Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Il nostro metodo

21Prodotti analizzati

15Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

80Commenti valutati

Quando vogliamo espandere lo spazio su un dispositivo elettronico, pensiamo immediatamente ad una scheda di memoria. Tuttavia, la ricerca può essere infinita se non hai le giuste informazioni. Non disperare, sei arrivato nel posto giusto.

In questo articolo ti mostreremo i concetti essenziali e i migliori criteri di acquisto. In questo modo, sarà un’esperienza facile scegliere la giusta scheda di memoria per il tuo dispositivo.




Il più importante

  • L’utilizzo delle schede di memoria è l’opzione più affidabile ed economica quando si tratta di espandere lo spazio sui dispositivi. È utilizzato nei telefoni, nei tablet e nelle fotocamere, tra gli altri.
  • Il formato micro SD è il più diffuso grazie alla sua compatibilità con la maggior parte dei dispositivi. Inoltre, c’è l’evoluzione degli standard di capacità, velocità, registrazione video e gestione delle applicazioni.
  • È fondamentale essere chiari sulle specifiche tecniche, le attrezzature e analizzare le opzioni in base alla nomenclatura. Questo genera un criterio valido per fare la scelta.

Scheda di memoria: la nostra selezione

La nostra selezione contiene i migliori modelli di schede di memoria. Offrono qualità, rapporto qualità-prezzo e caratteristiche imbattibili. I nostri suggerimenti aprono una gamma di buone opzioni per un processo decisionale di successo.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle schede di memoria

Prima di selezionare una scheda di memoria, è fondamentale avere informazioni accurate. Questo richiede specifiche tecniche, capacità e opzioni disponibili sul mercato. Questa guida offre tutto, dalle basi ai tipi e all’uso delle schede di memoria.

tarjetas de memoria

Una varietà di marche e modelli di schede di memoria sono oggi sul mercato. (Fonte: Esariutta 1426567/pixabay.com)

Cos’è una scheda di memoria?

È un supporto di memorizzazione elettronico. Sono ampiamente conosciuti come memoria flash. Permettono di memorizzare dati, immagini e video come richiesto. Il trasferimento viene fatto da altri dispositivi elettronici in modo sicuro.

Una grande varietà di tipi di carte è emersa nel tempo e si è ristretta a pochi formati. I formati più utilizzati sono le Compact Flash per uso fotografico professionale e le schede SD. Le schede di memoria SD sono le più utilizzate e si sono evolute positivamente. Pertanto, i dispositivi più utilizzati oggi sono compatibili con il formato SD.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di usare una scheda di memoria?

Ci sono molti vantaggi nell’avere una scheda di memoria adatta. Inoltre, è importante sottolineare gli svantaggi di questi dispositivi prima di prendere una decisione finale di acquisto.

Vantaggi
  • Sono convenienti per l”utente.
  • Offrono una varietà di opzioni per quanto riguarda lo stoccaggio, la velocità e le prestazioni.
  • Funzionano con quasi tutti i sistemi operativi.
  • Sono facili da trasportare grazie al loro peso e alle loro dimensioni.
  • Permettono di memorizzare dati in modo sicuro.
Svantaggi
  • Per l”uso nei telefoni cellulari come memoria interna, è necessaria una configurazione.
  • Il numero di volte che una scheda di memoria può essere cancellata e riscritta è limitato.
  • I modelli più avanzati richiedono un investimento maggiore.

Come funzionano le schede di memoria?

Usano una tecnologia chiamata Flash, che è composta da diversi chip e micro componenti. Questa tecnologia rende possibile memorizzare tutti i tipi di informazioni. Questi chip flash sono meno costosi e offrono grandi quantità di memoria.

In questo modo, puoi espandere lo spazio sul tuo cellulare. Ti permette di registrare sequenze video di alta qualità e di memorizzare un gran numero di foto.

Quali tipi di schede di memoria esistono?

Ci sono molti tipi diversi di schede di memoria sul mercato. Di seguito li spieghiamo uno per uno

  • SD: sono utilizzate per fotocamere, videocamere e dispositivi portatili. Offrono formati più compatti con molte caratteristiche.
  • MiniSD: questo formato non si è evoluto nei modelli successivi.
  • Compact Flash: chiamate memorie flash, sono utilizzate in modo molto specifico nelle fotocamere reflex. Offrono foto e video ad alta risoluzione.
  • MicroSD: è la più utilizzata per ottimizzare la capacità, la velocità e la registrazione video, tra le altre cose. È molto richiesto per smartphone, tablet, sistemi GPS, console per videogiochi e droni.
  • SC: L’acronimo sta per Capacità Standard. Permette uno stoccaggio da 16 GB a 32 GB.
  • SDHC: HC sta per Alta Capacità. Può memorizzare da 4 GB a 32 GB. Ha un bus di trasferimento UHS.
  • SDXC: XC sta per Capacità estesa. Permette uno stoccaggio da 64 GB fino a 2 TB. Ha un autobus di trasferimento.

Tra questi modelli c’è la compatibilità all’indietro. Questo significa che l’attrezzatura che supporta SDCX è compatibile con HC e SC. E quelle che sono HC sono compatibili con SC.

Quali sono le classi di velocità?

Un altro elemento che definisce le schede di memoria è la velocità

  • Classe di velocità: i numeri definiscono la velocità delle schede in MB/s. Ha un bus standard, espresso in velocità minima di trasferimento dati.
  • Ultra High Speed (UHS): ha un bus di trasferimento ad alta velocità. La velocità è espressa in Mb/s, dal minimo al massimo.
  • Velocità video (V): Specializzato nella registrazione video 4K e 8K. La velocità è indicata dalla nomenclatura V6, V10, V30, V60, V60. Questi sono disponibili nel modello SDCX II.
  • Prestazioni dell’applicazione (A1/A2): sfrutta le prestazioni nell’esecuzione dell’applicazione. La designazione è definita come A1 e A2. Aggiunge maggiori velocità di lettura e scrittura specificamente per una gestione più fluida delle applicazioni.

Come usare una scheda di memoria?

A seconda dell’uso e del dispositivo, la scheda di memoria ha diversi modi di configurazione. L’uso più comune è quello di espandere la memoria dei telefoni cellulari, salvando foto o installando applicazioni.

Il primo passo è quello di preparare la scheda formattandola per ricevere le informazioni. In secondo luogo, vai nelle impostazioni del tuo telefono. Nella sezione applicazioni, scegli le applicazioni da spostare sulla scheda SD. È importante sapere che non tutte le applicazioni permettono questa modifica alla scheda SD.

Qual è la differenza tra scheda di memoria e USB?

Entrambi i tipi di memoria sono a tecnologia Flash. Nell’USB, l’uso è per l’archiviazione portatile, collegata ad un computer o ad un altro dispositivo. La scheda di memoria, oltre ad espandere la capacità, integra l’archiviazione al dispositivo.

La scheda di memoria migliora la velocità di trasferimento dei dati, il che genera una migliore esperienza utente. La chiavetta non ha caratteristiche che migliorano la velocità o il trasferimento dei dati, solo l’evoluzione della porta USB.

camara con tarjeta

A seconda dell’uso e del dispositivo, la scheda di memoria ha diversi modi di configurazione. (Fonte: photodee: 64803332/ 123rf)

Criteri di acquisto

Ora che conosciamo i dettagli tecnici per scegliere il prodotto, rivediamo gli attributi che hanno un peso per gli utenti per prendere una saggia decisione di acquisto.

Formato

Il formato più utilizzato per i dispositivi attuali è la micro SD per la compatibilità e l’adattabilità a un gran numero di dispositivi. I formati più attuali e più ricchi di funzionalità sono SDXC, SDHC. Il formato da scegliere dipende da ciò che il dispositivo supporta, così come le caratteristiche che ogni formato ha.

Capacità

Inizialmente, dovresti avere chiaro cosa hai bisogno di salvare. Poi, considera la dimensione approssimativa di ciò che è richiesto, così saprai di quale carta hai bisogno. Controlla il manuale dell’attrezzatura per assicurarti che la dimensione della memoria sia supportata dal dispositivo.

Pertanto, la tua scelta non dovrebbe essere per la scheda con più spazio o di ultima generazione. In questo modo, evitiamo di fare un acquisto sbagliato.

Ricorda che abbiamo gli acronimi SD (Standard Capacity), HC (High Capacity), XC (Extreme Capacity). In base a questo, possiamo vedere la capacità esatta che ogni categoria permette.

Velocità di trasferimento

Questo parametro è variabile e molto specifico. La velocità è regolata in base alla capacità del dispositivo e alla velocità che l’utente vuole raggiungere. Inoltre, prendi in considerazione gli intervalli che ogni classe contiene.

Per esempio, se lo scopo è quello di registrare video per i social network e hai un dispositivo di fascia alta, puoi acquistare una scheda microSD SDXC II di classe 10, con V 60 o V 90. Questi sono quelli che offrono 10Mb/s minimo e 312 Mb/s massimo.

fotografías

L’uso delle schede di memoria si è definitivamente diffuso tra milioni di utenti. (Fonte: radub85: 40809334/ 123rf)

Tipo di dispositivo

Iniziamo con le telecamere. Ci sono due tipi, compatte e DSLR. Per le immagini Full HD si raccomanda la classe 10. Alcune fotocamere DSLR utilizzano la memoria Compact Flash o il modello del produttore della fotocamera. L’importante è che permetta una velocità e una memorizzazione che massimizzi le prestazioni.

Per le fotocamere compatte, in base alle loro specifiche, rivediamo la classificazione delle schede di memoria SD che si adattano. Per la registrazione di video 4K di alta qualità, le schede UHS Classe 3 offrono una velocità di scrittura di 30Mb/s. È essenziale valutare il tempo di registrazione e la dimensione dei file. Si raccomanda da 32GB in su.

Per i telefoni cellulari e i tablet è simile. Se supportano il tipo di classe UHS, scegli quello specificato. Se il dispositivo non supporta questa denominazione, scegli una micro SD SDHC classe 10 con la dimensione massima consentita.

Riassunto

L’uso delle schede di memoria si è definitivamente diffuso tra milioni di utenti. Rappresenta una delle migliori opzioni per espandere la capacità dei dispositivi elettronici.

Valutando le informazioni tecniche per l’acquisto, ora puoi prendere la tua decisione. È sempre bello approfittare dei progressi che la tecnologia ci offre. Ci permette di migliorare le prestazioni del nostro lavoro quotidiano e di ottimizzare gli strumenti che abbiamo. Se hai trovato utile questo articolo, lascia un commento!

(Fonte dell’immagine: Duran: 6268062647/ flickr)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni