Una sedia a rotelle grigia
Ultimo aggiornamento: 25/08/2020

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

64Commenti valutati

Una sedia a rotelle può semplificarti la vita, ma può anche complicartela se non acquisti quella giusta. Tieni presente che ogni persona è diversa e non tutte hanno le stesse esigenze. Alcuni cercheranno una sedia a rotelle semovente, altri preferiranno una sedia a rotelle elettrica o forse una sedia a rotelle sportiva come la sedia a rotelle da basket.

Sebbene sia vero che molte delle migliori sedie a rotelle siano configurabili, non tutte permettono le stesse regolazioni. Inoltre, dovuto al fatto di poter acquistare una sedia a rotelle online, attualmente sul mercato esiste una vasta scelta. Per questo motivo, noi di REVIEWBOX.it abbiamo realizzato questa guida all’acquisto per aiutarti a fare la scelta più idonea alle tue esigenze. Continua a leggere!




Le cose più importanti in breve

  • Se stai cercando una sedia a rotelle che offra la massima portabilità, opta per una sedia a rotelle pieghevole e, se possibile, con struttura in alluminio, titanio o fibra di carbonio.
  • Tieni presente che le sedie a rotelle elettriche hanno un’autonomia limitata. Se hai la necessità di usarla frequentemente e non vuoi ricaricarla tutto il tempo, opta per modelli con una durata fino a 20 km.
  • Tra i criteri di acquisto più importanti ci sono le dimensioni e il peso. Non tutte le sedie a rotelle sono compatibili con tutti i tipi di utenti. Discutiamo questo e altri criteri di acquisto alla fine dell’articolo.

Le migliori sedie a rotelle sul mercato: la nostra selezione

Le sedie ortopediche o le sedie a rotelle migliorano la vita quotidiana delle persone con problemi di mobilità. Ci sono anche opzioni, come sedie a rotelle da basket o sedie a rotelle da tennis, che consentono a tali persone di praticare sport. Qualunque sia il tuo caso, di seguito analizziamo brevemente quattro delle migliori sedie a rotelle preferite dagli utenti online.

La sedia a rotelle più conveniente

La Mobiclinic Alcázar è una sedia a rotelle pieghevole leggera ed economica, ed è fra le più vendute in assoluto. Pesa 16,5 kg ed è adatta a persone di massimo 100 kg. La seduta è ampia 46 cm e la larghezza complessiva della sedia è di 66 cm, mentre una volta piegata raggiunge appena i 28 cm. La struttura è in acciaio e le ruote hanno un diametro di 57 cm.

Secondo gli acquirenti si tratta di buon prodotto, che offre un ottimo compromesso fra costo e qualità generale.

La sedia a rotelle più comoda e robusta

In questo momento il prodotto menzionato non è disponibile presso il fornitore. Per questo motivo lo abbiamo sostituito con un altro dalle caratteristiche simili. Segnala un problema.

Das Problem mit diesem Produkt wurde gemeldet. Danke!

La KEROS, proposta da Polironeshop, è una soluzione fra le più robuste e confortevoli in assoluto, qualità confermate anche dalle tante recensioni positive che l’accompagnano. Una volta piegata misura 80x74x33 cm, mentre schienale e seduta sono imbottiti e sfoderabili. Le ruote posteriori in alluminio con gomme sono da 60 cm, mentre quelle anteriori in PU sono da 20 cm. È un dispositivo medico certificato, omologato per individui fino a 110 kg.

Infine, nonostante la solidità del prodotto, secondo gli acquirenti è una carrozzina anche notevolmente leggera.

La sedia a rotelle con il miglior rapporto qualità-prezzo

In questo momento il prodotto menzionato non è disponibile presso il fornitore. Per questo motivo lo abbiamo sostituito con un altro dalle caratteristiche simili. Segnala un problema.

Das Problem mit diesem Produkt wurde gemeldet. Danke!

La GIMA Oxford ha una seduta da 51 cm ed una coppia di ruote posteriori da 61 cm con gomme, ha una larghezza complessiva di 68 cm che da piegata si riduce a soli 26 cm. È dotata di cinghia, pedana alzabile, poggiagambe estraibili e braccioli imbottiti sollevabili. È senza dubbio una proposta che garantisce una certa versatilità e praticità, adattandosi ad utenti disabili, infortunati ed anziani.

Anche secondo gli acquirenti è una sedia di buona qualità e adatta a diversi usi, comoda e pratica, ottima da trasportare in macchina anche se con i suoi 20 kg di peso non è fra le più leggere.

La sedia a rotelle elettrica più conveniente

Una sedia a rotelle motorizzata garantisce una maggiore comodità e indipendenza rispetto alle alternative manuali, ma ad un costo molto maggiore rispetto a quest’ultime. Fortunatamente, la proposta in esame viene venduta ad un prezzo accessibile pur mantenendo una buona qualità costruttiva, ed offrendo il vantaggio della mobilità elettrica per un massimo di 20 km. La seduta è da 45 cm e può essere ripiegata per occupare meno spazio. Raggiunge una velocità di 6 km/h ed è provvista di freno d’emergenza laterale.

Per gli acquirenti si tratta di un buon affare, e sembra sia anche comoda e piuttosto leggera.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulla sedia a rotelle

Le sedie a rotelle sono un ottimo alleato quando si tratta di rendere la vita più facile alle persone con difficoltà motoria. Non importa se sono necessarie per una condizione postoperatoria o cronica, sicuramente aiuteranno! Ma, prima di acquistare una qualsiasi, è conveniente conoscerle a fondo. Andiamo a vedere!

Sedia a rotelle in un ambiente chiuso

Le sedie a rotelle pieghevoli sono più trasportabili, ma hanno uno sfruttamento energetico inferiore rispetto alle sedie a rotelle rigide. (Fonte: Iakovenko: 124908148/ 123rf.com)

Quanti tipi di sedia a rotelle esistono?

Sebbene per ogni tipo di sedia a rotelle ci possono essere molti altre sottotipi e variabili, in generale possiamo parlare di due tipi di sedia a rotelle. Perché sì, esistono sedie a rotelle da basket, sedie a rotelle da tennis o le praticissime sedie a rotelle pieghevoli, ma sempre basate su due categorie che specifichiamo di seguito:

  • Sedia a rotelle manuale: le sedie a rotelle manuali sono le carrozzine tradizionali, quelle classiche. Possono essere carrozzine semoventi (in cui l’utente ha il controllo grazie alle proprie braccia) o carrozzine da trasferimento. Queste ultime richiedono una persona in più per il loro utilizzo.
  • Sedia a rotelle elettrica: le sedie a rotelle elettriche sono mosse da un motore elettrico; potremmo quindi chiamarle anche “sedie a rotelle motorizzate”. Sono gestite da una sorta di joystick posto sul bracciolo. La loro autonomia varia a seconda della qualità della carrozzina elettrica.

In che modo una sedia a rotelle pieghevole è diversa da una sedia a rotelle rigida?

Quando decidi di acquistare una seda a rotelle, potresti avere diversi dubbi. Uno di questi è che differenza c’è tra una sedia a rotelle pieghevole e una sedia a rotelle rigida. A priori chiunque opterebbe per una sedia a rotelle pieghevole, poiché associata a una maggiore maneggevolezza; ma cosa può contribuire ciascuna di queste due alternative?

Sedia a rotelle pieghevole Sedia a rotelle rigida
Peso Meno leggera Leggera
Transportabilità Superiore Media-bassa
Sfruttamento dell’energia Minore Medio-alto
Mantenimento Medio-complesso Medio-basso

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una sedia a rotelle?

Che si acquisti una sedia a rotelle a trazione manuale, una sedia a rotelle elettrica o una sedia a rotelle per trasferimento, i vantaggi sono infiniti. Poiché non vogliamo farti perdere tempo, su REVIEWBOX.it abbiamo fatto uno studio approfondito sui vantaggi e gli svantaggi di questo prodotto. Li raccogliamo di seguito. Prendi nota!

Vantaggi
  • Con ruote resistenti.
  • Di materiali robusti.
  • Utili per migliorare la quotidianità.
  • Facili da pulire.
  • Eccellente rapporto qualità-prezzo.
  • Grande varietà di scelta.
  • Varietà di stili.
  • Comode.
  • Ampia capacità di carico.
Svantaggi
  • Le sedie a rotelle sportive sono care.
  • Sono prodotti che richiedono una manutenzione regolare

Una sedia a rotelle per interni è uguale ad una per esterni?

Le sedie a rotelle per esterni sono generalmente più resistenti delle sedie a rotelle per interni. Un’ottima scelta, se si desidera una sedia a rotelle da esterno, è optare per una sedia elettrica da esterno. Sono modelli molto versatili che si concentrano sugli utenti che amano uscire frequentemente. Pertanto, sono sedie a rotelle compatte, veloci e robuste.

Se quello che stai cercando è una sedia a rotelle da interno che ti permetta di condurre una vita domestica più tranquilla, con qualche uscita sporadica per fare la spesa o visitare amici intimi, opta per una sedia elettrica da interno. Le sue dimensioni sono inferiori a quelle da esterno. Nel caso in cui desideri qualcosa per entrambe le situazioni, ci sono sedie a rotelle ibride.

Sapevi che la prima sedia a rotelle pieghevole in acciaio leggera è stata creata da Harry Jennings nel 1933 per aiutare il suo amico Herbert Everes, che aveva subito un incidente?

Di quali materiali è fatta una sedia a rotelle?

Se hai intenzione di acquistare una sedia a rotelle economica, assicurati che sia di qualità. Per questo, è importante che tu conosca i materiali. In generale, le migliori sedie economiche o di fascia alta utilizzano quattro materiali. Tutti sono garantiti. La differenza sta nei vantaggi e nelle caratteristiche, che variano a seconda del materiale scelto:

  • Sedia a rotelle in acciaio: le sedie a rotelle in acciaio sono le più robuste e quindi le più resistenti. Certo, le sedie a rotelle in acciaio non sono un esempio di leggerezza.
  • Sedia a rotella in alluminio: le sedie a rotelle in alluminio sono robuste, ma meno pesanti delle sedie a rotelle in acciaio. Per questo motivo, le sedie a rotelle in alluminio sono le più facili da trovare.
  • Sedia a rotelle in titanio: sono molto leggere, ma senza compromettere la resistenza. Per questo motivo, le sedie a rotelle in titanio sono molto facili da trasportare e maneggiare.
  • Sedia a rotelle in fibra di carbonio: Le sedie a rotelle in fibra di carbonio offrono livelli superiori di leggerezza. Nonostante questa caratteristica, la loro vita utile è molto lunga, poiché la fibra di carbonio è abbastanza resistente.

Quant’è l’autonomia di una sedia a rotelle elettrica?

Ovviamente la durata della batteria di una carrozzina elettrica dipenderà dall’uso che ne farai e dalla qualità del modello. L’amperaggio delle sedie a rotelle elettriche varia solitamente tra i 40 e i 60 Ah (ampere ora). Ciò consente alle sedie a rotelle elettriche di durare circa 8 ore. Per prolungare la loro vita utile, devono sempre essere caricate secondo il manuale di istruzioni.

A livello di chilometraggio, l’autonomia delle sedie a rotelle elettriche copre solitamente circa 10 km. Questa distanza è più che sufficiente per chi vive in città medie e non si reca costantemente all’esterno. Altrimenti, ci sono sedie elettriche la cui batteria può durare perfettamente fino a 20 km. Valuta bene le tue necessità.

Sedia a rotelle vista dal basso

La maggior parte delle ruote per sedie a rotelle sono resistenti alle forature e quindi hanno una lunga durata. (Fonte: Bubutu: 39158634/ 123rf.com)

Le ruote della sedia a rotelle sono sicure?

Le sedie a rotelle semoventi, le sedie a rotelle manuali e le sedie a rotelle elettriche di qualsiasi tipo hanno ruote di qualità. Almeno le migliori sedie a rotelle economiche e di fascia alta. Sono generalmente a prova di foratura. Ovviamente, sebbene resistenti, questo non significa che non si usurino e non necessitino di essere cambiate periodicamente.

Criteri di acquisto

Conosci già un po ‘meglio le sedie a rotelle disponibili sul mercato. Probabilmente sai anche già di che tipo di sedia a rotelle hai bisogno. Ma tra tutti i modelli a disposizione, sai già quale scegliere? Quali criteri valutare? Per aiutarti a fare il miglio investimento possibile, ecco i criteri di acquisto più importanti da tenere in considerazione:

Dimensione e peso

Non tutte le sedie a rotelle hanno le stesse dimensioni e capacità di carico. Questo è ovvio, poiché non tutti gli utenti sono uguali in termini di dimensioni e peso. Come consiglio di base, opta per una sedia a rotelle da 2 a 4 centimetri più larga dei fianchi. Per quanto riguarda la capacità di carico, assicurati che sia approvata per supportare più di quanto pesa chi la utilizzerà.

Bambina che va a abbracciare il nonno sulla sedia a rotelle

Le sedie a rotelle da basket o altre discipline sono appositamente progettate per la pratica dello sport. (Fonte: Luckybusiness: 84902482/ 123rf.com)

Uso

Come hai già visto, esiste un gran numero di sedie a rotelle differenti. Hai sedie a rotelle semoventi, sedie a rotelle elettriche o sedie a rotelle sportive, tra le altre. Inoltre, ci sono sedie a rotelle realizzate con molti materiali, come sedie a rotelle in alluminio o sedie a rotelle in acciaio. A seconda dell’utilizzo che ne vorrai fare, scegli la più idonea:

Se vuoi Devi comprare
Una sedia a rotelle da interno per stare in casa, una sedia a rotelle stretta con ruote piccole che favorisca la manovrabilità.
Un tipo di sedia a rotelle per uscire con frequenza all’esterno, una sedia a rotelle da esterno resistente e con ruote grandi. Può essere una sedia a rotelle elettrica o una sedia a rotelle semovente.
Una sedia a rotelle per fare sport, una sedia a rotelle da basket o una sedia a rotelle da tennis.
Un tipo di sedia a rotelle facile da trasportare, una sedia a rotelle pieghevole e, magari, che sia una sedia a rotelle in titanio o in fibra di carbonio.

Trasportabilità

Se guidi o ti sposti molto, vuoi avere una sedia a rotelle facile da trasportare. In questo senso, le sedie a rotelle pieghevoli sono un’ottima opzione. Tieni presente che non sono resistenti come le sedie a rotelle rigide, ma sono più maneggevoli. In termini di materiali, l’alluminio, il titanio o la fibra di carbonio sono i più leggeri.

Semovente o da trasferimento

A seconda del grado di autonomia e situazione, dovresti optare per una sedia a rotelle semovente o una sedia a rotelle da trasferimento. La prima si guida attraverso le ruote, la seconda ha bisogno della persona che spinge. D’altra parte, ricorda che ci sono sedie a rotelle elettriche. Certo, tieni presente la loro autonomia, poiché limitata.

Particolare di una ruota della sedia a rotelle

Se parliamo di autonomia, le sedie a rotelle elettriche durano solitamente tra i 10 ei 20 km fino alla ricarica successiva. (Fonte: Bertolli: 31676422/ 123rf.com)

Tipo di ruote

A seconda di come utilizzerai la sedia a rotelle, che si tratti di una sedia a rotelle elettrica o di una sedia a rotelle manuale, dovrai scegliere un tipo di ruota o un altro. Ma non solo, le ruote dipenderanno anche dal tipo di terreno che frequenti. Non è la stessa cosa attraversare la ghiaia che attraversare un terreno ben asfaltato. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Interno: se parliamo di pavimenti regolari, come marciapiedi o centri commerciali, puoi optare per ruote più strette. Per quanto riguarda le ruote anteriori, un diametro tra i 17 e i 20 cm, mentre le ruote posteriori dovrebbero essere intorno ai 30 cm.
  • Esterno: se si tratta di una sedia a rotelle da esterno, in grado di gestire terreni irregolari e aree non asfaltate, è meglio optare per ruote anteriori di diametro tra 22 e 26 cm. Per quanto riguarda la parte posteriore, preferibilmente, dovrebbe avere un diametro minimo di 35 cm.
  • Pneumatici o ruote piene: a seconda del livello di comfort e resistenza che stai cercando, dovrai scegliere tra una di queste due opzioni. I pneumatici possono subire forature, ma ammortizzano meglio. Quelle piene si consumano solo, ma è impossibile che si forino. Certo, attutiscono meno le irregolarità.
Miquel MartiGiocatore di paddle in sedia a rotelle
“Consiglio alle persone con disabilità di praticare sport in sedia a rotelle. Noi stessi ci poniamo i limiti. Consiglio a tutti la riabilitazione attraverso lo sport”.

Conclusioni

Sono disponibili sedie a rotelle economiche o di alta qualità per migliorare la vita quotidiana delle persone con problemi di mobilità. E ci sono anche sedie a rotelle da basket e sedie a rotelle da tennis, opzioni che consentono all’utente di continuare a godersi una vita attiva. Ma ovviamente non è sufficiente acquistare una qualsiasi opzione. Devi scegliere.

Perché, prima di investire, dovresti capire se vuoi una sedia a rotelle pieghevole (facile da trasportare), una sedia a rotelle semovente o una sedia a rotelle elettrica. C’è molta varietà. Inoltre, devi tenere conto della taglia e del peso. D’altra parte, a seconda che sia per esterno o per interno, dovrai accompagnare la sedia con un tipo di ruote o con un altro.

Se siamo riusciti ad aiutarti al momento di acquistare una delle migliori sedie a rotelle, lasciaci un commento o condividi il contenuto sui tuoi social network!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Dibartolo: 24109228/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni