Un rossetto M.A.C.

Il rossetto MAC in assoluto più famoso è sicuramente il Russian Red, creato appositamente per un tour di Madonna. Fu proprio questo rossetto a rendere celebre l’azienda Make-Up Art Cosmetics, o M.A.C., nata nel 1984 dal sogno di un make-up artist e di un proprietario di un salone di bellezza che volevano creare un tipo di trucco che risultasse perfetto in fotografia.

M.A.C. è oggi diventato un marchio cosmetico di culto, in gran parte proprio grazie ai suoi rossetti, caratterizzati da texture, colori e stili diversi, così da adattarsi alle esigenze e ai gusti di ogni tipo di donna. In questa guida ti racconteremo qualcosa in più sull’azienda e ti spiegheremo come trovare il rossetto perfetto per te.

Le cose più importanti in breve

  • M.A.C. è un’azienda di cosmetici canadese. I suoi prodotti più celebri sono stati da sempre i rossetti, sin dal loro primo lancio negli anni ’80. Madonna è stata una delle prime celebrità ad utilizzare i prodotti di questa azienda e, per la sua prima campagna pubblicitaria Viva Glam, M.A.C. si rivolse a quella che è oggi la superstar drag Ru Paul.
  • Puoi trovare rossetti MAC in più di dodici texture e finish, dal classico matte al metallico. Inoltre, la gamma di colori di questa azienda sembra infinita. Dai classici rossi e rosa fino ai blu e ai neri, esistono rossetti MAC davvero per tutti i gusti.
  • Nella sezione dei criteri di acquisto, ti offriremo consigli su come scegliere il rossetto MAC ideale per te. Devi cominciare con l’individuare la tonalità della tua pelle, poi potrai sperimentare la varietà di colori offerta da MAC e cercare la texture che preferisci per il tuo rossetto.

I migliori rossetti MAC sul mercato: la nostra selezione

Qui di seguito, ti presentiamo i migliori rossetti MAC attualmente presenti sul mercato. Vanno dal classico rosso, che andrà bene con ogni tipo di pelle, fino al viola, ideale per chi ama cambiare completamente la propria immagine. Inoltre, potrai scegliere rossetti più o meno cremosi e più o meno coprenti.

Il rossetto più iconico di MAC

Il Matte Lipstick è il più famoso e classico rossetto di MAC, caratterizzato da una ricca formula cremosa, alta pigmentazione e un finish opaco. Si presenta nel tipico astuccio nero da 3 grammi. Il colore è un viola intenso: il nome di questa tonalità è “Heroine”, ma ne esistono più di 50 diverse, perfette per ogni tipo di esigenza, gusto personale o occasione.

Il miglior rossetto MAC satinato

Se vuoi far risaltare le tue labbra con il classico rossetto rosso acceso, questo Satin Lipstick fa decisamente al caso tuo. Si tratta di un rossetto dalla formula cremosa che offre una piacevole sensazione di morbidezza sulle labbra, con una copertura da media a totale e un finish satinato. I colori sono quasi una trentina: questa tonalità è la “MAC Red”.

Il miglior rossetto MAC cremoso

Disponibile in numerosissimi colori, il Creemsheen Lipstick si caratterizza – come indica anche il suo nome – per il suo elevato livello di cremosità: la formula con cui è realizzato include infatti una miscela idratante che protegge le labbra e le rende morbide. Questo rossetto presenta un finish semi-glossy e una copertura media, conferisce luminosità e consente idratazione e tenuta di lunga durata.

Il miglior rossetto MAC perlato

Il Frost Lipstick di MAC è un rossetto dal finish perlato e semilucido, non particolarmente cremoso e idratante, caratterizzato da una copertura media e un colore brillante. La tonalità presentata è “Angel”, un rosa nude delicato per un trucco leggero e raffinato, amatissimo da Kim Kardashian, ma è possibile scegliere, anche in questo caso, tra numerosissimi altri colori, dai viola ai marroni, fino ai blu.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui rossetti MAC

M.A.C. è forse una delle aziende di cosmetici più note in tutto il mondo. Sin dai suoi inizi, è sempre andata di pari passo con la cultura popolare. I suoi rossetti sono stati fondamentali nella creazione dell’identità dell’azienda e sono disponibili in moltissimi colori. Qui di seguito risponderemo alle domande più frequenti su questi prodotti.

Donna che si mette il rossetto

M.A.C. è una marca che non effettua test sugli animali.
(Fonte: Dean Drobot: 37838961/ 123rf.com)

Che cos’è un rossetto MAC e quali vantaggi offre?

La marca Make-Up Art Cosmetics, meglio nota con la sigla M.A.C., è una delle aziende leader nel settore dei cosmetici a livello mondiale. Uno dei suoi prodotti di punta è il rossetto. L’azienda, originaria di Toronto, Canada, realizza i suoi prodotti, poi destinati alla distribuzione su scala globale, nella provincia canadese dell’Ontario.

I suoi rossetti sono disponibili in più di una dozzina di texture e finish.

I rossetti MAC sono diventati un oggetto di culto nella cultura popolare, soprattutto per la generazione dei millennial. Si presentano in un classico astuccio nero e sono disponibili in decine e decine di gamme e tonalità di colori.

Questa grande varietà rispecchia l’identità di questa marca, che celebra la diversità e l’individualità con il suo motto: “All ages, all races, all genders” (Tutte le età, tutte le razze, tutti i generi”). Dal 1994, MAC sostiene la lotta all’HIV/AIDS. Questi e altri vantaggi che ti presentiamo nella seguente tabella potrebbero invogliarti ad unirti al gruppo di appassionate di questa marca.

Vantaggi
  • Più di dieci texture e finish
  • Decine e decine di colori
  • Assortimento per ogni tipo di pelle
  • Marca di culto
  • Iniziative di responsabilità sociale
  • Non effettua test sugli animali
Svantaggi
  • Prezzi più alti dei rossetti del supermercato

Qual è la storia dei rossetti MAC?

L’azienda è stata fondata dal fotografo e make-up artist Frank Toskan e da Frank Angelo, proprietario di un salone di bellezza. Entrambi si occupavano di servizi fotografici per riviste ed erano stanchi della penuria di cosmetici che risaltassero bene in fotografia. Decisero così di realizzare prodotti propri, inizialmente nelle loro cucine, per poi lanciarli sul mercato nel 1984.

Un rossetto li rese famosi. Avevano ormai  un negozio a New York, quando Madonna (sì, quella Madonna) utilizzò un rossetto MAC rosso per il suo tour Blonde Ambition del 1990. La condizione posta dalla cantante era che il rossetto durasse per tutta la durata del concerto. Toskan e la truccatrice Joanne Gair realizzarono il rossetto Russian Red appositamente per Madonna. Fu un successo immediato.

Questo fu l’inizio di un cammino che avrebbe reso questa marca un elemento tipico della cultura popolare, con campagne pubblicitarie con RuPaul, Lady Gaga, Sia e Rihanna. I suoi astucci neri sono ormai iconici, nel mondo della bellezza. Dal 1995, M.A.C. fa parte del gruppo Estée Lauder e i suoi prodotti vengono venduti in più di 120 paesi in tutto il mondo.

Rossetto rosso sulle labbra

Esistono decine e decine di colori tra i quali puoi scegliere quello che più ti piace.
(Fonte: Jakub Gorajek/ unsplash.com)

Quali tipi di rossetti MAC esistono sul mercato?

Per molto tempo, questa azienda è stata tra le poche grandi marche di cosmetici a realizzare fondotinta per un’ampia gamma di tonalità di pelle. Lo stesso succede con i suoi rossetti. MAC offre un’incredibile varietà di rossetti, tanto da lasciarti a bocca aperta. Potrai trovare prodotti che soddisferanno qualsiasi desiderio, preferenza o esigenza tu possa avere.

La sua offerta consiste in almeno una dozzina di texture e finish. Il finish classico di questa marca è il matte, ma ne esistono moltissimi altri, per qualsiasi occasione o gusto particolare. Nella seguente tabella, puoi trovare le diverse texture dei suoi rossetti e per quali occasioni si possono utilizzare.

Durata Finish
Matte Lunga durata: 8 ore. Finish classico di MAC, alta copertura, non lucido, colori intensi e texture cremosa.
Retro Matte Lunga tenuta: 8 ore. Matte con colori ancora più intensi.
Perlato (Frost) Media durata. Lucido e perlato. Copertura media.
Glaze Media durata. Copertura leggera, traslucida. Scivola facilmente e ha un finish perlato.
Lustre Media durata. Lucido, colori meno intensi, offre maggiore idratazione.
Cremesheen Lunga durata: 8 ore. Formula cremosa e idratante, finish semi-lucido. Colore uniforme.
Satinato (Satin) Media durata Satinato, morbido e idratante.
Ultra-cremoso (Amplified) Media durata. Alta copertura, cremoso e alta pigmentazione.

Che cos’è il rossetto MAC Viva Glam?

Viva Glam è provocazione e irriverenza. Fu attraverso questo rossetto che l’azienda rese pubblico il suo impegno verso la responsabilità sociale e il suo sostegno a comunità emarginate, ma mantenendo sempre la sua identità legata alla cultura popolare. Tutto il ricavato della vendita dei rossetti Viva Glam viene devoluto al MAC AIDS Fund.

Per la prima campagna pubblicitaria del rossetto Viva Glam, nel 1994,

MAC scelse l’icona drag RuPaul, che vi apparve in stivali di pelle, un corsetto rosso acceso e con lo slogan: “Sono la ragazza MAC”. RuPaul è ora un’icona della cultura drag nata a New York e Atlanta.

Finora, la campagna ha raccolto più di 500 milioni di dollari per combattere l’HIV/AIDS e per sostenere altre cause. Secondo l’azienda, con l’acquisto di un rossetto Viva Glam contribuirai ad offrire test per l’HIV a 14 madri adolescenti, ad acquistare 254 preservativi per prevenire la trasmissione dell’HIV o un pasto completo per due giovani senzatetto della comunità LGBT.

Gwyneth PaltrowAttrice

“La bellezza, per me, è sentirmi a mio agio con me stessa. Questo, oppure un rossetto rosso da urlo”.

Quali rossetti MAC si abbinano meglio alla mia tonalità di pelle?

Se non hai voglia di perdere troppo tempo nella scelta, c’è un colore che funziona con tutte le tonalità di pelle: il rosso. MAC offre dei rossi intensi che hanno cambiato la cultura popolare, come il Russian Red che Madonna usò nel suo tour del 1990. Se non vuoi usare il rosso tutti i giorni o vuoi cercare altre tonalità e gamme di colori con cui ti vedi meglio, devi effettivamente prendere in considerazione la tua tonalità di pelle.

Per le pelli più chiare, con un sottotono freddo, puoi cercare rossetti rossi, rosa o marroni, con sfumature viola o blu. Se hai la pelle chiara, media o scura con sottotono caldo, puoi utilizzare colori più caldi, come la gamma degli arancioni e i perlati.

Applicazione del rossetto liquido

I rossetti MAC con finish matte sono tra i più famosi del marchio.
(Fonte: andice Picard/ Unsplash.com)

Se hai la pelle chiara o scura, ma con un sottotono neutro, puoi muoverti tra diverse tonalità e gamme di colori. Le pelli più scure si prestano inoltre a colori intensi e brillanti che offrano contrasto, come il giallo o l’azzurro. Qualunque sia la tua tonalità di pelle, ti invitiamo a sperimentare e a giocare con la tua immagine.

Come si applica il rossetto?

Le labbra screpolate sono il peggior nemico di qualsiasi rossetto. Quindi, prima di tutto, è importante curare la salute delle tue labbra. Per conferire loro un aspetto morbido, devi tenerle idratate ed esfoliarle con regolarità, soprattutto subito prima di applicare un rossetto matte. Puoi idratarle con rossetti idratanti o applicare un prodotto apposito durante la notte.

Non è necessario usare una matita per labbra, ma puoi farlo comunque, se desideri far risaltare l’arco di Cupido. In questo caso, puoi utilizzare una matita del colore della tua pelle oppure sceglierne una uguale al rossetto che conti di applicare. Gli esperti consigliano di sfumare un poco il profilo delle labbra per conferire un aspetto più dolce e meno forzato.

Criteri di acquisto

MAC offre moltissimi rossetti con diverse texture, tonalità ed effetti. Prima di scegliere quale acquistare, tieni in considerazione fattori come la tua tonalità di pelle o le occasioni in cui lo utilizzerai. Qui di seguito, ti spieghiamo quali criteri di base possono tornarti utili per valutare quale rossetto MAC sia il più adatto a te.

  • Colori a seconda della tua tonalità di pelle
  • Texture
  • Tendenze
  • Occasione

Colori a seconda della tua tonalità di pelle

La tonalità della tua pelle e, soprattutto, il sottotono ti aiuteranno a stabilire quali colori di rossetto ti doneranno di più. In generale, i sottotoni possono essere freddi, caldi o un mix di entrambi. Quelli caldi tendono ad avere una tinta giallastra, mentre quelli freddi presentano una tinta più rosata. Puoi capirlo meglio grazie a questo elenco:

  • Sottotono caldo. Le pelli con sottotoni caldi presentano labbra con un mix di gamme di giallo e arancione. Si possono trovare anche colori come pesca o marrone con tonalità di arancioni e oro. Se vuoi far risaltare le labbra con colori brillanti e intensi, cerca il contrasto con rossetti rosa e arancione brillante, blu e viola.
  • Sottotono freddo. Se il sottotono della tua pelle è freddo, puoi acquistare rossetti con tonalità di rosa e viola. Possono presentare sfumature chiare, così da abbinarsi alle pelli chiare, oppure marroni e viola per abbinarsi alle pelli scure. Se cerchi colori forti e che contrastino con la tua pelle, scegli il rosa o l’arancione elettrico.
  • Sottotono neutro. Questo sottotono presenta un mix di sottotoni che lo rendono neutro. Ciò significa che si può collocare tranquillamente tra lo spettro dei caldi e dei freddi. Se, inoltre, hai la pelle scura, puoi scegliere colori molto intensi e brillanti, come il giallo o il blu.
Donna con rossetto in mano

C’è un colore che funziona con tutte le tonalità di pelle: il rosso MAC.
(Fonte: Massonforstock: 32994188/ 123rf.com)

Texture

Come abbiamo detto in precedenza, i rossetti MAC offrono più di dodici tipi di texture e finish tra cui scegliere. Se desideri labbra incredibili, con colori forti, puoi acquistare un rossetto matte, perfetto per chi sta cercando un colore deciso e intenso. MAC offre diverse varianti di rossetti matte, dai più intensi ai più cremosi.

Se desideri maggiore lucentezza, puoi cercare tra diverse texture: Frost, le texture metalliche o quelle glossy, con diversi effetti di brillantezza e svariati colori. Se punti invece ad un look più classico, puoi optare per le texture cremose, satin o lustre che, tra l’altro, manterranno le labbra idratate.

foco

Sapevi che i rossetti sono nati tra il 2.500 e il 1.000 a.C.? Sono davvero molto antichi.

Tendenze

Negli ultimi anni, la principale tendenza riguardo ai rossetti è stata la texture matte. E MAC ti offre un’enorme gamma di rossetti con questa texture. Nel 2019, tendenze che erano passate di moda, come il glossy, stanno ritornando. Negli ultimi mesi, celebrità come Janelle Monáe, Amy Adams e Jennifer Lopez hanno esibito questo look sui red carpet.

Gli anni ’90 stanno tornando con le tonalità di marrone per le labbra. Le celebrità usano già da diverso tempo labbra in stile nude, ma ora con tonalità più marroni o con sottotoni rosati. Per quanto riguarda i colori accesi, l’arancione e il rosa sono una scelta eccellente per l’estate. Comunque, ti invitiamo a sperimentare tutti quelli che più ti piacciono.

Occasione

Il colore del rossetto può aiutarti a crearti un look distintivo. Prima di acquistarne uno, domandati per quale occasione lo desideri. A seconda che tu stia cercando un prodotto per uso quotidiano, per sperimentare qualcosa di nuovo o per un’occasione speciale, potrai stabilire quale sarà il rossetto MAC da acquistare.

Se cerchi qualcosa da usare tutti i giorni, scegli tonalità più marroni o rosso scuro, meno pigmentati. Se invece desideri mettere in risalto le labbra, opta per tonalità che contrastino con la tua pelle, oppure un classico rosso, con texture più pigmentate. Se vuoi sperimentare, scegli colori accesi e poco comuni.

Conclusioni

M.A.C. è un’azienda di cosmetici chiave nell’attuale cultura popolare. Canadese, è diventata famosa per un rossetto rosso utilizzato da Madonna nel 1990 ed è oggi una delle marche preferite dalla generazione dei cosiddetti millennial. Inoltre, l’azienda raccoglie fondi per combattere l’HIV/AIDS e per aiutare i giovani senzatetto della comunità LGBT.

Uno dei fattori che rendono questa azienda tanto interessante è la varietà di tonalità e gamme di colori che offre nei suoi prodotti. I rossetti si presentano in più di dodici texture e centinaia di colori. È una marca ideale per qualsiasi tonalità di pelle e qualsiasi persona, rispettosa di quello che è il suo motto: “per tutte le età, tutte le razze e tutti i generi”.

Se la storia di Make-Up Art Cosmetics, meglio nota con la sua sigla M.A.C., ti è sembrata interessante e la guida all’acquisto ti è stata utile, ti invitiamo a commentare questo articolo e a condividerlo sui social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Eleni Koureas/ Unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.