Ultimo aggiornamento: 20/10/2021

Nonostante il lutto che c’è dietro, un’eredità è spesso associata ad un’improvvisa grande quantità di denaro che puoi ereditare senza problemi. Ma l’eredità non significa immediatamente che è come vincere alla lotteria. Molti ereditano i debiti del defunto o lasciano in eredità vecchie proprietà da ristrutturare dove non vale più la pena ristrutturarle. Così, per molti, l’eredità è spesso un peso immenso.

Questo è il motivo per cui viene offerta l’opzione di rinunciare all’eredità. Disdire l’eredità è la possibilità per l’erede di rifiutare l’eredità. In questo articolo vogliamo definire il processo di rinuncia all’eredità e spiegare tutto in dettaglio. Quindi se ti trovi nella situazione di ereditare debiti involontariamente, questo articolo ti aiuterà.




Sommario

  • L’eredità spesso non è solo denaro e beni immobili: spesso vengono trasmessi anche debiti e contratti. Rifiutare l’eredità significa che si può rifiutare completamente il patrimonio, compresi i debiti. In questo caso, l’eredità viene trasmessa in famiglia.
  • Dato che l’erede si trova spesso di fronte a costi inaspettati, per molte persone ha particolarmente senso rinunciare all’eredità. In altre situazioni, vale la pena considerare delle alternative.
  • Se hai accettato la tua eredità o vuoi accettarla, non ci sono costi per te nei primi tre mesi. Ci sono anche le procedure di amministrazione e di insolvenza dell’eredità che possono aiutarti.

Definizione: cosa significa rinunciare ad un’eredità?

Diventare un erede non significa immediatamente ereditare una grande fortuna senza problemi. L’eredità è associata al lutto e, per molti, un enorme peso se l’eredità comporta debiti e altri oneri del defunto. Le eredità sono di solito

  • Soldi
  • Proprietà
  • Articoli speciali o costosi
  • Debiti
  • Alcuni contratti, specialmente se il defunto era un proprietario

Rinunciare all’eredità significa che l’eredità è rifiutata dall’erede. La proprietà è quindi respinta completamente. (1) I debiti così come il denaro o i beni immobili non vengono quindi trasmessi all’erede.

La rinuncia all’eredità funziona qui come un’opzione per l’erede di rifiutare l’eredità e quindi non assumere l’eredità e i possibili debiti del defunto. L’eredità può essere solo rifiutata o accettata per intero – non puoi scegliere quanto o quali parti di essa accettare. (1)

Background: Cosa dovresti sapere sulla diseredazione

Se ti trovi in una situazione in cui vuoi diseredare, abbiamo riassunto qui tutti i consigli importanti per te. Così sai cosa fare se vuoi rifiutare la tua eredità.

Cosa devo fare se ho già accettato un’eredità?

Se hai già accettato l’eredità, ci sono diversi fattori da considerare. Qui è importante sapere se l’eredità è indebitata e se hai rispettato le scadenze che si applicano.

Entro i primi due anni dall’eredità puoi richiedere l’amministrazione dell’eredità. Questo ti protegge nel caso in cui tu erediti dei debiti. (2) Questo ti aiuterà se i costi diventano troppo alti e dovrai pagarli con i tuoi beni privati. Ci sono anche prestiti che possono aiutarti.

Se hai già accettato l’eredità, ci sono ancora modi per non dover pagare tutto con i tuoi beni privati. (Fonte immagine: unsplash / Sharon McCutcheon)

Se si scopre che l’eredità è in debito, puoi richiedere una procedura di insolvenza. Devi presentare un’istanza al tribunale dell’insolvenza nel distretto del defunto. (2)

Quando ha senso rinunciare ad un’eredità?

I debiti ereditati sono una delle ragioni principali per cui gli eredi vogliono disconoscere l’eredità. Pertanto, non ha senso accettare l’eredità se non è sufficiente a pagare i debiti del defunto. (4)

Ci sono molti vantaggi e svantaggi nel rinunciare ad un’eredità. Ottieni abbastanza informazioni qui prima di decidere.

Un’altra ragione è la responsabilità con i beni privati. Se i debiti del defunto non possono essere ripagati con l’eredità, l’erede deve essere responsabile per essi con i propri fondi. Questa è una ragione importante per cui molti rifiutano l’eredità. (4)

Questo è anche il caso delle proprietà immobiliari ereditate. Se la proprietà ha bisogno di essere ristrutturata e i costi di ristrutturazione sono troppo alti, vale la pena considerare una deduzione dall’eredità. (4) Se una proprietà non è redditizia come investimento di capitale e porta solo debiti, vale anche la pena escludere l’eredità.

Se rinuncio alla mia eredità, chi la erediterà?

Se un’eredità viene rifiutata, la successione legale continua. La quota dell’erede che ha rinunciato all’eredità è quindi trattata come se l’erede non esistesse in quel momento. (5)

È quindi il caso che i propri discendenti o il coniuge della parte che rinuncia ricevano l’eredità. È quindi possibile rinunciare deliberatamente ad un’eredità per garantirla ai propri figli. (5) In alternativa, il denaro può anche essere aumentato per i discendenti in un investimento finanziario.

Rinuncia all’eredità: i consigli più importanti

Quando rinunci ad un’eredità, ci sono alcune formalità che dovresti osservare. Li abbiamo riassunti e spiegati per te in modo che tu possa capire meglio tutto ciò che riguarda l’argomento della disposizione di un’eredità. In questo modo non sarai così impotente se l’eredità ti prende di sorpresa con conseguenze inaspettate.

Forma e termine

Secondo il § 1944 BGB, il termine per disconoscere un’eredità è di sei settimane dopo che l’erede è venuto a conoscenza dell’eredità. (6) Questo è un tempo relativamente breve per decidere se rinunciare o meno all’eredità. Assicurati di rispettare le scadenze.

Se c’è un testamento, la scadenza è di sei settimane dopo che il tribunale ti ha inviato il testamento. (6)

Come erede, hai un periodo di tempo più lungo se sei all’estero o in viaggio nel momento in cui vieni a conoscenza dell’eredità. Allora hai sei mesi secondo il § 1944 Para. 3 del BGB. (6)

Nessun costo nei primi 3 mesi

È sancito dalla legge che non devi pagare tasse o debiti lasciati in eredità dal defunto nei primi tre mesi. La sezione 2014 del codice civile tedesco stabilisce che il periodo di grazia inizia tre mesi dopo che sei venuto a conoscenza dell’eredità. (7)

Nei primi tre mesi hai un periodo di grazia che ti dà un po’ di respiro. Qui hai il tempo di prendere in mano la tua situazione. (Fonte immagine: unsplash / Dan Dimmock)

L’idea alla base di questo è che come erede hai tempo per mettere in ordine le tue finanze e la tua vita e poi occuparti dell’eredità. Entro questi tre mesi, puoi anche richiedere una procedura di insolvenza o di amministrazione controllata. (7)

Alternative alla rinuncia all’eredità

Tuttavia, non è necessario rinunciare all’intera eredità se si eredita qualcosa di particolarmente importante – per esempio, una proprietà che è stata nella famiglia per anni. In questo caso, vale la pena guardare le alternative alla rinuncia all’eredità.

Fai domanda per l’amministrazione dell’eredità

Se fai domanda per l’amministrazione dell’eredità, l’amministratore sistemerà l’intera eredità per te. Questo significa che i creditori vengono pagati e tu hai diritto al surplus. Tuttavia, non devi compensare il deficit con i tuoi beni privati. (8)

Tuttavia, questa procedura non è gratuita. Le spese processuali possono essere sostenute perché la procedura richiede molto tempo. (8)

Procedura di insolvenza probatoria

Questa è la tua ultima opzione per proteggerti dai debiti ereditati. Puoi richiedere una procedura di insolvenza probatoria se hai già accettato l’eredità. Se il defunto era sovraindebitato, puoi richiedere la procedura qui. (9)

Se il patrimonio del defunto non può coprire i costi di questi procedimenti, il tribunale per il testamento respingerà la domanda.

Tuttavia, riceverai un ordine del tribunale. Con questo, puoi ancora proteggerti dai debiti, regolati dal § 1990 del BGB. (9) Vale quindi la pena di richiedere questa procedura in un caso di debito.

Cerca un consiglio legale

Un avvocato può aiutarti immensamente se hai problemi o incertezze riguardo all’eredità. Possono spiegarti in dettaglio quali sono i vantaggi e gli svantaggi.

Dovrai preventivare i servizi dell’avvocato, ma sarai sicuro di non trascurare nulla e di poter trarre il meglio dalla tua situazione. Se hai le risorse disponibili per una consulenza professionale, in questa situazione vale la pena di ricorrere ad una consulenza legale.

Conclusione

L’eredità non è quindi un argomento particolarmente semplice – spesso vengono ereditati debiti o contratti di cui l’erede poi non ha idea. Se l’eredità non ha valore per l’erede, ha senso rinunciare all’eredità. In questo modo, ti proteggi dai costi futuri o dai debiti lasciati dal defunto.

Tuttavia, se l’eredità contiene qualcosa di importante, per esempio una proprietà che è appartenuta alla tua famiglia per anni, vale la pena cercare delle alternative – come l’amministrazione dell’eredità o la procedura di insolvenza. In questo modo puoi mantenere i cimeli importanti, ma sei più protetto dai debiti e dai costi futuri.

Fonte dell’immagine: unsplash / Dmitry Demidko

Riferimenti (9)

1. Testament-erben.de: Erbe ausschlagen. Volker Beeden.
Fonte

2. Verbraucherzentrale.de: Erbe ausschlagen – Das müssen Sie wissen. 29.07.2020.
Fonte

3. Erbrechtsinfo.com: Erbe ausschlagen Kosten – Mit welchen Kosten ist zu rechnen?
Fonte

4. Anwaeltin-bramke.de: Erbe ausschlagen: 7 Dinge, auf die Sie unbedingt achten sollten! Cindy Bramke, 01.09.2015.
Fonte

5. Erbrechtsinfo.com: Erbe ausschlagen in Deutschland - Infos, Fristen & Kosten. Nina Hausmann.
Fonte

6. Focus.de: So schlagen Sie ein Schulden-Erbe richtig aus - sonst müssen Ihre Kinder zahlen. Ulrich Lambrecht, 26.08.2020.
Fonte

7. Erbrechtsiegen.de: Was ist eine Dreimonatseinrede im Erbrecht?
Fonte

8. Mingers.law: Wenn man nur Schulden erbt - Wie kann ich das Erbe ausschlagen?
Fonte

9. Lernen.net: Erbe ausschlagen: Kosten, Fristen & 3 Alternativen zur Erbausschlagung.
Fonte

Erbe ausschlagen.
Testament-erben.de: Erbe ausschlagen. Volker Beeden.
Vai alla fonte
Erbe ausschlagen – Das müssen Sie wissen
Verbraucherzentrale.de: Erbe ausschlagen – Das müssen Sie wissen. 29.07.2020.
Vai alla fonte
Erbe ausschlagen Kosten – Mit welchen Kosten ist zu rechnen?
Erbrechtsinfo.com: Erbe ausschlagen Kosten – Mit welchen Kosten ist zu rechnen?
Vai alla fonte
Erbe ausschlagen: 7 Dinge, auf die Sie unbedingt achten sollten!.
Anwaeltin-bramke.de: Erbe ausschlagen: 7 Dinge, auf die Sie unbedingt achten sollten! Cindy Bramke, 01.09.2015.
Vai alla fonte
Erbe ausschlagen in Deutschland - Infos, Fristen & Kosten
Erbrechtsinfo.com: Erbe ausschlagen in Deutschland - Infos, Fristen & Kosten. Nina Hausmann.
Vai alla fonte
So schlagen Sie ein Schulden-Erbe richtig aus - sonst müssen Ihre Kinder zahlen.
Focus.de: So schlagen Sie ein Schulden-Erbe richtig aus - sonst müssen Ihre Kinder zahlen. Ulrich Lambrecht, 26.08.2020.
Vai alla fonte
Was ist eine Dreimonatseinrede im Erbrecht?
Erbrechtsiegen.de: Was ist eine Dreimonatseinrede im Erbrecht?
Vai alla fonte
Wenn man nur Schulden erbt - Wie kann ich das Erbe ausschlagen?
Mingers.law: Wenn man nur Schulden erbt - Wie kann ich das Erbe ausschlagen?
Vai alla fonte
Erbe ausschlagen: Kosten, Fristen & 3 Alternativen zur Erbausschlagung.
Lernen.net: Erbe ausschlagen: Kosten, Fristen & 3 Alternativen zur Erbausschlagung.
Vai alla fonte
Recensioni