Ultimo aggiornamento: 28/07/2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

9Fonti e riferimenti usati

67Commenti valutati

I quadrati sono uno dei più antichi strumenti conosciuti dall’uomo. Hanno sempre accompagnato falegnami, architetti e costruttori. Sono un modo semplice e conveniente per creare, misurare e tagliare gli angoli. Oggi, le piazze sono state modernizzate, adattate alla tecnologia e ai nuovi materiali e leghe metalliche.

Le squadre sono strumenti di base, estremamente facili da usare. Li troverai in molte dimensioni e diversi tipi. Ognuno ha il suo uso e alcuni hanno degli extra come i goniometri. In questo articolo ti spiegheremo tutto quello che devi sapere per acquistare la migliore staffa angolare sul mercato.




Le cose più importanti da sapere

  • È importante che tu sappia per cosa userai la piazza. Se hai intenzione di lavorare in condizioni difficili, ti consigliamo modelli fatti di metalli robusti. Questi resisteranno a lunghi giorni di lavoro senza problemi senza danneggiarsi o rompersi.
  • Ti consigliamo di scegliere un modello con numerazione incisa. Alcune delle staffe elencate hanno tecniche di incisione resistenti alla corrosione. È meglio scegliere questi modelli poiché i numeri non si cancellano con l’uso.
  • Ci sono vari tipi di staffe sul mercato. Ognuno ha la sua funzione ed è progettato per un tipo di lavoro specifico. Ti consigliamo di scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Non pagare troppo per gli extra che non userai, ma non cercare nemmeno di risparmiare troppo.

Staffe: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle squadre

Prima di decidere su una staffa, è importante capire tutti gli aspetti dell’attrezzatura. Ci sono molti modelli diversi, dimensioni e materiali. Ecco perché nella prossima parte della guida abbiamo spiegato alcuni degli aspetti rilevanti. Continua a leggere per avere tutte le risposte alle domande più frequenti.

Hombre midiendo

Non rendere la tua vita più difficile di quello che è! Usa una squadra quando misuri. (Fonte: Lightfieldstudio: 72278541/ 123rf.com)

Cos’è un quadrato?

Le squadre di controllo sono strumenti che sono stati utilizzati fin dall’antichità da falegnami e metallurgici. In questo campo sono spesso utilizzati per misurare e segnare pezzi di materiale in modo che siano il più dritti possibile dopo il taglio o la fabbricazione. Vengono anche utilizzati per misurare gli angoli e per disegnare sulle tavole.

I quadrati consistono in una lama larga, fatta di acciaio o bronzo, e sono rivettati ad un manico di legno. L’interno del manico è fissato con una striscia di metallo, per assicurare che la tavolozza rimanga immobile e correttamente graduata a 90º.

Sapevi che i ferri angolari usano leghe di acciaio inossidabile e altri materiali plastici?

Quali sono le parti di un quadrato?

Un quadrato impostato può avere varie forme. I quadrati da disegno di solito hanno la forma di un triangolo isoscele, mentre i quadrati da carpentiere sono di solito a forma di L. In entrambi i casi, sono destinati ad assumere la forma di un angolo di 90°. Questo perché sono utilizzati principalmente per controllare gli angoli durante il taglio o l’assemblaggio.

La staffa angolare come sagoma per le misurazioni dei gradi deve essere montata in modo tale da creare angoli e vertici. Inoltre, deve sempre avere una scala di misurazione. In alcuni casi ha anche un goniometro. Le parti di un quadrato di set sono spiegate di seguito.

  • Angolo: Il segmento indefinito di un piano delimitato da due linee che partono dallo stesso punto da due piani. Seguendo la forma del triangolo isoscele il quadrato è formato da un angolo di 90º e due angoli di 45º.
  • Vertice: Il vertice è il nome dato al punto che segna la giunzione tra i segmenti che formano un angolo. In altre parole, è il punto in cui un minimo di tre piani si fondono, come il vertice di una piramide.
  • Scala: Si riferisce alla successione ordinata di valori della stessa qualità. Nel caso del quadrato, i valori di misurazione sono rappresentati su un lato del quadrato. La numerazione è solitamente nel sistema metrico, anche se alcuni modelli hanno scale imperiali.

Come si usa un set square?

Il modo in cui usi una squadra dipende dalla linea che vuoi misurare o disegnare. In questo modo, possiamo usarli da soli, per esempio per progetti di carpenteria in cui abbiamo bisogno di formare angoli. Anche in metallurgia per marcare le parti da tagliare o saldare. Altri usi come la progettazione e il disegno richiederanno un uso combinato.

Normalmente, i quadrati sono usati insieme ad uno smusso. Di solito, uno strumento viene utilizzato come supporto per l’altro. È molto semplice da usare, molto simile ad un righello. Il quadrato si muoverà lungo l’asse formato dallo strumento di supporto.

Escuadra con carpintero

Squares sono facili da trasportare, dato che molti di loro possono essere piegati. (Fonte: Racorn: 23448630/ 123rf.com)

Qual è la differenza tra un quadrato e uno smusso?

Una squadra e uno smusso sono strumenti di misurazione. Entrambi hanno la forma di un triangolo destro. La grande differenza è nella loro forma, il quadrato è un triangolo isoscele (hanno due lati uguali). Lo smusso, invece, è un triangolo scaleno (hai 3 lati diversi). Qui spieghiamo le loro differenze:

Quadrato Smusso
Triangolo Triangolo isoscele (due lati di lunghezza uguale) Triangolo scaleno (tutti i lati diversi)
Angoli Un angolo di 90º e due di 45º Un angolo di 90º, uno di 60º e uno di 30º
Uso Disegna linee perpendicolari e inclinate Di solito usato insieme al quadrato per disegnare linee perpendicolari e parallele
Prezzo Moderato Moderato

Tuttavia, è importante notare che usarli insieme rende più facile disegnare linee perpendicolari e parallele.

A cosa serve un quadrato di set?

I quadrati, grazie alla loro forma, sono molto utili per disegnare linee perpendicolari e inclinate a 45º. Queste inclinazioni sono utilizzate in opere che richiedono l’uso della prospettiva cavalleresca. Per questo, come abbiamo già spiegato, la squadra deve essere appoggiata su un altro righello che servirà come riferimento per l’inclinazione da disegnare.

Allo stesso modo, è possibile disegnare in prospettiva militare con gli assi orizzontali a 45º. Per questo uso abbiamo bisogno del supporto di un righello in posizione orizzontale per disegnare l’asse verticale e i due assi orizzontali a 45º. In questa prospettiva le coordinate sono posizionate sugli assi corrispondenti.

Quali tipi di piazze ci sono?

Le piazze sono differenziate in base ai materiali di cui sono fatte. Più comunemente sono fatti di qualche tipo di lega d’acciaio. Spesso incorporano anche elementi in legno o plastica nelle loro maniglie e nei loro fermi. Questi elementi sono solitamente presenti nei quadrati utilizzati nel disegno tecnico. Qui sotto c’è una lista dei diversi tipi di ferri da stiro che esistono:

  • Joist: usato in architettura. È una trave o una striscia di metallo piegata a forma di angolo retto. È usato per fare cornici, per rinforzare gli angoli, per fare finestre e per sostenere il vetro colorato.
  • Falso quadrato: Strumento che consiste in due righelli, uniti ad un’estremità e che ruotano liberamente. Rende più facile disegnare angoli maggiori e minori degli angoli retti. Viene anche utilizzato per disegnare linee convergenti. Ce n’è anche uno a forma di “T”.
  • Quadro da falegname: conosciuto anche come un quadrato con un dorso. È il più comune e facile da trovare sul mercato. Disponibili in diverse dimensioni, sono solitamente fatte di acciaio o di legno, a seconda dell’uso. Possono essere misurati in centimetri o in pollici.
  • Quadrato universale: Non così comune come il precedente. È uno strumento multifunzionale con diverse possibilità di misurazione. La differenza principale è che incorpora uno smusso all’interno. È ideale per fare i fori per le cerniere.

Escuadra sobre madera

I quadrati sono ideali per i lavori di falegnameria. (Fonte: Kappatou: 70019702/ 123rf.com)

Di quali materiali sono fatte le staffe angolari?

Tradizionalmente, le piazze erano fatte di legno. Questo tipo di strumento è stato utilizzato fin dai tempi antichi. La loro invenzione è attribuita a Pitagora. Per molti anni sono stati fatti di legno, i loro usi nella costruzione e nella carpenteria hanno fatto sì che l’attrezzo si sia evoluto, utilizzando materiali resistenti.

Dai tradizionali modelli in legno, si sono evoluti in quelli in metallo. In molti casi una delle lame era fatta di metallo e rivettata al legno per ottenere un solido angolo di 90º. Al giorno d’oggi vengono utilizzate leghe di acciaio inossidabile che sono più resistenti. I materiali plastici sono utilizzati per quelli utilizzati per il disegno.

Criteri di acquisto

Quando scegli una staffa, è essenziale che tu valuti alcuni aspetti del prodotto. Ecco una guida ai criteri di acquisto più importanti. Non essere troppo precipitoso, ci sono molti modelli e marche diverse sul mercato. Se vuoi scegliere uno strumento di qualità, segui questi criteri:

Materiali

La maggior parte dei modelli elencati sono fatti di qualche tipo di acciaio legato. Questi strumenti sono costruiti per essere durevoli e per resistere anche ai lavori più difficili. La nostra raccomandazione è di scegliere modelli inossidabili.

Alcuni modelli di taglio più tradizionali sono fatti con parti in legno. I quadrati da falegname di solito contengono questo tipo di materiale. Sono quadrati robusti, ma con un aspetto più artigianale. I modelli progettati per portare gli angoli e per disegnare sono solitamente dotati di fermi in plastica per rendere il lavoro più confortevole.

Escuadra amarilla

I quadrati di metallo sono forti e durevoli. (Fonte: Miragaya: 12902884/ 123rf.com)

Usa

Dovresti prendere in considerazione il tipo di utilizzo che farai della staffa prima di decidere un modello o un altro. Per esempio, non è lo stesso usarlo in uno studio di architettura o in un’officina di ricambi meccanici. A seconda dell’intensità d’uso e della durezza del lavoro, dovrai cercare materiali più o meno resistenti.

Le staffe in acciaio inossidabile sono solitamente progettate per un uso intensivo in ambienti aggressivi. Se questo è l’uso che intendi farne, assicurati che le bilance abbiano un’incisione di qualità che non si usuri. Se il tuo uso previsto è leggero, come il disegno e il trasporto di angoli, non devi preoccuparti molto dei materiali.

Sapevi che i quadrati sono uno strumento che è stato usato fin dai tempi antichi? Sono stati utilizzati per molto tempo per il lavoro di misurazione

Dimensioni e peso

Di regola, i quadrati non sono strumenti molto pesanti. Tuttavia, i modelli fatti di leghe d’acciaio peseranno di più di quelli fatti di plastica. Ancora una volta, ti raccomandiamo di pensare a quello per cui lo userai.

Se hai intenzione di usarlo molto e per molto tempo, scegli un modello leggero che sia comodo da usare.

Anche le dimensioni sono importanti. Pensa ai tuoi bisogni. Anche se la dimensione più comune è di circa 200 mm, ce ne sono di più grandi e di più piccole. Devi scegliere uno strumento che sia perfettamente adatto ai requisiti del lavoro per cui intendi utilizzarlo.

Design

I quadrati della scuola, per esempio, sono molto diversi dai quadrati del falegname. I primi hanno tutti i lati del triangolo, mentre i secondi di solito consistono in un angolo e due lati. Questo rende possibile utilizzare l’interno dell’angolo per le misurazioni e per segnare le misure per tagli e fori.

Le staffe ad angolo universali hanno un design più complesso. Per esempio, la parte di unione dell’angolo è spesso mobile, permettendo di aprirla e chiuderla per misurare più angoli. Ci sono modelli con manici in legno, mentre altri hanno fermi in plastica. Infine, alcune staffe angolari hanno elementi di misurazione digitali.

Opinioni

Quando acquisti su Internet, è importante guardare le opinioni di altri acquirenti. Comprare un prodotto che manca di recensioni è quasi sempre rischioso. Questo fattore è molto importante, poiché è l’unico modo per sapere come è realmente il prodotto che stiamo comprando e se vale i soldi.

Oltre alle recensioni, dovremmo anche guardare le valutazioni degli altri utenti. Qui possiamo scoprire informazioni utili sui materiali e sulle specifiche tecniche. Queste recensioni e valutazioni spesso forniscono informazioni molto complete e dettagliate sul prodotto che non troverai altrove.

Riassunto

I quadrati sono semplici e hanno molti usi diversi. Dai tavoli da disegno negli uffici di architettura ai laboratori di falegnameria. I quadrati sono essenziali per misurare, disegnare e tracciare gli angoli. Sono un compagno perfetto per il tuttofare e il professionista.

C’è una grande varietà di modelli e tipi di staffe angolari sul mercato. Nella guida abbiamo spiegato i fattori di acquisto più importanti che non dovresti trascurare. Materiali, qualità e usi sono fattori da prendere in considerazione. Ricorda tutto quello che abbiamo spiegato nella guida all’acquisto nell’ultima sezione e non fallirai nel tuo acquisto.

Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un commento o condividilo con i tuoi amici e familiari per acquistare la migliore staffa angolare sul mercato.

(Fonte dell’immagine: Miragaya: 10437295/ 123rf.com)

Recensioni