Ultimo aggiornamento: 23/08/2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

27Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

75Commenti valutati

Nel secolo dell’informazione, gli smartphone sono uno strumento quotidiano. Ma quando si tratta di acquistare uno smartphone, possono sorgere molti dubbi. Quindi in questo articolo ti diciamo cosa devi sapere per scegliere il miglior smartphone sul mercato.

Gli smartphone sono diventati uno strumento così versatile e indispensabile che ora è molto difficile immaginare la nostra vita quotidiana senza di loro. La loro vasta gamma di usi, che vanno oltre le chiamate e i messaggi, rendono gli smartphone uno strumento vitale per chiunque.

Qui a Reviewbox ci siamo assunti il compito di ricercare tutto ciò che riguarda gli smartphone, come le specifiche tecniche, le recensioni più impegnative e le domande più comuni per aiutarti a scegliere tra i migliori smartphone sul mercato.




Sommario

  • Uno smartphone è un telefono cellulare il cui sistema operativo permette di accedere ad applicazioni che vanno oltre la comunicazione. Sono anche chiamati smartphone, perché eseguono compiti complessi e diventano assistenti dell’utente.
  • Gli smartphone funzionano in modo simile ai computer, quindi utilizzano sistemi operativi con i quali eseguono i comandi dell’utente. Questo è un aspetto molto importante che definisce il profilo dello smartphone. I sistemi operativi più utilizzati sono Android e iOS, quest’ultimo è un’esclusiva dell’azienda Apple.
  • Generalmente si pensa che le specifiche dei dispositivi elettronici siano troppe, ma quelle che l’utente deve considerare per acquisire un buon telefono non sono troppe. È necessario guardare la RAM, la memoria interna e il processore di un modello, poiché questi sono i fattori che determinano la velocità di uno smartphone.

Smartphone: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Gli smartphone sono dispositivi diversi con molte specifiche tecniche. Per l’utente generale la maggior parte di questi aspetti sono sconosciuti, ma sono comunque di grande importanza quando si acquista uno smartphone. Ecco perché ti diciamo quello che devi sapere per avere chiaro quale smartphone è giusto per te.

Cos’è uno smartphone?

Uno smartphone, o telefono intelligente, è un qualsiasi telefono cellulare che può svolgere funzioni che vanno oltre la chiamata e il messaggio. Queste funzioni vengono eseguite attraverso applicazioni che girano su un sistema operativo, il tutto grazie ad un hardware più potente dei normali telefoni cellulari.

Gli smartphone hanno iniziato come assistenti digitali per i dirigenti, in quanto oltre alle normali funzioni dei telefoni cellulari, permettevano loro di navigare in internet e fare uso dei servizi di posta elettronica, ma questi non sono decollati molto a causa delle loro grandi dimensioni e della durata limitata della batteria.

Oggi gli smartphone sono usati dalla stragrande maggioranza della popolazione e portano una libreria di applicazioni che cresce ogni giorno. Queste applicazioni ti permettono di fare cose come scattare foto e video di alta qualità, fare videochiamate, tenere conversazioni di gruppo, tra molte altre funzioni.

Vantaggi
  • Sono molto comodi, combinando una moltitudine di funzioni e dispositivi in uno solo
  • hanno diversi modi di connettersi ad internet, come attraverso servizi telefonici o Wi-Fi
  • il loro software può essere aggiornato per risolvere bug e aggiungere nuove funzioni
  • i modelli più popolari hanno una varietà di accessori per proteggerli e aumentare la loro durata
  • possono effettuare chiamate e inviare messaggi di testo
Svantaggi
  • Si basano molto su una batteria, che tende a perdere ore di vita nel tempo
  • Tendono a diventare più lenti man mano che ricevono aggiornamenti, dato che le applicazioni diventano più pesanti e complesse
  • Molti modelli meno conosciuti hanno pochi o nessun accessorio
  • Sono molto distraenti, causando incidenti in luoghi come autostrade e aree di lavoro pericolose

Smartphone con sistema operativo Android o iOS – a cosa dovresti prestare attenzione?

Questa è una delle domande più comuni nel mondo degli smartphone, dato che sono i sistemi operativi più utilizzati. Il sistema operativo Android è preferito dalla maggior parte dei produttori di smartphone, mentre iOS è utilizzato esclusivamente dalla gamma iPhone di Apple.

Non è facile scegliere un sistema operativo e nominarlo come il migliore, dato che entrambi offrono una moltitudine di vantaggi e servizi diversi, quindi in questa sezione nomineremo le caratteristiche più importanti di ogni sistema operativo.

Android iOS
È il sistema operativo più distribuito al mondo, poiché è adottato da una moltitudine di aziende È utilizzato solo dagli smartphone Apple iPhone
Si trovano in una moltitudine di modelli di prezzi diversi, quindi si adatta a molti budget Pochi modelli di iOS vengono rilasciati in un anno
Ha una piattaforma di realtà virtuale più sviluppata Ha un riconoscimento facciale più avanzato
A causa della moltitudine di smartphone Android lo sviluppo degli aggiornamenti è più lento Dato che solo pochi modelli di telefono hanno iOS viene aggiornato più frequentemente
Solo alcuni modelli smetteranno di usare gli ingressi audio fisici per le cuffie Apple ha recentemente annunciato che interromperà l’uso degli ingressi audio fisici per le cuffie sui suoi modelli di punta
La loro interfaccia tende a variare un po’ tra i modelli di diverse marches Hanno un’interfaccia utente più omogenea e familiare indipendentemente dal modello
Non hanno bisogno di tanti dongle o adattatori a causa del loro input fisici I telefoni iOS sono spesso criticati per la loro dipendenza da dongle o adattatori, specialmente nei modelli recenti

Se c’è una cosa di cui possiamo essere sicuri, è che nella battaglia dei sistemi operativi i principali vincitori sono gli utenti, poiché la competizione e l’interesse spingono sempre le aziende a sviluppare prodotti migliori, poiché non vogliono essere lasciati indietro rispetto ai loro concorrenti.

Il sistema operativo Android ha una gamma più ampia di modelli di smartphone, quindi è ideale se vuoi un modello molto più personale per soddisfare il tuo budget e i tuoi gusti. Questo sistema operativo è anche altamente personalizzabile e ha una gamma più ampia di applicazioni.

iOS, essendo un sistema operativo solo per Apple, si trova solo sugli iPhone, quindi dovrai accontentarti di questo se vuoi usarlo. È un sistema operativo più robusto e familiare, anche se potresti trovarlo un po’ limitante a causa del piccolo numero di modelli che lo utilizzano.

Quanto costa uno smartphone?

Prima di comprare uno smartphone dovresti pensare a quale operatore vuoi utilizzarlo, perché se lo compri direttamente da una compagnia telefonica possono offrirti telefoni esclusivi con prezzi più economici, con la limitazione che potrai utilizzarlo solo con quell’operatore.

Nel caso in cui utilizzi diversi operatori, sarebbe meglio acquistare un telefono sbloccato, che ti permette di scambiare le schede SIM per connetterti a diverse reti, a patto che la banda sia compatibile.

Se hai intenzione di acquistare uno smartphone e una nuova linea telefonica, è meglio andare direttamente dagli operatori telefonici, se vuoi solo un nuovo smatphone non c’è niente di meglio che acquistarlo online. (Foto: Yura Fresh /unsplash.com)

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare diversi tipi di smartphone

Se c’è una cosa di cui puoi essere sicuro, è che nel mercato degli smartphone, ogni azienda sostiene che il suo modello è il migliore sul mercato. Ma non è mai bene farsi trasportare dal marketing perché questo può portarti a fare acquisti d’impulso.

La cosa migliore da fare è informarti sulle caratteristiche più importanti degli smartphone, in questo modo potrai fare un acquisto molto più consapevole e su misura.

Ecco perché abbiamo raccolto le informazioni che avranno più peso quando si acquista uno smartphone, in modo che tu sappia cosa stai ricevendo nel tuo acquisto.

  • Sistema operativo
  • Dimensione
  • Schermo
  • Batteria
  • Fotocamera
  • Bluetooth e NFC
  • Hardware
  • Caratteristiche aggiuntive

Sistema operativo

Come forse già sai il sistema operativo (chiamato anche OS) è ciò che permette agli smartphone di sfruttare tutto il loro potenziale, in quanto permette loro di eseguire applicazioni e fare uso di più tecnologie e accessori di quanto potrebbe fare un normale telefono.

Prima di acquistare uno smartphone è meglio decidere il sistema operativo che utilizzerai, in quanto diverse marche di smartphone utilizzano diversi sistemi operativi. Marchi come Samsung, Motorola e Google usano Android, mentre l’iPhone di Apple usa iOS.

Se scegli iOS avrai un acquisto molto più semplice, dato che il numero di modelli con questo sistema operativo è molto piccolo, se scegli Android potrai scegliere tra una moltitudine di smartphone dato che è il sistema operativo più usato.

Non farti trasportare dal fanatismo verso i sistemi operativi, scegli quello che ti senti più a tuo agio ad usare o quello che cattura la tua attenzione. (Foto: JESHOOTScom / Pixabay)

Dimensione

Come ogni dispositivo portatile, la dimensione di uno smartphone influenzerà la sua portabilità e quanto sarà comodo nelle tue mani. Inoltre, definirà anche quanto facilmente sarai in grado di vedere tutto ciò che viene visualizzato sui suoi schermi.

Se non hai problemi con le dimensioni di uno smartphone grande, puoi optare per uno con uno schermo da 5,2 a 4,5 pollici, poiché questi tendono ad essere più potenti e migliori per guardare serie, film e videogiochi.

D’altra parte, se sei una persona pratica, cerca un piccolo smartphone da 4.2 pollici o meno, sarai in grado di usarlo con una sola mano e non ti darà molte preoccupazioni quando si tratta di maneggiarlo o tenerlo in tasca, il suo piccolo schermo può rendere difficile il dettaglio delle immagini, ma ti darà comodità e spazio.

Schermo

Dato che passerai molto tempo a guardare lo schermo del tuo smartphone è meglio che ti piaccia il suo aspetto. Gli schermi più diffusi sono LCD e AMOLED.

LCD tende ad essere la tecnologia più utilizzata e distribuita nei telefoni, poiché è la più economica e meno costosa da produrre, quindi la troverai nella maggior parte dei telefoni di fascia bassa.

AMOLED è la tecnologia più raccomandata, in quanto fa un uso molto efficiente dei pixel, al punto che quando gestisce sezioni scure spegne i pixel piuttosto che visualizzare il nero, dando neri più forti e batterie più durature, così come colori più vividi e migliori angoli di visualizzazione.

Batteria

La durata della batteria dipende sia dal modello del tuo telefono che da come lo usi. La maggior parte degli smartphone tende ad avere una durata della batteria che va dalle 8 alle 18 ore di utilizzo, ma si consiglia di evitare telefoni con una durata della batteria inferiore alle 10 ore.

Non è raro trovare telefoni senza batterie rimovibili nei telefoni di punta delle marche più popolari, il che può essere un po’ scomodo per coloro che preferiscono i telefoni con batterie rimovibili, in quanto sono facili da sostituire nel caso in cui finiscano la carica o si danneggino.

Fotocamera

Non fa mai male avere uno smartphone con fotocamere potenti, in quanto una buona fotocamera posteriore ti permetterà di catturare immagini della tua vita quotidiana in dettaglio, mentre la fotocamera anteriore ti porterà ottimi selfies e chiarezza nelle tue videochiamate.

La maggior parte delle marche di smartphone si vantano del numero di megapixel delle loro fotocamere, ma anche altri fattori come l’efficienza in condizioni di scarsa luminosità, l’ISO e la riduzione del rumore sono importanti.

Non è facile sapere quanto è buona una fotocamera del telefono se non ci hai scattato una foto, né sarà sufficiente guardare i dettagli tecnici della fotocamera se non sei un appassionato di fotografia, quindi ti consigliamo di guardare campioni di foto scattate con il modello che ti piace di più da parte di amatori sui siti web.

Una delle ragioni più comuni per cui qualcuno decide di comprare uno smartphone è perché con questo dispositivo non ha più bisogno di una fotocamera aggiuntiva. (Foto: nenetus / 123rf.com)

Bluetooth e NFC

Queste tecnologie sono diventate indispensabili negli smartphone, permettendo loro di comunicare con una moltitudine di dispositivi in modalità wireless per eseguire molteplici azioni.

Bluetooth è la tecnologia più conosciuta e diffusa, comunemente utilizzata per trasferire file tra dispositivi e per riprodurre suoni su cuffie e altoparlanti portatili, con una portata fino a 9 metri.

NFC sta per Near Field Communication e questa tecnologia wireless ha un raggio di utilizzo molto piccolo, raggiungendo solo 20 centimetri di distanza utile e non richiede l’accoppiamento come il Bluetooth. È spesso utilizzato per i pagamenti mobili o come metodo di identificazione e scambio rapido di dati.

La tecnologia Bluetooth è compatibile con una miriade di accessori, mentre l’NFC sta solo decollando, quindi puoi saltare quest’ultima se pensi che non ci siano abbastanza motivi per pagarla extra.

Hardware

L’hardware di uno smartphone è ciò che definisce le sue prestazioni ed è molto facile capire quanto sia potente un telefono semplicemente guardando i suoi numeri.

La RAM aiuta il telefono ad eseguire un maggior numero di attività allo stesso tempo, il che è un must per coloro che fanno multi-task sul loro smartphone. Gli smartphone di solito hanno almeno 1GB di RAM, ma ti raccomandiamo di non accettare telefoni con meno di 2GB.

I processori sono ciò che determina la fluidità delle applicazioni e della grafica video, e più alto è il numero migliore è il processore. Per esempio, negli smartphone Android un processore Snapdragon 845 è molto più veloce di uno Snapdragon 600, nel caso degli iPhone un processore A12 è più veloce di un A11.

La memoria interna è molto diversa dalla RAM, poiché mentre la RAM è utilizzata per eseguire le app in modo più efficiente, la memoria interna è utilizzata per memorizzare app, video, musica, foto e altri file. Non prendere meno di 32GB di memoria interna, perché non vuoi essere disturbato da una memoria insufficiente.

Se sei un giocatore, per esempio, otterrai molto da uno smartphone veloce con molta RAM per ascoltare musica, leggere guide e chattare mentre giochi, più una grande memoria interna per memorizzare molti giochi.

Se userai il telefono solo per chiamare, navigare sul web e chattare, potresti non aver bisogno di un hardware potente, quindi puoi scegliere un modello più modesto ed economico.

Caratteristiche aggiuntive

Impronta digitale. Un cellulare con questa tecnologia darà al tuo telefono una maggiore sicurezza antifurto e può anche essere utilizzato per dare i permessi alle applicazioni e sbloccarlo senza il bisogno di disegnare schemi o inserire un codice.

Jack per cuffie. Recentemente aziende come Samsung e Apple hanno deciso di rimuovere il jack per le cuffie dai loro telefoni di punta. Se sei un fan del buon suono, prova a prendere un telefono con un ingresso audio, dato che le cuffie cablate tendono ad avere un audio migliore di quelle wireless.

(Foto dell’immagine in evidenza: Erik_Lucatero / Pixabay)

Recensioni