Ultimo aggiornamento: 23/08/2021

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

20Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

72Commenti valutati

Sappiamo che a volte leggere enciclopedie di storia è abbastanza noioso, e sì, è importante conoscere la storia universale, ma i libri accademici sono di solito molto densi. Per questo motivo, ti presentiamo un modo più divertente per conoscerla: il romanzo storico.

E se tu potessi vivere la storia attraverso un libro? Ecco cosa fanno questo tipo di romanzi, ti aiutano a conoscere gli eventi del passato con l’aiuto della narrazione, così non sarà più difficile per te imparare.




La cosa più importante

  • I romanzi storici si svolgono in un contesto storico reale, con fatti verificati, quindi hanno un livello educativo e non chiunque può scriverli.
  • Il fatto che parlino della storia non significa che la narrazione sia persa. Non sono testi educativi, sono romanzi letterari basati su eventi reali, quindi la loro intenzione sarà sempre quella di sviluppare la storia e i personaggi che condensano, collegandoli a eventi reali.
  • Ogni opera è diversa e può toccare un momento particolare della storia. È di estrema importanza che tu scelga il romanzo secondo i tuoi gusti e interessi. Se non ti piace il contesto in cui è ambientato, ti annoierà senza dubbio.

Romanzo storico: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui romanzi storici

Con la lista di cui sopra dovresti già avere un’idea di cosa sono i romanzi storici. Tuttavia, dovresti chiarire ogni dubbio e tenere a mente ogni dettaglio prima di acquistare per evitare un cattivo acquisto.

Una buona storia del mistero terrà la tua attenzione fino alla fine. (Foto: Thought Catalog / Unsplash)

Cosa sono i romanzi storici e quali sono i loro vantaggi?

I romanzi storici sono, essenzialmente, una narrazione all’interno di un contesto reale, che si verifica o è avvenuto in un certo momento della storia. L’idea di questi romanzi è quella di insegnarti un’epoca, una civiltà, una religione, una guerra o qualsiasi altro argomento che ha attraversato le epoche, con l’aiuto della narrazione.

Come ogni prodotto, ci sono vantaggi e svantaggi, che dovresti prendere in considerazione quando decidi di acquistare una copia di un romanzo storico, indipendentemente dall’autore.

Vantaggi
  • Il loro contenuto è indirettamente educativo
  • Hanno descrizioni accurate e dettagliate
  • C”è una grande varietà di romanzi
Svantaggi
  • I romanzi possono essere molto lunghi
  • Il livello di dettaglio può renderlo complesso
  • I prezzi sono spesso alti..

Romanzi storici universali e nazionali – Cosa cercare?

La narrazione all’interno dei romanzi storici è uno strumento eccellente per imparare la storia, quindi dovresti essere consapevole se sono raccontati in un contesto generale o si concentrano su un’area specifica.

Anche se è vero che si può imparare molto attraverso queste opere, la verità è che se non si distingue tra storia universale e nazionale, ci si può perdere, poiché una è rivolta ad un pubblico diverso, mentre l’altra può fare riferimenti molto specifici alla propria nazione, di cui si può non essere consapevoli al momento della lettura.

Romanzo storico universale. Questo prende eventi molto generici nella storia, che sono conosciuti in tutto il mondo e relativamente popolari, come la seconda guerra mondiale. Questi tipi di romanzi sviluppano le loro storie in modo tale che anche coloro che non conoscono molto il contesto possono capirlo e impararlo.

Le opere sulla Guerra Fredda, l’Impero Romano, l’Antica Grecia, l’era nazista o le Crociate sono temi che sono considerati rientrare in questa categoria e possono essere compresi senza troppo sforzo dal lettore, in quanto sono temi di cultura generale.

Romanzo storico nazionale. Questa letteratura nazionalista è rivolta al pubblico interessato, ma ha alcune caratteristiche che dovrebbero essere considerate prima della lettura. Per esempio, queste opere tendono ad essere rivolte soprattutto al paese in cui si concentra la storia e possono quindi fare uso di colloquialismi.

Fare riferimento ad altri eventi o costumi di quel paese è valido in queste opere, poiché i cittadini che lo leggono lo capiranno. Per esempio, un romanzo storico sul Messico può presentare personaggi con un dialetto tipico e usare espressioni che non sono comprese in altri paesi.

Romanzo storico universale Romanzo storico nazionale
Tipo di pubblico Globale Per tutti i pubblici, ma soprattutto nazionale
Dialetto Neutrale Può usare colloquialismi del paese
Facilità di comprensione Di solito facile da capire Complicato a causa dei riferimenti alla nazione

Il formato digitale è solitamente il più economico per questo tipo di romanzo. (Foto: Nicole Honeywill/ Unsplash.com)

Criteri di acquisto

Scegliere un romanzo storico a caso può andare male, non necessariamente perché non è buono, ma perché non è di tuo interesse. Tutto si riduce a ciò che vuoi leggere, come lo vuoi leggere e quanto tempo hai.

Contesto storico

Devi capire che questi romanzi sono ambientati nel passato, quindi se non sei interessato al contesto, ti annoierai. Di solito quando questo accade, danno la colpa al genere, e in realtà è semplicemente un cattivo acquisto.

Per esempio, se decidi di comprare un romanzo storico ambientato in Grecia, ma la storia greca non cattura la tua attenzione, sarà un abbaglio. Il contesto dovrebbe essere secondo quello che stai cercando, la parte della storia che cattura la tua attenzione.

Tieni presente che la storia è ambientata in epoche, e se conosci le epoche, questo ti aiuterà a sapere di quale periodo vuoi leggere nel romanzo, e cosa aspettarti nello sviluppo del romanzo. Le epoche principali sono:

Età Antica: Periodo in cui si svolge l’Antica Grecia, l’Impero Romano, l’Egitto, la Mesopotamia, la Persia, tra le altre civiltà. In questa parte della storia c’era un alto grado di politeismo, guerre, filosofia e arti, e persino libertà sessuale.

Medioevo: il feudalesimo al suo apice. Il Medioevo condensa il periodo storico in cui esistevano la regalità e la nobiltà, cioè un sistema di governo monarchico. Eredità familiari, umiliazioni pubbliche, ricchezza e ribellioni erano comuni.

Età moderna: Eventi come la scoperta dell’America, l’inizio della stampa, la rivoluzione industriale e quella francese sono solo alcuni di quelli che segnarono quest’epoca, dove si cominciò a vedere un progresso significativo nella società, aprendo la strada alla scienza, all’economia e alla nazione/stato.

Età contemporanea: l’età dell’elettricità, lo sfruttamento del petrolio, le due guerre mondiali, la caduta del muro di Berlino e il blocco socialista sono alcuni dei momenti più importanti di quest’epoca, dal XIX secolo ad oggi.

I romanzi storici ti insegnano fatti reali e tu devi scegliere quali vuoi imparare. (Foto: Suzy Hazelwood/ Pexels)

Numero di pagine

Ricorda che questi tipi di romanzi tendono ad essere lunghi, quindi dovresti prestare attenzione al numero di pagine che contengono. Se sei un amante della lettura, probabilmente non ti dispiacerà leggere 1000 pagine, ma se non lo sei, una di 300 pagine potrebbe essere meglio per te.

Un lungo romanzo storico non è necessariamente difficile da leggere, ci sono addirittura opere che non ti rendi conto di quanto hai letto; tuttavia, visivamente può generare una predisposizione iniziale se sai che ne leggerai tanti.

Critica

Normalmente nelle recensioni di questo tipo di romanzi, si evidenzia se il contenuto storico è eccessivo o, al contrario, giusto e necessario, rendendolo facile da leggere. Non dovresti avere la sensazione di leggere un’enciclopedia, ma una storia, e il recensore sarà in grado di dirtelo.

Allo stesso modo, sarai in grado di discernere se la narrazione è leggera o pesante, se la storia è popolare tra il pubblico, e anche se lo sviluppo dei personaggi è buono, dato che questi sono di solito punti che i critici letterari evidenziano.

Uno dei media attuali dove è più facile trovare recensioni è YouTube. I famosi “booktubers” si dedicano ad analizzare l’opera in dettaglio, evidenziando i suoi punti di forza e di debolezza e incoraggiandoti a leggere o meno il romanzo.

Autore

Per scoprire se l’autore del romanzo è bravo, dovremmo guardare un po’ chi è, quali altri romanzi ha scritto e le recensioni che hanno ricevuto, la quantità di riconoscimenti che ha ricevuto e gli studi che ha fatto (in questo caso, nella storia), poiché questo ci permetterà di discernere la qualità del lavoro che vogliamo comprare.

Queste informazioni possono essere trovate in articoli web sull’autore, siti come ABC.com o ElPaís.com sono veritieri, e contengono anche interviste, dove parlano degli anni in cui sono stati nel campo, dei premi che hanno vinto e per cui sono stati nominati, o dei loro lavori passati e futuri.

Allo stesso modo, il romanzo di solito viene fornito con una breve biografia dell’autore, che evidenzierà i loro studi, premi e anche opere. Puoi confrontare gli autori in base ai loro anni nel campo, alle opinioni sui loro romanzi o al livello di studi che hanno.

Un autore con 40 anni nel campo può avere una performance migliore di uno con 5 o 10 anni; uno storico saprà come sviluppare un romanzo storico meglio di un dilettante; e uno scrittore con recensioni positive è superiore a uno che riceve recensioni neutre. Questi sono alcuni esempi che ti aiuteranno a differenziare un buon autore da uno mediocre.

Ricorda che le opinioni possono essere trovate attraverso i booktubers, che recensiscono anche gli autori, e possono essere in grado di chiarire qualsiasi dubbio su chi ha scritto il romanzo.

(Featured image source: Stink Pickle/ Unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni