I portadocumenti sono uno strumento molto utile sia per il lavoro, sia per i viaggi. Tuttavia, la parola portadocumenti può riferirsi a prodotti diversi a seconda della funzionalità e delle dimensioni. Esistono vari articoli basati proprio su questi due aspetti e parleremo di questo e molto altro nella nostra guida.

Le cartelle e i raccoglitori per documenti hanno un uso simile a quello dei tradizionali portadocumenti, anche se le loro dimensioni sono generalmente più piccole. Oggi, il minor uso di carta permette di risparmiare spazio, lasciando spazio ai tablet. Per quanto riguarda i portadocumenti da viaggio, essi fanno della sicurezza il loro punto di forza.

Le cose più importanti in breve

  • Ci sono vari tipi di portadocumenti, di diverse dimensioni: dalla valigetta alla borsa a tracolla.
  • Può essere per uso professionale, o personale e di piccole dimensioni in modo da contenere altri documenti da viaggio come il passaporto.
  • Prima di comprare una borsa portadocumenti, assicurati di avere abbastanza spazio per tenere il tuo tablet.
  • I piccoli portadocumenti da viaggio devono avere un blocco RFID (dall’inglese Radio Frequency Identification) per proteggere le carte di credito dalle frodi via radio.
  • La scelta del materiale: tralasciando l’estetica, ricorda che i tuoi amici vegani non vorranno ricevere un articolo in vero cuoio per il loro compleanno.

Classifica: I migliori portadocumenti sul mercato

Ci sono vari tipi di portadocumenti in base a funzione e dimensioni. In questa classifica abbiamo inserito un po’ di tutto, in modo che tu possa scegliere il più adatto per le tue esigenze. Abbiamo le cartelle portadocumenti, che possono contenere fogli di dimensioni A4 e A5, e i portadocumenti più piccoli, da mano o a tracolla, per i viaggi.

Posto n° 1: FREETOO Borsello Portadocumenti da Collo con Custodie Protettive

Questo borsellino è dotato di 6 scomparti creati appositamente per tenere in ordine tutte le tue cose: cellulare, passaporto, tessere, documenti, soldi e molto altro. Grazie al materiale RFID Blocker in cui è realizzato è possibile proteggere tutti i dati digitali delle carte di credito in modo tale da evitare qualsiasi furto. Può essere indossato al collo senza fastidio grazie alla sua cinghia regolabile.

Gli acquirenti pensano che sia molto utile e comodo soprattutto mentre si viaggia. È molto capiente, leggero e può essere indossato anche al di sotto degli indumenti, a diretto contatto con la pelle, senza provocare nessun fastidio. Borsellino ideale per sentirsi sempre al sicuro ed acquisibile ad un ottimo prezzo.

Posto n° 2: Cathedral – Portadocumenti in formato A4

Questo portadocumenti è stato creato in formato A4 affinché sia possibile conservare al suo interno tutto il necessario per poter lavorare al meglio (bigliettini da visita, penna, fogli, tessere, ecc.). È di color nero e fatto in similpelle. È resistente, con la chiusura a zip e contiene un block-notes.

Gli utenti rimangono colpiti dal rapporto qualità/prezzo, dalla capienza per i documenti e dalle tasche utili e comode per organizzare i propri fogli. Il suo materiale è piacevole al tatto, non emana cattivi odori ed è estremamente resistente. Nel complesso è considerato un ottimo prodotto, utile e pratico.

Posto n° 3: Leathario A4 Organizer Cartella Portadocumenti

Questo portadocumenti è comodo da trasportare e multi-funzionale: è utile per organizzare i propri impegni per l’università, scuola o ufficio. È realizzato in similpelle di alta qualità, si chiude con delle cerniere metalliche resistenti e contiene varie tasche al suo interno. Risulta un accessorio elegante e professionale.

Secondo gli acquirenti si tratta di una cartellina molto utile e pratica grazie alle varie tasche presenti con tutte le cerniere. Inoltre, grazie alla maniglia di sopra, risulta perfetta per portata in giro con sé un block-notes, fogli, bigliettini, chiavette USB e persino un iPad o tablet. Il prodotto include una calcolatrice al suo interno. Ottimo prezzo per la qualità che offre.

Posto n° 4: AmazonBasics – Portadocumenti in cuoio con blocco RFID

Questo prodotto di AmazonBasics è stato ideato per mantenere in ordine e al sicuro i nostri documenti, ricevute e soldi grazie al blocco RFID che protegge tutti i dati digitali. Questo portadocumenti è realizzato in vera pelle ed è formato da 4 scomparti per carte di credito e 2 aggiuntivi per banconote o altri piccoli oggetti.

Gli utenti lo ritengono un ottimo prodotto, elegante e funzionale. La pelle è di buona qualità e morbida al tatto. Il portadocumenti è della misura ideale per inserire sia il proprio passaporto e/o carta d’identità, affinché non si rovinino, sia la propria carta di credito, banconote, bigliettini, tenendo il tutto in ordine. Molto consigliato anche per viaggiare.

Posto n° 5: Cartella Portadocumenti A4 | Wilbest

Questa cartella portadocumenti A4 offre 12 funzioni in 1: è dotato di un block-notes A4 ricaricabile, portapenne, tasca per gadget e carta d’identità, raccoglitore ad anelli, 10 buste trasparenti per documenti, calcolatrice solare, slot per schede e molto altro. Facile da trasportare grazie alla chiusura con zip, ai manici magnetici e al materiale estremamente resistente a condizioni metereologiche come pioggia e neve.

Secondo gli utenti è una cartella portadocumenti utilizzabile come una borsa. All’interno è ben organizzata grazie alle varie tasche e cartelline trasparenti. Risulta anche facile da inserire in un trolley per un viaggio di lavoro, o da portare a mano grazie ai suoi manici. Prodotto di qualità e disponibile ad un prezzo accessibile.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui portadocumenti

Quando acquisti un portadocumenti, i parametri di ricerca potrebbero presentarti dei prodotti che non sono esattamente ciò che stai cercando: ricorda che anche una valigetta o una borsa a tracolla possono essere dei portadocumenti. Qui di seguito ti chiariremo i principali aspetti sui portadocumenti rispondendo alle domande più frequenti su di essi.

Devi scegliere il portadocumenti più adatto per le tue necessità.
(Fonte: Dmitriy Shironosov: 26375434/ 123rf.com)

 

Cosa sono i portadocumenti, e a cosa servono?

Una valigetta, una cartella o una borsa; questi tre differenti tipi di portadocumenti sono pensati ognuno per una diversa occasione e funzione. In questa lista, abbiamo inserito le parole chiave più utilizzate e che si riferiscono a prodotti diversi.

  • Portadocumenti viaggio
  • Portadocumenti uomo
  • Porta passaporto da viaggio
  • Cartella portadocumenti
  • Portadocumenti uomo
  • Valigetta portadocumenti
  • Portadocumenti A4
  • Valigetta con cerniera
  • Valigetta per passaporto
  • Valigetta documenti viaggio
  • Portadocumenti A5
  • Porta passaporto
  • Portadocumenti A5
  • Portadocumenti a tracolla

Quanti tipi di portadocumenti esistono?

Di base, ci sono quattro tipi di portadocumenti, ognuno con dimensioni e funzioni differenti. Parliamo di portadocumenti, cartelle e valigette portadocumenti, cartelle a mano e portadocumenti a tracolla. Ecco tutte le informazioni riguardanti queste quattro tipologie.

  • Per funzione: Per lavoro o per viaggiare? I portadocumenti, le valigette o le cartelle a cerniera sono un accessorio comune. Le cartelle a mano e i portadocumenti a tracolla sono pensati soprattutto per viaggiare.
  • Per dimensione: In ambito lavorativo, ce ne sono di diversi tipi: valigetta, cartella o raccoglitore. I portadocumenti e le valigette sono leggermente più grandi rispetto alle cartelle portadocumenti. Per quanto riguarda i raccoglitori, esistono solitamente due dimensioni: A4 e A5. I formati più piccoli sono più comuni per le cartelle a mano e per i portadocumenti a tracolla.
foco

Si pensa che i soldati romani utilizzassero i portadocumenti durante le loro spedizioni dentro e fuori i confini dell’Impero.

Perché è utile un portadocumenti?

Ovviamente, un portadocumenti permette di tenere nello stesso posto diversi elementi di uso abitudinario, in viaggio, a lavoro o per entrambe le cose quando si tratta, ad esempio, di un viaggio per motivi lavorativi. Ogni tipo di portadocumenti dovrebbe avere la propria lista caratteristiche specifiche. Ecco una lista ispirata alla nostra classifica.

Tipo di portadocumenti Funzioni specifiche
Valigetta Portabilità: Assi(preferibilmente pieghevoli)

Capacità per un tablet di qualsiasi dimensioni

Scrittura: Blocco note dimensioni A4

Organizer: Tasche e contenitori per cellulare, penna e biglietti

Altri gadgets: calcolatrice solare, ecologica (senza batterie)

Cartella A4 Capacità per i tablet più conosciuti (Ipad, o Samsung tra i tanti), di diverse dimensioni

Organizer: Tasche e contenitori per cellulare, penna e biglietti

Scrittura: Blocco note dimensioni A4

Cartella A5 Capacità per un piccolo tablet (fino a 9 pollici)

Organizer.

Tasche e contenitori per cellulare, penna e biglietti

Scrittura: Blocco note dimensioni A5

Portadocumenti a mano da viaggio Sicurezza: Protezione delle carte credito contro gli attacchi RFID

Comodità: Dimensioni ridotte, maneggevole

Resistente a piccole cadute

Portadocumenti a tracolla da viaggio Sicurezza: aderisce al corpo, include protezione RFID

Comodità: Dimensioni ridotte

Lascia libere le mani per permetterti di gestire ciò di cui hai bisogno

Quali sono i vantaggi di ogni tipo di portadocumenti?

Ogni portadocumenti ha le sue peculiarità: occorre riflettere bene sul tipo di prodotto che è il migliore per le nostre necessità, pensando anche alla funzionalità e allo stile: le dimensioni di ognuno di essi determina i vantaggi che stiamo cercando. I piccoli portadocumenti da viaggio sono i più comodi e i più sicuri.

Tipo di portadocumenti Vantaggi
Portadocumenti e valigette Ampio spazio: possibilità di inserire tablet e blocchi note

Aspetto elegante e professionale

Grazie alle assi, sono comodi da trasportare

Cartelle e raccoglitori A4 Aspetto professionale con un tocco casual

Possibilità di contenere un tablet e un blocco note A4

Cartelle e raccoglitori A5 Occupano meno spazio ed entrano tranquillamente in ogni zaino

Sono più maneggevoli

Contengono un blocco note A5 per scrivere

Cartelle a mano da viaggio Includono protezione RFID

Facile da gestire

Portadocumenti a tracolla Includono protezione RFID

Permettono di lasciare le mani libere, cosa ottima se si è in viaggio.

Dove e quando bisogna usare un portadocumenti?

Anche se sembra ovvio, i portadocumenti professionali sono disegnati per soddisfare la necessità di avere un piccolo ufficio mobile sempre con sé: l’habitat naturale dei portadocumenti da viaggio è un aeroporto, una stazione o un luogo in cui c’è un bagaglio nei dintorni.

A seguire, ecco quando e dove si utilizzano solitamente:

Tipo di portadocumenti Dove e quando utilizzarli
Portadocumenti e valigette

Cartelle e raccoglitori A4

Cartelle e raccoglitori A5

Ambito lavorativo: riunioni, congressi, conferenze, presentazioni, viaggi per affari
Cartelle a mano Uso quotidiano: per contenere biglietti, cellulare o le chiavi, tra le tante possibilità

Uso specifico per i viaggi: per tenere il passaporto o la carta d’imbarco

Portadocumenti a tracolla Uso specifico per i viaggi

Ideali quando abbiamo le mani occupate dai bagagli

Altri articoli da usare come portadocumenti

Ci sono anche altri prodotti di piccole dimensioni – e per qualcuno di dubbio gusto estetico – che ancora vengono usati per tenere documenti come il passaporto: parliamo dei marsupi e dei borselli a mano per uomo. Entrambi gli articoli appaiono anche nelle ricerche di portadocumenti per viaggi.

La moda ha abbandonato da tempo questi due articoli, ma continuano ad avere il loro pubblico, specialmente tra le persone di una certa età. Tra le altre cose, esistono anche marsupi interni color carne, più sottili, per i passeggeri preoccupati per la loro sicurezza. Almeno, in questo modo i marsupi non sono in bella vista.

Criteri di acquisto

Quando devi scegliere un portadocumenti, devi chiederti perché e quando ti servirà. Sarà un articolo ad uso quotidiano, anche in ambito lavorativo, o lo userai solo per viaggiare e in occasioni speciali? Per quanto riguarda le dimensioni, dovrai verificare che il tuo tablet entri nel portadocumenti; se sei vegano, scegli un materiale che rispetti gli animali.

  • Tipo dell’articolo
  • Funzionalità
  • Dimensioni
  • Sicurezza
  • Materiali

Tipi di portadocumenti

Quando si fanno ricerche in rete, non è difficile cadere in tranelli. Infatti, come già saprai, ci sono prodotti che condividono questo nome, anche se sono degli articoli molti diversi tra di loro. Abbiamo descritto i vantaggi di ognuno di questi articoli precedentemente. Questi sono i tipi di portadocumenti che abbiamo inserito nella classifica:

  • Valigette o portadocumenti
  • Cartella o raccoglitore (dimensioni A4 e A5)
  • Portadocumenti a mano per viaggi
  • Portadocumenti a tracolla per viaggi

Funzione

La funzione di un portadocumenti professionale è più o meno la stessa di un portadocumenti tradizionale. Ciò che fa la differenza nei portadocumenti moderni è che hanno un design pensato per contenere oggetti, come i tablet, che qualche decennio non fa non erano comuni.

Per quanto riguarda i portadocumenti da viaggio, la loro funzione è spiegata già dal nome. Se stai cercando un posto in cui mettere il passaporto o il biglietto aereo, puoi scegliere tra le cartelle a mano o i portadocumenti a tracolla. Anche i marsupi e le borse a mano sono ottimi, anche se, in termini estetici, lasciano un po’ a desiderare.

Sul mercato esistono molti modelli che sono perfetti per il tuo stile.
(Fonte: Oleksii Kudla: 50750250/ 123rf.com)

Dimensioni

Le misure dei portadocumenti sono importanti, perché un errore potrebbe portare conseguenze. Ancora una volta, è importante verificare se il nostro tablet entra nel portadocumenti professionale che andremo ad acquistare. I portadocumenti di dimensioni A5 possono ospitare i tablet più piccoli, di dimensioni di massimo 9 pollici.

Inoltre, occorre chiederci se porteremo sempre in mano il nostro portadocumenti professionale, o se lo metteremo, ad esempio, in uno zaino. In questo caso, controlla che il tuo zaino abbia spazio a sufficienza per contenere il portadocumenti. Solitamente le dimensioni A5 sono la migliore opzione.

Sicurezza

Per quanto riguarda la sicurezza, il nostro portadocumenti deve essere capace di sopportare le cadute. Gli scompartimenti interni aiutano a mantenere al loro posto gli oggetti più delicati, come il telefono o il tablet. A parte questo, il nostro piccolo ufficio mobile non necessita altre misure di sicurezza.

Invece, i portadocumenti da viaggio richiedono altre due misure aggiuntive. Da una parte, per evitare furti o smarrimenti, il portadocumenti a tracolla è più sicuro rispetto alla cartella a mano. In entrambi i casi, è consigliabile scegliere modelli con la protezione RFID per evitare di essere vittime di frode con le nostre carte di credito.

Questo tipo di borsa è disponibile in vari modelli, ognuno per una funzione specifica. (Fonte: Ansis Klucis: 22219202/ 123rf.com)

Materiali

Le valigette e le cartelle portadocumenti sono fatte prevalentemente in materiali sintetici come il cuoio PU (rivestito in poliuretano). Il cuoio sintetico è un materiale flessibile, resistente e meno caro rispetto al cuoio naturale. In certi casi, i materiali sintetici sono mischiati a fibre che provengono dalla lavorazione del cuoio animale.

Ci sono anche modelli elaborati in vero cuoio, un materiale che rende il tutto molto più caro. L’eleganza del cuoio è innegabile, anche se può entrare in contraddizione con alcuni stili di vita come il veganesimo, movimento che ogni giorno conta sempre più sostenitori. Se anche tu sei vegano, il cuoio e le pelli animali non fanno per te.

Conclusioni

Le valigette e le cartelle portadocumenti possono diventare un piccolo ufficio mobile con tutto il necessario per il lavoro. C’è una cosa che abbiamo ripetuto molte volte in questo articolo e che non può assolutamente mancare in questa conclusione: controlla che il tuo tablet entri nel portadocumenti prima di sceglierlo! Se te ne dimentichi, non dire che non ti avevamo avvertito.

Per quanto riguarda i piccoli portadocumenti da viaggio, insistiamo ancora una volta nella sicurezza delle carte di credito: scegline uno che abbia la protezione RFID (Radio Frequency Identification). Le cartelle a mano e i portadocumenti a tracolla sono le opzioni ideali. A meno che tu non viva nel passato, evita marsupi e borselli.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui tuoi profili social o lascia un commento. Se vuoi, puoi fare entrambe le cose!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Dmitriy Shironosov: 26375433/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
48 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...