Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Probabilmente hai sentito parlare tutto il tempo della cura dei capelli con shampoo alla cheratina, oli, sieri, balsami, maschere e una miriade di altri prodotti che puoi applicare. Nelle diverse stagioni dell’anno, i capelli soffrono di variabili come il sole, il calore della piastra e del phon, tra gli altri. Per prenderti cura dei tuoi capelli ci sono molti ingredienti che rispondono ad ogni esigenza a seconda del tipo di capelli.

Senza dubbio, la cheratina è uno degli ingredienti più benefici per avere capelli spettacolari 365 giorni all’anno. Vuoi capelli nutriti, radiosi, senza crespo, brillanti e molti altri benefici? Ti diciamo tutto quello che devi sapere sugli shampoo alla cheratina per ottenere i migliori risultati.




Le cose più importante in breve

  • Gli shampoo alla cheratina nutrono e riparano i capelli danneggiati, dando loro nuova vita. La cheratina è una proteina che aiuta a ricostruire il tessuto dei capelli.
  • Il grande contributo della cheratina nei nostri capelli è la ricostruzione delle fibre capillari. Inoltre, offre altri benefici, come l’idratazione, il recupero dei capelli danneggiati e la riduzione del crespo.
  • Per scegliere il miglior shampoo alla cheratina, dovresti prestare attenzione agli ingredienti per non danneggiare i tuoi capelli con prodotti chimici. A seconda del tipo di capelli e dei risultati attesi, dovresti comprare un tipo di shampoo o un altro.

Shampoo alla cheratina: la nostra selezione

Gli shampoo alla cheratina forniranno infiniti benefici ai tuoi capelli. Ecco le nostre raccomandazioni per i migliori prodotti alla cheratina per curare i tuoi capelli e mantenere la tua criniera sana tutto l’anno.

Guida all’acquisto shampoo alla cheratina: Tutto quello che devi sapere

Per scoprire perché uno shampoo alla cheratina è la cosa migliore che possa capitare ai tuoi capelli, devi sapere tutto sul prodotto. Cioè la sua composizione, la sua funzione, i suoi benefici e se dovresti usarlo con altri prodotti. Sappiamo che questo lavoro di ricerca può essere difficile. Per questo motivo, ecco alcune domande e risposte comuni che sorgono su questo tipo di prodotto e sulla sua utilità.

La cheratina aggiunge lucentezza, fermezza e recupera i capelli più danneggiati fornendo nutrimento. (Fonte: Element5 Digital: WCPg9ROZbM0/ Unsplash)

Cos’è la cheratina?

La cheratina è un tipo di proteina fibrosa che aiuta a formare i tessuti di capelli, unghie e lo strato esterno della pelle (1). Può essere ottenuto da piume di animali, corna e lana per l’uso nei cosmetici per capelli (2). Possiamo ottenerla solo da fonti animali, dato che i regolamenti dell’UE non permettono la produzione di cheratina da proteine umane o qualsiasi altro ingrediente della stessa origine.

I capelli sono composti da cuticola, corteccia e midollo. La salute dei capelli dipende dal benessere della cuticola. La maggior parte dei prodotti cosmetici e dei trattamenti per capelli inizialmente influenzano la cuticola, cambiando l’aspetto, la morbidezza e anche la consistenza dei capelli. La cheratina ha importanti implicazioni ripristinando o migliorando la forza delle fibre dei capelli danneggiati (3).

La cheratina viene gradualmente ridotta dall’esposizione dei capelli ai raggi UV, dall’uso di piastre o phon, e anche dal vento e dal sale. Per questo motivo, la perdita di cheratina colpisce i capelli facendoli diventare fragili e danneggiati (4).

A cosa serve lo shampoo alla cheratina?

Quando i capelli sono danneggiati, la cheratina viene colpita, perché i capelli diventano più porosi a causa delle crepe nella cuticola. Questo porta alla rottura e all’increspamento dei capelli. L’aggiunta di prodotti come gli shampoo con cheratina aiuta a riparare la cuticola aperta nel tempo, penetrando nella corteccia della fibra capillare e migliorandone le proprietà meccaniche.

Allo stesso tempo, questo tipo di prodotto promuove un rivestimento superficiale che impedisce e diminuisce la diffusione dell’acqua attraverso le fibre dei capelli (5).

Si consiglia di utilizzare shampoo alla cheratina senza abusare di altri prodotti contenenti questa proteina. Se iniziamo a usare sieri, balsami e altri prodotti con cheratina, possono produrre l’effetto opposto sui capelli.

Quali benefici porta uno shampoo alla cheratina ai miei capelli?

Usare uno shampoo alla cheratina porta grandi benefici ai tuoi capelli. Di seguito elenchiamo i benefici più importanti per la tua salute

  • Riduce l’effetto crespo.
  • Dà lucentezza, flessibilità e consistenza ai capelli.
  • Controlla i riccioli indisciplinati.
  • Fornisce idratazione: dalle radici alle estremità.
  • Ripara i capelli danneggiati: l’uso dello shampoo reintegra e protegge la cheratina nei tuoi capelli, invertendo i danni e prevenendo future rotture. Dà anche ai tuoi capelli un aspetto più sano e giovanile.
  • Migliora la crescita dei capelli: Quando i capelli sono sani e forti, tendono naturalmente a crescere più velocemente.
  • Migliora il volume dei capelli: La cheratina rafforza la struttura dei capelli e ne permette la crescita, migliorandone il volume e lo spessore.

Quanto spesso dovrei usare uno shampoo alla cheratina?

Lo shampoo alla cheratina è progettato per pulire il cuoio capelluto e rimuovere l’olio in eccesso. Alcuni studi sostengono che lavare i capelli molte volte a settimana con shampoo alla cheratina può essere dannoso. La spiegazione è che, se lavi i capelli ogni giorno, rimuovi l’olio e lo sporco, lasciando i capelli troppo secchi (6).

D’altra parte, uno studio condotto su popolazioni asiatiche ha concluso che lavare i capelli frequentemente è più benefico che lavarli sporadicamente. Le preoccupazioni sull’”eccesso di pulizia” erano infondate, sia oggettivamente che soggettivamente (7).

Ti consigliamo di tenere d’occhio i risultati del lavaggio dei tuoi capelli e di osservare se ci sono anomalie quando risciacqui i tuoi capelli ogni giorno. Tutto dipende dal tipo di capelli che hai.

Gli shampoo alla cheratina penetrano nella corteccia della fibra capillare, migliorandone le proprietà meccaniche. (Fonte: Erick Larregui: u_LUSLLLgNmk/ Unsplash)

Quali altri prodotti dovrei usare insieme allo shampoo alla cheratina?

Per ottenere i migliori risultati, si raccomanda di usare maschere, sieri o balsami dopo aver applicato lo shampoo alla cheratina. Le maschere sono molto utili per chi vuole proteggere e riparare i capelli danneggiati (tinture, eccessiva esposizione al sole o uso di arricciacapelli), usandolo meno frequentemente dello shampoo alla cheratina (8).

Il siero migliora l’aspetto dei capelli immediatamente, fornendo lucentezza e idratazione ai capelli, favorendo la pettinabilità ed evitando il crespo. Il balsamo, d’altra parte, è una combinazione di acqua e olio per aggiungere lucentezza, volume e facilità di styling. L’unico svantaggio è che rende i capelli grassi, quindi non ne raccomandiamo l’uso alle persone con i capelli grassi (9). .

Criteri di acquisto

Lo shampoo alla cheratina ideale per i tuoi capelli dipende da molti fattori come il tipo di capelli, gli ingredienti dello shampoo e i risultati attesi. Di seguito ti forniamo i criteri di acquisto più rilevanti che dovresti considerare prima di scegliere un’opzione di shampoo piuttosto che un’altra. Dopo averli letti, la decisione sarà dalla tua parte.

Tipo di capelli

Ogni persona ha un tipo di capelli diverso e non tutti gli shampoo sono adatti ai nostri capelli. Lo shampoo alla cheratina ci aiuta a nutrire i nostri capelli, ma a seconda del nostro tipo di capelli, dovrebbe essere accompagnato da altri ingredienti che non producono grasso o crespo:

Tipo di capelli Descrizione
Capelli grassi Se hai i capelli grassi, usare uno shampoo alla cheratina è una grande scelta perché nutrirà i tuoi capelli. Si consiglia di utilizzare shampoo per questo tipo di capelli perché contengono ingredienti che non renderanno i tuoi capelli grassi. Ingredienti come la vitamina B6 e lo zinco per ossigenare il follicolo pilifero e allontanare la dermatite seborroica così come lo zenzero, il rosmarino, la menta o il tè verde.
Capelli ricci La cheratina aiuta a controllare l’effetto crespo fornendo un grande nutrimento e riparando i capelli danneggiati. In questo modo, puoi ottenere capelli più spessi senza perdere il riccio originale. Il ricciolo non sarà così pronunciato. Se vuoi ottenere risultati per lisciare i tuoi capelli, ti raccomandiamo shampoo che contengono ingredienti con poteri liscianti e cheratina per nutrire i capelli.
Capelli crespi L’unica soluzione al crespo è idratare i capelli mantenendo le cuticole chiuse. La cheratina elimina il crespo grazie alla sua azione nutriente, lasciando i capelli morbidi e sani. Raccomandiamo anche shampoo con altri ingredienti come oli o siliconi per combattere l’effetto crespo.
Capelli trattati a colori I capelli trattati a colori soffrono molto e, se non ce ne prendiamo cura, giorno dopo giorno si trasformano in capelli danneggiati. La cheratina rafforza i capelli riempiendo i vuoti e le rotture nei capelli e idratandoli.

Ingredienti

Gli shampoo contengono una lista enorme di ingredienti, alcuni dei quali hanno effetti negativi. Raccomandiamo di utilizzare shampoo privi di solfati, parabeni, siliconi, coloranti e conservanti. Qui ti spieghiamo perché è preferibile uno shampoo alla cheratina senza questi ingredienti

  • Solfati: I solfati causano secchezza del cuoio capelluto, portando a forfora, prurito e rossore. Se hai i capelli colorati, eventualmente, il colore desiderato può scomparire, poiché attacca i toni dei capelli.
  • Parabeni: La funzione principale dei parabeni è quella di essere utilizzati come conservanti per uccidere i batteri e preservare il prodotto. Hanno effetti negativi, come le reazioni allergiche sulla pelle. Se hai dermatiti, arrossamenti, infiammazioni, prurito o secchezza, questi possono essere causati dai parabeni. Alcuni di essi possono essere utilizzati con delle restrizioni, ma altri sono vietati dall’Unione Europea.
  • Siliconi: servono a rivestire i capelli, cercando di renderli lucidi e morbidi. Danno l’aspetto di capelli sani, ma i capelli danneggiati non si riprendono davvero grazie ai siliconi. Il loro impatto ambientale è abbastanza problematico poiché non sono biodegradabili.
  • Coloranti. Possono causare allergie in certe pelli.
  • Evita i seguenti ingredienti: Formaldeide (formaldeide), Metanediolo (glicole metilenico), Paraformaldeide (paraforma).

Per ottenere i migliori risultati si raccomanda di usare maschere, sieri o balsami dopo aver applicato lo shampoo alla cheratina. (Fonte: Mathilde Langevin: b7rSbIci_gg/ Unsplash)

Risultati desiderati

Come menzionato sopra, la funzione principale della cheratina è quella di nutrire i capelli, sia che siano danneggiati o apparentemente sani. A seconda dei risultati che stai cercando, dovresti scegliere uno shampoo o un altro.

Se hai bisogno di un’idratazione extra, lo shampoo alla cheratina sarà il tuo migliore alleato. Se hai capelli danneggiati, spezzati, fragili e con doppie punte, dovresti usare uno shampoo contenente cheratina per ottenere questo risultato.

Se hai capelli crespi o ricci e vuoi ottenere capelli lisci, ci sono molti trattamenti alla cheratina per lisciare. Lisciando con questa proteina, eliminerai il crespo e l’effetto crespo, riparando e nutrendo i capelli, oltre a renderli molto più lucidi. I trattamenti di solito durano da 4 a 6 mesi, a seconda della porosità dei capelli.

Trattamento alla cheratina

Se vuoi ottenere capelli nutriti e lisci all’istante, ti consigliamo di fare un trattamento alla cheratina. Ci sono una moltitudine di trattamenti efficaci per ottenere la finitura desiderata

  • Trattamento professionale alla cheratina: consiste nell’utilizzare cheratina pura per ottenere una raddrizzatura duratura. Di solito durano da quattro a sei mesi, quindi puoi applicarli una volta all’anno o, al massimo, due volte all’anno. Puoi trovarlo nei parrucchieri o nei kit per farlo a casa.
  • Trattamento alla cheratina con olio: se hai i capelli secchi, questo trattamento ti aiuterà a rafforzare i tuoi capelli lisciandoli e aggiungendo lucentezza. Viene utilizzato quotidianamente.
  • Trattamento alla cheratina senza risciacquo: Ideale per capelli danneggiati e secchi per idratare e nutrire i capelli. Nella maggior parte dei casi, lo shampoo dovrebbe essere applicato sui capelli bagnati, ma può anche essere applicato asciutto. Leggi le istruzioni dello shampoo per scoprire quando è più opportuno applicare lo shampoo.
  • Trattamento condizionante alla cheratina: si tratta di una maschera o balsamo che contiene cheratina per nutrire i capelli danneggiati. Puoi usarlo una o due volte a settimana.

Conclusioni

Lo shampoo alla cheratina aiuta a riparare i capelli danneggiati e a dar loro nuova vita. Grazie alla funzione di questa proteina, aiuta a ricostruire il tessuto capillare, dato che i capelli tendono a rompersi e ad arricciarsi. Per migliorare i risultati, puoi usare altri prodotti con cheratina come maschere, balsami e sieri.

Se hai capelli crespi, ricci e opachi, non esitare ad aggiungere questo prodotto alla tua routine di cura dei capelli. Ti consigliamo di leggere gli ingredienti, di cercare uno shampoo che ti permetta di ottenere la finitura prevista e, se vuoi ottenere risultati professionali, ti incoraggiamo a fare un trattamento alla cheratina a casa.

Se ti è piaciuta la nostra Guida alla scelta dei migliori shampoo alla cheratina, condividila sui tuoi social network e lasciaci un commento.

(Featured image source: Sonjachnyj: 123769254/ 123rf)

Riferimenti (9)

1. de los Institutos Nacionales de la Salud de EE. UU. INdel C. [Internet]. queratina Listen to pronunciation. Instituto Nacional del Cáncer; 2021 [cited 2021].
Fonte

2. Chan González M. de los A. Formulación de un tratamiento capilar alisador semipermanente a base de sulfito de sodio y urea. [Internet]. Departamento de Ingeniería Química, Facultad de Ingeniería, Universidad Rafael Landívar - Guatemala. 2012 [2021]
Fonte

3. Basit A, Waheed Akhtara M, Faiza asghar F, Sadaf S. Health improvement of human hair and their reshaping using recombinant keratin K31 [Internet]. US National Library of Medicine National Institutes of Health. 2018 [cited 2021].
Fonte

4. Reis Gavazzoni Dias MF. Hair Cosmetics: An Overview [Internet]. US National Library of Medicine National Institutes of Health. 2015 [cited 2021].
Fonte

5. Leila David Bloch, Neusa Y. S. Valente, Cassiano Carlos Escudeiro, Fernanda Daud Sarruf, Maria Valéria Robles Velasco, Chemical and physical damage affect the perceptions of hair attributes: A quantitative sensory assessment by a trained panel, Journal of Sensory Studies. 2020 [cited 2021].
Fonte

6. Alcalde M.T. Cuidados del cabello [Internet]. Revista Offarm. ELSEVIER. 2006 [2021].
Fonte

7. Punyani S, Tosti A, Hordinsky M, Yeomans D, Schwartz J: The Impact of Shampoo Wash Frequency on Scalp and Hair Conditions. Skin Appendage Disord. 2021 [cited 2021].
Fonte

8. Dermatológico IM. ¿Cuándo usar mascarilla además de champú? [Internet]. Instituto Médico Dermatológico. 2021 [cited 2021].
Fonte

9. Dermatológico IM. Qué es el serum y cuándo debemos usarlo [Internet]. Instituto Médico Dermatológico. 2021 [cited 2021].
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Website científica
de los Institutos Nacionales de la Salud de EE. UU. INdel C. [Internet]. queratina Listen to pronunciation. Instituto Nacional del Cáncer; 2021 [cited 2021].
Vai alla fonte
Artículo académico
Chan González M. de los A. Formulación de un tratamiento capilar alisador semipermanente a base de sulfito de sodio y urea. [Internet]. Departamento de Ingeniería Química, Facultad de Ingeniería, Universidad Rafael Landívar - Guatemala. 2012 [2021]
Vai alla fonte
Estudio
Basit A, Waheed Akhtara M, Faiza asghar F, Sadaf S. Health improvement of human hair and their reshaping using recombinant keratin K31 [Internet]. US National Library of Medicine National Institutes of Health. 2018 [cited 2021].
Vai alla fonte
Estudio
Reis Gavazzoni Dias MF. Hair Cosmetics: An Overview [Internet]. US National Library of Medicine National Institutes of Health. 2015 [cited 2021].
Vai alla fonte
Estudio
Leila David Bloch, Neusa Y. S. Valente, Cassiano Carlos Escudeiro, Fernanda Daud Sarruf, Maria Valéria Robles Velasco, Chemical and physical damage affect the perceptions of hair attributes: A quantitative sensory assessment by a trained panel, Journal of Sensory Studies. 2020 [cited 2021].
Vai alla fonte
Artículo especializado
Alcalde M.T. Cuidados del cabello [Internet]. Revista Offarm. ELSEVIER. 2006 [2021].
Vai alla fonte
Estudio
Punyani S, Tosti A, Hordinsky M, Yeomans D, Schwartz J: The Impact of Shampoo Wash Frequency on Scalp and Hair Conditions. Skin Appendage Disord. 2021 [cited 2021].
Vai alla fonte
Artículo
Dermatológico IM. ¿Cuándo usar mascarilla además de champú? [Internet]. Instituto Médico Dermatológico. 2021 [cited 2021].
Vai alla fonte
Artículo
Dermatológico IM. Qué es el serum y cuándo debemos usarlo [Internet]. Instituto Médico Dermatológico. 2021 [cited 2021].
Vai alla fonte
Recensioni