La nostra guida di oggi è su un accessorio sottovalutato, che invece può essere molto utile: il pettine per cani. Quando si adotta un animale bisogna essere consapevoli che, per il suo benessere, le sue necessità da tenere presenti non si basano solo sulla sua razza, ma anche sulle sue dimensioni, sul suo carattere e, ovviamente, sul suo tipo di pelo.

Se abbiamo un cane con pelo lungo, dovremo dedicare più tempo per la sua cura. Una spazzola a volte non è sufficiente ed è necessario avere dei prodotti specifici per entrare in profondità in questo tipo di pelo, compreso il pettine per cani, uno strumento indispensabile per un animale sano e felice. Scopri di più leggendo la nostra guida!

Le cose più importanti in breve

  • I pettini per cani sono accessori indispensabili per il nostro animale domestico nonché uno strumento abitualmente utilizzato dai toelettatori.
  • L’uso di un pettine per cani è particolarmente importante per i cani a pelo lungo o riccio che richiedono una cura regolare.
  • Ci sono vari tipi di pettini per cani sul mercato, a seconda della razza e del pelo del nostro amico a quattro zampe.
  • È necessario considerare vari fattori quando si acquista un pettine per cani, tra cui la dimensione dell’accessorio o la sua ergonomia.

Classifica: I migliori pettini per cani sul mercato

Esistono molti tipi di pettini per cani, alcuni adatti per rimuovere i peli morti del nostro animale domestico al momento della muta, ma anche di più specifici per eliminare i nodi o per evitare i fastidiosi parassiti estivi. Nella seguente classifica ti proponiamo la nostra selezione, con un imbattibile rapporto qualità-prezzo. Iniziamo!

Posto nº 1: morpilot

Spazzola e pettine allo stesso tempo, in acciaio inox, per una toelettatura professionale del tuo amico a quattro zampe. Le punte arrotondate consentono di evitare graffi o danni, ma sono efficaci nella rimozione di peli superflui e nodi. Prodotto con materiali non allergizzanti, ha un’impugnatura ergonomica per non affaticare le mani durante il suo utilizzo.

Gli utenti esaltano il rapporto qualità-prezzo, considerato come irrisorio rispetto al risultato ottenuto. I recensori affermano che gli animali non sembrano essere infastiditi durante il processo di pulizia. Alcuni acquirenti ritengono il prodotto non particolarmente adeguato per i gatti a causa dei denti troppo larghi. Tuttavia, è molto apprezzata la cura dell’imballaggio.

Posto nº 2: FURminator per pelo corto

FURminator offre una dentatura deShedding in acciaio inossidabile specifica per animali a pelo corto. Il design è curato per non causare lesioni o graffi sulla pelle. Il prodotto è dotato di un tasto con cui espellere il pelo raccolto. Il manico è ergonomico per facilitare l’utilizzo e la maneggevolezza. FURminator ha vinto il premio come brand dell’anno 2017/2018.

L’articolo è recensito come ottimo dagli utenti, che ne apprezzano il rapporto qualità-prezzo e l’efficacia, specie nella cura del sottopelo. Buona parte degli acquirenti afferma che i loro animali non hanno manifestato segnali di irritazione o malessere durante l’uso. Alcuni recensori considerano il prodotto come troppo piccolo, per quanto considerano il materiale con cui è assemblato di buona fattura.

Posto nº 3: FURminator per pelo lungo

Questo prodotto FURterminator è destinato a cani di taglia grande a pelo lungo ed è in acciaio inossidabile. Progettato per rimuovere i peli lunghi senza danneggiare la pelle dell’animale, è dotato di impugnatura ergonomica e di un pratico pulsante per espellere con facilità i peli raccolti durante la toelettatura.

Gli utenti esaltano l’efficacia del prodotto nella rimozione dei peli lunghi così come dei peli morti. Altri, invece, riportano come certe razze non siano propriamente adatte a questo articolo, tuttavia alcuni recensori hanno pubblicato foto dei loro cani dopo il processo avvenuto con successo. Il pulsante per l’espulsione dei peli raccolti risulta molto comodo.

Posto nº 4: TOPELEK

Questo articolo firmato Topelek è utile per toelettare animali domestici a pelo lungo. Questa spazzola è costruita solidamente, con materiali resistenti e durevoli e lame in acciaio inox. I denti sono progettati “a doppio lato” per una rasatura più profonda. Ottimo per tutte le razze, non danneggia la pelle degli animali ed è dotato di impugnatura ergonomica.

Le recensioni riportano pareri positivi riguardo il rapporto qualità-prezzo e affermano di non aver percepito da parte degli animale alcun fastidio. Qualcuno sconsiglia il prodotto per razze canine a pelo ispido e riccioluto. Gli acquirenti con cani di taglia grossa e gatti a pelo lungo hanno manifestato la loro approvazione verso questo articolo. Il pacco è citato come ben imballato.

Posto nº 5: TaoTronics

TaoTronics offre un kit professionale 3 in 1: dotato di perno rotante, questo prodotto aiuta a sbrogliare nodi, ridurre la perdita di pelo e rimuovere i peli caduti. Il prodotto è progettato per non danneggiare la cute degli animali. Il manico ergonomico a 30 gradi consente una perfetta aderenza alla pelle. L’articolo può essere gratuitamente restituito in 30 giorni.

Gli utenti apprezzano molto la qualità del prodotto, ma giudicano un po’ troppo eccessivo il prezzo, che tuttavia ora si è abbassato. I materiali sono citati come buoni e resistenti, così come l’impugnatura. Anche le dimensioni sono giudicate positivamente. I recensori elogiano i denti stretti della spazzola, che portano ad un ottimo risultato.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui pettini per cani

I pettini per cani sono articoli specifici per la cura dei nostri amici pelosi. Sono diversi tra loro a seconda del loro uso e possono essere utilizzati per eliminare i parassiti o solo per ridurre la caduta del pelo al momento della muta, tra le altre possibilità. Per conoscere meglio questo tipo di prodotti, risponderemo qui di seguito alle domande più frequenti degli utenti che cercando un pettine per cani.

pettine-per-cani-prima-xcyp1

È necessario selezionare il pettine appropriato per la pulizia del tuo animale, in base al suo tipo di pelo.
(Fonte: luckybusiness: 64540533/ 123rf.com)

Cos’è un pettine per cani e a cosa serve?

I pettini sono uno degli strumenti più antichi dell’umanità e, infatti, il più lontano è stato rinvenuto in uno scavo nel nord Europa e ha circa 10.000 anni. È, come ben noto, uno strumento piatto con punte fatte di materiali diversi e destinato al lisciamento e al districamento dei capelli.

Il cane è stato il primo animale addomesticato dall’uomo, ma la sua cura è stata consolidata solo dal ventesimo secolo, con la nascita della toletta per cani. Questi luoghi sono dedicati esclusivamente alla cura dei nostri animali domestici con diversi dispositivi e utensili, tra cui il pettine per cani.

foco

Sapevi che ci sono circa 337 razze di cani nel mondo, secondo la Federazione Cinologica Internazionale (FCI)?

Quali sono i vantaggi dell’uso frequente di un pettine per cani?

Il pettine per cani è un accessorio essenziale nella cura del nostro migliore amico. È particolarmente importante per i cani a pelo lungo o ricci che richiedono una manutenzione regolare. Solo gli animali a pelo corto possono fare a meno di toelettature frequenti. I vantaggi di questi strumenti sono molti, come vediamo di seguito:

  • Lisciamento e bellezza: Lisciano il pelo dei nostri animali domestici e ne garantiscono la bellezza dopo il bagno.
  • Eliminazione di nodi: Districano i nodi nel pelo del cane.
  • Caduta di peli: Una frequente pettinatura limita la perdita di peli.
  • Pelo morto: Favoriscono l’eliminazione dei peli morti durante la stagione della muta, in questo modo eviterai di avere la casa piena dei peli del tuo animale domestico.
  • Eliminazione di parassiti:Ci sono nuovi pettini per cani sul mercato volti all’eliminazione di pulci, zecche e altri fastidiosi parassiti. Ce ne sono anche di più specifici per rimuovere pulci e pidocchi, con denti molto robusti per eseguire il compito al meglio.
  • Lubrificazione:Grazie alla pettinatura, la pelle del tuo animale domestico rimane lubrificata perché il grasso naturale viene distribuito su tutta la pelliccia.
  • Circolazione: I pettini, come le spazzole, stimolano la circolazione sanguigna del tuo animale domestico.
pettine-per-cani-seconda-xcyp1

La qualità della vita del tuo animale domestico migliora se lo mantieni pulito.
(Fonte: chaossv: 66920465/ 123rf.com)

Quando dovrebbe essere usato il pettine durante la toelettatura del mio animale domestico?

Il pettine con denti larghi e distanziati è essenziale dopo aver spazzolato i cani con il pelo lungo. In questo modo, si eliminano i nodi più fini e ribelli, soprattutto se si esegue il processo ogni giorno. Ricorda che in inverno questa pettinatura quotidiana è essenziale, perché se i peli sono molto aggrovigliati perdono la funzione protettiva contro il freddo.

Perché è così necessario rimuovere i nodi dalla pelliccia del mio cane?

Perché se la pelliccia del cane con pelo lungo è piena di nodi la pelle non respira. Le conseguenze di una scarsa ventilazione sono, tra le altre, che le pipette antiparassitarie non penetrano. Tuttavia, le pulci e le zecche sono in grado di attraversare quei nodi, così come ogni tipo di sporco.

Anonimo

“Non sanno parlare, però sanno accompagnare il tuo silenzio”.

Quando il pelo di un cane è pieno di nodi non è possibile vedere le pieghe della pelle, quindi non è utile ricorrere a utensili con lame che possono causare lesioni. L’ideale, in questi casi, è un pettine per cani con denti sufficientemente larghi e separati tra di loro per evitare di danneggiare la pelle del nostro animale.

È vero che non è necessario pettinare alcune razze di cani?

No. È un falso mito. È vero che si tende a non pettinare il pelo di alcune razze in una mostra canina, ma la pelliccia di un cane domestico deve sempre essere pettinata e ordinata, quindi è necessario prendersene cura quotidianamente per evitare parassiti e infezioni dermatologiche difficili da eliminare.

Che tipi di pettini per cani esistono attualmente nel mercato?

C’è una grande varietà di pettini per cani nei negozi specializzati. È anche possibile trovarli online, ma prima è necessario conoscerne l’uso ed è anche importante utilizzarli correttamente. In generale, puoi trovare i seguenti tipi di pettini per cani, come vedrai di seguito nella tabella che abbiamo preparato per te:

Tipo di pettine per cani A cosa serve?
Pettine metallico È il più classico e anche uno dei più efficienti. Serve per togliere il pelo morto nei cani con pelo lungo e le punte sono di solito arrotondate. I migliori sono di acciaio inossidabile.
Pettine per condotti lacrimali Sono pettini speciali per togliere croste e sporcizia intorno ai condotti lacrimali dei cani con pelo lungo e folto. Sono di piccole dimensioni e le punte sono arrotondate per evitare di ferire il tuo animale domestico.
Pettine a rastrello È un pettine speciale per eliminare i nodi del tuo animale domestico dal pelo lungo, specialmente durante la stagione della muta. Ha una dentatura rivolta verso l’interno in modo da non ferire l’animale. Non dovrebbe essere usato tutti i giorni perché può creare degli squilibri di lunghezza nella pelliccia del cane. Inoltre, devi imparare ad usarlo prima di proporlo al tuo animale.
Pettine antipulci Sono pettini con i denti ravvicinati per estrarre le pulci dalla pelliccia del tuo animale domestico. Sono efficaci, ma richiedono un lavoro approfondito, oltre a una revisione quotidiana con il pettine.
Pettine elettrico Sono dispositivi elettrici, alcuni con pile o batterie, che servono a tagliare nodi o per eliminare parassiti. Sono particolarmente utili per eliminare dalla pelliccia del tuo cane zecche, pulci e altri fastidiosi parassiti.

Quale pettine per cani devo scegliere per pettinare un cane con pelo corto?

I cani a pelo corto, come il Pincher o il Chihuahua, non si pettinano, si spazzolano per raccogliere i peli morti e rimuovere i possibili parassiti. Se il tuo animale domestico è a pelo corto, è meglio optare per guanti per la toelettatura e per un’igiene regolare. Sono i più consigliati per la loro efficacia e anche perché non danneggiano la pelle.

pettine-per-cani-pelo-xcyp1

Non permettere che il tuo animale accumuli sporco e pelo morto.
(Fonte: DmytroDudchenko: 80946806/ 123rf.com)

E qual è il pettine più consigliato per cani con pelo lungo?

I cani a pelo lungo richiedono più cura e manutenzione. La cosa migliore da fare prima di tutto è passare una spazzola sul pelo e poi procedere con un pettine con denti abbastanza separati l’uno dall’altro. In questo modo, si districheranno meglio i nodi più fini. Esegui questa operazione ogni giorno, se ti è possibile.

Cerca di fare attenzione durante il processo per evitare di tirare e danneggiare la pelle dell’animale. Se pettini il tuo animale ogni giorno non ci saranno problemi, anche durante la stagione della muta.

Aldous HuxleyScrittore e filosofo inglese.

“Tutti gli uomini sono dèi per i loro cani. Per questo ci sono persone che amano di più i loro cani che gli uomini”.

Con che frequenza devo utilizzare il pettine per cani?

Se parliamo di una razza dal pelo corto, si consiglia di utilizzare dei guanti una volta alla settimana, almeno, tranne in primavera e in autunno, in cui si consiglia di utilizzarli due volte la settimana. Se parliamo di cani con pelo lungo o medio, è consigliabile pettinarli ogni giorno per evitare i temibili nodi. Il tuo cane ti ringrazierà.

Che budget ho bisogno di ricoprire per acquistare un pettine per cani?

Non sono cari, come puoi vedere nella classifica che ti abbiamo mostrato in questa guida. È possibile acquistare un pettine di metallo a partire da circa 5€, anche se, se scegli questa opzione, meglio optare per un buon materiale, come l’acciaio inossidabile.

foco

I più cari, compresi quelli per eliminare parassiti o sciogliere i nodi, come il famoso “Furminator”, costano oltre 20€.

Che cos’è il famoso Furminator e perché è così conosciuto?

Furminator è uno strumento creato da Angie Porter che serve ad alleviare la caduta dei peli del nostro animale domestico. Ha una lama in acciaio inossidabile per eliminare i peli morti e ce sono di diversi modelli e dimensioni. Il suo prezzo può raggiungere i 30€ per i cani a pelo lungo, ma ce ne sono anche di più economici.

Il suo uso è più raccomandato nei cani con pelo medio-lungo e dovrebbe essere usato soprattutto in primavera e in autunno, quando i peli dei nostri animali cadono con più frequenza. È stato un successo clamoroso nel mercato di prodotti specifici per animali domestici per la sua facilità d’uso ed efficacia. Inoltre, è realizzato con materiali di alta qualità.

pettine-per-cani-pelo-lungo-xcyp1

I cani con pelo lungo richiedono più attenzione per la loro pulizia e cura.
(Fonte: Eduardo Gonzalez Diaz: 43714977/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Se sei arrivato fin qui, avrai già capito che acquistare un pettine per cani non è così semplice come sembra. Per non sbagliare e spendere più del previsto è necessario osservare una serie di aspetti prima di prenderne uno. La scelta di questo accessorio deve essere soggetta a diversi fattori, come puoi vedere nel seguente elenco:

  • Razza e tipo di pelo
  • Dimensioni dell’accessorio
  • Funzione del pettine
  • Solidità dei materiali
  • Ergonomia
  • Valutazioni degli utenti

Razza e tipo di pelo

Assicurati che il tipo di pettine sia appropriato per la razza e il tipo di pelo del tuo animale domestico. Non si può fare la stessa toeletta a un Chow Chow rispetto a un Pastore tedesco o a un Malamute. Se il tuo amico a quattro zampe è a pelo lungo, cerca l’accessorio che fa per lui e consulta un toelettatore o un veterinario se necessario. Non te ne pentirai.

Dimensioni dell’accessorio

Può sembrare un dettaglio, ma anche questo fattore ha la sua importanza. Ci sono pettini di diverse dimensioni, a seconda della razza o grandezza fisica del tuo animale domestico. Generalmente, sono nelle taglie S (piccolo), M (medio) e L (grande), a meno che non siano unisex. Non trascurare questo dettaglio per evitare di dover comprare più pettini.

pettine-per-cani-xcyp1

Prenditi cura dei tuoi animali domestici, contano solo su di te.
(Fonte: Kohctahtnh 3aÑkoB: 93461799/ 123rf.com)

Funzione del pettine

Non puoi usare lo stesso pettine sia per eliminare i nodi che per eliminare i parassiti. Ciascun pettine per cani è indicato per una funzione specifica, quindi l’accessorio avrà vari vantaggi. Analizza ciò di cui hai bisogno prima di decidere di acquistarne uno per il tuo fedele amico.

Solidità dei materiali

Anche la durata del pettine per cani è un fattore da considerare. Scegli materiali robusti e solidi, sempre meglio se provengono da un marchio riconosciuto. Puoi comprare un pettine in un supermercato o nei negozi cinesi, ma potrebbe non presentare alcuna garanzia. Opta sempre per la qualità dei materiali in modo che duri per molti anni.

View this post on Instagram

Maya #corbetta #toelettatura #codevanitose

A post shared by Toelettatura Code Vanitose (@toelettatura.code.vanitose) on

Ergonomia

La parola ergonomia si riferisce al comfort quando è correlata al design di un prodotto. Scegli pettini con un manico, se possibile, in modo che sia comodo da gestire durante il processo di pulizia del tuo animale domestico. Assicurati anche che i materiali siano comodi sia per te che per il tuo peloso.

Valutazioni degli utenti

Anche se questa guida è valida, non è male dare un’occhiata ai punteggi a 4 e 5 stelle di un prodotto. Inoltre, leggi i commenti, potresti trovare commenti che fanno riferimento alle caratteristiche tecniche del prodotto, che possono essere utili prima dell’acquisto finale di un articolo.

pettine-per-cani-pelo-corto-xcyp1

Vi è una vasta gamma di accessori per animali domestici, assicurati di scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Conclusioni

I pettini per i cani sono accessori indispensabili quando si ha un animale domestico, soprattutto se ha il pelo lungo o medio. In questi casi, è necessario pettinarlo quotidianamente per districare ed evitare i nodi. I pettini levigano, stimolano la circolazione e rimuovono le tracce di sporco e parassiti dalla pelliccia della nostro amico a quattro zampe.

La pettinatura quotidiana è di fondamentale importanza per il pelo dei nostri migliori amici affinché risulti sana e luminosa. È conveniente usare il pettine dopo aver passato una robusta spazzola; in questo modo eliminerai i peli morti. La toelettatura dovrebbe essere giornaliera, se possibile, specialmente in primavera e in autunno, quando i nostri cani affrontano la muta.

Se ti è piaciuta la nostra guida sui pettini per cani, non dimenticare di condividerla sui social network o di lasciare un commento. Grazie!

(Fonte dell’immagine in evedenza: Olga Marc: 27464064/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
33 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...