Lo shampoo secco è un prodotto commercializzato con uno scopo preciso: aiutare a far splendere i capelli anche quando non si ha il tempo di lavarli. Capita tante volte di dover uscire all’improvviso, un appuntamento inaspettato o un meeting importante e i nostri capelli non sono al massimo. Con questo prodotto, in un paio di minuti, e qualche colpo di spazzola, i capelli tornano puliti e profumati.

Grazie a questo shampoo miracoloso, possiamo esibire capelli sempre perfetti, senza ricorrere per forza al classico lavaggio. Consigliato anche dagli esperti, lo shampoo secco, usato alternativamente al detergente tradizionale, previene l’indebolimento dei capelli sottoposti a lavaggi troppo frequenti. In commercio ne troviamo tanti e per tutti i tipi di capelli, lunghi, fini, grassi, secchi. Quindi se anche tu vuoi sapere come fare a scegliere lo shampoo secco giusto per te, continua a leggere la nostra guida.

Le cose più importanti in breve

  • A tutte noi piace che i nostri capelli sembrino sempre puliti, come se li avessimo appena lavati. Tuttavia, nei momenti che non possiamo lavarli o in estate, tra la piscina e la spiaggia può risultare difficile mantenerli in ordine. Lo shampoo secco ci offre la possibilità di esibire capelli radiosi in pochi istanti.
  • Inoltre, sono molti i fattori che possono contribuire a conferire ai capelli un aspetto grasso e sporco. Anche in tali casi, questo tipo di shampoo sarà la soluzione ideale. Seguire le istruzioni sarà fondamentale per poter ottenere il massimo da questo prodotto.
  • Per scegliere lo shampoo secco ideale, bisogna considerare fattori come: il tipo di shampoo, gli ingredienti, alcune caratteristiche specifiche e la dimensione della confezione. In questo modo potremo stare sicure di aver fatto la scelta giusta.

I migliori shampoo secchi sul mercato: la nostra selezione

Questo tipo di prodotto diventa ogni giorno più popolare, di conseguenza sono aumentate le marche che lo producono ed anche la varietà di shampoo secchi tra cui scegliere. Per aiutarti a scegliere uno dei prodotti più apprezzati, con cui ottenere il massimo dai tuoi capelli, abbiamo selezionato i migliori cinque shampoo secchi sul mercato:

Batiste

Tre confezioni da 200 ml con formula 2+1 di Shampoo Secco della linea “Fragrance” di Batiste con profumazione “Coconut and Exotic Tropical”. La marca inglese offre anche la linea “Rethink”, indicata ai capelli danneggiati o tinti, per restituire volume e idratazione, oltre a svolgere la normale funzione dello shampoo secco. Certificazione Vegan e Cruelty-free.

Questo prodotto ha lasciato entusiaste le acquirenti, grazie alla sua efficacia ed ai risultati: l’utilizzo di una quantità moderata di shampoo secco elimina l’aspetto grasso dei capelli, a cui dona lucentezza e volume, senza irritare o danneggiare il cuoio capelluto. Inoltre, dona una profumazione piacevole ed estiva che permane per qualche ora. Buon rapporto qualità prezzo!

Klorane

Questo prodotto da 150 ml di Klorane è pensato per persone con capelli grassi e molto grassi. L’ortica, grazie alle proprietà sebo-riduttrici e alle polveri micronizzate con elevato potere assorbente, riduce il sebo e permette di diminuire la frequenza dei lavaggi tradizionali. Oltre a questa, è disponibile una versione all’ortica per capelli da castano a bruni.

È considerato lo Shampoo secco leader in Europa e gli acquirenti sono soddisfatti. Si ottengono risultati immediati e duraturi, lascia i capelli puliti, leggeri e voluminosi. La profumazione è gradevole e non eccessiva. Le clienti con capelli scuri che hanno provato il prodotto consigliano di utilizzare la versione di Shampoo Secco all’ortica per capelli scuri.

Keranove

L’azienda francese Eugene Perma Paris offre un set di quattro confezioni di Shampoo Secco Keranove, una gamma specializzata in prodotti per capelli. Ogni confezione contiene 200 ml di shampoo secco, per un totale di 800 ml. Il prodotto contiene polvere di riso ma è privo di sali di alluminio.

Ha un buon rapporto qualità/prezzo, con una confezione si fanno molte applicazioni a un prezzo davvero contenuto. Per quanto riguarda la qualità dei risultati, non ha nulla da invidiare ad altre marche che vengono vendute a prezzi più alti. Anche le persone con tono chiaro di capelli sono soddisfatte perché non altera la colorazione e non si nota dopo l’applicazione.

Tigi Bed Head

Bed Head è una linea di prodotti professionali profumati e preformanti creata dai parrucchieri stessi. Questo Shampoo Secco ha una profumazione alla vaniglia ed è adatto a tutti i tipi di capelli, ed in generale a chi vuole mantenere un look pulito e voluminoso. Il set comprende 3 confezioni da 238 ml ciascuna.

Le recensioni per questo prodotto sono poche, ma tutte davvero positive! Lo shampoo piace per la sua efficacia e versatilità, infatti è adatto per chi ha i capelli grassi ma anche per chi è alla ricerca di un po’ di volume. Piacciono inoltre la profumazione dolce ma non eccessivamente forte che si affievolisce con il passare delle ore, ed il packaging colorato ed accattivante.

Colab originale shampoo a secco

Sei bombolette di Shampoo Secco da 200 ml ciascuna. Il prodotto è stato ideato e realizzato da una squadra di persone esperte in materia di Beauty, tra cui la famosa blogger Ruth Crilly. Le bombolette hanno la certificazione Vegan Friendly e Cruelty-free e sono disponibili in otto diverse fantasie e profumazioni. In questo caso la profumazione è bergamotto e rosa.

Questo prodotto risulta soddisfacente nel complesso, ma chi l’ha provato lo consiglia a persone con capelli normali e non a chi ha capelli molto grassi. Una volta applicato non lascia segni bianchi sui capelli, né li rende particolarmente opachi e non irrita il cuoio capelluto. Oltre a donare lucentezza e volume, lascia una profumazione fresca e piacevole.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sullo shampoo secco

Nonostante l’utilizzo dello shampoo secco sia abbastanza popolare, molto donne sono ancora titubanti, principalmente perché pensano che questo prodotto potrebbe danneggiare i capelli. Niente di più sbagliato! Oggi cercheremo di rispondere alle domande più comuni, in modo da chiarire tutti i dubbi.

Uno dei vantaggi dello shampoo secco è che, in pochi istanti, lascia i capelli come se fossero stati appena lavati. (Fonte: Andor Bujdoso: 80996251/ 123rf.com)

Che cos’è lo shampoo secco e quali sono i vantaggi legati al suo utilizzo?

Lo shampoo secco è un prodotto cosmetico ideato per mantenere puliti i capelli ed eliminare l’eccesso di sebo che si accumula tra i lavaggi. Quindi questo prodotto dona volume ed un aspetto pulito ai capelli nelle situazioni che non permettono l’utilizzo dello shampoo tradizionale. Di seguito riportiamo alcuni dei numerosi vantaggi di questo prodotto:

  • Lascia il pelo come se fosse appena stato lavato, nel giro di pochi secondi.
  • Dona una sensazione fresca ed elimina il sebo.
  • Assorbe l’eccesso di grasso accumulato sul cuoio capelluto.
  • Rappresenta un grandissimo alleato per mantenere le acconciature in cui i capelli sono raccolti.
  • Alcuni sono specificamente formulati per aggiungere un tocco di colore ai capelli tinti.
  • Rispetta i capelli e si può usare frequentemente.

Anche se, lo shampoo secco non sostituisce il convenzionale lavaggio dei capelli, rappresenta un’alternativa che può risultare particolarmente utile ed efficace in situazioni d’emergenza. I vantaggi dello shampoo secco, sono la ragione più che valida di chi si è convertito a uno dei prodotti cosmetici più utilizzati al giorno d’oggi.

Tracee Ellis RossAttrice statunitense

“Amo i miei capelli perché sono il riflesso della mia anima. Sono folti, ricci, morbidi, difficili, facili e divertenti allo stesso tempo. Per questo li amo!”.

Quali tipi di shampoo secchi esistono?

Praticamente tre: in polvere, in crema e spray. Inoltre esistono alcuni tipi di shampoo secchi specifici, come quelli pensati per i capelli tinti o quelli ecologici, ideali per le donne che sono più sensibili al tema ambientale. Andiamo a vedere qualche dettaglio su ognuno di questi prodotti:

  • Shampoo secco in polvere: Molto simile al talco. Si applica sulle radici dei capelli ed agisce per eliminare l’eccesso di grasso sul cuoio capelluto.
  • Shampoo secco in crema: Ha una consistenza cremosa che ci permette di applicarlo su tutti i capelli, in modo da ottenere un risultato più omogeneo e naturale.
  • Shampoo secco spray: Il più utilizzato grazie al meccanismo di utilizzo. È simile a quello in polvere, ma il diffusore rende più facile l’applicazione.
  • Shampoo secco per capelli tinti: Oltre a fornire ai capelli un aspetto pulito, è formulato per regalare un tocco di colore e coprire le piccole imperfezioni. Inoltre gli shampoo secchi per capelli tinti aumentano la durata e il colore della tinta.
  • Shampoo secco ecologico: Preparato a partire da ingredienti 100% naturali che rispettano l’ambiente e coccolano i tuoi capelli.

La scelta di uno di questi tipi di shampoo dipende unicamente dalle esigenze e situazioni personali di ciascuno di noi. Quindi, se stiamo cercando un prodotto pratico e facile da usare probabilmente la versione spray sarà la più adeguata.

Esistono molti tipi di shampoo secco. Ti consigliamo di scegliere quello che si adatta maggiormente ai tuoi capelli. (Fonte: Nadtochiy: 85876808/ 123rf.com)

Come si usa lo shampoo secco?

Come sempre è fondamentale leggere con attenzione e seguire le indicazioni specifiche riportate sul prodotto specifico, però ci sono alcuni concetti generali riguardo all’uso dello shampoo secco che sono sempre applicabili. Vediamo brevemente di cosa si tratta, concentrandoci sul formato spray, visto che è il più usato. Prendi nota!

  • I capelli devono essere completamente asciutti prima di utilizzare lo shampoo secco.
  • Spazzola accuratamente i capelli. In questo modo assorbiranno più facilmente il prodotto.
  • Agita la confezione di shampoo ed applicalo tenendolo a circa venti o trenta centimetri di distanza dalla testa.
  • La cosa migliore è applicarlo gradualmente, iniziando dalle radici della parte laterale, dopodiché quelle sulla parte superiore della testa, e infine passare alla nuca.
  • Puoi applicare una dose leggermente maggiore nella zona più grassa dei tuoi capelli.
  • Mentre applichi il prodotto, massaggia i capelli con le dita, così otterrai una consistenza più uniforme.
  • Lascia agire il prodotto per due o tre minuti.
  • Pettina i capelli o rimuovi con le dita qualsiasi residuo ancora presente.
  • Per quest’ultimo passo puoi anche usare il phon, però selezionando l’aria fredda.
  • Ecco fatto! Adesso i tuoi capelli sono proprio come se li avessi appena lavati.

È fondamentale applicare lo shampoo solamente sulle radici e sul cuoio capelluto, mai sulle punte e sulla restante parte dei capelli. Seguendo questi facili passi potremo avere capelli voluminosi, brillanti e vivi in pochi minuti. Hai visto che è molto più facile di quanto pensassi?

Lo shampoo secco può sostituire quello tradizionale?

Assolutamente no! Questo prodotto non potrà mai sostituire il classico lavaggio con acqua e shampoo tradizionale. Lo shampoo secco agisce da un punto di vista strettamente estetico, però no, non pulisce i capelli.

Attraverso il lavaggio tradizionale ed il conseguente massaggio del cuoio capelluto favoriamo un’adeguata circolazione, eliminiamo i batteri e riequilibriamo il pH naturale della pelle. Per questo lo shampoo secco deve essere utilizzato tra due lavaggi tradizionali, e non al loro posto.

Cristina G. ChacónVicedirettore Medico della Clinica di Trapianto di Capelli MC360

“La funzione di questo tipo di shampoo in polvere è quella di eliminare per qualche ora l’eccesso di sebo e, di conseguenza, la sensazione di capelli unti, ma non deve essere considerato come un sostituto del lavaggio classico con acqua e shampoo tradizionale”.

Con quale frequenza si può usare lo shampoo tradizionale?

Come dicevamo all’inizio della guida, gli specialisti ed i parrucchieri sconsigliano di lavarci i capelli ogni giorno, soprattutto se si tratta di capelli grassi. In questi casi, tendiamo a lavarci il pelo ossessivamente per eliminare il sebo in eccesso, ma purtroppo otteniamo l’effetto opposto. Lo shampoo secco è ideato per un uso più frequente rispetto a quello tradizionale.

In questo modo potremo usare il prodotto anche diverse volte al giorno, senza necessariamente sostituire il classico lavaggio. Risulta però fondamentale che, dopo massimo tre giorni, ci si lavi i capelli con acqua e shampoo tradizionale per poter eliminare i residui di shampoo secco presenti.

In quali casi è consigliato ed in quali sconsigliato l’utilizzo di shampoo secco?

Seguendo le indicazioni degli esperti in materia, in alcuni casi è sconsigliato l’uso dello shampoo secco. Questo tipo di prodotto può infatti risultare aggressivo con il cuoio capelluto ed il suo uso può essere controproducente. Tuttavia, in altre situazioni può essere d’aiuto. In questa tabella vediamo i dettagli:

Consigli d’uso Controindicazioni
Per mantenere “in piega” le acconciature con capelli raccolti. In caso di patologie dermatologiche che affettano il cuoio capelluto.
Per aumentare la durata della tinta in caso di capelli tinti. In caso di alopecia incipiente.
Tra i lavaggi tradizionali per mantenere un aspetto pulito dei capelli. In caso di problemi di crescita dei capelli.

Possiamo osservare che, benché la formulazione dello shampoo secco sia pensata per non danneggiare né i capelli, né il cuoio capelluto, a volte può essere sconsigliato il suo utilizzo. Se hai qualche dubbio a riguardo, ti consigliamo di consultare uno specialista.

Quali sono gli errori più comuni legati all’uso di shampoo secco?

Non è un caso che stiamo insistendo e consigliando di seguire le indicazioni del produttore. Infatti commettiamo spesso errori, normalmente per non aver fatto attenzione a queste raccomandazioni ed aver agito di testa nostra. Leggi questa lista e controlla se anche tu fai questi errori:

  • Non rispettare la distanza di venti o trenta centimetri e spruzzare il prodotto troppo vicino al cuoio capelluto.
  • Applicare un’eccessiva quantità di prodotto, che ottiene il risultato opposto a quello desiderato.
  • Non applicare lo shampoo sulle radici, bensì su altre parti dei capelli.
  • Non massaggiare i capelli durante l’applicazione per favorire la sua penetrazione e la sua normale azione.
  • Utilizzare uno shampoo che non sia adeguato alle nostre esigenze (capelli tinti, per esempio).
  • Non pettinare o massaggiare i capelli dopo l’utilizzo dello shampoo, per eliminare i residui.
  • Utilizzarlo come sustituto dello shampoo tradizionale.

Come avrai osservato, si tratta di errori sciocchi che ripetiamo spesso. Dobbiamo solo fare un po’ di attenzione quando usiamo lo shampoo secco, per evitare di agire in questo modo ed assicurarci di utilizzare il prodotto in modo ottimale ed evitare di danneggiare i nostri capelli. Sicuramente dopo aver letto questa guida, farai più attenzione!

Ricorda che i tuoi capelli devono essere completamente asciutti prima di poter usare lo shampoo secco. (Fonte: Element5 Digital/ Unsplash.com)

Bisogna risciacquare lo shampoo secco?

Tra i vantaggi principali di questo tipo di shampoo vi sono il fatto che non richieda un risciacquo ed il fatto che abbia un effetto pressoché immediato. Tuttavia, anche se non è necessario rimuovere il prodotto con l’aiuto dell’acqua, bisogna rimuovere i residui che rimangono dopo il suo utilizzo. Ma come si fa?

In realtà è molto semplice. Ci sono due modi. Puoi semplicemente spazzolare i capelli o massaggiarli dopo aver applicato lo shampoo. In alternativa, puoi utilizzare il phon (sempre selezionando l’aria fredda) per rimuovere qualsiasi tipo residuo. È importante però aspettare due o tre minuti prima di rimuovere i residui, in modo da lasciar agire lo shampoo secco.

Criteri di acquisto

Quando scegliamo un prodotto cosmetico, e a maggior ragione se è qualcosa che applicheremo sui nostri capelli, è importante considerarne alcuni aspetti per assicurarci di portare a casa l’opzione migliore. Per aiutarti in questo compito, ti spieghiamo quali sono i principali criteri di acquisto da considerare:

  • Tipo
  • Ingredienti
  • Caratteristiche particolari
  • Dimensione della confezione
  • Recensioni

Tipo

La prima cosa da decidere è il tipo di shampoo da acquistare. In precedenza, abbiamo parlato dei diversi tipi di shampoo secco esistenti. Non ti scoraggiare se il primo prodotto acquistato non ti soddisfa pienamente, a volte conviene provare diverse marche fino a trovare quella che più si adatta alle nostre necessità.

Qualsiasi prodotto tu scelga, ricordati di seguire le indicazioni del produttore per usarlo in modo corretto. Bisogna anche considerare in che situazioni utilizzeremo questo shampoo.

Uno dei vantaggi dello shampoo secco è che assorbe l’eccesso di sebo accumulato sul cuoio capelluto. (Fonte: Dean Drobot: 103521143/ 123rf.com)

Ingredienti

Come succede con qualsiasi altro prodotto che applichiamo sulla nostra pelle, o in questo caso sul cuoio capelluto, gli ingredienti sono alla base di tutto. Generalmente qualsiasi shampoo è formulato per rispettare il pH della pelle e non risultare pericoloso o dannoso, però è conveniente controllare la sua composizione.

È ideale scegliere uno shampoo che contenga ingredienti possibilmente naturali e utili per i capelli. I composti più utilizzati in questa categoria di prodotto sono la yucca e l’avena, che sono adeguati per tutti i tipi di cuoio capelluto, anche per i più sensibili. Se il tuo shampoo contiene questi ingredienti si tratta di un buon prodotto!

Caratteristiche particolari

Con questo criterio ci riferiamo ai benefici extra che alcuni shampoo secchi apportano ai capelli, sia a livello estetico che curativo. Tra questi figurano gli shampoo ideati per capelli tinti, che prolungano la durata e l’intensità del colore, o quelli per capelli fini, che ne valorizzano il volume.

In questo caso è importante conoscere i propri capelli e scegliere di conseguenza. Noi ti consigliamo di chiedere al tuo parrucchiere di fiducia, che saprà definire i tuoi capelli e darti consigli. In questo modo avrai delle linee guida per cercare il shampoo più adatto ai tuoi capelli.

Dimensioni della confezione

Lo shampoo secco ci toglie dai guai in molte occasioni. Per questo, la dimensione della confezione costituisce un importante criterio d’acquisto. Per esempio, se abbiamo bisogno di uno shampoo da portare in viaggio o in palestra, sarà preferibile comprare una confezione piccola, in modo che non occupi molto spazio in valigia o nella borsa.

Proprio per questo molte marche hanno lanciato sul mercato confezioni da viaggio (con un volume inferiore ai 100 millilitri), adatte al bagaglio a mano. Tuttavia, nonostante la praticità di questo formato, conviene dotarsi di una confezione di shampoo di dimensioni normali da utilizzare in casa, in modo da non rimanere senza nel momento del bisogno!

Recensioni

Ultimo, ma non meno importante, criterio da considerare sono le recensioni e le opinioni di altre utenti e degli specialisti. Ti consigliamo di dedicare un po’ di tempo alla ricerca del miglior prodotto in modo da assicurarti di non danneggiare i tuoi capelli e di ottenere i migliori risultati.

Considera le marche più conosciute o quelle che utilizzi già per altri prodotti per i capelli, come quella del tuo shampoo tradizionale o del tuo balsamo. Inoltre, leggi con attenzione i consigli degli specialisti e di altre persone che hanno già provato il prodotto e la sua efficacia.

Conclusioni

Lo shampoo secco diventa uno dei nostri migliori alleati per quelle situazioni in cui non vogliamo o non possiamo lavarci i capelli e non sono del tutto puliti. Grazie a questo tipo di prodotto possiamo esibire dei capelli perfetti in modo quasi immediato e con poco sforzo. Si tratta di una magia! È però importante seguire i consigli d’uso per ottenere il massimo risultato.

Inoltre, dobbiamo considerare alcuni fattori che ci aiuteranno a scegliere il miglior tipo di shampoo per le caratteristiche dei nostri capelli ed ottenere così risultati ancora migliori. Non hai ancora provato questo prodotto? Siamo sicure che, una volta provato, non te ne separerai più. Non aspettare, ottieni oggi capelli radiosi!

Se ti è piaciuta la nostra guida sullo shampoo secco, condividila con i tuoi amici e lasciaci un commento!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Puhhha: 70474593/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.