Ultimo aggiornamento: 28/07/2021

Il nostro metodo

15Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

7Fonti e riferimenti usati

73Commenti valutati

I primer, conosciuti anche come fondotinta, hanno rivoluzionato il mondo del make-up. E lo hanno fatto in meglio, perché grazie al loro uso possiamo dare alla nostra pelle un aspetto di porcellana e perfezione in pochi minuti. Ma c’è dell’altro, migliorano anche i risultati del nostro make-up.

Per queste ragioni e molte altre, i primer sono diventati un punto fermo essenziale nella nostra routine di make-up. Il problema è che spesso non sappiamo come usarli o come scegliere quello più adatto a noi. Bene, con questa guida completa, l’indecisione non sarà più un problema.




Le cose più importanti

  • Il primer è un prodotto progettato per preparare la pelle prima di applicare altri prodotti di make-up. Tra gli altri benefici, il primer riduce la visibilità dei pori e delle rughe, leviga la pelle e nasconde qualsiasi imperfezione.
  • L’uso del primer è anche essenziale per ottenere un trucco più duraturo che applichiamo sopra, poiché lo aiuta ad aderire meglio. Ci sono primer per tutti i gusti. Li troverai in forma di gel, liquido, mousse o crema.
  • L’uso di questo prodotto è molto comune tra i truccatori professionisti, per ottenere una perfetta finitura del trucco. Per scegliere il tuo primer ideale, guarda fattori come il tuo tipo di pelle e il suo tono, i tuoi bisogni e la qualità del prodotto.

Prima: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui primer

La verità è che amiamo apparire sempre perfetti. Ma non basta avere i prodotti migliori. Devi anche sapere come usarli. Affinché tu sappia come fare, ecco le risposte alle domande più frequenti sui primer.

Primer

I primer sono solitamente differenziati da un ingrediente principale: acqua, olio o silicone. (Fonte: Andor Bujdoso: 96007617/ 123rf.com)

Cos’è un primer e quali sono i vantaggi di usarlo?

Un primer è un prodotto di make-up progettato per preparare la pelle prima di applicare il trucco. Ci sono molti tipi di primer e si adattano ad ogni pelle. Sono molto facili da usare e forniscono grandi benefici, sia per la pelle che per i risultati del trucco che viene applicato sopra.

Che questi prodotti siano diventati la nuova rivoluzione del make-up non è una coincidenza. Tra i principali vantaggi dell’uso quotidiano del primer possiamo menzionare la preparazione della carnagione, l’eliminazione delle macchie, l’aumento della durata del trucco o il miglioramento dei suoi risultati.

Quali tipi di primer ci sono?

L’uso crescente del primer come elemento essenziale della routine di make-up ha portato le marche a rilasciare sempre più prodotti specializzati. Puoi trovare molti tipi diversi di primer e il bello di questa varietà? Sono fatti su misura per la tua pelle e i tuoi bisogni. Ecco i tipi principali:

  • Opacizzante: ideale per la pelle grassa. Questi primer controllano la produzione di sebo della pelle e la mantengono fresca e senza lucidità.
  • A lunga durata: perfetto se hai bisogno che il tuo trucco duri più a lungo ed eviti quell’effetto “scioglimento” nel tempo.
  • Per correggere il colore: ci riferiamo alle piccole macchie che appaiono sulla pelle. Con questo tipo di fondotinta puoi dire addio a loro all’istante.
  • Illuminatori: l’opzione migliore per valorizzare la pelle secca o spenta. Inoltre, questi primer possono essere utilizzati da soli, senza applicare il fondotinta sopra.
  • Minimizzatore di pori: questi primer riempiono i pori visibili della tua pelle in modo che quando il trucco viene applicato, appare uniforme.
  • Idratante: un altro essenziale per la pelle secca, non solo liscia e prepara la pelle, ma aggiunge anche un’idratazione extra.

Ce ne sono molti da scegliere. Ricorda che non devi sceglierne solo uno. Puoi usarne diversi e mischiarli per creare la combinazione perfetta per te. Non preoccuparti, si tratta solo di sperimentare finché non trovi quello che funziona per te. Quando lo farai, ti godrai i risultati.

Come faccio a scegliere il primer giusto per la mia pelle?

Come sempre quando si sceglie un prodotto cosmetico, per trovare il nostro primer ideale dobbiamo prendere in considerazione il nostro tipo di pelle. Da un lato, dovremo rilevare se abbiamo la pelle secca, grassa, delicata o matura, per scegliere un primer che si prenda anche cura della nostra pelle come merita.

Ma non è importante solo il tipo di pelle. È anche importante prestare attenzione ai bisogni della nostra pelle. In altre parole, ciò che vogliamo “cancellare” con l’uso del primer. Potrebbero essere, per esempio, cicatrici, pori, rughe o linee di espressione. La cosa più importante è sapere.

Tipo di pelle Primer ideale
Pelle secca Primer con proprietà idratanti
Pelle mista o grassa Primer opacizzante
Pelle sensibile Primer con protezione solare
Pelle matura Primer levigante con effetto anti-età
Pelle con cicatrici o pori molto marcati Primer liquido

Qual è il modo migliore per applicare il primer?

Applicare il primer è molto facile. Ma per ottenere risultati perfetti, è essenziale che tu segua attentamente tutti i passi. Il primo passo è la pulizia. Affinché il primer aderisca bene alla pelle, è molto importante che la pelle sia pulita. Puoi anche applicare una crema idratante come ultimo passo della tua routine di pulizia.

Una volta preparata la pelle, si applica il primer. Di solito, una piccola quantità di prodotto è sufficiente. Non usarne troppo, perché può essere controproducente e lasciare un effetto maschera. Puoi usare una spugna per il trucco, ma è più facile usare le tue mani.

Primer

Ricorda che la cosa più importante è che la composizione del tuo primer deve corrispondere a quella del tuo fondotinta. (Fonte: Luca Bertolli: 42252386/ 123rf.com)

Applica il primer come una crema su tutto il viso. È importante che tu lo applichi dall’alto verso il basso e sempre a favore dei capelli. Continua a spalmare fino ad ottenere un aspetto uniforme. Puoi aggiungere una quantità extra nelle aree in cui è necessario, per esempio per coprire un’imperfezione.

Questo è tutto. Facile, vero? Dato che vogliamo che tu impari bene e ottenga i migliori risultati, qui ti lasciamo un tutorial in cui un esperto ti spiegherà passo dopo passo come applicare il tuo primer. E se un’immagine vale più di mille parole, un video tutorial vale ancora di più. Fai attenzione!

Quali sono i miti e le verità sul primer?

Anche se i primer stanno prendendo d’assalto il mondo del make-up, e giustamente, non dovremmo credere a tutto ciò che viene detto su di loro. Mentre è vero che i primer portano molti benefici, sia alla pelle che al risultato del trucco, oggi vogliamo svelare alcuni miti.

Verità Miti
Aumenta la durata del trucco È essenziale usarlo per truccarsi
Opacizza la pelle ed elimina la lucidità Trasforma il trucco in impermeabile
Ce ne sono diversi per ogni tono di pelle Tutti hanno proprietà anti-età
Agisce come una seconda pelle Il suo uso impedisce alla pelle di respirare

È importante conoscere i miti e le verità sui prodotti che usiamo per sapere quali risultati aspettarsi da essi. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che questi dati sono oggettivi e che il primer o la pre-base possono agire diversamente su ogni pelle. La nostra pelle è unica e dobbiamo prendercene cura come merita.

È consigliabile usare il primer ogni giorno?

Molte persone pensano che sia meglio non usare un primer tutti i giorni, perché si finisce per sovraccaricare la pelle e non permetterle di respirare naturalmente. Tuttavia, i primer sono progettati per essere utilizzati ogni giorno senza causare problemi alla pelle. L’importante è usare quello giusto.

E, oltre a scegliere il primer più adatto alla nostra pelle, un altro fattore chiave per assicurarsi che l’uso quotidiano di questo prodotto non sia un problema è la pulizia. Se prestiamo la stessa attenzione alla nostra routine di make-up come alla nostra routine di pulizia del viso, la nostra pelle si rigenererà durante la notte e sarà pronta per il giorno successivo.

Il decalogo del primer

A volte troviamo così tante informazioni su un prodotto che vogliamo usare che non sappiamo nemmeno cosa scegliere. Per evitare questa confusione, abbiamo preparato per te un decalogo con i fatti più importanti sul primer o pre-base. Fai attenzione e non perderne neanche uno!

  1. Osserva la tua pelle e scopri qual è il tuo tipo di pelle e quali sono i suoi bisogni principali.
  2. Una volta che conosci il tuo tipo di pelle, scegli un primer adatto seguendo le indicazioni.
  3. Ricorda che puoi sceglierne più di uno e creare una combinazione ideale.
  4. Il primer prepara la tua pelle in modo che il fondotinta che applichi sopra di essa risulti sempre impeccabile.
  5. Altre funzioni del primer sono quelle di opacizzare, uniformare il tono della tua pelle e riempire qualsiasi poro visibile.
  6. Il primer viene applicato dall’alto verso il basso dell’incarnato.
  7. È importante applicare sempre il primer nella direzione dei capelli.
  8. Usa il primer per far durare di più il tuo trucco.
  9. Usalo anche come trattamento della pelle.
  10. Peccato, una volta che lo proverai, ti innamorerai e non potrai più fermarti.

Qualche consiglio su come usare il primer?

L’abbiamo già menzionato un paio di volte in questa guida ma, senza dubbio, il miglior trucco è quello di fondere. Almeno questo è il trucco che usano i truccatori professionisti. Per miscelazione intendiamo sia mescolarli insieme, creando una massa uniforme, sia mescolarli su diverse aree del viso.

Infine, un trucco che può sembrare molto sciocco, ma che è molto importante, è quello di lasciare asciugare la pelle. Questo è più un consiglio che un trucco. Per ottenere i migliori risultati, è essenziale lasciare che la pelle assorba la crema idratante o il siero prima di applicarlo. Altrimenti non aderirà bene alla pelle.

María José PérezRedattore di moda a Vogue.es
“Posso usare fino a tre diversi tipi di primer, ognuno su aree diverse del mio viso”.

Criteri di acquisto

Sembra che tu abbia deciso di includere il primer nella tua routine di make-up. Ma ora sorge un altro problema: quale compro? Di seguito, troverai una compilazione dei 5 criteri principali a cui prestare attenzione quando acquisti il tuo primer per fondotinta. Sono tutti importanti.

Tipo di pelle

Non ci stancheremo di ripeterlo. Conoscere il tuo tipo di pelle è essenziale per l’uso corretto di qualsiasi prodotto cosmetico. E ancora di più con un primer. Questo prodotto viene applicato direttamente sulla pelle e conosciamo già la delicatezza della pelle del viso. Quindi scegli sempre un prodotto adatto alla tua pelle.

Tenere a mente questo criterio di acquisto non ci avvantaggerà solo perché ci prenderemo cura della nostra pelle. Scegliere il giusto primer per il tuo tipo di pelle e le tue esigenze ti assicurerà anche che i risultati che otterrai siano ottimali. Hai intenzione di rischiare con la tua carnagione?

Primer

Migliore è la qualità del primer, meno probabilità ha di causare reazioni allergiche. (Fonte: belchonock: 34765385/ 123rf.com)

Hai bisogno di

La questione della necessità è più che ovvia. È ovvio che se non sappiamo di cosa ha bisogno la nostra pelle, difficilmente otterremo i risultati desiderati. Prima abbiamo menzionato diversi tipi di primer. Guarda bene la specificità di ognuno per scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Ricorda che non c’è nessun problema ad utilizzare più di un primer. La cosa più importante è identificare i tuoi bisogni e scegliere un primer che possa soddisfare ognuno di essi. Ci sono anche esigenze specifiche, come ridurre o prevenire la comparsa delle rughe. Quindi compra un primer anti-età.

Composizione

Il primer è un prodotto che applichi direttamente sulla tua pelle, quindi gli ingredienti che contiene sono molto importanti. Inoltre, dobbiamo prestare attenzione alla composizione del primer che useremo perché è altamente raccomandato che sia lo stesso del nostro fondotinta. In questo modo i due prodotti si incastreranno perfettamente.

I primer sono solitamente differenziati da un ingrediente principale: acqua, olio o silicone. Mentre l’olio e il silicone possono essere ingredienti più aggressivi e non sono raccomandati per la pelle sensibile o grassa, i primer a base di acqua sono ideali per tutti i tipi di pelle.

Tuttavia, ricorda che la cosa più importante da ricordare è che la composizione del tuo primer dovrebbe corrispondere a quella del tuo fondotinta. Spesso, se non corrisponde, il risultato può essere quello di vedere piccole rughe quando applichi il tuo fondotinta, perché i due prodotti non si sono mescolati come dovrebbero.

Tono della pelle

Dato che lo scopo principale dell’utilizzo del primer è quello di agire come una seconda pelle, la tonalità che scegli è essenziale. Al giorno d’oggi, con la grande varietà di primer disponibili, non sarà difficile trovarne uno che si adatti al tuo tono di pelle. Se scegliamo la tonalità giusta, il risultato sarà molto più naturale.

Normalmente, nella maggior parte dei fondotinta, le sfumature sono definite da numeri. Se stai comprando un primer per la prima volta, un buon trucco per guidarti verso la giusta tonalità è guardare la tonalità del tuo fondotinta. È probabile che ci sia la stessa tonalità di primer che hai nel tuo fondotinta.

Qualità

Ultimo ma non meno importante, la qualità. La qualità è un fattore chiave quando si tratta di scegliere i prodotti che applichi sulla tua pelle, specialmente quella del viso. Migliore è la qualità del primer, meno probabilità ci sono che causi reazioni allergiche o danneggi la tua pelle.

E tu potresti dire: come faccio a sapere se un prodotto è di qualità migliore o peggiore? Beh, vedi, il modo più semplice per saperlo è spesso quello di seguire le opinioni degli specialisti del settore. Inoltre, è sempre preferibile scegliere fondotinta di marche conosciute di cui hai già usato altri prodotti di make-up.

Riassunto

Il primer è un prodotto cosmetico progettato per preparare la pelle prima dell’applicazione del trucco. Opacizza la pelle, uniforma il tono della pelle, riduce la visibilità dei pori e crea una seconda pelle su cui il trucco aderisce, facendolo durare più a lungo.

Questi prodotti stanno rivoluzionando il mondo del make-up con i loro molteplici benefici e risultati spettacolari. Sono molto facili da applicare e hanno un aspetto fantastico. Segui i consigli degli esperti e una volta che li avrai provati, non vorrai più smettere di usarli. Il primer diventerà un elemento essenziale nella tua borsa del trucco.

Se ti è piaciuta la nostra guida ai primer, condividila sui social media e lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine: Trebizan: 97863759/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni