Donna che beve vicino a un tapis roulant
Ultimo aggiornamento: 11/08/2020

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

24Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

77Commenti valutati

Benvenuto sul nostro articolo dedicato al tapis roulant pieghevole. Come già saprai, fare sport è benefico per la salute, oltre che ideale se vogliamo tonificare il nostro corpo. Tra le attività più richieste, a parte la costruzione dei muscoli, ci sono la corsa all’aria aperta e quella sul tapis roulant da fare in palestra. Non tutti però hanno modo di recarsi nelle sale fitness ed è per questo che ci si ritrova a cercare una soluzione casalinga.

Il tapis roulant pieghevole è l’attrezzo giusto che ci permette di fare esercizio tutti i giorni o quando vogliamo, pur non avendo molto spazio a disposizione in casa. La sua caratteristica principale infatti è la possibilità di poterlo piegare facilmente per rimetterlo via, agevolando gli sportivi che non hanno tempo di andare in palestra. Stai cercando un buon prodotto che si adatti alle tue esigenze? Continua a leggere, ti aiuteremo a trovare il tatis roulant pieghevole giusto per te!




Le cose più importanti in breve

  • Il tapis roulant pieghevole è uno strumento utile per fare esercizio fisico. Ti consente di eseguire comodamente esercizi cardiovascolari o aerobici, comunemente chiamati cardio. Oltre a correre, possiamo anche usarlo per camminare a velocità e intensità diverse. È ideale per l’utilizzo in zone con clima avverso o quando non si ha molto tempo per andare in palestra.
  • La principale differenza – e vantaggio – rispetto ai tapis roulant tradizionali è che può essere ripiegato. Quindi, una volta terminata la sessione di esercizio, puoi riporre facilmente in poco spazio il tapis roulant. I modelli tradizionali, essendo rigidi e piuttosto pesanti, hanno bisogno di una postazione fissa.
  • Quando si sceglie un tapis roulant pieghevole, è necessario tener conto di diversi criteri di acquisto. Uno dei più importanti è l’inclinazione. Il fatto che un tapis roulant abbia o meno una pendenza e il suo grado di inclinazione aggiungerà un vantaggio all’allenamento. Parleremo di questo e altri aspetti nella sezione finale dell’articolo.

I migliori tapis roulant sul mercato: la nostra selezione

Sappiamo che non è semplice scegliere un tapis roulant pieghevole, ci sono diversi aspetti da prendere in considerazione. Per semplificarti il processo abbiamo preparato una selezione di prodotti che attualmente rappresentano il top degli articoli in vendita. Abbiamo inserito anche una breve descrizione, in modo che tu possa conoscere le loro principali caratteristiche. Prova a dargli un’occhiata!

Il tapis roulant pieghevole più venduto

Il Diadora Fitness Forty è il tapis roulant pieghevole più venduto del momento, merito certamente di un prezzo fra i più bassi in assoluto e di una buona qualità generale. Un costo così basso è dovuto all’assenza di un motore, essendo a nastro magnetico, regolabile su 8 livelli di resistenza.

È dotato di un computer di bordo, doppio volano con rilevazione cardiaca palmare, e 3 livelli di inclinazione. Il nastro misura 33×101 cm ed è adatto per utenti di massimo 100 kg.

Il tapis roulant pieghevole elettrico preferito dagli acquirenti

Il tapis roulant ISE SY-1001 è dotato di un motore da 750 W, che consente al nastro largo 32 cm e lungo 102 cm di scorrere ad una velocità massima di 10 km/h. È uno fra i tapis roulant più venduti e meglio recensiti, ed è caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo. Un display LCD mostra alcune statistiche sulla corsa, come la velocità e le calorie bruciate.

È adatto ad utenti di peso inferiore a 120 kg e naturalmente è pieghevole, richiudendosi su se stesso senza alcuno sforzo.

Il miglior tapis roulant pieghevole con collegamento Bluetooth

Il tapis roulant pieghevole proposto da YM ha il grande vantaggio di potersi collegare tramite Bluetooth ad uno smartphone, interfacciandosi così con la nota applicazione Kinomap. Il nastro misura 103×36 cm, integra un sistema di auto-lubrificazione, e scorre ad una velocità massima di 10 km/h, grazie ad un motore da 750 W.

La pendenza è regolabile manualmente su 3 livelli, mentre un computer di bordo mostra i dati della corsa. Secondo gli acquirenti è abbastanza silenzioso da non disturbare l’ascolto della TV, ed è adatto ad utenti che non superino i 120 kg.

Il tapis roulant pieghevole più potente

Lo Sportstech F37 2020 è un tapis roulant robusto e perfomante, nonché pieghevole. Il nastro auto-lubrificato è largo 130×50 cm, può raggiungere una velocità massima di 20 km/h ed è supportato da 8 molle ammortizzanti. È dotato di un computer con schermo LCD da 7″, nonché di slot microSD e porta AUX per ascoltare la musica direttamente dagli altoparlanti integrati.

Può inoltre collegarsi allo smartphone e all’app Kinomap tramite Bluetooth, e regge utenti fino a 150 kg. È senza dubbio un prodotto che non si fa mancare nulla, in grado di eguagliare i prodotti professionali disponibili in una palestra.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul tapis roulant pieghevole

Hai sicuramente visto centinaia di tapis roulant tradizionali. Nelle palestre, centri di allenamento o riabilitazione o anche a casa di amici. Ma cosa sai dei tapis roulant pieghevoli? Non sono così frequenti, quindi alcune delle loro caratteristiche sono sconosciute. Conosciamoli un po’ meglio in questa sezione!

Primo piano su un tapis roulant

Il tapis roulant pieghevole è uno strumento per fare esercizio fisico. Ti consente di eseguire esercizi cardiovascolari o aerobici, comunemente chiamati cardio, comodamente. (Fonte: Jackson: 27251847/ 123rf.com)

Cos’è un tapis roulant pieghevole?

Un tapis roulant pieghevole, come quello tradizionale, è un attrezzo composto da una struttura su cui è posizionato un nastro trasportatore. La persona che esegue l’attività fisica sta in piedi su questo nastro, per camminare o correre. Il movimento del nastro permette di coprire distanze senza cambiare la posizione di partenza, cioè senza lasciare la struttura del tapis roulant.

La versione pieghevole è caratterizzata dal fatto che la sua struttura non è completamente rigida. In questo modo è possibile ridurne della metà le dimensioni e il tapis roulant può essere riposto quasi ovunque. È più leggero del tapis roulant tradizionale e quindi si sposta facilmente. Per tutto il resto, i loro funzionamento e i componenti meccanici sono identici.

Come funziona un tapis roulant pieghevole?

Il movimento del nastro può avvenire in due modi: meccanicamente – quando c’è un motore elettrico – o manualmente – se non c’è il motore e c’è un rullo. In quest’ultimo caso, sarà l’inerzia dei nostri movimenti a far muovere il nastro. Ovviamente sarà più difficile mantenere una velocità costante, in quanto dipenderà dal nostro passo. Oggi, la maggior parte dei tapis roulant, pieghevoli o meno, sono meccanici.

I tapis roulant pieghevoli motorizzati hanno potenze variabili. Tuttavia, più del novanta percento di loro funziona con lo stesso tipo di motore. Questo è il modello a PMDC, che sta per Corrente Continua a Magneti Permanenti. Il suo meccanismo è semplice e consiste essenzialmente nell’invio di forza elettromotrice attraverso una cinghia di trasmissione.

Nature Scientific ReportsRicercatori della Western University dell’Ontario (Canada)

“L’esercizio aerobico per venti minuti al giorno su un tapis roulant ha gli stessi effetti psicoattivi sul cervello della caffeina”.

Quanti tipi di tapis roulant pieghevoli esistono?

La tipologia dei tapis roulant pieghevoli, come quelli rigidi, può essere suddivisa in base a più parametri. In tal senso, vedremo di seguito quali sono quelle caratteristiche che definiscono un tipo o un altro:

  • Manuale o meccanico. Come abbiamo spiegato prima, i manuali non hanno un motore interno. Questo è parte invece del tapis roulant meccanico che, sebbene più costoso, è molto più adatto ad un uso efficiente e corretto.
  • Con o senza inclinazione. Alcuni tapis roulant non consentono di inclinare la superficie su cui ci si allena. Questo vuol dire camminare o correre sempre in pianura. Altri modelli ammettono questa inclinazione, consentendo così ai muscoli di essere esercitati maggiormente e meglio.
  • Con maggior o minor varietà di programmi. Questi determinano la versatilità del tapis roulant pieghevole. Inoltre, alcuni modelli dispongono di schermate interattive che consentono all’utente di controllare l’andamento della propria attività. Questi attrezzi possono integrare la tecnologia per controllare la frequenza cardiaca, le calorie consumate e altri parametri.

Di quanta potenza ho bisogno per il mio tapis roulant pieghevole?

Naturalmente, quando parliamo di potenza ci riferiamo direttamente ai tapis roulant pieghevoli motorizzati. Abbiamo già detto che questi rappresentano la fetta di mercato più grande oggi giorno. Ci concentreremo quindi su di essi in questa sezione.
La potenza determinerà a quale velocità è possibile far andare il nastro del tapis roulant.

Una potenza maggiore o minore dipenderà dal tipo di utilizzo che andremo a farbe e anche dalle nostre caratteristiche fisiche. Maggiore è il nostro peso, maggiore sarà la potenza di cui avremo bisogno. Se vogliamo allenarci con gli sprint, la potenza deve essere abbastanza alta per fornirci picchi di velocità. Tuttavia, per la corsa o la camminata continua, sarà sufficiente una normale corrente continua.

Persone che corrono sul tapis roulant

Il tapis roulant pieghevole è adatto a utenti di tutte le età. Non ci sono limitazioni d’uso oltre a quelle stabilite dal buon senso. (Fonte: langstrup: 44195475/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di avere un tapis roulant in casa?

Non ti sono ancora chiari i vantaggi che puoi ottenere da un tapis roulant pieghevole? Se hai bisogno di un’altra piccola spinta per decidere, questo paragrafo è stato scritto per questo. In esso, tramite una tabella, vedremo quali vantaggi e svantaggi ci porta questo attrezzo per allenarsi. Dagli un’occhiata!

Vantaggi
  • Permette di allenarsi in spazi chiusi anche dove non c”è molto spazio
  • Uso semplice e intuitivo
  • Adatto a tutte le età
  • Compatibile con i diversi tipi di utenti
  • Buon rapporto tra calorie bruciate per tempo di utilizzo
  • Si prendono cura delle articolazioni, rispetto all”aggressività dell”asfalto
  •   Lunga vita utile
Svantaggi
  • Prezzi piuttosto alti per i prodotti più professionali
  • I prodotti più economici di solito hanno una bassa portata

Criteri di acquisto

Veniamo alla sezione più importante per chi ha già deciso di acquistare un tapis roulant pieghevole e ancora non ha scelto il modello. Se sei uno di loro, non preoccuparti! Qui sotto ti spieghiamo cosa devi valutare prima di comprare il ​​tuo tapis roulant pieghevole.

Il profilo dell’utilizzatore

Le caratteristiche dell’utilizzatore, sia fisiche che di altro tipo, ad esempio il motivo per cui utilizza il tapis roulant, sono il primo filtro. Tra gli altri parametri, deve essere preso in considerazione il peso dell’utente. Maggiore è il peso, maggiore sarà la resistenza di cui avremo bisogno, quindi cercheremo un tapis roulant robusto. Inoltre, il motore avrà bisogno di più potenza per far girare il nastro.

Inoltre, ogni tipologia di utente avrà esigenze più specifiche. Se si tratta di persone anziane, è conveniente che il tapis roulant offra una struttura con buoni punti di presa. Si eviteranno così cadute o spaventi indesiderati. Inoltre, nel caso di atleti professionisti, i modelli scelti dovrebbero essere più potenti, con programmi di allenamento e livelli di velocità avanzati.

Uomo che si allena sul tapis roulant

Un tapis roulant pieghevole è un dispositivo composto da una struttura su cui è posizionato un nastro trasportatore. La persona che esegue l’attività fisica sta in piedi su questo nastro, per camminare o correre. (Fonte: Lightfieldstudios: 118494375/ 123rf.com)

Potenza del motore

Abbiamo già fatto alcuni riferimenti al motore e alla sua potenza in questo articolo. Ora, specificheremo qualcosa in più per giustificare la sua inclusione come criterio di acquisto. Inizieremo indicando che, come per le auto, la potenza del motore è misurata in cavalli (CV). Anche se, ovviamente, qui i valori saranno inferiori a quelli di un’auto: l’ideale sono due cavalli.

Con quei due cavalli raggiungeremo una velocità massima di circa dieci miglia orarie.

È una buona velocità di corsa, più veloce del jogging o della corsa leggera. Per esercizi meno impegnativi, come camminare o trotto, sarà sufficiente un motore da uno a 1,5 cavalli. Dopo due, entreremo nel campo dei tapis roulant di fascia alta.

Accessori del tapis roulant

È importante sentirsi a proprio agio mentre si fa sport. Eviteremo così di annoiarci o di lasciarci sopraffare dalla pigrizia un giorno dopo l’altro. Per questo, alcuni tapis roulant pieghevoli incorporano accessori molto utili. Spiccano, ad esempio, quelli che dispongono di schermi interattivi che consentono anche di guardare la televisione tramite una connessione WiFi.

Senza andare troppo lontano, ci sono altri accessori più modesti come braccioli imbottiti o portabottiglie e lattine. Inoltre, accessori per asciugamani e altre forniture che possono essere utilizzate durante la pratica sportiva. Sebbene tutti questi non siano essenziali per utilizzare un tapis roulant pieghevole, aggiungono valore e lo rendono più piacevole da usare.

Ammortizzazione

Abbiamo visto prima che uno dei vantaggi offerti dai tapis roulant pieghevoli ha a che fare con le articolazioni dell’utente. Ma perché ciò avvenga, il nastro deve avere un’ammortizzazione adeguata. In caso contrario, lungi dall’essere vantaggioso rispetto ad altre superfici e – come l’asfalto – potrebbe causare lesioni. Una buona ammortizzazione è essenziale.

È considerata buona un’ammortizzazione in grado di assorbire tra il quindici e il quaranta percento dell’impatto sulla superficie. Inoltre, molti modelli offrono la possibilità di personalizzare i livelli di ammortizzazione. Questo sarà vantaggioso per quegli utenti che competono su superfici diverse. La possibilità di personalizzare questi parametri è un vantaggio.

Inclinazione

Correre su una superficie piana non è la stessa cosa che correre su un terreno ripido. La stessa logica che applichiamo all’esercizio all’aperto, la applicheremo ai tapis roulant pieghevoli. Maggiore è la pendenza, maggiore è lo sforzo dovuto alla resistenza offerta dal terreno. Pertanto, un nastro che può essere inclinato sarà più versatile e completo.

Come si vede nella tabella seguente, l’inclinazione della superficie influenza il consumo calorico. Ecco perché è importante scegliere un modello che non ci consenta solo di fare jogging o correre in piano. In questo modo massimizzeremo le possibilità di questo tipo di dispositivo. I nostri allenamenti saranno più completi e salutari.

Intervalli di inclinazione Calorie medie bruciate
Senza inclinazione +/- 360
Inclinazione fino all’1% +/- 390
Inclinazione tra l’1% e il 5% +/- 500
Inclinazione tra il 5 % e il 10 % +/- 650
Inclinazione tra il 10% e il 15% +/- 850
Inclinazione oltre il 15% Oltre 850

Dimensioni e peso

A cosa servirebbe un tapis roulant pieghevole se pesa una tonnellata? Per quanto possiamo rimpicciolirlo per ridurne le dimensioni, non saremmo in grado di spostarlo. Pertanto, è conveniente cercare un equilibrio e trovare modelli con un peso ragionevole. In relazione alle dimensioni entrano in gioco due variabili: la grandezza complessiva e quella di quando il tapis roulant viene piegato.

In entrambi i casi, dobbiamo tenere conto delle dimensioni della stanza in cui andremo a utilizzare e conservare il nostro attrezzo. Più è grande, più grande dovrà essere anche la stanza in cui intendiamo posizionarlo. Sebbene sia possibile spostarlo da piegato, dobbiamo essere consapevoli che occuperà comunque spazio e, inoltre, sarà piuttosto ingombrante. Quindi dimensioni e peso contano.

foco

Sapevi che i tapis roulant sono molto più consigliati per l’atletica rispetto alle superfici come l’asfalto perché sono meno dannosi per le articolazioni?

Conclusioni

Siamo arrivati in fondo a questo articolo in cui abbiamo parlato delle principali caratteristiche fisiche e tecniche del tapis roulant pieghevole. Abbiamo visto tutti i vantaggi che offre rispetto alla versione tradizionale. Inoltre, abbiamo approfondito alcune specifiche tecniche interessanti, come la potenza del motore.

Ti abbiamo anche offerto un elenco dei nostri consigli basati sull’analisi di mercato e le migliori proposte attualmente presenti sul mercato. In questo modo speriamo di averti semplificato la scelta di un modello rispetto ad un altro. Per rendere questa scelta il più saggia possibile, abbiamo incluso una selezione dei criteri di acquisto più rilevanti. Hai preso nota di tutto ciò che è importante per te?

Se hai trovato il contenuto di questo articolo interessante o utile, perché non condividerlo con i tuoi amici? Sarai in grado di aiutare gli altri a scegliere un tapis roulant pieghevole adatto per loro. Se vuoi puoi anche lasciarci i tuoi commenti o farci una domanda. Ti risponderemo il prima possibile!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Lightfieldstudios: 112268942/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Priscilla Scrittrice e traduttrice
Sono laureata in lingue e la mia passione principale è viaggiare. Grazie al lavoro di scrittrice freelance, posso girare il mondo mentre scrivo degli argomenti che preferisco, come i prodotti di bellezza, gli animali e l'arte.