La pistola per silicone e la pistola per la colla a caldo sono diventate utensili comuni nelle cassette degli attrezzi. La prima è ideale per i professionisti, mentre la seconda sempre più spesso viene impiegata dagli appassionati di bricolage per i loro progetti. Entrambe ormai sono presenti in quasi tutte le case. Qualcuno però pensa di poterle usare indistintamente e in questa guida vedremo perché non è possibile.

Le pistole per silicone sono utilizzate per porre accuratamente il silicone. Di solito vengono utilizzate per lavori di impermeabilizzazione, ad esempio nei bagni. Sono anche usate per sigillare le finestre, in modo che il vento o il freddo non entrino. Le pistole per la colla a caldo invece servono per incollare legno e materiali vari. Se vuoi saperne di più, continua a leggere questa guida.

Le cose più importanti in breve

  • In alcuni paesi esteri la pistola per la colla a caldo è chiamata pistola per silicone. In realtà, le due si differenziano in quanto il silicone non è un materiale collante, mentre la colla a caldo ovviamente sì. Il primo si utilizza soprattutto in lavori di idraulica e di riparazione, mentre la seconda è più un attrezzo da bricolage.
  • Le pistole per silicone si usano esclusivamente con cartucce di silicone e si differenziano soprattutto per la loro lunghezza e per il modo in cui è possibile applicare il silicone. La pistola per la colla a caldo è più piccola e si usa con degli stick di colla
  • A differenza delle pistole per la colla a caldo, le pistole per silicone non hanno bisogno di nessun riscaldamento, sono pronte all’uso.

Classifica: Le migliori pistole per la colla a caldo e per silicone sul mercato

Di seguito, presentiamo una lista delle migliori pistole per colla a caldo e per silicone presenti sul mercato. Ognuna ha le sue caratteristiche, quindi fai attenzione a non commettere errori nel momento dell’acquisto. Speriamo che in questa nostra scelta ci sia anche il prodotto più adatto alle tue esigenze, che corrisponda anche al tuo budget.

Posto nº1: Topelek Pistola per colla a caldo

La pistola per colla a caldo Topelek si riscalda in 3/5 minuti, ha un fusibile incorporato che impedisce il surriscaldamento e ha 20W di potenza. Ha un pulsante di accensione con LED e raggiunge una temperatura di fusione di 80℃. In dotazione ci sono 50 stick di colla trasparente. È lunga 14,5 centimetri quindi si tiene in una mano senza problemi.

Le recensioni sono molto positive, ma ci tengono a sottolineare che è una pistola per colla a caldo di piccole dimensioni, quindi non adatta a tutti i lavori di bricolage. Chi l’ha comprata pensando fosse più grande è rimasto deluso. Chi ha fatto un acquisto consapevole ne è rimasto altamente soddisfatto.

Posto nº2: Wolfcraft 4355000 Pistola per Silicone

Questa pistola per silicone è compatibile con la maggior parte delle cartucce da 310 ml. Ha un pratico beccuccio con funzione salvagoccia, che evita quindi spreco di materiale. Pesa 526 grammi e le dimensioni sono 14,8 x 35,5 x 12 cm. Ha un’impugnatura ergonomica e la struttura priva di telaio permette un cambio molto rapido del silicone.

Le opinioni anche degli esperti del settore sono positive, sia per la qualità della morsa, che per la dolcezza e la precisione nell’erogazione del silicone. È robusta, affidabile e ha un rapporto qualità prezzo eccezionale. Qualche utente ci tiene a specificare che funziona solamente con le cartucce dal fondo metallico.

Posto nº3 : Bosch Pkp 18-E Pistola per colla a caldo

Una pistola per colla a caldo da 200W che funziona con stick fino a 11mm di diametro. Il sistema di avanzamento della colla è automatico e ha un rivestimento protettivo contro surriscaldamenti. Raggiunge velocemente la temperatura di fusione che è di 200°C. Ha un blocco antigoccia e un ugello extra lungo per raggiungere i punti di difficile accesso.

‘Questa pistola fa il suo dovere’ dicono le recensioni. I materiali sono robusti e viene definita precisa, comoda e sporca poco. Incolla perfettamente quasi tutto ed è consigliata non solo per il bricolage, ma anche per lavori più importanti.

Posto nº4: Abox Pistola Colla a Caldo

La pistola a caldo Abox ha una potenza di 60 W e si scalda molto velocemente. Ha un fusibile di sicurezza che non permette il suo surriscaldamento. È inoltre dotata di un display a LED e un beccuccio antigoccia per evitare sprechi. Ha due ugelli intercambiabili e 15 stick di colla trasparente con diametro di 11 mm. Pesa solo 281 gr e risulta maneggevole.

Anche in questo caso le recensioni sono più che positive. Gli acquirenti si ritengono soddisfatti, sia per la robustezza che per la qualità di questa pistola. È pronta all’uso in poco tempo, si maneggia facilmente e può essere utilizzata per molteplici impieghi. Apprezzati molto sia i due ugelli che il bottone di accensione a LED.

Posto nº5: Wolfcraft 4356000-1 MG 600 PRO – Pistola per silicone

Ergonomica e realizzata con plastica rinforzata di alta qualità e fibra di vetro, questa pistola per silicone risulta particolarmente maneggevole. Ha una forza di spinta da 250 kg, quindi risulta più agevole mettere il silicone rispetto ad altri modelli. Le sue dimensioni sono 40 x 19,5 x 7,5 cm ed è adatta a tutte le cartucce da 310 ml. Il beccuccio è antigoccia.

Secondo le recensioni è una delle poche pistole che permette di usare cartucce di resina o cemento senza troppi sforzi. Qualcuno dice che è robusta e maneggevole, capace di generare una notevole pressione sul tubo di silicone senza grossi sforzi.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui due tipi di pistole

Le pistole per silicone sono indispensabili per una serie di motivi. Il silicone è un tipo di materiale che sarebbe complicato da applicare, senza questo attrezzo apparentemente così semplice. La pistola per la colla a caldo invece serve per incollare velocemente alcuni materiali che altrimenti richiederebbero più tempo. Prima di comprare una delle due, dovresti sapere come funzionano. Qui di seguito ti spieghiamo quello che devi sapere prima di scegliere una di queste due pistole.

Le pistole di silicone sono molto utili agli idraulici.
(Fonte: Amikishiyev: 71201551/ 123rf.com)

Cos’è una pistola per silicone? E una pistola per la colla a caldo?

Le pistole per silicone sono strumenti molto utili per sigillare le giunture di materiali come ceramica, pietra o marmo. Nella costruzione sono usate nei lavori e nelle riparazioni idrauliche e anche per sigillare le finestre una volta posizionate al loro posto.

Entrambe le pistole, per mezzo di un grilletto, esercitano una pressione su una cartuccia di silicone o uno stick di colla. La pistola per la colla a caldo deve scaldare lo stick affinché tu possa spingere fuori la colla. Sia il silicone che la colla calda vengono spinte verso un ugello. A quel punto riesci ad applicare il materiale in modo accurato.

Quali sono i principali usi delle due pistole?

L’uso principale delle pistole per silicone è nella costruzione. Normalmente vengono utilizzate per sigillare i giunti di vasche da bagno, lavabi e altre parti del bagno. In questo modo, si impedisce all’acqua di fuoriuscire o di passarci attraverso. Sono usate per riempire anche le giunture delle piastrelle e sigillare le parti della cucina componibile tra piano cottura e lavello.

Le pistole per la colla a caldo sono invece quelle utilizzate nei progetti di bricolage e di hobbistica.

Entrambe sono molto utili perché ti permettono di fare lavori di precisione.

Perché non possono essere considerate la stessa cosa?

La pistola per silicone è a pressione manuale. Ha un telaio in metallo, in cui si inserisce il silicone. Grazie a un grilletto, il materiale viene spinto e passa attraverso l’ugello che permette un’applicazione precisa. Il suo effetto è isolante, ma non collante.

Le pistole per la colla a caldo come già detto vengono usate per l’artigianato e il bricolage. Sono molto più piccole, di solito sono in plastica e funzionano con una piccola resistenza che scalda la colla. La colla utile per questo tipo di pistole viene venduta in stick cilindrici che quando si scaldano possono essere spinti tramite un grilletto verso l’ugello. Sono molto leggere e precise.

Pistola per silicone Pistola colla a caldo
Funzionamento Funzionano con cartucce di silicone acrilico o acetico. Hanno un grilletto che spinge il silicone Funzionano con stick di colla. Hanno una resistenza che riscalda la colla
Peso Sono grandi e fatte di principalmente in metallo, non maneggevoli per tutti Sono leggere e facilmente impugnabili
Dimensioni Sono più grandi per poter contenere le cartucce di silicone Sono della dimensione di una mano e le cartucce sono piccole
Prezzo Sono economiche Ne esistono di tutti i prezzi
Funzioni Riempire e sigillare le giunture su ceramica, legno e pietra Incollano velocemente legno, cartone, stoffe, feltro

Perché dovrei comprare questi due tipi di pistole?

Le pistole per silicone servono per molti lavoretti in casa e per piccole riparazioni, ma le stesse vengono usate anche per i lavori professionali. Sia la pistola che il silicone sono economici e utili. La pistola a caldo serve per il bricolage e le attività di hobbistica, ma anche per piccole riparazioni dove è necessario incollare qualcosa velocemente. Ecco una lista di vantaggi e svantaggi comuni alle due pistole:

Vantaggi
  • Versatili
  • Ideali per diversi lavori di riparazione e anche di bricolage
  • Economiche
  • Semplici da usare
Svantaggi
  • Possono essere pericolose
  • Si sporcano con facilità

Come funziona la pistola per la colla a caldo?

La pistola per la colla a caldo viene attaccata alla corrente e si scalda piuttosto velocemente (circa un paio di minuti o più, a seconda del modello). La resistenza arriva a circa 150-180 gradi e in tal modo lo stick di colla può essere fuso e premendo il grilletto spinto tramite verso l’ugello da cui poi esce.

Il suo utilizzo è molto semplice e intuitivo, ma devi fare attenzione perché è molto facile bruciarsi sia con la colla calda, sia con la pistola, che brucia in più punti e non deve essere maneggiata senza le dovute precauzioni.

Gli stick di colla possono essere di diverse lunghezze e colori. Alcune pistole a caldo funzionano solo con stick di un determinato diametro, mentre altre possono lavorare con diverse misure e si prestano quindi a più impieghi.

La pistola per la colla a caldo o pistola a caldo è molto utile nel bricolage e nelle piccole riparazioni.
(Fonte: Soldanov: 11176745/ 123rf.com)

Che misure di sicurezza devo seguire per evitare incidenti con la pistola per la colla a caldo?

Come detto, usare questo tipo di pistole è semplice, ma ci sono dei rischi. È piuttosto semplice bruciarsi con la colla, quindi devi seguire alcune regole per limitare i pericoli. Ecco alcuni nostri consigli al riguardo:

  • Quando la pistola è calda devi evitare di toccare le superfici metalliche.
  • Quando è accesa e appena spenta, non tenere mai la pistola orizzontalmente, ma sull’apposito supporto che la mantiene in verticale. Se la metti giù, la colla si verserà e si seccherà sulla superficie di lavoro.
  • Se la pistola non ha un dispositivo di autospegnimento, devi far attenzione che non si surriscaldi. Se questo avvenisse potrebbe crearsi un cortocircuito.
  • Non devi appoggiare la punta metallica della pistola su materiali infiammabili.
  • Stai attento ai fili della colla quando lavori, sono quelli che di solito vengono sottovalutati, ma appena usciti dalla pistola sono molto caldi e possono provocare ustioni.

Cosa posso incollare con la colla a caldo?

Grazie alla pistola per la colla a caldo, riuscirai a incollare moltissimi materiali, come cartone, tessuti di vario tipo, cuoio, ceramica, plastica, legno e molto altro. È un attrezzo versatile che una volta acquistato può essere usato per mille impieghi. Avrai sicuramente visto qualche tutorial per creare addirittura delle cover per il cellulare con questo tipo di attrezzo.

Come si usa invece una pistola per il silicone?

Le pistole per silicone sono molto semplici da usare. Basta collocare la cartuccia di silicone all’interno del telaio in metallo e premere il grilletto. Ecco i passaggi per l’uso:

  • Prima di tutto svita o sfila il beccuccio della cartuccia e usa un taglierino per aprirla. Fai attenzione a non farti male in questo passaggio.
  • Reinserisci e chiudi il beccuccio, anch’esso aperto con un taglierino con un foro della grandezza di cui hai bisogno. Ti consigliamo di non esagerare con con l’apertura del beccuccio, se è troppo grande uscirà più silicone e il lavoro che andrai a fare potrebbe non essere così preciso come vorresti.
  • Inserisci quindi la cartuccia di silicone nella pistola. Di solito le pistole hanno una leva da poter premere e un pistone da poter tirare indietro per fare entrare la cartuccia. Segui comunque le indicazioni che trovi sulla pistola acquistata.
  • Inizia a premere sul grilletto per far uscire il silicone. Dal beccuccio potrai vedere il silicone che piano piano esce. Portalo fino al limite e poi avvicinati alla zona da siliconare e inizia a lavorare.
  • Il silicone si mantiene all’interno della cartuccia senza nessuna accortezza. Si solidifica infatti solo a contatto con l’aria.

Le pistole per silicone sono molto versatili e servono per sigillare i fori.
(Fonte: Somchit: 94958644/ 123rf.com)

Il silicone è tutto uguale?

È comune pensare che tutte le cartucce di silicone siano uguali, ma in realtà non è così. Il silicone acrilico è inodore e, una volta indurito, può essere verniciato. È meno adatto dove ci sono ristagni d’acqua e su superfici lisce, mentre è consigliato per superfici porose come legno, calcestruzzo e per chiudere fessure o crepe.

Il silicone acetico invece, è più elastico, ha un odore pungente e non può essere riverniciato nemmeno quando si è indurito. Non può essere usato sul bagnato, ma è adatto a sigillare zone che in seguito saranno a contatto con l’acqua.

Criteri d’acquisto

Qui di seguito analizzeremo una serie di caratteristiche che devono avere l’una o l’altra pistola che vuoi comprare. Sono i fattori importanti, grazie ai quali ti sarà più facile fare un buon acquisto. Sicuramente non vuoi pentirti della tua scelta dopo qualche mese. Se vuoi scegliere la migliore pistola per colla a caldo sul mercato o quella per silicone segui questi criteri:

  • Marca
  • Design
  • Opinioni
  • Temperatura
  • Uso che ne farai
  • Funzionamento

Marca

Puoi scegliere di acquistare una pistola di una marca riconosciuta o di una marca qualsiasi. Sfortunatamente, la qualità e la forza dell’attrezzo, soprattutto per le pistole a caldo, sono spesso direttamente collegate al marchio e anche al suo prezzo. Noi ti consigliamo, nei limiti del possibile, di scegliere una pistola di un marchio affidabile, in quanto avrai maggiore assistenza.

Generalmente i marchi riconosciuti offrono attrezzi di alta qualità, testati da professionisti. Utilizzano i migliori materiali, lavorano con dimensioni e pesi adeguati alle attività. Le pistole più economiche sono generalmente costituite da materiali più deboli, quindi si rompono più facilmente e possono causare incidenti.

Design

Il design è un fattore importante da considerare. Dalle immagini le pistole sia per silicone che quelle a caldo possono sembrarti tutte uguali. La verità è che ci sono molte più differenze di quanto pensi. Dovresti sempre scegliere un modello comodo da usare e da tenere premuto.

Devi anche assicurarti che l’inserimento della cartuccia di silicone o dello stick di colla sia semplice e agevole.

Opinioni

Qualsiasi acquisto tu debba fare, conoscere le opinioni di chi ha comprato lo stesso prodotto prima di te può esserti di molto aiuto. Su internet abbiamo il vantaggio di poter trovare recensioni, opinioni e commenti su praticamente tutto. Valuta bene tutti i commenti sul tipo di pistola che vorresti comprare e cerca di capire se ha difetti che non hai considerato.

Non fermarti alle prime due o tre opinioni, ma cerca di fare una media obiettiva e trai le tue conclusioni. Spesso le recensioni che si trovano su Amazon, sono talmente approfondite da darti anche dati tecnici e caratteristiche che lo stesso produttore non ti fornisce.

Temperatura della pistola a caldo

Come abbiamo già detto, la pistola a caldo raggiunge temperature molto elevate. Questo è un bene, perché una pistola con poca potenza potrebbe non farti incollare come vorresti. Assicurati di comprare un modello di una certa potenza e, se possibile, che si riscaldi in meno di 3/4 minuti.

Bottone di accensione della pistola a caldo

Sempre per questo modello di pistola, devi considerare l’importanza di un bottone on/off. Alcune pistole a caldo infatti iniziano a scaldare solo collegandole alla presa elettrica e questo può essere pericoloso. Meglio optare per i modelli con una luce LED che segnala l’accensione e, se possibile, che abbiano l’autospegnimento in caso di surriscaldamento.

Uso che ne farai

Le pistole per silicone sono utilizzate in lavori di riparazione o di costruzione. Le cartucce che usano sono di silicone acetico o acrilico. Queste pistole sono più grandi e ideali per sigillare gli impianti idraulici, le fessure, le fughe delle mattonelle, ecc…

Le pistole a caldo sono utilizzate nei progetti fai-da-te, nella bigiotteria e nell’artigianato. Sono più piccole, precise e consentono di eseguire lavori su piccoli materiali. Sono anche ideali per realizzare “disegni o modelli” con la colla. Queste pistole usano stick di colla di varie dimensioni e colori.

Conclusioni

Ormai avrai ben chiara la differenza tra la pistola per la colla a caldo e la pistola per silicone. Sono entrambi attrezzi utili sia in casa che per diverse professioni e una volta che li avrai comprati ti renderai conto delle potenzialità che hanno. Sono anche semplici da usare ma dovrai fare attenzione ad alcune cose importanti, come ti abbiamo spiegato in questa guida.

Non dimenticarti, nel momento in cui vorrai acquistare una delle due pistole, di seguire i criteri che ti abbiamo mostrato nell’ultima sezione di questo articolo. Materiali, peso e marca sono tutte caratteristiche importanti, ma anche le opinioni e la sicurezza del prodotto devono essere tenuti in considerazione prima di fare una scelta.

Se pensi che questa guida ti sia stata utile, lascia un commento o condividila con i tuoi amici e familiari affinché anche loro possano conoscere meglio la pistola per la colla a caldo e quella per il silicone.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Amikishiyev: 108649049/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.