Serrature elettroniche
Ultimo aggiornamento: 04/08/2021

Il nostro metodo

xProdotti analizzati

xOre di lavoro

xFonti e riferimenti usati

xCommenti valutati

Perdere le tue chiavi è un inconveniente che accade più spesso di quanto vorresti. Un’opzione per evitare di avere a che fare con questo problema e, allo stesso tempo, per avere un livello di sicurezza maggiore nella tua casa è quella di utilizzare serrature elettroniche, che potrai aprire semplicemente ricordando la combinazione giusta. Un altro vantaggio offerto da questo tipo di serratura è la possibilità di tenere un registro completo delle persone che entrano ed escono dalla tua casa e dall’ufficio, dato che alcune di esse hanno funzioni che ti permettono di programmare codici personalizzati per un certo periodo di tempo.

Remock Lockey Pro RLP4G è un modello complementare alla serratura principale, che aumenterà la sicurezza della tua casa o del tuo ufficio. Viene fornito con quattro telecomandi ed è praticamente invisibile, dato che è installato all’interno della porta. Il Tesa Entrkit1T603040 ha un’applicazione che puoi scaricare sul tuo cellulare per creare le chiavi con cui aprire la porta di casa tua.




Serrature elettroniche: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle serrature elettroniche

Funzionamento

Un fattore determinante nella scelta della tua serratura è il tipo di funzionamento che ha, poiché questo influenza il costo di questo tipo di dispositivo. Questo influenza anche il livello di sicurezza che offrono e ti dice come aprirle.

Tra i diversi modelli disponibili sul mercato, troverai serrature elettroniche che si aprono per mezzo di una tastiera. Per entrare in un luogo specifico, dovresti comporre un codice precedentemente stabilito e all’interno della serratura si attiverà un sistema che aprirà la serratura.

Alcuni di questi modelli, che funzionano per mezzo di codici, possono essere configurati per aprirsi con chiavi diverse. Questo ti permette di personalizzarli o di assegnarne uno per ogni abitante della casa o lavoratore del tuo ufficio. In questo modo sarai in grado di regolare l’accesso.

Sono disponibili anche serrature che possono essere aperte da un telecomando. Tutto quello che devi fare è premere un pulsante e loro attivano automaticamente l’elettromagnete e il meccanismo a bobina che apre la serratura. Questi sono di solito offerti con diversi controlli, così puoi configurarli e darli a chi vive nella tua casa o alle persone che consideri affidabili e vuoi che abbiano un accesso facile.

Ce ne sono anche alcuni che usano più tecnologia e possono essere aperti usando applicazioni mobili, che possono essere scaricate sul tuo smartphone.

Se sei in dubbio su quale tipo di operazione sia migliore per te, in questa guida all’acquisto della migliore serratura elettronica ti consigliamo di valutare la sicurezza che offrono e considerare il tuo budget. Naturalmente, se non è troppo alto, non preoccuparti, potresti trovarne uno buono ed economico.

Serrature elettroniche

Questa è un’opzione per evitare di dover affrontare il problema di perdere le tue chiavi. (Fonte: Zhudifeng: 25324148 / 123rf)

Tipi di serrature

Tra le serrature elettriche, uno dei modelli più comuni sono le serrature elettromagnetiche, che hanno magneti e bobine. Alcune persone le scelgono rispetto alle altre perché, grazie al loro sistema di sicurezza meccanico, possono essere aperte più facilmente in caso di emergenza.

Quando si installano, il dispositivo con l’elettromagnete deve essere posizionato sul telaio della porta e dall’altra parte viene posta una piastra metallica, che è chiamata parte polare o mobile. La corrente scorrerà attraverso il magnete e la porta si aprirà quando riceverà elettricità.

Ci sono modelli convenzionali che sono ad alta sicurezza e, a causa del livello di protezione che offrono, possono essere utilizzati per porte interne o esterne. Questi sono design reversibili per l’uso su porte blindate, porte di metallo e cancelli.

Il chiavistello elettrico con catenaccio passante è più adatto all’uso su porte di legno e metallo. Hanno una serratura elettrica e permettono agli utenti di automatizzare il controllo degli accessi.

Per garantire la sicurezza, alcune serrature hanno un monitor chiuso, un interruttore magnetico, un sistema di bloccaggio della porta e persino un allarme che si attiva quando l’ingresso a cui è collegato non è completamente assicurato.

Altri modelli, che probabilmente troverai sul mercato quando farai il tuo confronto di serrature elettroniche, sono serrature elettriche a catenaccio. Di solito sono utilizzati per gli accessi interni. Funzionano per mezzo di corrente continua o alternata. Il loro sistema di apertura richiede un impulso e hanno una leva di sblocco manuale che permette l’apertura della porta.

Puoi trovare anche chiudiporta automatici. Se desideri acquistare uno di questi, dovresti assicurarti che abbia un livello di potenza adatto al peso, alle dimensioni e al tipo di porta che hai in casa o in ufficio. Sono raccomandate per luoghi che devono essere chiusi.

Vantaggi

Le serrature elettroniche ti offrono diversi vantaggi. Uno dei più importanti è che puoi godere di un livello di sicurezza superiore a quello offerto dai modelli tradizionali.

Questo perché ce ne sono alcuni che hanno pannelli per registrare le impronte digitali. Se li usi, sarai in grado di sapere con certezza chi entra nei siti che vuoi proteggere e il momento in cui vi accedono. Così, se succede qualcosa di irregolare, sarà più facile sapere chi era coinvolto o può darti informazioni su ciò che è successo.

Puoi anche impostare delle password personalizzate o anche impostare degli orari che ti permettono di impostare quando le porte possono essere aperte e il numero di ore in cui saranno chiuse.

Come usare serrature elettroniche: la guida definitiva

Al giorno d’oggi molte persone hanno scelto di utilizzare le serrature elettroniche perché sono una delle migliori opzioni per garantire il benessere della loro famiglia e del loro posto di lavoro, in quanto sono progettate per impedire l’ingresso di persone indesiderate o indesiderabili nelle loro case o uffici nel modo più efficace.

Inoltre, utilizzandoli non correrai il rischio di perdere le tue chiavi, come spesso accade con le serrature tradizionali, dato che questi prodotti elettronici funzionano con combinazioni, codici o chiavi. Ecco alcune raccomandazioni che ti permetteranno di utilizzare la tua serratura elettronica.

Vantaggi

Con l’uso delle serrature elettroniche avrai molti più vantaggi rispetto a quelli che possono offrire le serrature tradizionali; uno dei principali è che offrono maggiore sicurezza. Alcuni possono registrare le impronte digitali, permettendoti di tenere traccia di tutti coloro che entrano ed escono dalla tua casa o ufficio. Altri ti daranno la possibilità di impostarli con password personalizzate.

Serrature elettroniche

Hai una maggiore sicurezza quando usi serrature elettroniche. (Fonte: Jackf: 16155781 / 123rf)

Assicurati di tenere le batterie cariche

Una delle caratteristiche delle serrature elettroniche è che la maggior parte di esse funzionano a batteria, quindi dovresti sempre assicurarti che siano cariche per il corretto funzionamento del prodotto. Alcune serrature elettroniche incorporano luci LED che ti renderanno più facile rilevare quando le batterie si stanno scaricando o sono state scaricate, in modo che tu possa prendere le misure necessarie e caricarle correttamente.

Non condividere la combinazione o le password con estranei

L’idea di installare una serratura elettronica è quella di avere più sicurezza; quindi, condividere la combinazione o le password con estranei le rende vulnerabili e le espone a non riuscire a soddisfare la loro funzione principale, che è quella di fornire un accesso limitato alla tua casa o ufficio.

È meglio non fidarsi di nessuno o quasi; né i vicini né gli amici dovrebbero sapere come entrare nella tua casa o nel tuo ufficio se non sei presente, anche se non è bene diffidare delle persone senza motivo; né è bene correre rischi inutili.

Tipo di accesso

Alcuni modelli di serrature elettroniche offrono la possibilità di creare una combinazione di accesso personalizzata per diverse persone; questo permette ad ogni membro della famiglia di avere il proprio codice di accesso alla serratura elettronica; nel caso dell’ufficio, può essere una combinazione per ogni lavoratore.

Puoi anche trovare modelli che offrono all’utente la possibilità di aprire la serratura elettronica utilizzando applicazioni che possono essere scaricate sul proprio cellulare. Qualunque sia la tua scelta, usa il tipo di accesso che la tua serratura ti offre con sanità mentale e buon senso.

Design

Le serrature elettroniche di solito offrono un design discreto che può passare inosservato ad occhio nudo; questo ti permette di preservare lo stile delle porte senza avvisare della presenza di questo tipo di serratura nella tua casa o luogo di lavoro, il che è molto conveniente per l’utente, dato che senza il bisogno di imbrattare le tue porte puoi avere più sicurezza.

Serrature elettroniche: le domande più pressanti

Come installare una serratura elettrica?

La prima cosa è controllare che la serratura sia compatibile con la porta dove la installerai. Non tutte le serrature hanno lo stesso metodo di installazione, quindi è importante controllare il manuale utente di ogni modello, dato che alcuni hanno una descrizione passo dopo passo dell’installazione. Tuttavia, se hai un po’ di esperienza in questo tipo di collegamenti elettrici, allora potresti essere in grado di fare l’installazione senza aiuto. D’altra parte, dato che si tratta di una misura di sicurezza per la tua casa o la tua attività, è essenziale che tu esegua il processo correttamente. Se hai acquistato una serratura con un’installazione molto complessa, allora è meglio assumere un fabbro esperto.

Come aprire una serratura elettrica?

Le serrature elettriche di solito possono essere aperte semplicemente premendo un pulsante su un piccolo telecomando. Alcuni modelli includono più di un telecomando, in modo che ogni membro della famiglia possa entrare e uscire senza grossi problemi. A seconda della marca, potresti anche essere in grado di aprire diverse serrature con un unico telecomando. Altri, invece, possono essere azionati da un’applicazione sul tuo smartphone, quindi puoi aprirli anche se sei in viaggio o in un luogo molto remoto. Altri modelli possono essere aperti manualmente in caso di mancanza di corrente.

Serrature elettroniche

Puoi prendere il controllo della tua serratura sul tuo cellulare. (Fonte: Rh2010: 135500312 / 123rf)

Che voltaggio usa una serratura elettrica?

Anche se ci possono essere delle eccezioni, le serrature elettriche funzionano più comunemente a 12 V, motivo per cui è necessario un trasformatore, dato che 220 V dovrebbero essere convertiti in 12 V. Questa è una delle ragioni per cui si raccomanda che l’installazione venga effettuata da un elettricista. Tuttavia, altri modelli funzionano senza fili attraverso una batteria agli ioni di litio, in questo caso, è bene controllare di tanto in tanto lo stato di carica, poiché un’energia molto bassa può produrre alcuni guasti nel suo funzionamento.

Cosa devo fare se la serratura elettrica non si chiude correttamente?

Ci sono diverse cose che dovresti controllare prima di comprarne una nuova, se quella che hai non si chiude correttamente. In primo luogo, puoi controllare i collegamenti elettrici, dato che un cavo danneggiato può causare questo tipo di errore. D’altra parte, se la tua serratura è senza fili, dovresti controllare il livello di carica della batteria, dato che questo tipo di prodotto ha bisogno di essere ricaricato periodicamente. In alcuni casi, possono avere una lunga durata della batteria, anche diversi mesi, ma è importante non trascurare questo dettaglio. Tuttavia, se non è la corrente, allora è necessario chiamare un esperto per riparare la serratura.

Perché la serratura elettrica non si apre?

Ci sono due semplici ragioni da risolvere, una è che il telecomando ha finito le batterie, l’altra è che la serratura non è collegata alla rete. Puoi anche controllare le condizioni del trasformatore, poiché a volte è un difetto del trasformatore e non della serratura. Anche se può sembrare molto semplice, dovresti anche assicurarti di usare il telecomando corretto per ogni serratura, se hai diverse serrature.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Navintar: 80757105 / 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni