Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

21Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

3Fonti e riferimenti usati

112Commenti valutati

Stufo di non poter fare una spremuta fresca ogni mattina? La soluzione è uno spremiagrumi. Oggi, grazie alle innovazioni e alle tecnologie, c’è una grande varietà di modelli disponibili. In generale, li classifichiamo come elettrici o manuali.

In ogni caso, in questo articolo puoi trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Continua a leggere, qui risponderemo ad alcune domande comuni su questo utensile e ti diremo i fattori principali da prendere in considerazione prima di acquistarne uno.




Il più importante

  • Uno spremiagrumi è un elettrodomestico che di solito si trova in cucina. Spreme diversi agrumi per produrre un succo denso.
  • Ci sono due tipi principali di spremiagrumi: manuale o elettrico. Questi sono suddivisi in spremiagrumi a leva, spremiagrumi industriali, spremiagrumi professionali e spremiagrumi automatici.
  • Questi tipi di prodotti sono realizzati per soddisfare diverse esigenze. Tra questi, possiamo evidenziare le esigenze domestiche, di catering, di supermercato o anche di hotel. Per fare questo, dovrai vedere quali caratteristiche deve avere lo spremiagrumi per soddisfare le tue esigenze.

Spremiagrumi: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere su uno spremiagrumi

In questa sezione troverai tutte le domande che potresti avere su uno spremiagrumi. Cos’è, come funziona, i tipi di spremiagrumi e i vantaggi e gli svantaggi a seconda del tipo. Scoprirai anche le alternative ad uno spremiagrumi e i passi da seguire per pulirlo.

Uno spremiagrumi è un apparecchio ideale per qualsiasi famiglia che preferisce mangiare in modo naturale. (Fonte: Lightfieldstudios: 118207640/ 123rf.com)

Quali tipi di spremiagrumi esistono?

Uno spremiagrumi è un utensile da cucina o uno strumento che è stato inventato per estrarre i succhi dagli agrumi come le arance o i limoni. Ci sono due diversi tipi di spremiagrumi:

  • Lo spremiagrumi manuale è il più antico. In generale, ne abbiamo o ne abbiamo avuto uno nelle nostre case. È un apparecchio utile per estrarre i succhi. La sua caratteristica principale è che non ha un motore e l’utente ha il compito di esercitare la pressione per ottenere il succo.
  • Gli spremiagrumi elettrici sono collegati alla rete elettrica. Grazie al loro motore, non devi esercitare forza o macchiarti le mani mentre estrai il succo dalla frutta. Si suddividono in spremiagrumi professionali, industriali e a leva.

Nella seguente tabella puoi vedere le caratteristiche differenziali di ogni tipo di spremiagrumi e a chi è destinato.

Caratteristica differenziale Ideale per
Elettrico o a leva Pratico e facile da usare Persone che di solito vogliono bere succo
Professionale Grazie alla loro potenza, schiacciano sia la frutta che la verdura Bar e hotel
Industriale Grande quantità di succo in un breve periodo di tempo Supermercati, negozi e hotel
Manuale Non hanno un motore, ma sono più economici Quelle persone che non vogliono spremere grandi quantità di succo

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi a seconda del tipo di spremiagrumi?

A seconda del tipo di spremiagrumi, funzionerà in un modo o nell’altro

Dopo aver spiegato cos’è uno spremiagrumi, i tipi di spremiagrumi e come funzionano, andiamo a nominare la caratteristica che rende un tipo di spremiagrumi diverso dall’altro. Questo ti aiuterà a sapere quale spremiagrumi comprare.

Nello spremiagrumi manuale, la frutta deve essere tagliata a metà e poi girata contro il cono per ottenere il suo succo. Ci sono due tipi di spremiagrumi manuali. In uno il succo viene conservato nel contenitore e nell’altro viene estratto manualmente premendo la maniglia.

D’altra parte, gli spremiagrumi elettrici funzionano con un motore che significa che l’utente non deve esercitare alcuna forza per ottenere il succo. Ci sono due meccanismi: in uno devi tagliare l’agrume a metà e applicare una piccola pressione sul cono, e nell’altro devi applicare la pressione per mezzo di una leva. Di seguito, faremo una tabella tra i due tipi con i loro vantaggi e svantaggi:

Tipi di spremiagrumi Vantaggi Svantaggi
Spremiagrumi manuale -Prezzo economico -Evita i guasti meccanici ed elettrici -Risparmia elettricità -Pulizia più veloce – Nessun motore -Lento per l’estrazione di grandi quantità -Non spremono gli agrumi
Spremiagrumi elettrico -Sono dotati di un motore -Maggiore velocità per l’estrazione di grandi quantità -Estraggono fino all’ultima goccia di agrumi -Prezzo elevato -Eviti di farti male stringendo -Risparmia tempo -Più parti per la pulizia

Ci sono due tipi principali di spremiagrumi: manuale o elettrico. (Fonte: Ahirao: 129593921/ 123rf.com)

Quali sono le alternative allo spremiagrumi?

Se quello che vuoi è un’alternativa diversa da uno spremiagrumi, troverai tre opzioni sul mercato che condividiamo con te qui sotto:

Estrattore di succo Frullatore Frullatore
Funzione È progettato per estrarre il succo da qualsiasi frutta o verdura. Il suo meccanismo funziona premendo la frutta o la verdura e separando la polpa dal succo Quello che fa è battere e mescolare gli ingredienti che aggiungiamo. Alcuni hanno anche la funzione di tritare o impastare Schiaccia qualsiasi tipo di frutta o verdura attraverso il suo filtro, fino alla buccia o alla polpa. La sua funzione principale è quella di trasformare i solidi in liquidi
Risultato Succo denso Succo liscio Succo liquido
Prezzo Alto Medio Medio-alto

Come pulire uno spremiagrumi?

Se è uno spremiagrumi manuale, usa acqua calda e sapone per pulirlo con una spugna morbida. Ecco una guida passo dopo passo.

  1. Strofina la parte superiore dove è stato estratto il succo. Puoi strofinare la parte inferiore allo stesso modo o smontarla e metterla in lavastoviglie.
  2. Dopo la pulizia, puoi immergerlo in acqua calda e succo di limone per circa 10 minuti. In questo modo puoi assicurarti che non rimangano residui.
  3. In seguito, lascia asciugare naturalmente o usa un panno per accelerare il processo.

D’altra parte, gli spremiagrumi elettrici hanno un involucro esterno e parti mobili che devono essere puliti in modo diverso.

  1. Per pulire l’involucro esterno, prendi un panno inumidito con acqua e pulisci la superficie sporca.
  2. Dopo averla pulita, dovrai asciugarla con un panno.
  3. Poi, per le parti mobili (tutte quelle parti che possono essere smontate), puoi usare direttamente acqua e sapone per pulirle.
  4. Infine, usa un panno asciutto, preferibilmente in microfibra, per lasciarli perfetti e senza graffi.

Criteri di acquisto

In questa sezione esamineremo tutti i criteri di acquisto che sono necessari per te per scegliere il miglior spremiagrumi per le tue esigenze. Dato che ci sono diversi modelli sul mercato, è essenziale spiegare brevemente ognuno di essi.

Coni

Prima di scegliere uno spremiagrumi o un altro, dobbiamo sapere quali aspetti prendere in considerazione prima dell’acquisto.

  • In primo luogo, la dimensione del cono: queste sono le parti che ti permettono di spremere tutto il succo. Raccomandiamo che lo spremiagrumi che compri abbia diverse dimensioni per renderlo più versatile.
  • In secondo luogo, il numero di coni: è importante prendere in considerazione il numero di coni incorporati nello spremiagrumi. Più coni ha, più saremo in grado di spremere diversi tipi di frutta e in un tempo più breve. Maggiore è il numero di coni, più grande tende ad essere la macchina.

Lo spremiagrumi è un utensile da cucina o uno strumento che è stato inventato specialmente per estrarre i succhi dagli agrumi come le arance o i limoni. (Fonte: Mangostar: 146322626/ 123rf.com)

Tipi di agrumi

Ci sono una varietà di agrumi che possono essere spremuti, anche se i più comunemente consumati in casa sono i limoni e le arance. Ma hai provato a fare il succo di mandarino, lime o pompelmo?

Come puoi vedere, hanno tutti dimensioni diverse. Pertanto, se vuoi preparare una bevanda o una ricetta con loro, sarà meglio se lo spremiagrumi è versatile e ti offre il modo migliore per estrarre i loro succhi.

Moduli

Normalmente, lo spremiagrumi è composto da uno o più coni, che di solito sono tutti uguali. Ciò che cambia è la parte superiore, che di solito è cilindrica. Ma all’interno degli spremiagrumi manuali ci sono diverse forme che possono essere utili per te.

Per la casa, ci sono quelli a forma di pinze, tubi di metallo o anche ragni. Tuttavia, se hai una famiglia numerosa, ti consigliamo gli spremiagrumi industriali. Questi tendono a schiacciare tutta la frutta e non hanno coni, ma utilizzano un altro sistema basato su lame.

Gli spremiagrumi elettrici funzionano con un motore che significa che l’utente non deve esercitare alcuna forza per ottenere il succo. (Fonte: Coreografo: 147239760/ 123rf.com)

Materiale

Dopo tutto quanto sopra, una caratteristica essenziale quando si sceglie uno spremiagrumi è il materiale. In passato erano fatti di legno, ma nel corso degli anni sono stati realizzati con materiali più resistenti come la plastica, il vetro o il metallo.

Quando parliamo di metallo, includiamo anche l’acciaio inossidabile, l’alluminio e la ghisa

Il materiale migliore per lo spremiagrumi è l’acciaio inossidabile. Questo materiale permette una migliore igiene, una pulizia veloce e, soprattutto, una facile manutenzione, ecc. Va notato che questo materiale non arrugginisce con nessun tipo di liquido o succo.

Per questo motivo, sono degli spremiagrumi stellari. Sono i più venduti e utilizzati sia a casa che in hotel, bar, ristoranti e supermercati. Tuttavia, altre persone preferiscono altri tipi di materiali come la plastica o il vetro. Ci sono diversi colori per soddisfare diversi gusti.

Potenza

Gli spremiagrumi manuali non hanno alcuna potenza, in quanto non hanno un motore. Devi esercitare più o meno pressione sullo spremiagrumi per ottenere il succo desiderato.

La potenza degli spremiagrumi elettrici varia da 20 W a 800 W. Un semplice modello da 25 W con funzioni multiple è solitamente sufficiente per una piccola famiglia.

D’altra parte, gli spremiagrumi industriali hanno una potenza massima che va da 160 W a 800 W. Il motivo è che utilizzano un sistema di lame che, più sono potenti, più sono efficienti nello spremere e sfruttare le proprietà della frutta.

Lo spremiagrumi di solito consiste in uno o più coni, che di solito sono tutti uguali. (Fonte: Serezniy: 111110444/ 123rf.com)

Riassunto

Come questo articolo ha mostrato, ci sono diversi tipi di spremiagrumi tra cui scegliere. Ma la prima cosa su cui devi essere chiaro è: per cosa lo vuoi? Detto questo, se vuoi spremere grandi quantità senza alcuno sforzo fisico, la tua migliore opzione è uno spremiagrumi elettrico.

Tuttavia, se stai cercando uno spremiagrumi per la tua piccola famiglia e vuoi risparmiare energia, non esitare a comprare uno spremiagrumi manuale. Se hai deciso di seguire una delle raccomandazioni che ti abbiamo dato, facci sapere nei commenti come ti trovi ad utilizzarle.

Inoltre, se hai trovato utile questa guida, condividila con chiunque tu conosca che potrebbe trovarla utile.

(Featured Image Source: Сухачёв: 162831810/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni