comprare una parrucca:

Tipo di capelli

Come detto sopra, le parrucche sono fatte da diversi tipi di capelli. Le due variabili più popolari sono

  • Sintetico: le parrucche sintetiche di solito hanno una maggiore diversità di texture e colori. Inoltre, il loro prezzo è più accessibile. Tuttavia, non sono resistenti al calore, quindi non possono cambiare il loro stile.
  • Naturale: Le parrucche naturali sono più versatili e, essendo fatte di capelli naturali, puoi acconciarle con phon, piastra o anche tingerle. Tuttavia, sono più costose delle parrucche sintetiche. Richiedono anche più cura, dato che si deteriorano con il tempo e le intemperie.

Le parrucche fatte di capelli naturali sono quelle che possono essere intervenute con il calore o con prodotti chimici come la tintura. (Fonte: Rodnae: 6923515/ Pexels)

Meccanismo di attacco

Un criterio da considerare quando si acquista una parrucca è il suo meccanismo di attacco. Ci sono diversi tappi o basi per una parrucca. Questo è il punto in cui vengono attaccati i capelli sintetici o naturali. Quando compriamo una parrucca, vogliamo sentirci a nostro agio e non avere paura che possa cadere. Pertanto, è importante che tu sappia quale meccanismo di fissaggio è più adatto a te.

Fatto a mano Pizzo frontale Fatto a macchina
Movimento dei capelli I capelli possono muoversi liberamente, il che dà un aspetto molto naturale Simula che ci sia una linea frontale. Sembra naturale, ma non naturale al 100% Nessuno
Styling Permette la versatilità dello styling, dato che i capelli possono essere pettinati in qualsiasi direzione Permette di pettinare i capelli lontano dal viso Dà ai capelli un sollevamento naturale e volume
Texture Morbido e confortevole Sono fatti di un materiale delicato, quindi è necessaria una grande attenzione quando si usa Solido e resistente

Struttura e dimensioni

Oltre ad avere la struttura che desideri, dovresti anche assicurarti che sia della misura giusta per la tua testa.

Nel caso delle parrucche sintetiche, la maggior parte si adatta a una varietà di taglie. Tuttavia, se si tratta di una parrucca di capelli naturali, si raccomanda che sia disegnata su misura.

In termini di struttura, solo le parrucche fatte di capelli naturali possono essere lisciate o arricciate. Pertanto, se hai intenzione di comprare una parrucca sintetica, deve avere lo stile e la consistenza che stai cercando, poiché non sarai in grado di acconciarla come desideri.

Frequenza d’uso

Quando acquisti una parrucca, dovresti tenere in considerazione per quanto tempo la userai. Una parrucca usata solo per occasioni speciali non durerà così a lungo come una parrucca per uso quotidiano.

Se hai bisogno di una parrucca per occasioni specifiche, ti consigliamo di usare una parrucca sintetica. Durerà più a lungo di una parrucca fatta di capelli naturali. Se invece stai cercando una parrucca che ti accompagni quotidianamente, le parrucche naturali sono la tua migliore opzione. Come dice il nome, sono più naturali perché i capelli possono muoversi liberamente.

Non dimenticare che prima di lavare la tua parrucca dovresti pettinarla per districarla. Questo renderà il processo di lavaggio molto più facile. (Fonte: Formaggio: 152435347/ 123rf)

Cura e manutenzione

Quando compri una parrucca, è importante mantenerla correttamente in modo che duri molto di più. Ecco cinque consigli su come curare la tua parrucca

  1. Spazzola la tua parrucca quando si è asciugata. Non pettinarlo mai quando è ancora bagnato.
  2. Si consiglia di togliere la parrucca quando sei a casa e quando vai a dormire. In questo modo rimarrà pulito più a lungo.
  3. Specialmente per le parrucche sintetiche, si raccomanda di non usarle quando si cucina, a causa del vapore del forno o dell’acqua bollente.
  4. Non bagnare la tua parrucca con acqua di mare o di piscina, perché questo può danneggiarla.
  5. Per evitare che il sole scolorisca la tua parrucca (specialmente le parrucche fatte di capelli naturali), si raccomanda l’uso di cappelli.

Sommario

Oggi le parrucche sono diventate un accessorio sempre più popolare. Questo perché sono l’accessorio ideale per qualsiasi cambio di look. Anche se vuoi creare il tuo stile personale per sentirti più sicuro di te stesso.

Quando ne scegli uno, è essenziale che tu consideri alcuni criteri. Per esempio, il tipo di capelli, che tipo di meccanismo di attacco ha e quanto spesso lo indosserai. Tutti questi fattori sono importanti per poter comprare una parrucca con cui ti senti a tuo agio e che ti dia un aspetto naturale.

Con un’ampia varietà di colori e texture, le parrucche hanno preso d’assalto il mondo della moda. Ecco perché così tante donne hanno deciso di indossarli. Sei pronto a comprarne uno?

(Fonte dell’immagine: Gekman: 111067550/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni