Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

24Prodotti analizzati

17Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

65Commenti valutati

Molte persone pensano che il ghiaccio non sia importante nella preparazione dei cocktail. Ma il ghiaccio, per l’arte di fare cocktail, non raffredda solo le bevande. Infatti, aiuta anche a diluire i succhi e lo zucchero per creare miscele omogenee, aggiunge cremosità e con il freddo bilancia l’apprezzamento dell’alcol sul palato.

Quindi ora lo sai! Se stai cercando di padroneggiare la mixologia, dovrai sviluppare l’abilità di schiacciare e frantumare il ghiaccio. Come si fa? Usa un rompighiaccio! Questo dispositivo sarà il tuo alleato per generare diversi tipi di ghiaccio e le quantità necessarie per non rovinare le tue bevande.




La cosa più importante

  • Il ghiaccio è uno degli ingredienti più importanti in un cocktail, sia per raffreddare la bevanda che per mantenere l’intensità dei sapori. Per questo motivo, deve essere usato nella giusta misura se vuoi preparare una bevanda di qualità.
  • Il rompighiaccio è uno strumento indispensabile per qualsiasi barista. Quindi, se prepari i drink a casa, perché non averne uno? Puoi creare cocktail con ghiaccio in modo professionale!
  • Non importa se sei un dilettante, un barista professionista o semplicemente cerchi informazioni su quale tritaghiaccio è ideale per un ristorante. In questa guida troverai i criteri più importanti per una buona scelta, come usi, materiali, consumo e portabilità.

Rompighiaccio: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle piccozze da ghiaccio

Il rompighiaccio è un utensile da cucina per rompere il ghiaccio e preparare fantastici cocktail e bevande, ma sapevi che esistono rompighiaccio meccanici ed elettrici? Se ne stavi cercando uno in questa stagione, sei arrivato nel posto giusto! In questa guida rispondiamo alle domande più frequenti sulle piccozze da ghiaccio.

bartender

Il ghiaccio tritato viene utilizzato nella preparazione dei cocktail quando li si serve. (Fonte: Salazar J00UUI3-Zte0/unsplash)

Quali tipi di rompighiaccio esistono?

Ci sono tre tipi di rompighiaccio, che si differenziano in base al loro funzionamento: manuale, meccanico ed elettrico. Anche se il più noto di questi tre è il rompighiaccio manuale, che ha una forma allungata con un manico e una punta affilata alla fine, ci sono modelli più sofisticati con lame.

Tuttavia, i tritaghiaccio meccanici ed elettrici hanno una maggiore capacità di frantumazione in meno tempo rispetto al rompighiaccio manuale. Tuttavia, dipenderà dall’uso che farai di questo utensile se ogni tipo è più o meno pratico. Allora, che uso farai del rompighiaccio? Devi farti questa domanda se vuoi trovare il tipo giusto per te.

Manuale Meccanico Elettrico
Come utilizzare Tocca il ghiaccio per romperlo in pezzi Gira una manovella per tritare il ghiaccio Premi il pulsante di accensione. Su alcuni modelli è necessario premere una maniglia per spingere il ghiaccio verso le lame.
Dimensione Piccolo Medio-grande Medio-grande.
Capacità di triturazione Illimitata Fino a 10 cubetti di ghiaccio per triturazione Fino a 300 grammi di ghiaccio per triturazione.
Risultato ottenuto Pezzi di ghiaccio Pezzi di ghiaccio o granita Granita.
Consumo Non richiede elettricità o batteria Non richiede elettricità o batteria Richiede elettricità.
Sicurezza Bassa. Il punzone o le punte possono scivolare durante la frantumazione Medio. Ha un coperchio per evitare il contatto con le lame, ma può ancora funzionare senza di esso Alto. La maggior parte dei modelli ha un blocco di sicurezza quando il coperchio è montato.
Portabilità Facile da trasportare Non così facile da trasportare a causa delle dimensioni Non così facile da trasportare a causa delle dimensioni e del peso.
Pulizia Facile da pulire. Si risciacqua con acqua A seconda del modello e del montaggio delle parti, può essere più o meno facile da pulire Difficile da pulire. Essendo elettrico, non può entrare in contatto con l’acqua.
Rumore   Nessun rumore Poco rumore Molto rumore.

Come usare un rompighiaccio manuale?

Se il cubetto di ghiaccio è grande, puoi prenderlo in una mano e tenere il rompighiaccio nell’altra. Poi dovresti colpire il ghiaccio con l’estremità affilata della piccozza.

Anche se questa procedura sembra semplice, maneggiare un rompighiaccio può essere pericoloso. Pertanto, se sei inesperto in questo compito, si raccomanda di non tenere il ghiaccio con la mano, ma di metterlo in un bicchiere o in una brocca. In questo modo eviterai di farti male.

Se il cubetto di ghiaccio non entra in un contenitore, puoi scegliere di metterlo su una superficie piana, coprendo la base con un asciugamano pulito o un panno privo di lanugine, e romperlo in pezzi più piccoli che entreranno in un bicchiere.

Quali sono i vantaggi di un rompighiaccio?

Un vero amante dei cocktail è probabile che prepari regolarmente dei drink per intrattenere la famiglia e gli amici. Se questo è il tuo caso, avere un rompighiaccio in cucina ti sarà sempre utile. Ora, se gestisci un bar o un ristorante, un tritaghiaccio sarà una necessità assoluta.

Anche se i vantaggi di un rompighiaccio dipendono dal suo tipo e dal suo uso, ci sono alcuni vantaggi e svantaggi che troverai nell’uso di questo elettrodomestico.

Vantaggi
  • Rende più facile rompere il ghiaccio
  • Puoi fare cocktail o granite velocemente
  • Ti fa sembrare un professionista dei cocktail
  • A seconda del modello, un rompighiaccio di design può essere un oggetto decorativo nella tua cucina.
Svantaggi
  • Come ogni oggetto, occupa spazio
  • Puoi farti male se non lo usi correttamente.

Quali sono le alternative ai rompighiaccio?

Come abbiamo già visto, ci sono diversi tipi di apparecchi progettati esclusivamente per tritare il ghiaccio. Tuttavia, è possibile utilizzare altri strumenti per ottenere lo stesso risultato. Pertanto, di seguito troverai alcune alternative:

  • Mazzuolo o martello: se non ti interessa la dimensione dei pezzi di ghiaccio, il mazzuolo e il sacchetto di lino sono un’alternativa al tritaghiaccio manuale. Il loro svantaggio è che, poiché non puoi vedere il ghiaccio all’interno del sacchetto, non sarai in grado di dire se stai macinando i pezzi correttamente come vuoi tu. Questo potrebbe farti perdere tempo se controlli l’interno della borsa. Naturalmente, se la presentazione del ghiaccio è la cosa meno importante, questa è una valida alternativa.
  • Frullatore elettrico: anche se la sua funzione non è quella di tritare il ghiaccio, le sue lame potrebbero farlo. Pertanto, se hai intenzione di usarlo, fai attenzione a non sovraccaricare il motore, poiché potrebbe bruciarsi. In questo caso, è consigliabile tritare il ghiaccio per un massimo di 30 secondi e poi fare una pausa di 2 minuti per riavviare il frullatore. Tieni anche presente che con il ghiaccio le lame diventeranno smussate e il tuo frullatore elettrico potrebbe diventare obsoleto molto rapidamente.

Quali tipi di ghiaccio da cocktail esistono?

Il ghiaccio è un ingrediente che aggiunge volume ad un cocktail in diversi modi. Così come c’è un tipo di bicchiere adatto per presentare un cocktail, c’è anche un tipo di ghiaccio adatto per prepararlo:

  • Cubetti di ghiaccio: chiamati anche cubetti di ghiaccio. Questa è la forma più popolare di acqua congelata. Questo tipo di ghiaccio è quello che si compra in un sacchetto o si prepara nel congelatore di qualsiasi casa. La sua forma solida impedisce che si sciolga rapidamente, quindi mantiene fredda qualsiasi bevanda.
  • Ice bar: si tratta di un blocco di ghiaccio utilizzato principalmente al bar per preparare bevande sulla roccia o per raffreddare i punch. Le sue dimensioni permettono, con un tritaghiaccio, di generare pezzi di diverse dimensioni, comprese le famose sfere.
  • Ghiaccio tritato: come suggerisce il nome, questo è ghiaccio fatto con un rompighiaccio. Questo tipo di ghiaccio viene utilizzato per servire i cocktail e non per mescolarli. La sua funzione è quella di aggiungere corpo alla bevanda. Un famoso cocktail che utilizza il ghiaccio tritato è il mint julep.
  • Granita: conosciuta anche come ghiaccio tritato. La sua consistenza è molto più sottile di quella del ghiaccio tritato. Viene utilizzato per fare i famosi cocktail ghiacciati. Anche se contribuisce alla presentazione estetica di molti cocktail, ha la caratteristica di sciogliersi rapidamente.

bartender con picahielo

Il rompighiaccio a tre punte è uno dei modelli più usati nella preparazione dei cocktail per la sua capacità di raschiare la superficie dei blocchi di ghiaccio. (Fonte: fesenko: 127908370/ 123rf)

Come prevenire gli incidenti con il rompighiaccio?

Come per qualsiasi oggetto affilato, tagliente o a lama, il modo migliore per prevenire un incidente è quello di riporre l’oggetto in un luogo sicuro, fuori dalla portata dei bambini. Di seguito, condividiamo una lista di pratiche per evitare qualsiasi tipo di incidente con un rompighiaccio:

  1. Se usi un rompighiaccio manuale, un bastone con una punta, assicurati di tenerlo in una custodia. Alcuni modelli ne hanno uno incluso.
  2. Se non sei un barista esperto, non schiacciare il ghiaccio sulla tua mano. L’acqua del ghiaccio sciolto potrebbe farla scivolare e tu potresti farti male. Usa sempre un contenitore per tenere il ghiaccio mentre lo frantumi.
  3. Se hai un tritaghiaccio meccanico, gira la maniglia quando hai messo il coperchio sul contenitore. Anche se può sembrare un oggetto innocuo perché schiaccia solo quando fai un movimento, utilizzando il coperchio eviti qualsiasi contatto diretto con le lame affilate. Senza il coperchio, il ghiaccio potrebbe anche essere buttato via durante il processo di frantumazione.
  4. Per utilizzare correttamente una piccozza elettrica, leggi attentamente le sue istruzioni. Potresti dover fare attenzione quando maneggi un apparecchio che a contatto con l’acqua può causare un corto circuito.

Criteri di acquisto

Perché comprare una piccozza elettrica quando puoi fare a meno della corrente? Perché tritare il ghiaccio con una piccozza quando ci sono le piccozze con le lame? Non sai cosa rispondere? Non preoccuparti! Di seguito, condividiamo una serie di criteri in modo che tu possa scegliere la migliore piccozza per te.

Uso

La scelta del rompighiaccio dipende in gran parte dal suo utilizzo: lo vuoi per preparare bevande a casa? Ne hai bisogno per il bar della tua attività? Anche se tutti e tre i tipi di rompighiaccio possono essere utilizzati in tutte le aree, ce ne sarà sempre uno che è più adatto alle tue circostanze.

  • Casa: Se la tua idea è quella di avere un rompighiaccio a casa, puoi optare per un rompighiaccio manuale o meccanico. Entrambi i tipi sono progettati per un uso occasionale. Se hai intenzione di usarlo per una festa di compleanno o un incontro con la famiglia o gli amici, un tritaghiaccio meccanico è ideale per la sua capacità di frantumazione e velocità. Se è di medie dimensioni, puoi conservarlo in qualsiasi armadio o lasciarlo su uno scaffale. Essendo fatto di plastica, è anche leggero e non c’è il rischio che rompa uno scaffale. In questo modo sarà fuori dalla portata dei bambini.
  • All’esterno: un rompighiaccio manuale è l’opzione più adatta per l’uso all’esterno. Le sue piccole dimensioni lo rendono facile da trasportare. Dato che occupa lo stesso spazio di un coltello, puoi anche conservarlo con le tue posate. Vai a fare un picnic, in campeggio o in spiaggia? Un rompighiaccio a mano sarà l’aggiunta perfetta alla tua borsa frigo.
  • Commerciale: se hai bisogno di un rompighiaccio per uso commerciale, dovresti sicuramente optare per uno elettrico. Non importa se usi il ghiaccio per preparare bevande, caffè ghiacciati, la presentazione di dessert o piatti freddi. Dei tre tipi di tritaghiaccio, questo è quello con la più alta capacità di frantumazione per uso ricorrente. Con un tritaghiaccio elettrico risparmierai tempo di preparazione e di conseguenza migliorerai la velocità del tuo servizio!

Materiali

In tutte le piccozze da ghiaccio sul mercato, l’acciaio inossidabile è utilizzato per fabbricare i denti o le lame. Questo materiale è il più comunemente usato per la sua resistenza alla corrosione e la bassa temperatura del ghiaccio. D’altra parte, la struttura delle piccozze da ghiaccio è spesso fatta di materiali diversi.

Se scegli una piccozza di plastica, assicurati che sia di alta qualità e durevole.

Qui sotto ci sono i materiali più comunemente usati nella fabbricazione di ogni tipo di rompighiaccio:

Tipo di piccozza Materiali
Manuale Piccozza in acciaio inossidabile. Manico in legno o plastica.
Meccanico Lame in acciaio inossidabile. Struttura in plastica o rivestimento termoplastico ABS.
Elettrico Lame in acciaio inossidabile. Struttura in plastica o alluminio.

Consumo

Prima di prendere una decisione, dovresti tenere a mente che tritare il ghiaccio manualmente o meccanicamente è un compito che richiede sforzo fisico E tempo! Il consumo è un criterio importante da prendere in considerazione perché potresti essere tentato di scegliere questi tipi di rompighiaccio per il loro risparmio di energia elettrica.

Tuttavia, se la quantità di ghiaccio tritato che devi utilizzare per intrattenere tutti i tuoi ospiti ti tiene in cucina a casa senza goderti la festa, risparmiare elettricità non sarà più un vantaggio.

Pertanto, è consigliabile immaginare tutte le situazioni in cui vorresti usare un tritaghiaccio per contemplare tutte le situazioni possibili. È meglio non pentirsi della propria scelta dopo!

hielo en picadora

Per evitare incidenti mentre usi una piccozza con il ghiaccio, metti il ghiaccio in un contenitore invece di tenerlo in mano. (Fonte: Lištiak k9rWutSiA4U/unsplash.com)

Portabilità

Quando si tratta di portabilità, il rompighiaccio portatile è in testa. Le sue piccole dimensioni ti permettono di portarlo ovunque, ma non dimenticare mai per cosa lo userai! Il rompighiaccio manuale può essere molto utile per dividere un cubetto di ghiaccio e raffreddare la bevanda in diversi bicchieri.

Ma se stai cercando del ghiaccio più piccolo perché vuoi mettere in pratica le tue abilità di barman o trattare una persona speciale, un tritaghiaccio meccanico di medie dimensioni è anche leggero e facile da trasportare.

Riassunto

Ti stai preparando per la stagione estiva? Se è così, c’è un gadget che non puoi perdere: Margaritas, mojitos, limonata o caffè freddo? Non importa quale bevanda ti piace di più. Ora puoi avere un’incredibile presentazione con il ghiaccio – tutto ciò di cui hai bisogno è un rompighiaccio per schiacciarlo!

Ma quale? Questa è la domanda a cui speriamo tu possa rispondere leggendo questa guida. Sentiti libero di lasciare un commento se lo hai trovato utile nella scelta di un rompighiaccio. Puoi anche condividerlo sui social media e taggare i tuoi amici così che anche loro possano deciderne uno!

(Fonte dell’immagine in primo piano: fesenko: 96366492/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni