Un profumo Carolina Herrera
Ultimo aggiornamento: 07/10/2020

Il nostro metodo

11Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

63Commenti valutati

Ti è mai capitato, passando accanto ad una persona, che inconsciamente ti venisse alla mente qualcuno che conoscevi? Ciò è dovuto al suo profumo. Di fatto, l’odore è uno dei nostri tratti più caratteristici. E, parlando di profumi, non possiamo non accennare ad una delle marche leader degli ultimi tempi, Carolina Herrera.

Le ormai più che note iniziali (CH) di Carolina Herrera rivoluzionano il mondo della moda e dei profumi sin dalla loro nascita, nel 1981 (1). Se, quando vedi una pubblicità in televisione, rimani affascinata dai suoi profumi, la guida di oggi ti interesserà sicuramente. Parleremo infatti di tutto ciò che riguarda i profumi di Carolina Herrera. Ci fai compagnia?




Le cose più importanti in breve

  • Carolina Josefina Pacanins y Niño (Carolina Herrera, dopo il matrimonio con Reinaldo Herrera) è una stilista venezuelana nata nel 1939. II suo lavoro è noto a livello internazionale come un esempio di successo nell’ambito della moda e della profumeria.
  • Una delle caratteristiche più interessanti dei profumi di Carolina Herrera è la grande varietà di fragranze offerte. Enigmatiche, accattivanti, fresche e leggere: troverai sempre quella più adatta a te.
  • Al momento di scegliere il tuo profumo Carolina Herrera, è fondamentale concentrarsi su alcuni aspetti come il tipo di profumo, le note olfattive, il formato, la confezione o la qualità. Tutto questo ti aiuterà a prendere la migliore decisione.

I migliori profumi Carolina Herrera sul mercato: la nostra selezione

Ti diciamo la verità: adoriamo i profumi di Carolina Herrera. Quindi, prima di addentrarci nel suo catalogo e conoscere più da vicino le sue fragranze, permettici di offrirti qualche altro consiglio. Quelli che troverai qui di seguito sono i migliori profumi Carolina Herrera attualmente presenti sul mercato:

Il profumo da donna Carolina Herrera più sensuale

Il Carolina Herrera Good Girl è un profumo caratterizzato da intense fragranze floreali, le quali contrastano con le note dolciastre del cacao e della fava tonka tostata. Si tratta di un profumo definito dalle acquirenti sensuale e provocatorio, dall’aroma duraturo e perfetto per le serate più intime. È venduto in confezione da 50 ml all’interno di una bottiglia piuttosto particolare, ideale anche come idea regalo.

Il profumo da uomo Carolina Herrera più venduto

Il profumo più venduto per quanto riguarda l’utenza maschile è il Carolina Herrera 212 NYC for Men, una proposta particolarmente apprezzata da uomini di ogni età. È un’acqua di colonia pensata per essere usata di giorno e che riflette la dinamicità dei tempi moderni. Si tratta di una fragranza fresca e mascolina, con note muschiate, di lavanda e di gardenia, venduto in confezioni da 100 ml.

Il profumo da donna Carolina Herrera più raffinato

Per le donne più raffinate alla ricerca di un profumo forte ed elegante, il più gradito è certamente il Carolina Herrera classico, ispirato alla gioventù venezuelana di Mrs Herrera con note di sandalo, tuberosa e gelsomino. Per molte donne si tratta del profumo di riferimento da decenni, indimenticabile e adatto ad ogni occasione. La bottiglia spray contiene 100 ml di prodotto.

Il profumo Carolina Herrera più versatile e conveniente

Il Carolina Herrera Chic Men è un profumo spray venduto in confezioni da 100 ml, caratterizzato da contrastanti fragranze di limone e bergamotto. Si tratta di una proposta dal prezzo particolarmente allettante, il cui profumo fresco e contemporaneo, non troppo intenso, viene apprezzato ed usato non solo da uomini di ogni età, ma anche da alcune donne.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui profumi Carolina Herrera

È arrivato il momento: sei pronta per diventare una vera esperta dei profumi Carolina Herrera? In questa sezione, risponderemo alle domande che gli acquirenti si pongono più spesso quando si accingono ad acquistare un profumo, soprattutto se si tratta di una marca tanto famosa a livello mondiale. Prendi nota!

Donna che prova un profumo sul polso

Carolina Herrera è una marca di prestigio nel mondo della profumeria, cosa che assicura maggiori garanzie di qualità. (Fonte: Dolmatov: 103289748/ 123rf.com)

Quali tipi di profumo Carolina Herrera esistono?

Sappiamo che hai voglia di conoscere approfonditamente i profumi di Carolina Herrera. Ma porta un po’ di pazienza. Per parlare di profumi, la prima cosa che è necessario avere ben chiaro sono i diversi tipi esistenti e in che cosa si differenziano l’uno dall’altro, dato che un profumo o un’eau de toilette non sono la stessa cosa.

  • Profumo: fragranze con contenuto di essenza aromatica compresa tra 15% e 40%.
  • Eau de parfum (acqua di profumo): fragranze con circa il 15% di concentrazione aromatica.
  • Eau de toilette (acqua da toeletta): fragranze con il 10% di concentrazione aromatica.
  • Eau de cologne (acqua di colonia): fragranze con una concentrazione aromatica compresa tra 3% e 6%.

Come hai potuto vedere, anche se spesso chiamiamo tutti questi prodotti “profumi”, è possibile trovare diverse varianti, a seconda dell’intensità aromatica. Quindi, a partire da ora, quando andrai in cerca di qualche fragranza, concentrati bene sul suo nome e conoscerai così la sua concentrazione.

Quali sono i principali profumi Carolina Herrera?

Come saprai, il catalogo di profumi Carolina Herrera è infinito (2) e ogni anno vengono presentate nuove proposte con cui rivoluzionare il nostro senso dell’olfatto. Perciò, qui accenneremo soltanto ai cinque profumi più apprezzati e che hanno riscosso maggiore successo. Dai un’occhiata!

  • 212 Sexy
  • CH
  • 212 NYC
  • Carolina Herrera
  • Chic

Profumo Carolina Herrera

Una delle caratteristiche più interessanti dei profumi di Carolina Herrera è la grande varietà di fragranze offerte. (Fonte: Treeth: 4906532472/ Flickr.com)

Quali note olfattive presentano i profumi di Carolina Herrera?

Ti sarà sicuramente capitato più di una volta di leggere la dicitura “famiglie olfattive”. Ebbene, se non sai esattamente di che cosa si tratta, qui troverai la risposta. Si tratta del modo con cui vengono classificati e raggruppati i diversi aromi dei profumi. Sulla base di questo, possiamo distinguerne fino a sei gruppi:

  • Agrumati: aromi freschi e stimolanti, come arancia, limone o bergamotto.
  • Floreali: aromi durevoli, femminili e intensi, come rosa, viola o narciso.
  • Fougère: aromi profondi che offrono energia, come lavanda, muschio o legno.
  • Chypre: aromi secchi e caldi, come cisto ladanifero o patchouli.
  • Legnosi: aromi eleganti e profondi, come sandalo, cedro e pino.
  • Orientali: aromi intensi, voluttuosi e seducenti, come vaniglia o cisto ladanifero.
  • Cuoio: aromi sensuali, intensi e caldi, come legno bruciato, cuoio o tabacco.

Quindi, a seconda degli aromi inclusi in ciascun profumo Carolina Herrera, i profumi apparterranno ad una famiglia olfattiva piuttosto che ad un’altra. Questa classificazione è molto utile, perché, una volta scoperta la famiglia più adatta a te, risulterà molto più semplice scegliere un nuovo profumo, senza rischiare di sbagliare.

Qual è il profumo più adatto a me?

Si è sempre detto che gli aromi sono strettamente legati alla personalità, cosa ovvia, se teniamo in considerazione il fatto che stiamo parlando di qualcosa di tanto intimo quanto un profumo. Esistono quindi studi che collegano le diverse famiglie olfattive a determinati tipi di personalità. Qual è la tua?

Famiglia olfattiva Personalità
Fruttata Donna vivace.
Agrumata Donna classica.
Floreale Donna romantica.
Floreale fresca Donna sportiva.
Floreale avvolgente Donna sofisticata.
Dolce Donna civettuola.

Abbiamo indovinato? Il lato positivo di questo trucco è che funziona in entrambi i sensi: puoi individuare la tua personalità e, in base ad essa, scegliere il profumo ideale per te, oppure il contrario. Può essere il profumo, cioè, attraverso i tuoi gusti e preferenze, a rivelare qualcosa della tua personalità che magari non conoscevi.

E, per gli uomini, quali profumi offre Carolina Herrera?

Nella nostra selezione, abbiamo inserito un profumo Carolina Herrera per uomo. Se stai cercando un regalo per un uomo, in questa marca lo potrai trovare. Qui di seguito, ti presentiamo un elenco dei profumi maschili più richiesti:

  • 212 Glam Men
  • 212 Men
  • CH Men Prive
  • 212 VIP Men
  • CH Men
  • 212 Sexy Men
  • CH Men Sport
  • Herrera Aqua

Un profumo Carolina Herrera può provocare allergie?

Sì, e non solo i profumi Carolina Herrera, ma tutti i profumi del mondo. L’obiettivo principale di un profumo è creare un buon odore che duri a lungo nel corso della giornata. Perciò, tra i suoi principali componenti si trovano, oltre alle sostanze aromatiche che apportano la fragranza, alcune sostanze fissative.

Questi prodotti chimici possono provocare allergie, soprattutto nelle persone malate, in quelle tendenti a soffrire di allergie e nelle donne incinte. Di fatto, alcuni studi hanno individuato nei profumi fino a 26 ingredienti allergizzanti (3). È quindi decisamente consigliabile dare un’occhiata al relativo elenco.

Carolina Herrera
“Adoro il gelsomino in tutte le sue forme. Mi piacciono il legno, l’ambra, le resine, la tonka e l’oud. […] Amo anche gli aromi che si usano per meditare o nelle chiese, come l’incenso. Mi piace la rosa, quando viene usata in maniera molto sensuale, non in polvere. Mi piacciono la dualità e i contrasti divertenti”.

Qualche consiglio al momento di scegliere il miglior profumo Carolina Herrera?

Certamente! Come sempre, effettuiamo ricerche per poter mettere a tua disposizione informazioni di altissima qualità, ma chi meglio della stessa Carolina Herrera potrebbe offrire consigli sulla profumeria? Qui di seguito, troverai i trucchi da lei utilizzati per scegliere sempre nel modo più corretto (4):

  • Quando si va in profumeria, si può notare che l’ambiente è molto impregnato di aromi. Perciò, la grande maestra raccomanda di andarci la mattina, così sarà possibile distinguere meglio le diverse fragranze che proveremo.
  • Sei una di quelle persone che si mette il profumo dietro le orecchie? Errore! Carolina Herrera sostiene che il sebo di questa zona può modificare il profumo.
  • Un altro errore che si commette abitualmente e che la stilista segnala è quello di strofinare i polsi tra loro per provare una fragranza.
  • Infine, se vogliamo profumarci i capelli, l’ideale è farlo spruzzando il profumo direttamente sul pettine.

Criteri di acquisto

Dopo i consigli della stessa Carolina Herrera, può darsi che i nostri ti possano sembrare di poca importanza. In ogni caso, ci piacerebbe offrirti qualche ultima raccomandazione, prima di salutarti. In questo caso, i nostri consigli ti serviranno più che altro per trovare il profumo Carolina Herrera ideale per te.

Tipo di profumo

La prima cosa da tenere in considerazione al momento di acquistare un profumo Carolina Herrera è il tipo di profumo che stai cercando. In precedenza, abbiamo parlato della percentuale di essenza aromatica delle fragranze e abbiamo stabilito una distinzione tra i diversi risultati:

Tipo di fragranza Grado di concentrazione dell’essenza aromatica
Profumo 15-40%
Eau de parfum 15%
Eau de toilette 10%
Eau de cologne 3-6%

Oltre al grado di concentrazione dell’essenza aromatica, non possiamo dimenticare le famiglie olfattive. Queste ultime sono presenti in ogni tipo di fragranza, ma non nella stessa proporzione. Unendo questi due fattori, troverai il tuo profumo Carolina Herrera ideale. Ce ne sono molti tra cui scegliere!

Formato e confezione

Una volta trovata la fragranza che più ti convince, se vuoi affinare un po’ di più la ricerca, dovrai concentrarti sul formato e la confezione del prodotto scelto. Per quanto i profumi Carolina Herrera si caratterizzino per il buongusto e le confezioni raffinate, potresti comunque avere alcune preferenze particolari.

Tali preferenze riguardano esclusivamente la comodità e sono assolutamente personali. Ci riferiamo, ovviamente, alla quantità e alla modalità di applicazione. Per quanto riguarda la quantità, ti servirà un flacone più o meno grande a seconda dell’uso che conti di farne. Dal canto suo, la modalità di applicazione preferita è solitamente il formato spray.

Donna che si mette il profumo

La prima cosa da tenere in considerazione al momento di acquistare un profumo Carolina Herrera è il tipo di profumo che stai cercando. (Fonte: Titov: 40164462/ 123rf.com)

Composizione

Un altro dei fattori importanti su cui devi concentrarti è la composizione. Come abbiamo accennato in precedenza, i profumi vengono elaborati a partire da essenze aromatiche, ma i dissolventi e i fissativi chimici aggiunti possono provocare reazioni alla pelle. Il caso più comune è la dermatite da contatto.

Si tratta di un’irritazione della pelle al contatto con queste sostanze. Non è nulla di grave, ma è molto fastidiosa e va evitata. Perciò, prima di scegliere un particolare profumo Carolina Herrera, è fondamentale controllare la sua composizione, soprattutto se sei una persona tendente a questo tipo di allergie cutanee.

Qualità

Ultimo criterio ma non meno importante è quello della qualità. In questo caso, devi prima di tutto accertarti di stare acquistando un profumo Carolina Herrera ufficiale, non una contraffazione. Infatti, anche se gli aromi dei prodotti contraffatti possono sembrare uguali a quelli ufficiali, acquistarli per risparmiare denaro potrebbe comportare gravi conseguenze.

Carolina Herrera è una marca rinomata, nel mondo della profumeria, cosa che assicura una maggiore garanzia di qualità. Le contraffazioni, dal canto loro, oltre ad essere illegali (5), potrebbero non soddisfare tutti i requisiti di sicurezza necessari relativamente alla loro composizione. A questo proposito, ecco alcuni trucchi per riconoscere i profumi falsi (6):

  • Se strofiniamo il cellophane della confezione, quello ufficiale farà rumore, perché è attaccato come una seconda pelle.
  • L’imballaggio di un profumo ufficiale è resistente, di qualità e, all’interno, è dotato di supporti per mantenere al sicuro la confezione.
  • Il vetro di un profumo ufficiale è omogeneo al tatto, mentre quello dei profumi falsi presenta imperfezioni e la curvatura del fondo è solitamente molto più pronunciata.
  • Se stai acquistando un profumo in un mercatino, ci sono alte probabilità che sia falso, poiché le grandi marche, solitamente, non commercializzano i loro prodotti in questi ambienti.

Conclusioni

I profumi Carolina Herrera sono noti a livello mondiale come un simbolo di raffinatezza e buongusto. Al di là dei loro affascinanti (e quasi ipnotizzanti) spot televisivi, in cui sembra quasi di avvertire le loro fragranze, di certo questi profumi sono stati molto ben accolti dal pubblico, sin dalla loro prima apparizione.

Uno dei motivi per cui molte donne (e uomini) hanno scelto i profumi Carolina Herrera è l’enorme catalogo di prodotti, con una grande varietà di note olfattive, così da trovare sempre il profumo più adatto, a seconda dei propri gusti ed esigenze. O chissà, forse sarà il profumo, a trovare te!

Se la nostra guida sui profumi Carolina Herrera ti è piaciuta, condividila sui social network e lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Elhessy: 2765540256/ Flickr.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni