Ultimo aggiornamento: 24/08/2021

Il nostro metodo

10Prodotti analizzati

16Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

68Commenti valutati

Benvenuto nel tuo sito di recensioni su internet. Per coloro che cercano di incorporare praticità ed efficienza con un tocco di tecnologia nella loro routine di igiene orale, un buon spazzolino elettrico è l’opzione ideale. Sviluppati per aiutare a rimuovere la placca e prevenire la carie, gli spazzolini elettrici sono un’evoluzione naturale dei modelli tradizionali, sfruttando le nuove tecnologie.

Oltre a farti risparmiare fatica, hanno anche caratteristiche speciali e diversi tipi di movimento, che aiutano l’igiene. Per capire un po’ meglio su di loro, dai un’occhiata al seguente articolo.




Sommario

  • Gli spazzolini elettrici sono alimentati da batterie usa e getta o ricaricabili.
  • Di tanto in tanto, le setole dello spazzolino si consumano naturalmente e devono essere sostituite.
  • Per le persone che hanno denti sensibili o usano l’apparecchio, la cosa migliore da fare è consultare un dentista in modo che lui o lei possa raccomandare il modello migliore.

Spazzolino elettrico: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Se prima si pensava che gli spazzolini elettrici fossero un’opzione per i pigri, oggi questa mentalità sta cambiando e stanno diventando sempre più popolari. Questo perché non solo aiutano ad evitare movimenti ripetitivi, ma offrono una pulizia personalizzata che è molto più intensa ed efficace.

Per capire un po’ di più sugli spazzolini elettrici e quale modello è giusto per te, controlla la nostra Guida all’acquisto.

Imagem de pessoa segurando escova dental elétrica.

Ideali per una pulizia più profonda e per mantenere un sorriso più bello, gli spazzolini elettrici stanno diventando sempre più popolari. (Fonte: Sergey Kolesnikov / 123RF)

Cos’è uno spazzolino elettrico?

Gli spazzolini elettrici non sono altro che un’evoluzione naturale dei modelli tradizionali e aiutano a rimuovere la placca, a mantenere le gengive sane e a prevenire la carie. I primi modelli apparvero negli anni ’60 e inizialmente erano collegati direttamente alla presa o avevano batterie così enormi da essere grandi come torce.

Oggi sono molto più piccoli e pratici. Molti modelli ora offrono batterie ricaricabili. E i benefici per la tua salute sono innegabili, dato che offrono un movimento molto più potente, garantendo una spazzolatura più intensa.

Sapevi che il primo spazzolino elettrico è apparso nel 1800 negli Stati Uniti e faceva scorrere una corrente elettrica attraverso le setole fino ai tuoi denti? Suona scioccante.

Quali sono i diversi tipi di spazzolini elettrici?

Attualmente ci sono tre tipi principali di spazzolini elettrici. Le spazzole rotonde sono le più tradizionali e si possono trovare ai prezzi più accessibili. Le spazzole soniche offrono un numero molto più alto di movimenti al minuto, sono in una fascia di prezzo intermedia e hanno già più funzioni di rotazione.

Ora, se vuoi un modello potente, puoi scegliere una spazzola a ultrasuoni, che è un po’ più costosa, ma in grado di offrire una pulizia più intensa. Guarda la nostra tabella di confronto qui sotto.

Spazzolino da denti elettrico rotante Spazzolino da denti sonico Spazzolino da denti elettrico a ultrasuoni
Movimenti al minuto Meno di 20000 movimenti al minuto Più di 20000 movimenti al minuto Più di 30000 movimenti al minuto
Tipo di movimento Offerta di movimenti rotatori Oltre alla rotazione, offre vibrazioni soniche Movimenti oscillanti e piroettanti con potenza ultrasonica
Prezzo Questi sono tra i modelli più economici sul mercato Fascia di prezzo intermedia Questi modelli costano un po’ di più

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di usare uno spazzolino elettrico?

Gli spazzolini elettrici offrono una pulizia molto più profonda. Con loro, puoi ottenere diversi tipi di movimenti sia sui denti che sulle gengive.

Inoltre, ti risparmiano gli sforzi ripetitivi dello spazzolamento tradizionale. Tuttavia, costano di più, la testina deve essere cambiata regolarmente e funzionano a batterie o pile che possono essere ricaricabili o meno. Controlla la tabella qui sotto.

Vantaggi
  • Offrono una pulizia più profonda
  • È possibile ottenere diversi tipi di movimento
  • Risparmiano lo sforzo dei movimenti ripetitivi
Svantaggi
  • Costano di più dei modelli tradizionali
  • Funzionano in base a batterie o pile
  • Devi cambiare la testina regolarmente

Come faccio a sapere quando è il momento di cambiare la testina del mio spazzolino elettrico?

Quando usi uno spazzolino tradizionale, è naturale che le setole si consumino e devi comprarne una nuova. Per gli spazzolini elettrici, devi solo sostituire la testina che contiene le setole.

Gli esperti raccomandano di sostituire la testina ogni tre mesi, ma dipende da quanto la usi e dalla qualità del materiale. Quando noti che le setole hanno perso la loro morbidezza o integrità, è il momento di cambiarle per evitare lesioni alle tue gengive.

Imagem de escova elétrica e pasta de dentes.

Con le spazzole elettriche, puoi cambiare solo la parte delle setole, e si raccomanda di farlo ogni tre mesi. (Fonte: Sergey Kolesnikov / Pixabay)

Criteri di acquisto: Fattori da considerare quando si acquista uno spazzolino elettrico

Con il progresso della tecnologia, gli spazzolini elettrici stanno diventando sempre più moderni e sono dotati di diversi tipi di display e funzioni. Anche se questo è fantastico, potresti sentirti un po’ perso al momento dell’acquisto.

Per aiutarti a scegliere il modello giusto, abbiamo separato alcuni criteri essenziali che dovrebbero essere osservati in modo da poter scegliere lo spazzolino che soddisfa tutte le tue esigenze per mantenere un sorriso sano

Controlla attentamente ognuno di questi argomenti per capire un po’ di più sul prodotto e la variazione tra i modelli. In questo modo, avrai molta più comodità quando ti lavi i denti.

Tipo di setole

Uno dei fattori più importanti che dovresti considerare quando scegli uno spazzolino elettrico è il tipo di setole che ha. È possibile trovare setole con diversi livelli di morbidezza, dalla più morbida, indicata soprattutto per i bambini, alla più dura, raccomandata per l’uso da parte degli adulti.

Anche la disposizione delle setole può cambiare a seconda dello spazzolino. Possono essere disposti in forma rettangolare o circolare, il che aiuta a raggiungere anche gli angoli più difficili della bocca. Un vantaggio degli spazzolini elettrici è che le testine sono intercambiabili, quindi puoi sostituirle secondo le tue esigenze e usare diversi tipi di setole per ottenere più di un tipo di spazzolamento.

Imagem de homem escovando os dentes com escova dental elétrica.

Ci sono diversi tipi di morbidezza delle setole. (Fonte: Andriy Popov / 123RF)

Come caricare

Gli spazzolini elettrici hanno bisogno di una fonte di alimentazione e oggi i più comuni funzionano a batterie, che possono essere ricaricabili o meno. Nel caso di batterie usa e getta, vale la pena dare un’occhiata alle specifiche del prodotto e alla disponibilità delle batterie, così come alla facilità di cambiarle.

Oggi molti spazzolini utilizzano batterie al litio ricaricabili. Possono essere ricaricati attraverso basi a spina o anche attraverso un cavo USB.

Caratteristiche aggiuntive

Oltre ad offrire una spazzolatura molto più profonda, alcuni modelli di spazzolini elettrici hanno alcune caratteristiche aggiuntive, come diversi tipi o livelli di spazzolatura. Molti hanno anche sensori di pressione, che ti danno avvisi per ridurre l’intensità dei movimenti.

La maggior parte dei modelli hanno anche dei timer che ti dicono quando è ora di fermarsi. O anche quando hai bisogno di ricaricare o cambiare le batterie. I modelli più moderni possono anche essere integrati con altri dispositivi mobili tramite app, offrendo rapporti completi sulle tue abitudini di igiene orale.

Imagem de dentista segurando escova dental elétrica.

Alcuni spazzolini elettrici hanno funzioni aggiuntive, come diversi livelli di spazzolamento e persino essere integrati con il tuo smartphone e tenere traccia della tua salute orale. (Fonte: belchonock / 123RF)

Resistenza all’acqua

Quando pensi agli spazzolini da denti, una delle prime associazioni che dovresti avere è con l’acqua e che funzionano perfettamente a contatto con essa.

Questo potrebbe non essere il caso di tutti i modelli. Prima di effettuare l’acquisto, soprattutto se ti piace lavarti i denti sotto la doccia, è importante controllare il livello di resistenza all’acqua del prodotto per evitare danni, dato che alcuni non possono essere immersi completamente.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Hans / Pixabay)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni