Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Hai mai sentito dire che il righello può essere il migliore amico dell’uomo? Beh, se non l’hai fatto, ora ti renderai conto che questa frase ha senso. Il righello è uno strumento geometrico che ci ha accompagnato per tutta la nostra vita accademica e professionale. Ci permette di ottenere la precisione desiderata nei nostri progetti e di avere la convinzione di poterlo utilizzare in varie attività che vanno di pari passo con settori come il design, l’architettura, il tessile, l’edilizia e altri. Prima di addentrarci nei benefici che questo grande articolo può offrirci, ti mostreremo gli aspetti fondamentali che devi prendere in considerazione prima di acquistare il righello più adatto a soddisfare le tue esigenze.




Sommario

  • I righelli sono strumenti geometrici utilizzati per misurare e disegnare linee rette. Sono composti da una barra rettangolare e ferma, che sono incisi o stampati con sistemi di misurazione in centimetri, pollici o anche entrambi; quindi dipenderà dal sistema di misurazione usato nella regione in cui sono stati prodotti.
  • Al giorno d’oggi il mercato ha una grande varietà di righelli fatti di diversi materiali che ti aiuteranno a fare la linea perfetta. Ci sono righelli che sono così flessibili da renderli più pratici e resistenti.
  • Prima di acquisire questo importante elemento per i tuoi progetti, è necessario prendere in considerazione alcuni aspetti che ti porteranno ad ottenere un’esperienza significativa. Tra le caratteristiche più desiderabili ci sono la flessibilità, la gamma di lunghezze, una presentazione secondo le tue esigenze e che sia correttamente progettato per l’uso che ne verrà fatto.

Regola: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ecco una lista di prodotti contenenti i migliori righelli che puoi trovare sul mercato. Attraverso queste informazioni sarai in grado di decidere quale sia il righello più vantaggioso per ottenere la linea perfetta nei tuoi progetti. Inoltre, sarai in grado di scegliere il righello più adatto alle tue esigenze.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui righelli

Se stai pensando di comprare un righello per migliorare i tuoi layout, è importante che tu conosca in dettaglio gli aspetti più importanti di questo prodotto. Di seguito, ti forniremo i fatti più importanti che devi sapere prima di acquistare questo prodotto. Risponderemo anche alle domande più frequenti degli utenti che vogliono comprare un righello.

Quando si lavora su progetti di falegnameria, è necessario utilizzare un righello di legno a causa della sua fermezza. (Fonte: Perhapzzz: 51106172/ 123rf)

Cos’è un righello e quali sono i suoi vantaggi?

Il righello o meglio conosciuto come righello graduato è uno strumento geometrico utilizzato per ottenere misure esatte e ottenere layout perfetti. È composto da un foglio rettangolare su cui sono stampati i punti di misurazione, che vengono visualizzati attraverso numeri e linee. È molto probabile che troverai sul mercato righelli fatti di legno, plastica o metallo, quindi a seconda del materiale di cui sono fatti, possono essere morbidi, rigidi, semi-rigidi o flessibili. Questo strumento geometrico viene utilizzato per tracciare figure dritte, disegnare e tracciare linee parallele, misurare e controllare l’allineamento delle linee, quindi sarà molto utile sia agli studenti che ai professionisti per migliorare le loro abilità artistiche. Qui ti diciamo quali sono i vantaggi fondamentali che ti aiuteranno a sapere perché è necessario per te acquistare un righello.
Vantaggi
  • Fornisce misure accurate
  • È disponibile in varie dimensioni
  • Facile da maneggiare
  • Può essere fornito con materiale antiscivolo e autoadesivo
  • Può essere utilizzato sia da studenti che da professionisti
Svantaggi
  • Alcuni materiali sono molto fragili
  • Può essere disponibile in una dimensione poco pratica da trasportare

Quali sono i benefici dell’utilizzo dei righelli nei tuoi progetti?

Ci sono diversi benefici che i righelli offrono che ti spingeranno a comprarne uno che soddisfa le tue esigenze

  • Con l’uso dei righelli, avrai la convinzione che i tuoi layout saranno perfetti.
  • Molti righelli sono fatti di materiali che permettono loro di avere la flessibilità per aiutarti a misurare, segnare e realizzare linee curve.
  • Usando i righelli di metallo, sarai in grado di fare i tuoi progetti su superfici ruvide e nei laboratori di costruzione senza alcun problema.
  • Hanno varie graduazioni che ti permettono di misurare gli oggetti con diversi metodi di misurazione.

Quali sono i diversi tipi di righe

lli? Ci sono diversi tipi di righelli, di cui solo tre sono considerati i principali e i più popolari sul mercato; ora sta a te scoprire qual è il tuo.

  • I righelli per la scuola sono molto convenienti. Sono i più raccomandati per l’uso da parte di bambini e adolescenti nell’ambiente scolastico.
  • D’altra parte, i righelli flessibili hanno un prezzo molto più alto, ma hanno un ragionevole rapporto qualità-prezzo, perché hanno una durata maggiore.
  • Infine, ci sono i righelli tecnici, che ti saranno super utili da usare nei tuoi progetti se sei un ingegnere o un architetto.

Ecco una tabella esplicativa con le differenze tra questi tre tipi di righelli, dove puoi vedere le indicazioni di utilizzo, la resistenza che hanno e il prezzo a cui puoi trovarli.

Righelli per la scuola Righelli flessibili Righelli tecnici
Indicazioni per l’uso Ideale per i bambini e gli adolescenti Ideale per l’uso da parte dei bambini perché possono essere piegati senza rompersi Sono modelli molto più tecnici che richiedono l’uso di un professionista
Resistenza Bassa resistenza Essendo fatti di un materiale che permette loro di piegarsi senza rompersi, sono molto più durevoli Sono i righelli più resistenti sul mercato
Prezzo A causa del materiale di cui sono fatti, hanno un costo basso Hanno una fascia di prezzo intermedia Secondo l’uso che se ne fa, sono i più cari sul mercato

Come e a cosa servono i righelli?

La prima cosa da fare per utilizzare correttamente un righello è

  1. Decidi dove inizieremo a misurare l’oggetto desiderato, questo è il punto di origine.
  2. Posiziona il numero 0 sul righello nel punto di origine.
  3. Orienta il righello e visualizza il punto finale della misurazione.
  4. Una volta raggiunto il punto finale, dobbiamo osservare quanti centimetri o metri è il nostro oggetto.

La funzionalità di un righello è quella di disegnare e controllare l’allineamento delle linee rette, di ottenere misure precise, di disegnare e tracciare linee parallele. Oltre ad aiutare i bambini e gli adolescenti a migliorare la loro logica numerica. Puoi anche usarli come supporto per la taglierina per fare tagli precisi.

Perché comprare un righello?

I righelli sono strumenti di misurazione indispensabili, poiché ti permettono di ottenere misure esatte e ottenere linee specifiche. Questo strumento ti permette di costruire linee rette, misurare le lunghezze di un segmento di linea e misurare la distanza degli oggetti.

Dato che sono fatti di unità metriche e consuetudinarie, i righelli possono essere utilizzati dall’utente per attività che richiedono questo strumento.

A seconda del materiale di cui sono fatti i righelli, potresti essere in grado di utilizzarli come strumenti di taglio, dato che puoi ottenere tagli perfetti combinando un cutter e passandolo vicino al righello. I modelli flessibili ti permettono di misurare e segnare forme e linee curvilinee. Inoltre, la forza del metallo di cui sono fatti ti permette di usarli su superfici ruvide o irregolari, che sono aspetti tipici di un laboratorio di falegnameria o carpenteria.

Righello in plastica, metallo o legno A cosa dovresti prestare attenzione?

Se vuoi che la tua esperienza sia il più piacevole possibile, dovresti considerare che a seconda del materiale di cui è fatto il tuo righello, otterrai una maggiore flessibilità, resistenza e anche durezza in modo che non si rompa mentre lavori. Tra i materiali più comuni abbiamo

  • Plastica: è molto comune per le scuole utilizzare righelli di plastica, in quanto vengono usati raramente e sono molto economici. Sono molto facili da maneggiare per i bambini e, a seconda della durezza del materiale, è possibile trovarli in formati flessibili o semirigidi. In base a queste caratteristiche, va notato che è molto probabile che non siano resistenti ai danni esterni, quindi questo tipo di righelli sono più inclini alla rottura.
  • Metallo: è molto comune vedere righelli di metallo nei laboratori di falegnameria o nei lavoratori che di solito lavorano con elementi rustici che hanno bisogno di molta precisione per ottenere linee corrette. Inoltre, se sei un architetto o un designer, questo è il tipo di righelli che non può mancare nel tuo materiale di lavoro, quindi non esitare a comprarne uno.
  • Sono fatti di un materiale resistente che, a seconda della superficie su cui devono essere utilizzati, può essere semi-rigido o rigido. Sono resistenti ed è molto probabile che in base al loro spessore possano essere un po’ pesanti. Dato che sono utilizzati in un ambiente più professionale, è probabile che tu li trovi ad un prezzo elevato.
  • Legno: i righelli di legno sono molto popolari nel campo dell’insegnamento e del tessile, grazie alla loro resistenza e fermezza. Questo modello permette colpi più lunghi e più ampi. A seconda delle dimensioni e dello spessore, non sono molto utili per i bambini e quindi non sono raccomandati, nonostante la loro forza.

Quali sono le alternative all’uso dei righelli? Sul mercato ci sono diverse opzioni che possono diventare alternative perfette a seconda dell’attività per cui sono richieste. Tra le opzioni abbiamo

  • Metro da carpentiere pieghevole, lungo 2 m: Questo è noto per essere utilizzato nei cantieri e nelle officine di carpenteria. Questo strumento ti permette di misurare e segnare lunghe distanze, dato che ha 5 coppie di cerniere da 20 cm con numerazione su entrambi i lati. Di solito sono disponibili in vari materiali come legno, metallo, alluminio, plastica e anche fibra di vetro.
  • Metro a nastro: Conosciuto anche come flessometro, è uno strumento di misurazione che consiste in un nastro flessibile graduato che può essere arrotolato per un uso migliore, in modo che la persona che lo usa possa srotolare il metro fino alla misura di cui ha bisogno.
  • Righello combinato con una scala tipografica: Questo è uno strumento moderno che puoi utilizzare sia a casa che nei laboratori di falegnameria, costruzione e lavorazione del metallo. Il vantaggio di avere un righello di questo stile è che soddisfa la funzione di diversi strumenti di misurazione che lavorano separatamente e che ti sarebbero di poco aiuto visto lo spazio che solitamente occupano.
  • Programma software righello: un tale programma ti aiuta a misurare i pixel attraverso il tuo cellulare o lo schermo del computer. Un esempio di questo tipo di software si trova nell’applicazione Google Earth, che ha uno strumento specifico che ti permette di conoscere le distanze in linea retta attraverso punti segnati sullo schermo.

I righelli in metallo sono i più usati nel disegno tecnico perché sono molto resistenti alla rottura e all’usura. (Fonte: Stockasso: 146439938/ 123rf)

Quali sono i righelli più sicuri da usare per i bambini?

I righelli di plastica sono conosciuti come righelli per la scuola, poiché sono leggeri in mano e permettono al tuo bambino di disegnare le linee desiderate senza alcuna difficoltà. Hanno una scala di lunghezza graduata in modo da essere facilmente accessibili e trasportabili. Questi tipi di righelli permettono ai bambini di migliorare le loro facoltà intellettuali per fare uso della loro logica numerica in qualsiasi aspetto della loro vita accademica e quotidiana.

Criteri d’acquisto Probabilmente troverai diverse opzioni di righelli geometrici sul mercato, ma l’ideale non è scegliere un modello da togliere di mezzo ma quello che meglio soddisfa le tue esigenze. Qui ti diciamo quali criteri dovresti prendere in considerazione per acquistare il righello giusto per le tue attività.

Materiale

Il mercato ha una grande varietà di righelli fatti di diversi materiali che si adattano alle tue esigenze. In generale, i più usati sono quelli fatti di plastica PVC, metallo e legno o MDF, che a seconda dell’uso avranno una breve o lunga durata. Sul mercato possiamo trovare righelli con una maggiore flessibilità rispetto ad altri, che sono fatti di plastica o di un metallo più leggero, rendendoli più durevoli e resistenti.

Usa

Ci sono diversi tipi di righelli, ma non tutti si adattano alle tue esigenze, ecco perché ci sono casi in cui è necessario utilizzare righelli particolari per ottenere i risultati desiderati. Tra le attività più comuni possiamo trovare

  • Scuola: i progetti che vengono sviluppati nell’ambiente scolastico hanno bisogno di modelli leggeri, pratici e facili da usare per i bambini, poiché sono il gruppo target che consumerà la maggior parte di questo prodotto. Per questi progetti, si raccomanda di utilizzare righelli di plastica, semi-rigidi o flessibili con bordi curvi.
  • Cucito: Per le attività di cucito, è necessario uno schema preciso, dato che saranno eseguite su materiali delicati come i tessuti. Si consiglia di utilizzare righelli acrilici che ti permettono di misurare sopra il tessuto o righelli di legno con una lunghezza superiore a 30 cm per misurare la lunghezza e la larghezza del disegno che vuoi fare.
  • Disegno: in attività come il disegno tecnico e l’architettura, dovresti fare uso di righelli specializzati che possono essere acquistati in kit, set geometrici o singolarmente, che di solito sono acquistati in metallo per garantire prestazioni durature.
  • Costruzione: quando sono richieste attività di carpenteria o di costruzione, è necessario avere strumenti solidi e resistenti come righelli di legno o metallo. Tali righelli possono essere a forma di T o con un certo livello che garantisce stabilità a seconda del progetto eseguito.
  • Artigianato: Tra le attività che contano con l’uso del righello più frequentemente, ci sono l’artigianato e il crafting che richiedono vari tratti affinché il progetto sia finito correttamente, quindi è sempre una buona opzione avere a portata di mano kit di righelli o righelli di varie dimensioni per realizzare lavori perfetti. Le opzioni più raccomandate sono i righelli individuali, fatti di plastica o metallo leggero che ti permettono di usarli costantemente e correttamente.

I righelli sono strumenti geometrici utilizzati per misurare e disegnare linee rette. (Fonte: Rh2010: 118140082/ 123rf)

Flessibilità

A seconda del materiale di cui sono fatti i righelli, è possibile trovare alcuni gradi di flessibilità che possono essere adattati alle tue esigenze. I tipi di flessibilità includono i seguenti

  • Rigidi: Questi sono righelli che non hanno alcuna flessibilità, ma ti aiuteranno a non perdere nessuna linea grazie ai loro punti di rotazione. Sono generalmente utilizzati in attività che richiedono estrema fermezza, come i cantieri edili, la merceria e la progettazione architettonica.
  • Semi-rigido: Questo tipo di righello è quello che di solito abbiamo a casa o che usiamo nei progetti e negli ambienti scolastici. Puoi anche usarli su superfici con piccole curvature, misurare oggetti o disegnare linee. Puoi averli in plastica o in metallo molto sottile.
  • Flessibile: I righelli flessibili sono i più adatti per piccole misurazioni o superfici irregolari. Sono i più leggeri sul mercato e si adattano a piccoli spazi.

Lunghezza

Le bilance metriche sono disponibili in una varietà di lunghezze per soddisfare le esigenze dell’utente per un progetto ben sviluppato. Inoltre, puoi essere sicuro di ottenere misurazioni accurate che possono essere adattate a vari oggetti e superfici che richiedono un metodo di misurazione diverso. Tra le lunghezze che un righello può avere, ci sono

  • Centimetri
  • Millimetri
  • Metri
  • Pollici

Resistenza

I righelli sono fatti di diversi materiali che hanno diverse resistenze a seconda del loro utilizzo. Tra i materiali più comuni ci sono

  • Plastica: I righelli di plastica sono i più acquistati dal mercato a causa del loro basso costo e della facilità d’uso, ma dato che sono fatti di un materiale poco resistente, è molto probabile che si rompano rapidamente con un uso prolungato.
  • Legno: Questo tipo di righelli sono acquistati da professionisti dell’industria tessile, insegnanti, architetti e altri, grazie alla loro resistenza, che permette all’utente di usarli per molto tempo senza vederli invecchiare o scheggiarsi con l’uso.
  • Metallo: dato che sono fatti di un materiale super resistente, è improbabile che si rompano o si danneggino con l’uso.

Tipo di scala o dimensione

La portata del tuo righello ti permetterà di sapere fino a che punto puoi usarlo; grazie a questa informazione potrai usarlo con successo nei tuoi progetti a patto che tu abbia la dimensione che soddisfa le tue esigenze. Le misure più comuni variano tra 60, 30 e 15 cm. Il mercato offre anche righelli più grandi di 60 cm, che saranno i più adatti per lavorare su piani architettonici, disegni professionali o progetti di ingegneria. Ci sono anche righelli pieghevoli così grandi che sono compatti e permettono di riporli facilmente

  • Meno di 30 cm: Questo righello è considerato un’opzione pratica e facile da trasportare. Puoi anche trovare modelli con una dimensione inferiore a 15 cm, che è di almeno 10 cm. È un elemento molto pratico per uso scolastico e per ottenere misurazioni di oggetti su piccole superfici.
  • 30 cm: Questa è la misura più standard, quindi è molto probabile che non avrai difficoltà ad acquistarla in qualsiasi cartoleria della zona. È ideale per lavorare su fogli di formato lettera o legale e può essere utilizzato da bambini di età superiore ai 6 anni.
  • Più di 30 cm: Questa misura è di solito acquistata da persone che ne hanno bisogno per un campo specifico come il cucito, i piani, la costruzione, l’insegnamento, la carpenteria, tra gli altri.

Tipi di scala o sistemi metrici

Se guardiamo come è composto un righello, possiamo vedere che hanno misure alle due estremità, che sono totalmente diverse quando si tratta di misurare le distanze. Tra i sistemi più conosciuti ci sono il sistema americano e quello metrico decimale

  • Sistema Americano: è noto per avere come metodo di misura i pollici dove si possono ottenere misure di lunghezza come piedi, yard e miglia. La sua misura standard consiste in 12 pollici. Questo sistema è ampiamente utilizzato in paesi come gli Stati Uniti e il Regno Unito.
  • Sistema metrico: il suo metodo di misurazione è basato su metri e centimetri. Queste misure sono le più comuni e le più utilizzate sul mercato. Ha un fattore di conversione standard e segue una scala decimale. Questo tipo di scala rende il lavoro molto più facile in quanto è un parametro molto più comune in vari paesi.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni