Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

4Prodotti analizzati

45Ore di lavoro

13Fonti e riferimenti usati

215Commenti valutati

L’acqua calda in una casa, o in uno stabilimento, è una necessità fondamentale per la nostra vita quotidiana. Lo usiamo per la doccia, per lavarci la faccia o le mani, per pulire e altro ancora. Questo è il motivo per cui sono stati inventati gli scaldabagni tradizionali. Ma, come sappiamo, la tecnologia si evolve molto velocemente. Ecco perché esiste lo scaldabagno elettrico istantaneo.

Il miglioramento della tecnologia ha reso possibile avere acqua calda senza dover aspettare. Naturalmente, i prodotti migliorati che ci forniscono acqua calda istantaneamente sono un’opzione molto più conveniente. Ma sono anche efficienti dal punto di vista energetico.




La cosa più importante

  • Gli scaldabagni elettrici istantanei non richiedono uno spazio di stoccaggio dell’acqua. Grazie alla loro efficacia nel riscaldare l’acqua su richiesta.
  • È essenziale conoscere l’uso previsto dello scaldabagno elettrico. Ci sono scaldabagni per il rubinetto, il lavandino o la doccia.
  • L’installazione è facile da eseguire. Tuttavia, prima di iniziare ad usarlo, dovresti controllare la potenza e l’energia disponibile per farlo funzionare correttamente.

Scaldabagno elettrico istantaneo: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Cosa dovresti sapere sugli scaldabagni elettrici istantanei

Quando si tratta di acquistare uno scaldabagno elettrico istantaneo, sorgono sempre delle domande. In generale, le domande sono legate a come scegliere lo scaldabagno più adatto, o quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Per questo motivo, in questa sezione dell’articolo troverai domande con una spiegazione dettagliata.

temperatura del agua

È importante fornire una potenza adeguata affinché il riscaldatore funzioni correttamente. (Fonte: Kalinovsky: 118735534/ 123rf)

Cos’è uno scaldabagno elettrico istantaneo?

È uno strumento comunemente usato nelle case e negli stabilimenti per riscaldare l’acqua. Tutti gli scaldabagni elettrici ricevono l’acqua dalla rete idrica. Sono anche collegati alla corrente per produrre l’energia che riscalda l’acqua. Così, quando si apre il rubinetto, l’acqua viene istantaneamente riscaldata per essere utilizzata.

Per questo motivo, la maggior parte degli scaldabagni istantanei di solito non hanno un serbatoio. Forniscono anche acqua calda illimitata. Gli scaldabagni elettrici non istantanei, d’altra parte, sono solitamente di dimensioni maggiori. Perché hanno bisogno di riservare l’acqua calda in un serbatoio.

Quali tipi di scaldabagni elettrici istantanei esistono?

La maggior parte degli scaldabagni elettrici istantanei sono semplici e compatti. Con una dimensione non troppo grande per un facile adattamento e installazione. Nella seguente tabella spieghiamo i diversi tipi che si possono trovare sul mercato:

TIPI CARATTERISTICHE
Lavello da cucina 16.50 x 6.00 x 6.00 cm

In 20 s

48℃

5 L

3000 W

Doccia 18 cm x 30 cm x 12 cm

In 5 min

38℃

8 L

Da 6000 W a 9000 W

Rubinetto per lavabo 16.50 x 6.00 x 6.00 cm

In 2 min

35℃

2 L

3000 W

Come installare uno scaldabagno elettrico istantaneo?

Una buona installazione di questo prodotto è essenziale per evitare guasti o problemi. Ogni tipo di scaldabagno elettrico ha componenti diversi per la sua corretta installazione. Pertanto, è importante seguire le istruzioni nel manuale del prodotto che hai acquistato.

In generale, l’installazione degli scaldabagni istantanei è solitamente un compito facile e semplice. Non richiede l’installazione di un sistema di ventilazione, o la connessione ad un attacco del gas. Prima dell’installazione, controlla di avere una potenza sufficientemente alta, in modo che possa assorbire corrente una volta installato.

Installazione passo dopo passo:

  1. Controlla che ci sia una connessione elettrica, stacca la corrente e chiudi l’acqua.
  2. Segna le dimensioni del prodotto scelto dove vuoi metterlo o appenderlo. Se appeso al muro, avvitalo e fissalo in posizione.
  3. Collega i tubi di alimentazione dell’acqua allo scaldabagno elettrico istantaneo. Il tubo dell’acqua in entrata è solitamente a destra e l’acqua in uscita a sinistra.
  4. Senza collegare la corrente, apri il rubinetto o la doccia dal lato freddo e dal lato caldo. In questo modo puoi controllare che la fornitura funzioni correttamente attraverso lo scaldabagno.
  5. Inserisci la spina e controlla che l’acqua esca calda.

Si raccomanda che questo tipo di installazione venga effettuata da un professionista, se non conosci l’argomento

Quanto tempo impiega uno scaldabagno elettrico istantaneo a riscaldarsi?

La maggior parte degli scaldabagni elettrici di solito impiega dalle 4 alle 5 ore per riscaldare l’acqua. Tuttavia, questo dipende dalla quantità di acqua immagazzinata nel serbatoio.

Gli scaldabagni elettrici istantanei, d’altra parte, non soffrono di questi inconvenienti. Perché l’acqua viene riscaldata improvvisamente quando passa attraverso la resistenza dello scaldabagno con una potenza elevata prima di essere alimentata.

Quali sono i vantaggi di uno scaldabagno elettrico istantaneo?

Al giorno d’oggi, uno scaldabagno elettrico istantaneo è considerato un prodotto molto efficiente. È anche uno degli elettrodomestici più funzionali quando si tratta di riscaldare l’acqua, velocemente e facilmente. Per questo motivo, stanno avendo molto successo nelle famiglie. Tuttavia, ogni prodotto ha i suoi svantaggi.

Vantaggi
  • Installazione rapida
  • Occupa poco spazio
  • Acqua calda illimitata
  • Consumo elettrico ragionevole ed efficiente
  • Controllo della temperatura
Svantaggi
  • Revisione periodica
  • Bassa portata
  • Meno capacità di riscaldare l”acqua

Quanta energia usa uno scaldabagno elettrico istantaneo?

Uno scaldabagno elettrico istantaneo consuma energia elettrica solo quando il rubinetto o la doccia sono aperti. In altre parole, riscalda l’acqua mentre scorre. Inoltre, funziona molto raramente. Per una doccia, consuma circa 9000 W. Un rubinetto, d’altra parte, consuma molto meno, in quanto è più piccolo e meno utilizzato. Pertanto, di solito consuma circa 3000W.

Il cavo elettrico dovrebbe poter optare per un fusibile da 32 o 45 A. Dopo il tempo di utilizzo, lo scaldabagno elettrico istantaneo si spegne. Questo è un grande risparmio energetico, rispetto a qualsiasi altro tipo di scaldabagno tradizionale. Poiché conservano la temperatura dell’acqua.

calentador de agua

La temperatura può variare a seconda dell’ambiente dell’acqua fredda durante l’anno. (Fonte: 145774317/ 123rf)

Criteri di acquisto

Quando si sceglie uno scaldabagno elettrico istantaneo, bisogna prendere in considerazione i diversi componenti. Ecco i criteri di acquisto più importanti da considerare. Questi ti aiuteranno a scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Elemento riscaldante

La resistenza di uno scaldabagno è ciò che aiuterà a riscaldare l’acqua. Pertanto, dobbiamo scegliere quello che meglio si adatta alle nostre esigenze. Ci sono due tipi di elementi riscaldanti negli scaldabagni.

  • Elemento riscaldante corazzato: il componente è in contatto diretto con l’acqua, il che riscalda l’acqua più rapidamente. Tuttavia, non è raccomandato per l’acqua dura, con un alto contenuto di calcare, perché può essere danneggiato e perdere efficienza.
  • Elemento riscaldante inguainato: il componente è protetto da una guaina, che di solito è fatta di ceramica. Pertanto, non ha un contatto diretto con l’acqua. Di solito si usa per l’acqua dura, ma non è possibile evitare la formazione di calcare sull’involucro. Inoltre, è più lento a riscaldarsi.

Potenza e consumo

La potenza in uno scaldabagno si riferisce alla forza richiesta per riscaldare i litri d’acqua. Normalmente, il consumo di uno scaldabagno elettrico per una doccia è tra 45A o 9kW. Da questo possiamo calcolare il consumo di energia e il suo costo. In altre parole, per una doccia consumiamo circa 15-20 euro al mese.

Per acquistare questo prodotto, è necessario conoscere i diversi poteri. Poiché variano a seconda della domanda. In questa tabella puoi vedere una serie di potenze, dalla più bassa alla più alta:

POTENZA PORTATA TEMPERATURA PREZZO (circa)
4 KW da 2 a 3 L 38 °C 150€
da 4 a 6 KW da 2 a 4 L da 38°C a 42°C 150€
da 7 a 11 KW 5 L da 35°C a 50°C 200€
9 KW 5 L da 35°C a 45°C 300€
da 11 a 27 KW da 6 a 10 L da 33°C a 55°C 500€

Bisogna considerare che nelle stagioni più fredde il consumo e la temperatura possono variare.

Sfortunatamente, il costo energetico del riscaldamento dell’acqua in uno scaldabagno tradizionale è piuttosto significativo. D’altra parte, uno scaldabagno elettrico istantaneo è più conveniente nel lungo periodo. Poiché il suo consumo di energia è più economico.

Capacità dell’acqua

La capacità dell’acqua dipenderà dall’uso previsto per lo scaldabagno elettrico istantaneo. Per esempio, per un lavandino avrai bisogno di una capacità da 2 a 2,5 L/ minimo. Ma per una doccia avrai bisogno di più capacità, circa 5 o 6 L/ minimo. Tuttavia, dovresti considerare di non superare il limite di flusso perché potrebbe danneggiare il prodotto.

Per fornire abbastanza acqua calda per una famiglia di 4 persone, dovrai utilizzare più capacità. È consigliabile optare per una capacità di 150 L o giù di lì. D’altra parte, se è per un uso molto limitato, come una singola persona, 50 L sono sufficienti.

calentadoor de agua

La pressione dell’acqua potrebbe non essere molto forte, poiché la portata negli scaldabagni istantanei è bassa. (Fonte: Baloncicici: 32738521/ 123rf)

Sicurezza

Nella maggior parte degli scaldabagni elettrici istantanei c’è una valvola di sicurezza. Questo controlla la pressione dell’acqua e previene i guasti. È importante tenerne conto quando si sceglie uno scaldabagno. Anche se raramente troverai uno scaldabagno senza una valvola. D’altra parte, saprai se la valvola non funziona correttamente quando perde.

Tra i diversi tipi di scaldabagni elettrici, ci sono anche differenze nella loro sicurezza. Ci sono alcuni modelli sul mercato che hanno più misure di sicurezza. Questi prodotti di solito includono la protezione anti-secco, la protezione dell’isolamento idroelettrico e la protezione dell’involucro.

Riassunto

In conclusione, gli scaldabagni elettrici istantanei sono un’ottima scelta per la fornitura di acqua calda. Soprattutto per le famiglie e gli stabilimenti senza un alto consumo d’acqua. È vero che non forniscono un grande flusso d’acqua. Tuttavia, il consumo illimitato di acqua calda, che avviene solo su richiesta, porta al risparmio energetico.

È facile da installare, molto pratico da usare e di piccole dimensioni. Con la giusta potenza e il flusso d’acqua controllato, garantisce prestazioni di lunga durata. È consigliabile considerare i vari scaldabagni elettrici per i loro diversi design, materiali e componenti. Per soddisfare i requisiti desiderati.

(Fonte dell’immagine: IrinaMaslova: 101536943/ 123rf)

Recensioni