Ultimo aggiornamento: 11/08/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

I sandali da uomo sono stati un po’ screditati negli ultimi anni. Soprattutto perché sono spesso indossati in modo scorretto. L’immagine dei tedeschi che indossano calzini bianchi con i sandali è probabilmente nella mente di tutti.

Eppure, con il giusto abbigliamento, i sandali da uomo possono essere scarpe molto eleganti. Se sai come indossarli. Ci sono molti modi per gli uomini di indossare i sandali in diverse situazioni. Soprattutto con gli outfit estivi con pantaloncini o pantaloni di lino, i sandali vanno sempre bene.




Criteri di acquisto: Cosa cercare quando si acquistano sandali da uomo

I sandali da uomo combinano il comfort con la funzionalità e lo stile. Ecco perché possono essere indossati in molte situazioni diverse. Inoltre, a chi non piace sentire un po’ di aria fresca sui piedi in estate?

Tuttavia, i modelli classici possono rapidamente sembrare fuori luogo. Ecco perché dovrebbero essere sempre coordinati con l’outfit.

Questi criteri di acquisto ti aiuteranno a scegliere i sandali giusti per te:

Nelle sezioni seguenti, scoprirai cosa dovresti cercare nei singoli criteri.

Scopo

Sei un appassionato di moda, passi molto tempo all’aperto o vuoi un paio di sandali per una serata estiva nel tuo giardino? Ci sono diversi sandali da uomo a seconda dell’uso che se ne vuole fare.

Non esiste una soluzione completa. Pertanto, dovresti avere chiaro per cosa userai i sandali prima di comprarli. I sandali da trekking, per esempio, hanno suole più spesse e sono molto comodi da indossare. Tuttavia, sono piuttosto inadatti come oggetto di stile.

Taglia

Assicurati che i sandali da uomo siano disponibili nel tuo numero di scarpe. Anche se le scarpe aperte che sono della misura sbagliata non sono sempre immediatamente scomode come le scarpe chiuse.

Tuttavia, i sandali che sono di una taglia troppo grande o troppo piccola saranno estremamente scomodi se indossati per molto tempo. Ecco perché i sandali dovrebbero essere sempre della misura giusta.

Chiusura

Ci sono molti tipi diversi di chiusura per i sandali da uomo. Quelli tradizionali sono la chiusura in velcro e la chiusura a strappo. Ci sono anche sandali con una chiusura slip-on o sandali aperti senza una chiusura vera e propria.

Ultimo ma non meno importante, c’è la chiusura magnetica, che è apparsa negli ultimi anni. Questo funziona in linea di principio come una chiusura in velcro. La differenza è che viene attaccato un magnete invece del velcro.

Da un lato, la chiusura a strappo sembra chic, dall’altro è anche estremamente stabile. Ecco perché può essere utilizzato sia per i sandali alla moda che per quelli sportivi. Piuttosto sorprendentemente, la chiusura slip-on può essere utilizzata anche per sandali alla moda e sportivi. Perché nei sandali da trekking, che spesso sono un po’ più chiusi, hai anche una buona tenuta con una chiusura antiscivolo.

Una chiusura in velcro, d’altra parte, è piuttosto inadatta quando si tratta di estetica. Dovrebbero piuttosto essere utilizzati per sandali da uomo casual o sportivi.

Sole

La suola è il cuore di ogni sandalo. Sono particolarmente importanti per i sandali da trekking. Ecco perché di solito hanno una suola ben gommata con un battistrada spesso diversi centimetri.

Tuttavia, questo di solito non ha un aspetto particolarmente estetico. Questo è il motivo per cui gli altri sandali da uomo di solito sono molto sottili. Tuttavia, queste sono meno adatte per camminare per lunghe distanze. Questo perché la suola non ha quasi nessun effetto ammortizzante e molti si lamentano del dolore ai piedi.

Materiali

Le suole di quasi tutti i sandali sono fatte di un composto di gomma, che differisce leggermente da modello a modello. Il materiale di superficie è più eccitante.

I modelli sportivi o casual di solito hanno una superficie fatta di tessuto, plastica o un misto dei due. Questo li rende leggeri, comodi da indossare e robusti allo stesso tempo.

Gli uomini attenti alla moda, invece, tendono ad optare per sandali fatti di pelle. Questo sembra semplicemente un po’ più chic e di classe. Inoltre, i sandali per lo più neri o marrone scuro possono essere combinati bene con diversi abiti.

Sandalo da uomo: Le risposte alle domande più importanti

Scegliere tra i diversi sandali non è facile. Ecco perché qui rispondiamo alle domande più importanti sull’argomento.

Quali tipi di sandalo da uomo esistono?

Poiché ci sono diversi usi per i sandali da uomo, ci sono anche diversi tipi di sandali. Abbiamo elencato qui i tipi più importanti con una breve descrizione.

  • Sandali alla moda per uomo: negli ultimi anni sono stati creati una varietà di design di sandali alla moda. Fondamentalmente, gli uomini attenti alla moda possono scegliere tra semplici sandali romani in pelle e lussuosi sandali in pelle. Le tonalità di pelle scura stanno particolarmente bene con gli outfit estivi.
  • Sandali da trekking per uomo: i sandali da trekking sono caratterizzati dalle loro suole spesse e dalla loro buona tenuta sul piede. La suola è almeno pari a quella delle scarpe da ginnastica. Se ti piace stare in giro nella natura, i sandali da trekking possono essere combinati in modo eccellente con un abbigliamento sportivo.
  • Sandali casual per uomo: Questa categoria include sia i separatori di punta, come le infradito, che il classico, le adilette. Sono i sandali perfetti per una giornata in spiaggia o una serata sociale con gli amici nel tuo giardino.

Come puoi vedere, i sandali per uomo sono disponibili in molti tipi diversi.

Come posso dire se i miei sandalo da uomo calzano bene?

A differenza delle scarpe chiuse, spesso non ti accorgi subito se i sandali sono troppo grandi o troppo piccoli. Anche il tipo di sandalo è importante. Con le infradito o le adilettes, per esempio, è normale che siano molto larghe.

Al contrario, i sandali alla moda o da trekking non dovrebbero essere troppo larghi. Questi tipi di sandali da uomo sono di solito molto più chiusi, quindi non dovresti scivolarci dentro. Tuttavia, non dovresti sentire nessun punto di pressione, ovviamente.

I sandali con chiusura slip-on sono solitamente chiusi al punto che dovrebbero calzare come una scarpa chiusa. Di conseguenza, dovresti notare dopo pochi passi se i sandali si adattano o meno.

A cosa devo prestare attenzione quando indosso i sandalo da uomo?

Quando indossi i sandali, assicurati che i tuoi piedi siano ben curati. Anche se sei un uomo, sei il benvenuto per una pedicure. In alternativa, puoi chiedere consiglio al tuo partner o a un buon collega.

Come regola generale, unghie dei piedi corte e pulite sono un requisito minimo.

Inoltre, qualunque sia il codice di abbigliamento, non indossare scarpe aperte al lavoro. Meglio prendere un paio di scarpe da ginnastica ariose.

Quali sono le tendenze dei sandali da uomo?

In primo luogo, i sandali ispirati alle adilette in generale sono molto trendy. Questi sono eleganti sandali in pelle che si basano sulla forma delle Adiletten.

D’altra parte, il trend delle dad sneaker, cioè le scarpe da ginnastica che ricordano le platform degli anni 90, si sta diffondendo ai sandali da uomo. È meglio indossare pantaloni a gamba larga con loro. La combinazione con pantaloni aderenti, d’altra parte, non si adatta affatto.

Ci sono sandalo da uomo con solette?

In breve, sì, ci sono. Tuttavia, questo non è assolutamente il caso di tutti i sandali. Soprattutto i sandali da uomo casual di solito non permettono l’uso di solette. Con i separatori di dita, per esempio, non è possibile utilizzare le solette.

Trekking e sandali alla moda, d’altra parte, possono spesso essere utilizzati con solette. Tuttavia, dovresti controllare se questo è possibile con il modello che hai scelto prima di acquistare.

Consigli di stile per i sandalo da uomo: Come ottenere un look perfetto con i sandali

Nell’outfit sbagliato, anche i sandali più belli possono fare una brutta figura. Ecco perché è importante pensare al tuo abbigliamento.

  • I sandali in pelle da uomo si abbinano perfettamente ai pantaloncini di jeans e ad una maglietta o camicia a tinta unita.
  • Invece dei pantaloncini di jeans, puoi anche optare per dei pantaloni di lino. Queste generalmente si abbinano molto bene con le scarpe aperte.
  • Se indossi colori piuttosto vivaci, assicurati di scegliere sandali in kaki o marrone, cioè in tonalità tenui.
  • I sandali da trekking possono anche essere un po’ più colorati. In generale, stanno molto bene con un outfit sportivo. Tuttavia, assicurati che i colori non stonino.
  • I sandali infradito e altri sandali casual per gli uomini sembrano naturalmente migliori in combinazione con un abbigliamento generalmente casual. Non puoi sbagliare con pantaloncini e maglietta.

Devi essere consapevole che non troverai sandali per ogni situazione. Il look perfetto con i sandali da uomo può essere raggiunto solo con l’outfit abbinato.

Conclusione

I sandali da uomo sono disponibili in molte varietà diverse. Possono essere combinati con diversi abiti e indossati per diverse occasioni. Quindi le scarpe aperte possono essere molto eleganti.

Che sia in spiaggia, facendo sport all’aria aperta o in una serata fuori con i colleghi, i sandali da uomo possono sempre essere utilizzati. A condizione, ovviamente, che le condizioni climatiche siano giuste. Solo al lavoro dovresti fare a meno dei sandali.

Fonte immagine: Streetwindy/ pexels.com

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni