Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore di lavoro

6Fonti e riferimenti usati

30Commenti valutati

Indubbiamente, la tastiera è una delle periferiche più importanti del computer; perciò, ogni giorno, Apple si sforza di presentare miglioramenti in questo dispositivo, dando alla tastiera Apple maggiore funzionalità, autonomia, precisione e altri vantaggi che sono ben apprezzati dagli utenti.

Ed è che l’azienda Apple ha visto nella tastiera Apple più di uno strumento per inserire informazioni; se non anche un mezzo per facilitare la vita degli utenti.

La tastiera Apple non solo si evolve per adattarsi ai diversi modelli di IPad, IMac, MacBook; ma stabilisce anche il riferimento ed è una fonte di ispirazione per altre aziende dedicate alla produzione di questi dispositivi.




Sommario

  • Le tastiere Apple 2021 utilizzano un meccanismo a forbice e, a seconda del dispositivo a cui vuoi collegarla, troverai una vasta gamma di modelli che si adatteranno ad ogni caratteristica del tuo iPad, IMac, Mac Mini, MacBook.
  • La tastiera Apple appartiene al top della gamma di tastiere, quindi, come gli altri dispositivi di questa azienda, il suo valore è più alto. Tuttavia, i suoi utenti ritengono che il costo ne valga la pena per tutte le caratteristiche e i benefici che ha.
  • Prima di acquistare una tastiera Apple devi analizzare una serie di criteri di acquisto come la compatibilità, le dimensioni, il tipo di tastiera e naturalmente il prezzo. In questo articolo sviluppiamo tutte queste caratteristiche per rendere la tua scelta molto più facile.

Tastiera Apple: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ecco una selezione delle migliori tastiere Apple basata su alcune delle caratteristiche che pensiamo siano molto importanti per te. Ricorda che quando scegli dovresti anche guardare la compatibilità e le dimensioni che meglio si adattano al tuo dispositivo.

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sulla tastiera apple

Apple è sul mercato da diversi anni e in questo tempo è diventata una delle marche leader in termini di tecnologia; e le sue tastiere ne sono la prova. Di seguito, abbiamo compilato alcune domande che crediamo saranno molto interessanti per te al momento di prendere una decisione.

Apple ha diversi modelli di tastiera per soddisfare ogni esigenza. (Fonte: Danilevich: 4974914/ pexels)

Come si è evoluta la tastiera Apple?

Ci sono voluti diversi anni per raggiungere la versatilità, complessità ed efficienza che le tastiere Apple offrono oggi. Ecco una breve panoramica del viaggio della tastiera Apple verso quella che ora è la Magic Keyboard

  • Tastiera Apple Lisa: Apparsa nel 1983, sono abbastanza alte e molto goffe. Tuttavia, hanno lo stesso diametro dell’attuale tastiera Apple con estensione numerica.
  • Tastiera Apple Macintosh: introdotta nel 1984, era un po’ più alta del suo predecessore, senza tasti direzionali, funzione o numerici.
  • Apple Desktop Keyboard: Apparve nel 1986 insieme all’Apple II GS, e fu il primo dispositivo a permettere la connessione di un dispositivo come il mouse, oltre al pulsante di accensione
  • Tastiera Apple: nel 1990 Apple creò questa tastiera, che era molto più raffinata della serie precedente. Una delle sue caratteristiche principali era che non aveva più parti meccaniche individuali
  • Tastiera Apple USB: introdotta nel 1998 con l’IMac, e come suggerisce il nome, è stata la prima tastiera Apple con USB. Questa è stata l’ultima tastiera ad avere un pulsante di accensione.
  • Tastiera Apple Pro: Apparsa nel 2000, una delle sue novità è che il pulsante di accensione è scomparso, aveva più spazio e ha aggiunto i pulsanti del volume.
  • Apple Keyboard 2007: Essenzialmente la tastiera che esiste ancora oggi, ovviamente con piccole modifiche in termini di connettività, connessione alla batteria e compatibilità.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della tastiera Apple?

Prima di fare questa analisi dobbiamo dirti che molto dipenderà dal dispositivo con cui vuoi abbinarla; e naturalmente da come usi la tua tastiera Apple. In questa tabella puoi trovare i vantaggi e gli svantaggi di questo dispositivo.

Vantaggi
  • La tastiera è retroilluminata (dipende dal modello)
  • L”accoppiamento avviene tramite Bluetooth
  • Lunga durata della batteria
  • Ottimo design
  • Eccellente esperienza d”uso
  • Se è una tastiera Magic ti permetterà di utilizzare il tuo iPad come se fosse un MacBook
  • La tastiera Magic di Apple ha un trackpad incluso
  • Se è una tastiera Apple Smart Folio fornirà protezione al tuo IPad
Svantaggi
  • Dato che sono di fascia alta, i prezzi sono alti
  • Devi cercare le caratteristiche di compatibilità secondo ogni modello
  • Non è multidispositivo

Come collegare la mia tastiera Apple al mio IMac o IPad?

Collegare la tua tastiera Apple al tuo computer o iPad è uno dei compiti più semplici. Prima di tutto, se la tua tastiera Apple è accoppiata ad un altro dispositivo devi scollegarla, poi sul tuo IPad o IMac vai nelle impostazioni; attiva il Bluetooth e seleziona il dispositivo che vuoi accoppiare. D’altra parte, se vuoi accoppiare il tuo IPad con una tastiera Apple della linea Smart Folio o Magic Keyboard, basta posizionare il dispositivo e la connessione sarà immediata.

Posso usare la mia tastiera Apple su un computer Windows?

La risposta è sì; e puoi collegarle via USB o Bluetooth, senza il bisogno di comprare alcun tipo di adattatore o scaricare alcun tipo di applicazione che lo permetta. Tuttavia, dovresti notare che alcuni tasti della tastiera Apple non funzionano allo stesso modo su un computer Windows.

Tuttavia, se vuoi collegare una tastiera Apple progettata per IPad come la Smart Folio o la Magic Keyboard IPad con un altro tipo di tablet, questo non sarà possibile, poiché sono fatte esclusivamente per i modelli Apple.

Che tipo di meccanismo utilizza la tastiera Apple?

Attualmente, Apple utilizza il meccanismo a forbice per tutti i suoi modelli di tastiera; compresi i MacBook Pro. Questa tecnologia consiste in due pezzi di plastica e il meccanismo a forbice. Questa tecnologia consiste in due pezzi di plastica che sono tenuti insieme come delle forbici. Una delle sue caratteristiche principali è che non c’è bisogno di premere forte sul tasto.

A questo punto, è importante notare che, per diversi anni, Apple ha utilizzato un meccanismo a farfalla per il MacBook Pro, così chiamato per la forma delle ali di farfalla dei suoi componenti, che dava un aspetto ultra-fisso e leggero. Tuttavia, ha causato problemi ad alcuni utenti e alla fine è stato ritirato dal mercato.

Tutte le tastiere Apple, incluso il MacBook Pro, utilizzano un meccanismo a forbice. (Fonte: Zhang: ZByWaPXD2fU/ unsplash)

Come posso pulire la mia tastiera Apple in modo sicuro?

La tastiera Apple è uno dei dispositivi più inclini a sporcarsi, poiché piccole particelle di polvere, sporco o residui di cibo possono infilarsi tra i tasti, quindi è importante pulirla per preservarne la durata il più a lungo possibile. Ecco una guida passo dopo passo su come pulire la tastiera Apple in modo sicuro

  • Se si tratta di un MacBook Pro o della tastiera di un computer la procedura è quasi la stessa, ciò di cui avrai bisogno è un panno in microfibra, un prodotto per pulire i componenti elettronici e aria compressa.
  • Spegni il tuo computer, poi spruzza il tuo panno in microfibra con il detergente e passa delicatamente sulla tastiera, facendo attenzione a non premere troppo sui tasti.
  • Se si tratta di un MacBook Pro mettilo ad un angolo di 75﮿ e usa l’aria compressa per pulire la tastiera, in questo modo la polvere e i detriti saranno spazzati via dalla tua tastiera Apple.
  • Se invece si tratta della tastiera di un computer puoi semplicemente usare l’aria compressa come per il MacBook Pro, ma hai anche la possibilità di rimuovere i tasti e pulire la parte meccanica. Ricorda che se decidi di farlo devi stare attento quando li smonti, perché potresti romperli.

Quale tecnologia ha sviluppato Apple per la sua tastiera Apple nel 2021?

Una delle innovazioni di Apple per il 2021 è il suo impegno per una tastiera solida riconfigurabile per la quale ha già ottenuto un brevetto. Questa tastiera potrebbe essere adattata alle esigenze di ogni utente in termini di lingua o in base ai compiti che deve svolgere.

Questa tastiera Apple, che sarebbe disponibile per il MacBook Pro, IMac, Mac Mini e naturalmente l’iPad Pro, sarebbe la prima tastiera universale.

Tuttavia, questa tecnologia è ancora in fase di sviluppo, ma secondo diversi portali specializzati in Apple, è qualcosa su cui l’azienda sta lavorando molto.

Quali alternative esistono alle tastiere Apple?

Ci sono innumerevoli alternative alle tastiere Apple. Tuttavia, l’altra opzione alla tastiera Apple di cui parleremo in questo articolo è il marchio Logitech, che è di fatto l’unico presente sul sito web di Apple. La tastiera Logitech si adatta alle esigenze di Apple; inoltre, sul loro sito web sottolineano che progettano e lavorano con l’azienda Apple da più di un’età, quindi se il tuo budget non può essere adeguato, potresti pensare a questo marchio come una buona opzione.

Criteri di acquisto

Se sei un fan di Apple, o vuoi semplicemente comprare una tastiera Apple per tentare la fortuna, è importante che tu prenda in considerazione diversi fattori, perché troverai alcuni modelli tra cui scegliere. Qui abbiamo selezionato una serie di caratteristiche che crediamo saranno ideali per te quando prenderai questa decisione.

Dimensioni

Quando scegli una tastiera Apple, il fattore dimensioni conta, e questo dipende dalle dimensioni del dispositivo con cui è collegata; per esempio, se hai un iPad da 11 pollici o l’iPad Air, dovresti acquistare una tastiera che misura 10,18 x 7,96 x 0,87 pollici.

Allo stesso modo, se il tuo iPad è di 12,9 pollici, ciò di cui hai bisogno è una tastiera che misuri 11,5 x 9,41 x 0,87 pollici D’altra parte, se ciò di cui hai bisogno è una tastiera per il tuo computer Mac, ciò che sarebbe ottimo per te è una tastiera estesa, che misura 0,41×1,09 cm di altezza e 41,87 cm di larghezza. Queste dimensioni ti daranno fluidità, velocità e precisione, proprio quello di cui hai bisogno quando si tratta di lavorare al computer.

Prima di scegliere la nostra tastiera Apple, dovremmo controllare le caratteristiche del dispositivo con cui la collegheremo. (Fonte: Lumen :2303849/ pixabay)

Tipi

Se c’è una marca che offre una vasta gamma di tastiere per permetterti di scegliere quella più adatta alle tue esigenze, è Apple. Ecco una lista dei tipi di tastiere e delle loro caratteristiche principali

  • Apple Smart Folio Keyboard: questa tastiera è ancora disponibile sull’Apple Store e svolge le funzioni di una tastiera compatta; inoltre funge da custodia protettiva per il tuo iPad. È abbastanza leggera rispetto alla nuova versione della tastiera Apple. Ha solo due angoli di visualizzazione
  • Apple Magic Keyboard: progettata per l’iPad, questa è la tastiera Apple di ultima generazione; è abbastanza pesante in quanto ha diversi magneti, che le danno una varietà di movimenti, quindi ha più angoli di visualizzazione. Non può essere utilizzato come protezione per l’iPad.
  • Tastiera con Touch ID: questa opzione è esclusiva dei Mac di fascia alta. Fondamentalmente ha un pulsante a sfioramento che permette l’identificazione dell’utente tramite impronta digitale e ti permette di bloccare e sbloccare il tuo computer o il dispositivo con cui la tua tastiera apple è accoppiata.
  • Tastiera Apple con tastierino numerico: Questa tastiera Apple può essere acquistata separatamente e la sua caratteristica principale è che ha una sezione numerica che è l’ideale se usi i fogli di calcolo, dato che sarà più facile e più accessibile per lavorare.

Compatibilità

Anche se Mac ha una vasta gamma di prodotti, non tutti sono compatibili tra loro; e questo è il caso della tastiera Apple. Ecco una tabella di compatibilità che sarà sicuramente di grande aiuto nella scelta.

.

Compatibilità trackpad Retroilluminazione
Smart Keyboard Folio IPad Pro 12.9 pollici (terza, quarta e quinta generazione), IPad Pro 11 pollici (prima, seconda e terza generazione), IPad Air (quarta generazione) No No
Tastiera intelligente IPad (settima e ottava generazione), IPad Air (terza generazione), IPad Pro 10,5 pollici No No
Magic Keyboard IPad IPad Pro 12,9 pollici (terza, quarta e quinta generazione), IPad Pro 11 pollici (prima, seconda e terza generazione), IPad Air (quarta generazione)
Magic Keyboard con tastierino numerico IPhone, IPad, IPad Air, IPad mini, IPad pro, MacBook, MacBook Air, MacBook Pro, IMac, IMac Pro, Mac Pro e Mac mini No
Magic Keyboard con Touch ID MacBook Air (M1, 2020), MacBook Pro (13 pollici, M1, 2020) IMac (24 pollici, M1, 2021) Mac mini (M1, 2020) No

Prezzo

Fin dall’inizio, Apple si è caratterizzata per vendere i suoi prodotti ad un prezzo che supera la media della sua concorrenza, quindi è considerata di fascia alta. Ed è per questo che devi avere un budget chiaro su quanto sei disposto a investire. A questo proposito, ti diciamo che i prezzi della tastiera Apple variano tra 109 €, 170 €, fino a 399 €, a seconda che si tratti di una tastiera per computer o IMac, oltre ad altri criteri come il tipo di dispositivo con cui la vuoi collegare.

Batteria

Senza dubbio, la batteria è uno dei criteri più interessanti per analizzare la tastiera Apple; anche se alcune ne sono dotate, come le tastiere per IMac; altre come la Smart Keyboard e la Smart Keyboard Folio non hanno bisogno di batterie di alcun tipo. Allo stesso modo, la Magic Keyboard per iPad non ha bisogno di batterie, ma ha una porta per poter caricare il dispositivo. Quindi, abbiamo preparato una tabella con alcune specifiche in termini di questo criterio.

Tipo di tastiera Batteria Connessione USB Tipo di connessione Durata della batteria
Tastiera intelligente No No Connettore intelligente
Smart Keyboard Folio No No Lamina magnetica
Magic Keyboard IPad No USB – C Laminato magnetico
Tastiera Magica (computer) Bluetooth, Porta Lightning 1 mese se è stata effettuata una carica completa

Riassunto

Apple è uno dei produttori che lavora di più per l’innovazione tecnologica in termini di tastiere. Ogni anno presenta un nuovo modello che sorprende fan e detrattori del suo marchio; è anche l’unica azienda tecnologica che possiede il brevetto per la creazione della tastiera universale Apple.

Infine, possiamo sottolineare che anche se la tastiera Apple è di fascia alta, quindi i suoi prezzi sono alti, la maggior parte degli utenti crede che sia in linea con la sua funzionalità, versatilità, autonomia e facilità di configurazione, quindi è considerata un buon investimento.

Recensioni