Ultimo aggiornamento: 24/08/2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

5Fonti e riferimenti usati

62Commenti valutati

Chi fa giardinaggio sa che un tagliasiepi è indispensabile per dare forma a cespugli fitti. Vuoi comprarne uno nuovo? Allora non perdere l’edizione di oggi. Imparerai informazioni eccezionali su questo strumento necessario per potare le siepi spesse. Mantenere il giardino è un’attività piacevole.

Senza dubbio molti possono relazionarsi con questo lavoro manuale, giusto? Tuttavia, per essere in grado di svolgere in modo eccellente i compiti legati alla cura delle piante, devi avere gli strumenti giusti. Quindi, ti invitiamo a goderti questa puntata dedicata al tagliasiepi.




Sommario

  • Oggi parleremo dei dettagli del tagliasiepi. Viene utilizzato principalmente per potare e abbellire la vegetazione situata nei giardini e nei vialetti, per segnare i confini, diminuire il vento, suddividere in zone diverse e anche nascondere oggetti.
  • Distinguere tra le variabili che il mercato ti offre è un aspetto che favorisce il tuo acquisto. Più avanti scoprirai di più sui tagliasiepi elettrici e a batteria, quale si adatta alle tue attività? Stai per scoprirlo nella nostra sezione dedicata ai tipi di tagliasiepi.
  • Nell’ultimo segmento del testo avrai l’opportunità di confrontare i quattro criteri che abbiamo strutturato per te. Questa volta guarderemo in dettaglio la fonte di alimentazione, le applicazioni, le pale e il sistema di sicurezza. Prenditi il tempo per analizzare ognuno di loro.

Tagliasiepi: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sui tagliasiepi

Un tagliasiepi ad alte prestazioni è un must-have per il giardinaggio privato e commerciale. Ma ti sei mai chiesto cosa devi sapere prima di comprarne uno? Ecco le piccole cose a cui pensare quando sei pronto a premere il pulsante di acquisto.

Abbellisci il tuo giardino con gli strumenti giusti. (Foto: Marina Lohrbach/123rf.com)

Come affilare le lame del tagliasiepi

Per rinnovare l’affilatura delle lame dovresti chiedere l’aiuto di uno specialista. Ti raccomandiamo di visitare un’officina dove il tagliasiepi è adeguatamente mantenuto da professionisti. Dopo tutto, l’affilatura è un processo chiave e delicato che deve essere eseguito con strumenti specifici.

L’operazione viene eseguita con l’aiuto di due strumenti: una lima e una lima radiale. Il primo è utilizzato per determinare l’angolo di affilatura. Mentre il secondo macinerà tutti i denti della macchina, uno per uno. L’intera procedura viene eseguita con l’attrezzatura di sicurezza appropriata, come guanti, occhiali e abbigliamento protettivo.

Vantaggi
  • Impugnatura girevole e multifunzionale
  • Struttura ergonomica
  • Lame a lungo raggio
  • Sistema di riduzione del suono
  • Meccanismo antivibrazione
  • Taglio preciso e sicuro
Svantaggi
  • Può essere pesante
  • Consumo eccessivo di carburante
  • Richiede conoscenza per operare
  • La potenza varia a seconda della potenza
  • Alcuni modelli sono costosi

Tagliasiepi elettrici o a batteria – a cosa dovresti stare attento?

Troverai una vasta gamma di tagliasiepi sul mercato dai produttori. Anche se ogni presentazione ha abbastanza per tagliare le tue siepi da giardino, variano in termini di potenza, design, prezzo, carburante e applicazioni. Detto questo, ti invitiamo a considerare quale sia quello giusto per te.

Elettrico. Uno dei suoi principali vantaggi è che non agisce come inquinante. È la scelta di molti acquirenti perché non fa rumore. Questo tagliasiepi è più leggero perché non ha un motore o un contenitore per conservare il gas o la benzina. Inoltre, è ergonomico ed evita la fatica dell’operatore. Tuttavia, i modelli con cavo hanno un raggio d’azione limitato. Questo potrebbe diventare un fastidio per l’utente. Pertanto, sono perfetti per il giardinaggio privato o privato. Inoltre, sono meno costosi rispetto ad altre presentazioni la cui fonte di energia proviene dal carburante.

Cordless. Non c’è dubbio che questa variabile ti permetterà di muoverti in giardino con autonomia, senza restrizioni. Tuttavia, implica un costante rifornimento di gas o benzina. Per questo motivo, il suo prezzo è solitamente più alto di quelli elettrici. A questo dobbiamo aggiungere che è un tipo di tosaerba più pesante e più difficile da usare. Non è raccomandato ai principianti. Al contrario, è un’opzione specifica per i giardinieri con esperienza nelle applicazioni commerciali che sono già abituati a maneggiarle. Alcuni sono dotati di lame rotanti per tenerli ad angoli diversi. Richiedono una manutenzione continua per evitare guasti.

Elettrico Cordless
Fonte di alimentazione Corrente elettrica, batterie Gas, benzina
Applicazioni Giardinaggio privato Giardinaggio convenzionale
Lama Universale Universale, rotante
Mobilità Limitata Autosufficiente
Prezzo Moderato Alto

Come usare i tagliasiepi?

Sapere come usare un tagliasiepi allunga la vita del prodotto. Inizia leggendo il manuale di istruzioni fornito dal produttore. Poi taglia i rami degli arbusti a bassa velocità e raggiungi progressivamente il livello desiderato. L’idea è quella di familiarizzare con l’attrezzo man mano che si procede.

Leggere il manuale per evitare errori nella precisione di potatura è la cosa principale per il suo utilizzo

Per evitare errori, regola bene la precisione di potatura prima di continuare con una siepe completa, per esempio. Fai movimenti orizzontali per dare una forma quadrata alla zona superiore e movimenti verticali se stai potando le pareti da terra. Ora, per i colpi circolari, inclina le lame diagonalmente verso il centro.

Assicurati di usare la fresa insieme all’attrezzatura di protezione appropriata. (Foto: Monterkoi/pixabay.com)

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di acquistare e valutare diversi modelli di tagliasiepi

Pronto ad affrontare le sfide del giardino? La scelta del tuo prodotto dipenderà in gran parte dalla tua analisi comparativa degli aspetti che abbiamo spiegato. Solo considerando il materiale qui sotto sarai in grado di fare una scelta, basata su alcuni criteri a favore dell’attrezzatura richiesta:

Fonte di alimentazione

Ognuno ha una particolare preferenza riguardo alla fonte di alimentazione che utilizza per i suoi strumenti di lavoro. Tuttavia, quando si tratta di tagliasiepi, è essenziale valutare i vantaggi pratici di ogni alternativa, in quanto questo ti aiuterà a determinare quale è giusto per le tue esigenze.

Corrente elettrica. Questa è la raccomandazione giusta per gli individui, i giardinieri per hobby e i principianti. Soprattutto se hai un giardino piccolo, circondato da siepi o arbusti che funzionano come recinzioni, frangivento o elementi decorativi. Ti suggeriamo di portare con te un articolo elettrico con cavo.

Batteria. Raccomandiamo l’acquisto di dispositivi elettrici che si basano su batterie al litio ricaricabili se devono essere utilizzati in aree residenziali, scolastiche o sanitarie dove il rumore deve essere ridotto al minimo. Controlla la descrizione del prodotto per vedere se hanno una batteria aggiuntiva.

Benzina. Sei un giardiniere professionista? Scegliere un potatore ad alta altezza senza filo con una tanica di benzina è la scelta ideale. Ricordati di fare la manutenzione di tanto in tanto e metti in preventivo soldi extra per il carburante. Inoltre, considera che sono pesanti e richiedono protezione.

Gas. Opta per un potatore a gas per tagliare velocemente i rami spessi. Hobbisti e professionisti possono acquistarli per uso commerciale o privato. Tieni presente che anche se permettono l’autonomia, alcuni dispositivi sono inquinanti per l’ambiente.

Blade

I produttori hanno investito nello sviluppo di lame specializzate. Al giorno d’oggi, distinguere i tipi di taglio che vuoi è facile, ma sta a te valutare prima le esigenze dei tuoi arbusti. Dai un’occhiata alle alternative sul mercato degli attrezzi da giardino.

Universal. Ti consigliamo di optare per un tagliasiepi con una lama universale intercambiabile, così potrai avere una nuova testa quando ne avrai bisogno, indipendentemente dalla marca del prodotto. Dato che ti dà la possibilità di cambiare l’altezza alla misura desiderata, sarà di grande aiuto quando si pota da terra.

Swivel. Perché comprare un’unità con queste caratteristiche? Le maniglie girevoli sono raccomandate per massimizzare la qualità della finitura, con il minimo sforzo da parte del giardiniere. Ti consigliamo di acquistare potatori a batteria con questo tipo di terminale se esegui lavori di manutenzione di qualsiasi tipo.

Troverai vari tipi di tagliasiepi a seconda delle qualità della loro lama. (Foto: Welcomia/123rf.com)

Sistema di sicurezza

Prima di utilizzare un tagliasiepi è importante tenere presente che è un’attività con un certo grado di rischio per il giardiniere. Per questo motivo, oltre ad indossare i tuoi dispositivi di protezione personale, è essenziale portare a casa un dispositivo con un sistema di sicurezza integrato per evitare danni al soggetto.

Bloccare. Controlla la descrizione del prodotto per vedere se ha un pulsante per eliminare qualsiasi possibilità che si avvii da solo. Dopo averla attivata, sarà impossibile che la maniglia si attivi. Per questo scopo usa le forbici da potatura di ultima generazione, progettate per evitare incidenti.

Copertina. È consigliabile ottenere dispositivi con una copertura protettiva fatta per fermare i detriti sotto forma di pezzi, rami e foglie, che si staccheranno dai cespugli una volta che si passa la lama sulle siepi. Questa raccomandazione si applica alla scelta di unità elettriche e cordless.

(Foto in evidenza: Welcomia/pixabay.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni