Con l’arrivo dei telefoni cellulari e di altri dispositivi “intelligenti”, sembrava che le sveglie tradizionali a cui siamo abituati avessero perso la loro funzione quotidiana. Disponiamo di molti apparecchi che possono aiutarci a svegliarci, dunque la domanda è: cos’ha da offrire una sveglia in più di questi strumenti?

Fortunatamente, anche le sveglie si evolvono e oggigiorno esiste una grande varietà di sveglie intelligenti, che non servono solo a svegliarci, ma includono molte altre funzioni utili per la nostra vita di tutti i giorni. Hai voglia di scoprire quali sono? Allora dai un’occhiata a questa guida sulle migliori sveglie digitali del 2019.

Le cose più importanti in breve

  • Se ciò che cerchi è una sveglia intelligente che monitori il tuo ciclo di sonno, dovrai orientarti sui modelli con funzioni specializzate nel controllare che tu stia riposando nelle perfette condizioni rispetto alle tue esigenze. Puoi cercare, tra le varie alternative, sveglie con sensori di luce, temperatura, rumore o umidità.
  • Se, invece, cerchi il complemento perfetto per il tuo comodino, sia per quando dormi che prima e dopo, opta per modelli che combinino funzioni relative al sonno e ai contenuti multimediali. Scoprirai come scegliere il miglior modello per te nella sezione “Criteri di acquisto”.
  • Esiste una linea sottile tra sveglie intelligenti e vivavoce intelligenti. Talvolta sono difficili da distinguere, poiché entrambi possono funzionare come assistenti virtuali. Stabilisci chiaramente quello di cui hai bisogno e scegli il modello ed il design che ti piacciono di più. Le funzioni sono ovviamente più importanti del modo in cui il prodotto viene chiamato.

Le migliori sveglie intelligenti sul mercato: la nostra selezione

Trovare la sveglia perfetta non è facile. I prezzi, le funzioni e i modelli sono tantissimi. Il trucco sta nell’essere consapevoli che la perfezione non esiste, bensì esiste la sveglia intelligente perfetta per le tue specifiche esigenze. Ti senti un po’ perso? Non c’è problema, di seguito ti presentiamo la nostra selezione delle migliori sveglie intelligenti sul mercato.

La sveglia più semplice da usare

Questo modello, in bianco e blu, ha un ampio schermo che mostra l’ora, la sveglia, la data e la temperatura. Il sistema di sveglia si basa su un segnale acustico crescente che ricorda il suono di una campana. Include la funzione snooze e la retroilluminazione automatica per la notte, che si può intensificare o diminuire. Funziona con batteria AAA o cavo elettrico. Dispone di termometro in gradi Celsius e Fahrenheit.

Il modello più smart con connettività ad altri dispositivi

Amazon Echo Spot, dal design sferico, dispone di controllo vocale a lungo raggio con varie funzioni (controllare il meteo, leggere notizie ecc.). Si connette ad Alexa per riprodurre musica e gestire altri dispositivi smart connessi. Può essere connesso ad un altoparlante esterno Bluetooth, ma ne dispone di uno integrato, che può riprodurre musica su più dispositivi in diverse stanze. Permette di usare Skype e, tramite l’assistente vocale, accendere/spegnere luci in casa, inviare messaggi e chiamate.

La sveglia intelligente con il miglior rapporto qualità/prezzo

Questa sveglia intelligente dispone di schermo extra large per leggere anche a distanza. Oltre alla funzione sveglia con snooze, utilizzabile fino a due ore dal primo allarme, include il controllo vocale se alimentata da batterie di tipo AAA. È possibile ricaricarla anche tramite cavo USB, che disattiverà la funzione di controllo vocale. Permette di selezionare la modalità di risparmio energetico per preservare la batteria.

Il design più accattivante

Il bellissimo modello con design circolare simula alba e tramonto e ha 20 livelli di luminosità tra cui scegliere. Il colore cambia da rosso scuro a giallo intenso e il prodotto permette di scegliere anche la durata dell’illuminazione oltre che il suono e volume della sveglia. Include un timer sonno che può essere impostato da 10 a 120 minuti. Permette di ascoltare la radio e dispone anche di comando vocale e connettività ad Alexa Echo e Google Home.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle sveglie intelligenti

Oggigiorno, quasi tutti i dispositivi intelligenti includono la funzione sveglia digitale, ma pochi tra questi sono anche progettati per riempire lo spazio vuoto lasciato dalle sveglie tradizionali, sempre meno usate. Se vuoi sapere cosa fa esattamente una sveglia intelligente, non perderti la sezione che segue.

Le sveglie intelligenti sono un complemento moderno per il tuo comodino.
(Fonte: Marcello Sandretto: 6684578/ 123rf.com)

Cos’è una sveglia intelligente?

Una sveglia intelligente è un gadget che ha principalmente, o parzialmente, la funzione di svegliarti al mattino. Alcune sono specifiche per monitorare il ciclo veglia-sonno, altre invece sono dispositivi multifunzione e una delle loro principali prestazioni è quella di agire come una sveglia tradizionale. In tutti i casi, la funzione “allarme” resta una funzione base.

Questi dispositivi superano la tradizionale tecnologia analogica e si servono di nuovi strumenti quali sensori, schermi, vivavoce, microfoni e reti Wi-Fi e Bluetooth, per offrire ogni tipo di funzionalità ad un apparecchio che ha sempre avuto prestazioni abbastanza limitate.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una sveglia intelligente?

Sembra che le sveglie intelligenti abbiano fatto la loro comparsa per restare. Le grandi aziende quali Amazon, Google, Lenovo o Philips stanno scommettendo molto su questo mercato. Tuttavia, il fatto che attualmente vadano di moda non le rende esenti da critiche. Scopriamo tutti i pro e i contro delle sveglie intelligenti nella tabella che segue:

Vantaggi
  • Possono migliorare la qualità del sonno
  • Sono un complemento moderno per il tuo comodino
  • Possono essere un buon centro multimediale
  • Usano metodi di nuova generazione per interrompere il sonno
  • Possono essere un ottimo modo per gestire i dispositivi ad esse connessi
Svantaggi
  • Ci sono pochi dispositivi davvero specializzati in alcune funzioni
  • Sono, di solito, abbastanza costose

Dove mettere la mia sveglia intelligente?

Una sveglia intelligente dovrebbe essere, in genere, tenuta sul tuo comodino o comunque in un posto vicino al tuo letto. Molte di queste dispongono di funzioni di assistenza virtuale o di centro multimediale, per poter essere utilizzate anche in altri ambienti della casa. Se le sposti da qualche parte, non dimenticare poi di rimetterle al loro posto.

Le sveglie intelligenti, oltre alla loro utilità, possono essere il complemento d’arredo che stavi cercando. (Fonte: Labenord: 997589_1920/ Pixabay.com)

Quanto è importante la batteria di emergenza in una sveglia intelligente?

Non dimentichiamo che se stai cercando semplicemente un dispositivo per svegliarti, per quante altre interessanti funzioni possa avere, l’importante sarà che non ti lasci scoperto in caso di un blackout elettrico o di qualunque altro inconveniente. Se vuoi dormire tranquillo, sarà sempre meglio avere una batteria d’emergenza.

Esiste la funzione snoozing sulle sveglie intelligenti?

Lo snoozing, anche conosciuto come “ancora cinque minuti”, è quella pratica che tutti realizziamo, quando impostiamo varie sveglie per ritardare il momento in cui dobbiamo davvero svegliarci. Tutte le sveglie intelligenti dispongono di questa funzione per i più dormiglioni, ma è davvero un metodo efficace di alzarsi dal letto?

Per gli esperti, la risposta è assolutamente no. Lo snoozing ha un grande impatto sui cicli sonno-veglia e non ci apporta nulla di positivo. Il nostro orologio biologico riceve messaggi contraddittori: mentre si prepara a svegliarsi noi, con ogni snooze, lo obblighiamo a iniziare nuovamente un ciclo di riposo che, poi, non riuscirà a completare.

Robert S. RosenbergDirettore medico del Centro dei Disturbi del Sonno di Prescott Valley (Arizona)

” Da un lato, stiamo frammentando un periodo di sonno extra, che finirà col non essere un riposo di qualità. Inoltre, incitiamo il corpo ad entrare nuovamente in un ciclo di sonno senza avere il tempo necessario per completarlo (ci si sveglia, si torna a dormire per poi svegliarsi di nuovo 5 minuti dopo). Dunque, questo può creare occasionalmente una sonnolenza continua durante tutta la giornata”.

Posso usare una sveglia intelligente se ho problemi di udito?

Fortunatamente, gli allarmi sonori non sono l’unico metodo esistente per interrompere il sonno. Vari modelli di sveglie intelligenti includono tecnologie alternative, o complementari, a quelle convenzionali, pensate per persone sorde o con problemi di udito. Controlla bene queste caratteristiche prima di decidere quale modello acquistare.

Una sveglia intelligente mi è utile se ho un sonno molto profondo?

La gran parte delle sveglie intelligenti è programmata per interrompere il sonno in modo graduale. Questi sistemi sono pensati sia per chi ha il sonno leggero, e che quindi si sveglierà al primo suono emesso, sia per chi invece ha un sonno profondo, e si sveglierà solo quando l’allarme raggiungerà il volume massimo.

Se sei un caso particolarmente “grave” e hai bisogno di stimoli più potenti, esistono alcune sveglie intelligenti che si servono di metodi meno ortodossi, e poco piacevoli, per obbligarti ad alzarti dal letto. Considera che questi modelli fanno di tali metodi particolari il loro punto di forza, dunque non offrono molte altre funzioni oltre a questa.

Se sei già in possesso di un assistente virtuale, forse potrebbero interessarti maggiormente le sveglie intelligenti specifiche per monitorare il sonno. (Fonte: Sebastian Scholz Nuki: Fh3Dtg6QX4Q/ Unsplash.com)

Quali tipi di sveglie intelligenti esistono?

Esistono varie forme di sveglie intelligenti, e tante varianti quante sono le sveglie tradizionali in commercio, se non di più. Il design e le caratteristiche di una sveglia intelligente sono legati alle sue funzioni ed obiettivi principale. Poiché questo mercato sta crescendo, i modelli disponibili sono sempre di più.

Sappiamo che può essere alquanto complicato scegliere quello che si adatta meglio alle tue esigenze, tra tanti tipi, varietà ed informazioni. Per aiutarti, abbiamo creato questa tabella che ti mostrerà le varie differenze tra le sveglie intelligenti disponibili in commercio.

Cosa fanno Uso
Assistenti tutto-in-uno Gestiscono dispositivi connessi ed eseguono ordini tramite un’assistente virtuale. Tutte le azioni che possono essere eseguite da un’assistente virtuale.
Sveglie tramite luce e suoni Svegliano grazie ad una combinazione di luci e suoni, simulando l’alba/il tramonto. Terapia del sonno. Evitano lo snoozing e favoriscono il riposo. Adatte ai non udenti.
Sveglie multimediali Assistenti specializzate nella riproduzione di contenuti audio e video. Consumare contenuto multimedia dal proprio letto.
Riproduttori audio Sveglie pensate per la riproduzione di musica e radio. Ascoltare la radio o inviare musica da altri dispositivi “smart”.
Sveglie tramite vibrazione Svegliano tramite una periferica di vibrazione che si colloca tra le lenzuola. Per sonno profondo. Evitano lo snoozing. Adatte ai non udenti.
Sveglie forzate Ti obbligano ad uscire dal letto per spegnerle (sveglie mobili, tappeti a pressione). Per sonno profondo. Evitano lo snoozing.

Le sveglie intelligenti rispettano la mia privacy?

Solo quei modelli con fotocamera e/o microfoni per comunicare tramite comandi vocali o video potrebbero rappresentare una sorta di “minaccia” per la tua privacy. Normalmente, questi modelli includono dei tasti per disattivare questi componenti. Leggi bene le istruzioni e le specifiche sulla confezione, se questo aspetto rappresenta per te una priorità.

Vale la pena acquistare una sveglia intelligente se possiedo già un’assistente vocale?

Sembra proprio che in futuro, quasi tutti i gadget in casa nostra saranno controllati da un’assistente virtuale. Tuttavia, se già possiedi un dispositivo con Alexa, Cortana o l’assistente Google, e credi che uno sia sufficiente, orientati verso una delle altre opzioni che ti abbiamo presentato.

Criteri di acquisto

Ora hai già un’idea generale in mente sul tipo di sveglia intelligente che desideri. Anche se questo è più chiaro, non sai ancora cosa valutare esattamente per scegliere tra più modelli che ti piacciono. Nessun problema! Nella sezione che segue, ti guideremo attraverso gli aspetti più rilevanti da prendere in considerazione prima di acquistare, ovvero:

  • Tipo di allarme
  • Connettività
  • Design
  • Prezzo
  • Dimensione

Tipo di allarme

Ora che sai che esistono vari modi per alzarsi dal letto, dovresti avere chiaro come desidereresti svegliarti al mattino, d’ora in avanti. Tieni in considerazione che il modo in cui ti svegli e ti alzi influenza, direttamente ed inevitabilmente, il tuo rendimento durante la giornata e il tuo benessere generale.

Se hai sempre usato la sveglia del cellulare per svegliarti senza problemi, probabilmente l’opzione migliore per te sarà uno tra i metodi convenzionali, i cui modelli, in genere, includono anche altre funzioni extra molto interessanti. Se invece tendi a svegliarti male, cerca l’opzione che fa più al caso tuo, e lascia pure da parte le caratteristiche secondarie e non essenziali.

Connettività

Le sveglie intelligenti più versatili e orientate alla tecnologia dell’ “Internet delle cose” (IoT), hanno tra i loro punti di forza la possibilità di connettersi a tutte le versioni di assistente virtuale, sistemi operativi mobili, reti senza fili e servizi basati sui cosiddetti cloud come Pandora, Spotify, Amazon Prime Video o Netflix.

La connettività con tutti questi servizi può essere un plus di notevole importanza, che trasforma la tua sveglia intelligente in un intero centro di gestione della domotica, delle informazioni e degli strumenti di intrattenimento. Tuttavia, se non utilizzi quasi nessuno di questi servizi, probabilmente non sarai interessato in un dispositivo che serva a gestirli.

Design

Tecnologia non deve necessariamente essere l’opposto di “estetica”. Normalmente, quando acquistiamo un dispositivo, lasciamo il design da parte, orientandoci maggiormente sulle prestazioni che offre. Ricorda che la tua sveglia intelligente accompagnerà te e il resto dei mobili della tua camera per parecchio tempo. Pensa a lungo termine e non comprare nulla che stoni troppo.

Prezzo

Tenendo conto che di solito ogni persona possiede già un dispositivo capace di impostare allarmi, le sveglie intelligenti sembrano essere un capriccio, più che una necessità, ma chi può dirlo? Forse, quello che è iniziato come un desiderio futile potrebbe trasformarsi in un’esigenza indispensabile per la tua vita quotidiana.

Chiarisci il budget che sei disposto ad investire e quale utilità darai al prodotto, in modo da capire se un modello è per te caro o economico. Come per tutti gli accessori tecnologici, ne esistono di gamma bassa, media e alta. Ricorda, però, che più economico non necessariamente coincide con una minore qualità. I modelli Amazon sono tanto accessibili quanto efficienti.

Dimensione

Molti modelli, sia di Amazon sia di altre marche, hanno caratteristiche molto simili ai prodotti che ti abbiamo proposto nella nostra selezione; non li abbiamo inclusi, dunque, esclusivamente per una questione di dimensione. Una sveglia intelligente deve essere compatta e poter essere tenuta su un comodino di grandezza standard.

Ci sono ovviamente eccezioni, come per quelle sveglie che svolgono anche la funzione di lampada da notte. In questi casi, è sottinteso che il dispositivo occupi lo spazio di due complementi diversi, dunque la grandezza è giustificata, anzi, in realtà stiamo guadagnando dello spazio.

Conclusioni

Con giganti quali Amazon e Google che aprono la strada, la sveglia intelligente sta diventando la nuova tendenza del mercato tecnologico. Sebbene ci voglia ancora molto per la completa evoluzione, i modelli sono sempre più innovativi, e stanno rivoluzionando il concetto della sveglia tradizionale come la conosciamo.

Le sue funzioni sono tanto varie che è difficile definire chiaramente di cosa si tratti. Quello che è evidente è che dev’essere un dispositivo compatto, che abbia tra le sue funzioni principali quella di svegliarci e che, in più, ci offra qualcosa di nuovo rispetto alla funzionalità base di una sveglia analogica o digitale.

Se questo articolo ti è piaciuto, non esitare a condividerlo con i tuoi contatti o sui tuoi social. Ti offriremo sempre una guida completa per l’acquisto di ogni tipo di prodotto. Hai ancora dei dubbi? Facci le tue domande e lasciaci la tua opinione nei commenti!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Tero Vesalainen: 95967471/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
25 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...