Ultimo aggiornamento: 02/08/2021

Il nostro metodo

29Prodotti analizzati

18Ore di lavoro

16Fonti e riferimenti usati

168Commenti valutati

Probabilmente hai visto persone che fanno sport con pesi alle caviglie. Questo tipo di manubri o pesi per caviglie di solito consistono in una larga fascia di neoprene che viene avvolta intorno alla caviglia e regolata con il velcro. Questa cinghia è attaccata ad un peso variabile a seconda della nostra condizione o dell’uso che vogliamo fare dei pesi.

I pesi da caviglia funzionano molto bene per aggiungere peso alle routine di esercizi, dato che tutto quello che devi fare è metterli intorno alle caviglie. Ora, non è davvero così semplice: è importante sapere come usarli correttamente in modo da non ferirti ed è anche essenziale ottenere il modello giusto per te. La nostra intenzione è quella di aiutarti, vai avanti!




La cosa più importante

  • Sempre più persone si allenano al chiuso o all’aperto senza andare in palestra. I pesi per le caviglie sono un dispositivo ideale per questo.
  • L’uso dei pesi per le caviglie aumenta l’intensità di qualsiasi sessione di allenamento e previene i problemi cardiovascolari.
  • Quando acquisti pesi per caviglie, ti consigliamo di prendere in considerazione il loro peso, la dimensione della circonferenza e i materiali di cui sono fatti. Nell’ultima sezione entreremo più in dettaglio su questi e altri criteri di acquisto.

Pesi per caviglie: la nostra selezione

Ci sono diversi sistemi di pesi per caviglie disponibili sul mercato, così come una vasta gamma di pesi. Qui abbiamo selezionato cinque buone e varie opzioni:

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sui pesi per caviglie

Se stai pensando di comprare dei pesi per caviglie e non sai da dove iniziare, questa sezione cercherà di rispondere a tutte le tue domande.

L’uso dei manubri per le caviglie aumenta l’intensità di qualsiasi allenamento che fai con essi e previene i problemi cardiovascolari. (Fonte: Mariakraynova: 140112287/ 123rf.com)

Perché è una buona idea comprare dei pesi per caviglie in primo luogo?

I manubri per caviglie sono uno strumento perfetto da includere nella tua routine di allenamento a casa, perché fanno più di quanto pensi. Anche se ne parleremo più in dettaglio in seguito, ti danno l’opportunità di allenarti a casa o all’aperto in una varietà di posizioni: in piedi, seduto, sdraiato a faccia in su o a faccia in giù.

Non solo sono un dispositivo molto versatile – possono essere usati anche sui polsi, per esempio – ma i pesi per caviglie sono anche molto economici. È difficile credere che uno strumento così piccolo e poco costoso possa avere un impatto così significativo: usandoli quotidianamente si ottengono risultati molto più velocemente che senza.

Quali sono i benefici?

Ci sono molte ragioni per incorporare i pesi per le caviglie nella nostra routine. Eccone alcuni che ti convinceranno:

  • Ipesi alla caviglia aumentano l’intensità del tuo allenamento aggiungendo resistenza. Di conseguenza, diventeremo più in forma più velocemente che senza di loro.
  • Ci aiutano a bruciare più calorie e contribuiscono ad un calo più veloce dell’indice di massa corporea rispetto a quelli senza (1).
  • Riducono il rischio di malattie cardiovascolari aumentando il consumo di ossigeno e il dispendio energetico nelle persone che li usano (2).
  • Lemani sono libere per qualsiasi altro esercizio allo stesso tempo.
  • Rafforzano le ginocchia e le anche, così come l’intera parte inferiore del corpo. Questo può essere particolarmente benefico per le persone che soffrono di artrite.
  • Aumentare la velocità di sprint negli atleti (3).
  • Aumentano la flessibilità, l’ equilibrio e la gamma di movimenti, specialmente quando vengono usati per lo yoga o lo stretching.

Come li usi?

Se non hai mai usato i pesi per le caviglie prima d’ora, probabilmente ti stai chiedendo come usarli correttamente per ottenere il massimo senza farti male:

  1. Indossali il più in basso possibile, in modo che poggino sui tuoi piedi e non sul tuo polpaccio.
  2. Cerca di non indossarli troppo stretti in modo che non siano d’intralcio o impediscano la circolazione.
  3. Allo stesso tempo, assicurati che non si muovano, che siano fissati saldamente e che ti permettano di muoverti liberamente senza inciampare – specialmente se li indosserai per camminare o correre.
  4. Se hai subito lesioni alle gambe, ti consigliamo di consultare il tuo medico prima di usarli.

Quali esercizi possiamo fare con i pesi da caviglia?

Come abbiamo già detto, puoi incorporare i pesi per le caviglie nei tuoi allenamenti in mille modi diversi. Ecco alcune idee:

  • Corpo intero: questi pesi ti permettono di allenare i muscoli addominali, i glutei, i fianchi, le cosce e i polpacci. Mettendoli sui polsi, puoi lavorare sulle spalle, sulla schiena e su tutto il braccio. Sul web, puoi trovare numerose tabelle di esercizi che utilizzano i manubri per le caviglie.
  • Sport cardiovascolari: Questi possono essere utilizzati per aumentare la resistenza, anche se con cautela, per camminare, correre, nuotare o anche andare in bicicletta.
  • Lavoro di stretching e flessibilità: questo tipo di manubri sono ideali quando si pratica lo yoga o qualsiasi altra attività che implica lo stretching, poiché migliorano i risultati.
  • Recupero infortuni: I pesi per caviglie ci aiutano a recuperare la forza persa dopo un incidente o dopo aver passato un po’ di tempo in convalescenza. I centri di riabilitazione li usano spesso.

Cerca di non stringerle troppo in modo che non siano d’intralcio o impediscano la circolazione. (Fonte: Yastremska: 100080514/ 123rf.com)

Possono essere indossati tutto il giorno?

Alcune persone indossano i pesi alla caviglia tutto il giorno, mentre svolgono le loro attività quotidiane. Ma è un buon modo per mettersi in forma o può portare a lesioni? La risposta a questa domanda può variare da persona a persona, poiché ogni corpo è diverso, come si dice.

Anche se è vero che i manubri rafforzano la nostra salute cardiovascolare, aumentano la resistenza e stimolano lo sviluppo muscolare, gli specialisti raccomandano di usarli solo per un allenamento attivo. Indossarle tutto il giorno sulle caviglie può portare a lesioni e questo rischio aumenta con il passare delle ore.

Quali sono le controindicazioni?

È vero che i pesi per caviglie sono un ottimo strumento, ma quando non sono usati correttamente, comportano anche alcuni rischi che devono essere presi in considerazione:

  1. Il modo in cui lo stress è distribuito sulle gambe quando si usano i manubri per le caviglie può porre un carico innaturale sui quadricipiti, aumentando il rischio di lesioni (4).
  2. Non si raccomanda di indossarli tutto il giorno, né di camminare o correre con loro per lunghe distanze o per periodi di tempo prolungati.
  3. Siconsiglia di aumentare il peso progressivamente, senza trascurare il fatto che ogni persona ha i propri limiti. Questo ridurrà la possibilità di lesioni.

Questi tipi di manubri sono ideali quando si pratica lo yoga o qualsiasi altra attività che implica lo stretching, poiché migliorano i risultati. (Fonte: Yastremska: 97547504/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Anche se ti può sembrare che tutti i pesi per caviglie siano più o meno uguali, è importante che tu consideri alcuni fattori per rendere il tuo acquisto un successo. Attenzione!

Quanto pesano i tuoi pesi?

La prima cosa da considerare quando si acquistano i pesi per caviglie, anche se sembra ridondante, è il loro peso. Scegliere l’uno o l’altro dipenderà dall’intensità dell’attività che vuoi fare e dal tuo livello di fitness.

Peso Per chi? Usa
0,5-2 kg Principianti Perfetto per camminare con loro senza farsi male.

Ideali per l’allenamento aerobico, poiché aumentano le calorie bruciate del 5-15%.

2,5-4 kg Persone con un po’ di esperienza Adatto per il jogging quando hai già esperienza e ti sei allenato prima.

Allenamento delle gambe: squat, curl e leg extensions.

5-12 kg Atleti allenati Dovresti usarli solo se sei molto in forma.

Allenamento di forza, in serie da tre a dieci ripetizioni.

Fai attenzione alle dimensioni

La dimensione dei manubri dipende dal fatto che restino fermi intorno alle tue caviglie. Prima di comprare i manubri per caviglie, ti consigliamo di misurare la circonferenza delle tue caviglie con un nastro flessibile, in modo da sapere quanto grandi dovrebbero essere i pesi che compri. Tieni presente che le cinghie di solito sono adattabili, ma è importante che possano essere adattate al tuo corpo!

Questi pesi ti permettono di allenare i muscoli addominali, i glutei, i fianchi, le cosce e i polpacci. (Fonte: Yastremska: 103262321/ 123rf.com)

I materiali vengono prima di tutto

Non sono solo gli aspetti pratici a determinare l’idoneità dei pesi per caviglie, ma anche quelli relativi ai loro materiali, da cui dipende la durata del prodotto e il tuo comfort quando lo usi. Naturalmente, la prima cosa da controllare è che i pesi siano ben rifiniti e solidi, senza fili allentati o bordi mal rifiniti.

D’altra parte, dovresti pensare se hai intenzione di usare i pesi per l’allenamento acquatico. In questo caso, ci sono modelli speciali -come quelli che abbiamo recensito nella prima sezione- che sono completamente impermeabili. È anche importante che il tessuto interno dei pesi da caviglia che compri allontani l’umidità e tenga il sudore lontano dal tuo corpo.

Cammina o non cammina, assicurati che sigilli bene

Quasi tutti i pesi per caviglie venduti oggi hanno chiusure in velcro. Il sistema di fissaggio può consistere in una fascia che avvolge le tue caviglie o una cintura che passa attraverso un anello di metallo o di plastica – idealmente di metallo. In entrambi i casi, è essenziale che la chiusura mantenga i pesi attaccati al tuo corpo.

Per le attività a basso impatto che richiedono poco movimento del piede, come camminare o fare jogging lento, ti consigliamo di optare per una semplice chiusura a fascia. Per le attività che comportano più movimento, come lo yoga o gli allenamenti con i calci, per esempio, opta per le chiusure con fibbia della cintura.

Sapevi che i muscoli tonici aumentano il tuo metabolismo basale, cioè l’energia che spendi a riposo?

Non trascuriamo nemmeno l’estetica

Oggi, i pesi per caviglie sono disponibili in diversi design e colori. Non devi accontentarti di manubri che non si abbinano al tuo abbigliamento sportivo o che non si adattano al tuo stile. Secondo noi, l’opzione più versatile è quella di optare per i pesi in nero o grigio, cioè in colori neutri che si abbinano a qualsiasi abbigliamento.

D’altra parte, se hai intenzione di usarle per sport all’aperto, specialmente se hai intenzione di correre con esse, ti consigliamo di cercare un modello con bordi riflettenti. Questo dettaglio, che può anche servire da ornamento, rifletterà la luce di notte e permetterà agli automobilisti di vederti facilmente, riducendo così il rischio di un incidente.

Riassunto

Sempre più persone prendono l’abitudine di fare esercizio a casa o da soli all’aria aperta. Per farlo, è importante avere l’attrezzatura giusta: i pesi per caviglie sono un dispositivo versatile ed economico con il quale possiamo allenare non solo la parte inferiore del corpo, ma anche le braccia e la schiena – se posizionati sui polsi.

Sul mercato sono disponibili cavigliere con diversi pesi. Che tu sia un principiante o un atleta esperto, che tu faccia sport nel tuo salotto o in piscina, siamo sicuri che ci sono quelli perfetti per te che ti aspettano. Naturalmente, non devi nemmeno scendere a compromessi sull’estetica, dato che ci sono pesi con un design davvero bello, così come quelli funzionali.

E tu, cosa aspetti a prendere dei pesi per le caviglie? Facci sapere in quali routine potresti incorporarli e non esitare a condividere il nostro articolo se lo hai trovato interessante.

(Fonte dell’immagine: Parilovv: 95396643/ 123rf.com)

Riferimenti (4)

1. Najib M. Yaacob, Nor A. Yaacob, Ab. A. Ismail y otros (2016): «Dumbells and ankle-wrist weight training leads to changes in body composition and anthropometric parameters with potential cardiovascular disease risk reduction», en Joarnal of Taibah University Medical Sciences, vol. 11, núm. 5.
Fonte

2. Kristine M. Fallon (2009): «The impact of wearable weights on the cardiovascular and metabolic responses to treadmill walking», en University of South Florida.
Fonte

3. K. R. Barnes, W. G. Hopkins, M. R. McGuigan y A. E. Kilding (2015): «Warm-up with a weighted vest improves running performance via leg stiffness and running economy», en J Sci Med Sport, vol. 18, núm. 1.
Fonte

4. Harvard Medical School (2018): «Wearable weights: How they can help or hurt», en Harvard Health Letter.
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Articolo informativo
Najib M. Yaacob, Nor A. Yaacob, Ab. A. Ismail y otros (2016): «Dumbells and ankle-wrist weight training leads to changes in body composition and anthropometric parameters with potential cardiovascular disease risk reduction», en Joarnal of Taibah University Medical Sciences, vol. 11, núm. 5.
Vai alla fonte
Articolo informativo
Kristine M. Fallon (2009): «The impact of wearable weights on the cardiovascular and metabolic responses to treadmill walking», en University of South Florida.
Vai alla fonte
Articolo informativo
K. R. Barnes, W. G. Hopkins, M. R. McGuigan y A. E. Kilding (2015): «Warm-up with a weighted vest improves running performance via leg stiffness and running economy», en J Sci Med Sport, vol. 18, núm. 1.
Vai alla fonte
Articolo informativo
Harvard Medical School (2018): «Wearable weights: How they can help or hurt», en Harvard Health Letter.
Vai alla fonte
Recensioni