Il PC all in one fanno parte di una nuova generazione tecnologica che si pone il duplice obiettivo di far risparmiare spazio e allo stesso tempo incorporare funzioni più innovative ed efficaci. Sono molte le persone che cercano uno di questi moderni apparecchi, che comunque non hanno solo pregi e potrebbero non essere adatti a tutti.

Se anche tu stai valutando l’acquisto di un PC all in one, dovresti tenere a mente alcuni aspetti importanti che riguardano le comodità e i punti di forza di questo tipo di computer, ma anche i suoi difetti. Nella nostra guida cercheremo di spiegarti tutto quello che devi sapere per fare un acquisto di cui poi sicuramente non ti pentirai in seguito.

Le cose più importanti in breve

  • I computer all in one (letteralmente “tutto in uno”) sono in grado di concentrare in unico dispositivo le funzioni che prima venivano svolte da più apparecchiature: costituiscono quindi una soluzione ideale per chi vuole avere avere sempre a portata di mano tutto il necessario per il lavoro e lo svago in un unico PC. Ciò che li differenzia dai computer tradizionali è la maggior potenza dei processori e le migliori capacità operative.
  • Questi PC, detti anche “AIO” per abbreviazione inglese, sono sempre più popolari. Si distinguono per una grafica molto estetica e minimale, siccome sono progettati per essere meno ingombranti rispetto ai classici computer fissi.
  • La maggior parte dei computer all in one si usano attraverso mouse e tastiere wireless, evitando il fastidio dei cavi; gli ultimissimi modelli sono già multi-touch, quindi non hanno nemmeno bisogno di avere un’unità periferica collegata.

I migliori computer all in one sul mercato: la nostra selezione

I PC sono ormai una componente essenziale della nostra vita personale e lavorativa: tutto ciò che facciamo è in qualche modo influenzato dalla tecnologia informatica. I computer all in one non sono certo un’eccezione, ma può essere complicato orientarsi in un mercato in cui le opzioni d’acquisto sono innumerevoli. Ti consigliamo di continuare la lettura per dare un’occhiata a quelle che sono le alternative più vantaggiose.

Acer Aspire C24-320

L’Acer Aspire C24-320 ha uno schermo LED LCD da 23,8” con risoluzione Full HD, e comprende una webcam rimovibile, scheda Wi-Fi, tastiera e mouse USB. Ha 8 GB di RAM ed SSD da 256 GB. È venduto con un processore dual core AMD A9-9425 con scheda grafica AMD Radeon R5. Include mouse e tastiera USB con filo.

Nonostante il prezzo contenuto, le prestazioni del C24-320 sono sufficientemente alte da soddisfare necessità e capricci di tutti i giorni, pur mantenendo il prezzo molto basso. Lo spazio di archiviazione è ridotto al minimo, ma trattandosi di un SSD è possibile ottenere una maggiore fluidità dal sistema, espandendo eventualmente lo spazio con delle unità esterne.

HP 22-C0001NL

Questo PC all-in-one proposto da HP ha uno schermo Full HD IPS da 21,5” con superficie antiriflesso, due altoparlanti da 2 W, microfono e webcam. È dotato di un processore Intel Core i3-8130U @2,2 GHz, 8 GB di RAM DDR4, HD da 1 TB e lettore/masterizzatore DVD. Dispone inoltre di connettività Bluetooth 4.2 e Wi-Fi 802.11a/g/n/ac.

Gli acquirenti sembrano molto soddisfatti del prodotto, che si conferma come un PC performante e pronto all’uso, in grado di soddisfare egregiamente le necessità d’ufficio e di vita quotidiana. All’apparenza sembra robusto ed esteticamente piace davvero tanto.

Apple iMac

Commercializzato a partire dal Giugno 2017, l’iMac in questione ha un display Retina 5k da 27”, la cui risoluzione è di 5120×2880 e lo spessore lungo i bordi è di soli 5 mm. Monta un Intel Core i5 di settima generazione a 3,5 GHz (4,1 GHz con Turbo Boost), scheda video Radeon Pro 575 con 4 GB di memoria dedicata, RAM DDR4 da 8 GB e hard disk Fusion Drive da 1 TB.

Scelto ogni anno da fotografi professionisti e amanti dell’eleganza e della semplicità, l’iMac resta un acquisto sicuro ed un compagno fedele per migliaia di persone. Design compatto, componenti performanti e schermo ad altissima risoluzione sono certamente i suoi punti di forza. La confezione include mouse, tastiera, cavo d’alimentazione e adattatore da Lightning a USB.

Acer Aspire C24-865

Con il suo schermo Full HD da 23,8” retroilluminato a LED, il C24-865 monta un quad core i5-8250U @1,6 GHz, con HyperThreading e scheda video integrata Intel UHD 620. Offre inoltre 8 GB di RAM DDR4 (con uno slot libero) ed SSD da 256 GB. Sono inclusi mouse, tastiera e webcam.

La proposta di Acer soddisfa pienamente l’utenza, ed il prezzo è giustificato dalla presenza di un processore in grado di esaudire le normali richieste di lavoro e svago, garantendo sempre una certa fluidità anche grazie alla presenza del drive a stato solido. In compenso 256 GB sono un po’ pochi per un PC in questa fascia di prezzo, e in molti scelgono di agganciarci un disco esterno.

Lenovo Ideacentre 520

Il Lenovo Ideacentre 520 monta un pannello IPS Full HD da 23,8”, con APU AMD Ryzen 3 2200GE e scheda video Vega 8, RAM DDR4 da 8 GB ed SSD da 256 GB. Comprende inoltre webcam, mouse e tastiera. È caratterizzato da un design semplice ed elegante, con bordi sottili fino a 6 mm.

Il prodotto offre un buon compromesso fra prestazioni e prezzo, grazie ad una combinazione equilibrata ed efficiente di CPU e GPU. Viene inoltre apprezzata la presenza, oltre che la qualità, di webcam, microfono e altoparlanti integrati. Nel complesso è un buon all-in-one per l’ufficio e l’intrattenimento, dall’ingombro minimo; peccato solo manchi l’unità ottica.

Guida all’acquisto: tutto quello che devi sapere sui computer all in one

Al giorno d’oggi c’è almeno un computer in quasi tutte le case italiane. I modelli all in one si stanno espandendo a ritmi vertiginosi, e questo rende il mercato molto attivo, saturo di opzioni, e sorgono dubbi tra gli utenti su quali alternative siano le migliori. Il prossimo paragrafo cerca di dipanare i dubbi più diffusi tra i consumatori, pertanto se l’argomento ti interessa ti consigliamo di continuare la lettura.

pc-all-in-one-prima-xcyp1

Il computer all in one è in grado di raccogliere in una sola unità tutte le componenti basiche di un sistema di comunicazione. (Fonte: Rui Santos: 19877100/123rf.com)

Che cos’è un computer all in one?

Un computer all in one (abbreviazione inglese AIO, traduzione letterale italiana “tutto in uno”) è un’apparecchiatura in grado di raggruppare in unico dispositivo tutte le componenti di base di un sistema informatico. Per la gran parte dei modelli queste sono concentrate dietro lo schermo oppure in uno dei lati del tubo a raggi catodici, o ancora alla base del PC.

Le principali componenti riunite in un computer all in one sono il processore, il disco rigido, la scheda madre e lo schermo. Potrai gestire tutto dal tuo luogo di lavoro, senza preoccupazioni relative a monitor, finestre, cavi o pulsanti. Il cavo di alimentazione è l’unico elemento imprescindibile in quanto conferisce energia elettrica al PC.

Qual è la prima cosa da osservare in un computer all in one?

Siccome tutte le componenti informatiche sono già integrate, l’elemento principale su cui far ricadere l’attenzione è lo schermo: la grandezza, il design e la risoluzione sono aspetti importanti di un PC. Il gusto soggettivo può certamente influire, l’importante è assicurarsi che il modello scelto sia dotato di alta definizione e di un formato panoramico.

Joel Santo DomingoSupervisore di PC Mag

“I nuovi computer AIO hanno schermo ricurvo, offrono di conseguenza uno spazio di lavoro innovativo per navigare in rete, giocare ai videogiochi o quant’altro.

I computer all in one sono più affini ai portatili o ai computer dekstop?

Possiamo definirli come una via di mezzo. Tra i vari modelli all in one ne troviamo alcuni che sfruttano processori per computer dekstop, ed altri che usano i processori per portatili. Ciò che cambia è ovviamente la potenza, ed anche il peso varia a seconda del processore.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un computer all in one?

Le funzioni di base dei computer all in one riflettono le tendenze tecnologiche del momento: semplificare i passaggi, risparmiare spazio ed avere una grafica accattivante. A partire da questi punti i PC “tutto in uno” hanno iniziato a guadagnare sempre più terreno in termini di innovazione; nella prossima tabella ti mostreremo tutti i suoi i suoi grandi vantaggi ed anche qualche punto debole.

Vantaggi
  • Ha bisogno di poco spazio
  • Lo schermo ha migliore risoluzione
  • Il mouse e la tastiera sono collegati via wireless
  • Maggior risparmio energetico
Svantaggi
  • Alcuni modelli hanno poche opzioni di aggiornamento del software
  • Le eventuali riparazioni possono essere abbastanza costose
  • Non è facilmente trasportabile

Quali sono le principali componenti di un computer all in one?

Quando vogliamo acquistare un computer, fisso o portatile che sia, ci focalizziamo sempre sugli stessi aspetti: questo vale anche per i computer all in one ovviamente, ma oltre allo schermo, che è la prima cosa che salta all’occhio, ci sono una serie di componenti su cui vale la pena riflettere prima dell’acquisto.

  • Processore: Alimenta il PC ed è responsabile della velocità, rapidità, potenza ed efficacia dei vari processi operativi.
  • Memoria RAM: La memoria ad accesso casuale conserva i dati in un’area temporale per evitare che il disco rigido utilizzi quella memoria quando i programmi o le applicazioni richiedono dati.
  • Scheda grafica: Serve a garantire la qualità delle immagini senza pregiudicare il rendimento generale del PC. La grafica è importante soprattutto per i videogiocatori e per chi ama vedere film e lo fa attraverso il computer.
  • Disco rigido: Conservare dati è fondamentale in un computer all in one, di conseguenza avrai bisogno di un disco rigido spazioso per salvare allegati, programmi, perfino il sistema operativo. Maggior spazio si ha a disposizione sul disco rigido meglio è, ma ricorda che se hai necessità puoi fare anche affidamento su un disco esterno.

Che sistemi operativi utilizzano i computer all in one?

Generalmente le opzioni sono due, questo vale per i PC all in one come per tutti i computer: il sistema operativo usato da Apple e quello usato da tutti gli altri. L’iMac funziona con il sistema operativo iOS, mentre gli altri, per grandissima parte, utilizzano Windows. Comunque sia la cosa importante è acquistare un modello su cui sia installata l’ultima versione del sistema.

pc-all-in-one-xcyp1

Uno dei vantaggi dei computer all in one è che occupano poco spazio. (Fonte: Białasiewicz: 108021990/ 123rf.com)

Quali connessioni offre un computer all in one?

Nonostante i computer all in one siano sul mercato già da qualche anno solo recentemente hanno incorporato tutte le ultime connessioni per fornire un miglior rendimento. In un’ epoca in cui tutti i dati vengono trasmessi attraverso internet questi PC non potevano certo essere tagliati fuori. Di seguito ti elenchiamo le migliori connessioni presenti in un dispositivo all in one:

  • Porte USB: Collegano diverse periferiche allo schermo e permettono la trasmissione immediata di dati attraverso pen drive.
  • Schede SD: Schede di memoria che immagazzinano dati e li trasmettono in formati più piccoli e comodi.
  • HDMI: Interfaccia multimediale di alta definizione che consente di trasferire audio e video da un apparecchio ad un altro attraverso un unico cavo.
  • Bluetooth: Tipo di connessione senza fili per inviare e ricevere dati tra dispositivi dotati di questa funzione.

Quali accessori tipici possono essere utilizzati su un computer all in one?

Poichè i computer all in one occupano poco spazio possono essere dotati di quegli accessori che magari hai sempre desiderato avere, ma a cui hai dovuto rinunciare proprio per ragioni di spazio. Inoltre se il modello del tuo computer all in one include tutta la tecnologia wireless integrata eviterai di avere tra i piedi cavi fastidiosi. Vediamo alcuni esempi.

  • Altoparlanti bluetooth
  • Accessori gaming, come un secondo monitor, tastiere e mouse specifici, occhiali o caschetti
  • Cuffie bluetooth

Di seguito ti rimandiamo ad un articolo interessante sulle cuffie bluetooth perchè tu possa approfondire l’argomento.

Mouse e tastiere hanno bisogno di una connessione via cavo per i computer all in one?

Anche se i primi modelli non potevano fare a meno dei cavi per collegare mouse e tastiera al computer, la maggior parte degli ultimi modelli ora ne fa a meno: utilizzano una connessione wireless (senza fili). Questa caratteristica permette di risparmiare spazio ed usare il dispositivo in modo molto più comodo. Generalmente queste periferiche, le più utilizzate nel mondo dell’informatica, vengono intercettate direttamente dal PC.

Di quali misure di sicurezza sono dotati i computer all in one?

La sicurezza cibernetica è una delle grandi preoccupazioni che accomuna gli utenti al giorno d’oggi. Gli attacchi da parte di hackers sono sempre più frequenti, e il timore che i nostri dati sensibili possano essere usati da terzi è alto. Per questo motivo i computer all in one hanno cominciato a incorporare e migliorare alcune misure di sicurezza per fronteggiare il problema. Tra queste troviamo le seguenti.

  • Webcam con sistema di riconoscimento facciale, che permettono di avviare la sessione solo quando l’utente è stato visivamente riconosciuto.
  • Oltre al riconoscimento facciale per iniziare la sessione troviamo misure ulteriori quali il riconoscimento tramite impronte e l’uso di password.
  • I computer proteggono i programmi aperti da malwares e virus, e sono in grado di chiudere tutti i programmi in uso se riscontrano delle potenziali minacce (non senza aver prima salvato l’ultima versione del file per non perdere le informazioni).

Criteri di acquisto

Il computer all in one più adatto a te è già in negozio che ti aspetta. Forse non sai ancora con precisione quale scegliere, e non hai bene idea di come ottenere dal PC il massimo potenziale. Non preoccuparti, è del tutto normale! Mentre ti orienti tra le diverse opzioni ti riassumiamo in questo paragrafo gli aspetti chiave da tenere in considerazione per acquistare un modello di qualità, efficiente e versatile.

  • Processore
  • Schermo
  • Design
  • Sicurezza
  • Consumo energetico

Processore

Come detto in precedenza il processore è il motore del computer. Non serve a niente avere uno schermo enorme se poi riscontri problemi nell’utilizzo di programmi, all’apertura di applicazioni o durante la navigazione. Assicurati che il tuo processore sia dotato di più di 3 “core” (a partire da Intel Core i5) e che la sua frequenza GHz sia maggiore di 3,5.

pc-all-in-one-prodotto-xcyp1

Generalmente assieme al computer all in one vengono forniti mouse e tastiera wireless. (Fonte: scyther5: 73651069/ 123rf.com)

Schermo

Lo schermo equivale agli occhi del tuo computer all in one. Seppure il processore e la grafica siano gli elementi che assicurano l’efficienza del dispositivo, non puoi tralasciare l’importanza del formato e della risoluzione del tuo schermo. Essendo le tecnologie moderne super avanzate, non puoi accontentarti di avere meno del FullHD. Inoltre il formato panoramico è ideale per godersi al massimo film e videogiochi.

Design

I computer all in one sono stati pensati per essere comodi, quindi assicurati che sia così. Ti raccomandiamo di puntare su un modello dallo stile compatto, leggero, facile da trasportare e il meno ingombrante possibile. In questo modo farai valere la tua scelta di acquisto di un modello all in one, siccome senza tali proprietà il dispositivo è maggiormente riconducibile ad un computer portatile “classico”.

Sicurezza

Usiamo i computer all in one quotidianamente e vi conserviamo cose preziose per noi. Pertanto è importante proteggerli da attacchi informatici, hackers e malwares. Cerca nella descrizione del prodotto indicazioni relative alle misure di sicurezza per essere sicuro che altri non possano curiosare sul tuo dispositivo e che i tuoi dati siano sempre protetti.

pc-all-in-one-terza-xcyp1

Alcune misure di sicurezza dei computer all in one sono il riconoscimento facciale e tramite impronta. (Fonte: scyther5: 54420176/ 123rf.com)

Consumo energetico

Viviamo in un mondo iperconnesso, e siamo circondati da un’infinità di dispositivi elettronici. In questo contesto è positivo sapere che i computer all in one permettono di risparmiare energia: fai attenzione alla potenza dei processori e ai watt che consumi mentre lo usi. Il tuo PC non dovrebbe superare i 300 watt.

Conclusioni

I computer all in one costituiscono l’ultima frontiera tecnologica dei sistemi informatici, siccome sono in grado di raccogliere in un unico dispositivo le componenti principali. Ciò presuppone un risparmio in termini di spazio e di installazione, ci liberano da cavi fastidiosi, e i loro design compatti ed estetici sono molto più funzionali agli ambienti domestici.

Gli schermi dei computer all in one sono migliori per risoluzione e formato panoramico. Senza dubbio l’elemento chiave è il processore, che conferisce potenza. Le periferiche come mouse e tastiera sono generalmente wireless, e c’è la possibilità di collegare accessori utili come auricolari, microfoni, o altri legati soprattutto al mondo del gaming.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi contatti per dare la possibilità ad altri di approfondire l’argomento e sapere tutto il necessario sui computer all in one. Se vuoi puoi lasciarci un commento e ti risponderemo il prima possibile. A presto!

(Fonte dell’immagine in primo piano: Galina Peshkova: 54117912/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Gabriele Gerbotto Redattore e traduttore
Impiegato amministrativo e freelancer, ma soprattutto grande appassionato di contenuti legati alle attività sportive e al tempo libero. Ho anche una curiosità innata ad approfondire e trattare tematiche di ogni tipo, quindi faccio volentieri ricerche per scrivere su qualsiasi argomento.
Specializzato in traduzione e filologia, mi dedico all'editing di testi e al giornalismo e sono stato legato al settore delle comunicazioni per dieci anni. Sia in campo editoriale che accademico, mi piace avere cura di ciò che scrivo e mi impegno a una trasmissione di informazioni accurate, rigorose e vicine al lettore.