Ultimo aggiornamento: 29/07/2021

Il nostro metodo

4Prodotti analizzati

45Ore di lavoro

13Fonti e riferimenti usati

215Commenti valutati

Il bagno, oltre ad essere uno degli spazi più utilizzati durante la giornata, è la zona più intima e personale della nostra casa. A volte ci piace disconnetterci dal mondo esterno con un bel bagno o una doccia rilassante, quindi selezionare le tende da doccia giuste per noi può aiutarci a creare un’atmosfera molto più piacevole.

Esiste una grande varietà di tende da doccia a seconda del materiale, del design, del colore o dello stile, quindi sceglierle non è sempre facile. Ecco una guida all’acquisto per aiutarti a scegliere quelli giusti per te, tenendo conto sia degli aspetti estetici che di quelli più pratici:




Il più importante

  • Le tende da doccia sono un elemento decorativo e pratico, essenziale per rendere il tuo bagno un ambiente più utile e piacevole.
  • Rispetto agli schermi per la doccia, sono un modo più semplice ed economico per proteggere il tuo bagno o la tua doccia dagli spruzzi d’acqua. Ci sono modelli molto diversi a seconda dello stile, del design o del materiale, quindi conoscere le differenze tra loro è un fattore essenziale per la loro corretta cura e manutenzione.
  • Prima di comprare le tende da doccia, avrai sicuramente qualche dubbio. Più avanti parleremo di alcuni fattori importanti come l’impermeabilità, il lavaggio o la resistenza alla muffa, che dovrai prendere in considerazione quando deciderai qual è la tua opzione preferita.

Tende da bagno: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle tende da doccia

Le tende da doccia sono un articolo apparentemente semplice, ma ci sono molte informazioni su di esse. Ecco perché è importante considerare alcune cose prima di fare il tuo acquisto per aiutarti a decidere quali sono quelli giusti per te.

Di seguito, presentiamo una breve guida con le domande che riteniamo essere le più frequenti e che probabilmente ti sei posto. Speriamo che ti aiutino a guidarti:

cortinas de baño

Le tende tessili sono più morbide e piacevoli al tatto. (Fonte: ppa5: 464726636/ istockphoto)

Perché è importante avere delle tende da doccia?

Anche se a volte non gli diamo l’importanza che meritano, le tende da doccia sono uno dei pezzi del bagno con più potenziale, dato che sono sia un elemento pratico che decorativo.

Una delle loro principali funzioni è protettiva, impedendo all’acqua di schizzare all’esterno, e un’altra, una funzione estetica, aggiungendo un tocco di stile e personalità a questa stanza. È un’opportunità per installare una tela enorme e impressionante secondo i tuoi gusti e in modo semplice ed economico.

D’altra parte, le tende da doccia facilitano la privacy nell’igiene personale, dividendo il bagno in diversi spazi. Questo è particolarmente importante quando diverse persone vivono insieme nella stessa casa.

Qual è la differenza tra tende da doccia e schermi per doccia?

Per coprire la nostra doccia o vasca da bagno ed evitare che l’acqua fuoriesca, abbiamo due opzioni: tende da doccia e schermi. Entrambe le opzioni possono essere compatibili con il tuo spazio, quindi decidere quale installare dipenderà dalle tue priorità.

Di seguito, presentiamo una tabella con le loro principali caratteristiche distintive, in modo che tu possa trovare tutte le informazioni su di loro e risolvere qualsiasi dubbio tu possa avere:

Tende da doccia Box doccia
Installazione Fatto in casa Professionale.
Pulizia A mano/macchina. All’interno del bagno/doccia.
Impermeabilità Parziale (l’acqua potrebbe uscire). Totale.
Cambio Facile. Professionale.
Design Variabile. Sensazione di occupare più spazio (dipende dal design) Variabile. Genera una maggiore sensazione di spazio nel bagno.
Prezzo Economico Costoso.

Quali tipi di tende da doccia esistono?

Ci sono diversi tipi di tende da doccia ed è importante che tu li conosca bene per fare una buona scelta adatta a ciò che stai cercando. Ecco i due tipi principali che puoi trovare a seconda del materiale di cui sono fatti:

  • Tende di plastica: (PVC, vinile, EVA, PEVA, tra gli altri). Si distinguono per la loro alta impermeabilità e resistenza alla muffa, sono facili da lavare e ci sono diversi tipi di trasparenza e spessore. Puoi sicuramente distinguerli per il loro caratteristico “odore di plastica”, dovuto ai loro componenti chimici. EVA e PEVA sono meno tossici del vinile e del PVC poiché non contengono cloro.
  • Tende tessili: (poliestere, cotone, nylon, lino, seta, tra gli altri). Hanno una sensazione più piacevole e naturale, sono facili da pulire (a macchina) e hanno un aspetto elegante. Non sono impermeabili al 100%, quindi corri il rischio che l’acqua fuoriesca all’esterno.
Tende tessili Tende di plastica
Installazione Manuale. Manuale.
Lavaggio Lavaggio in lavatrice. A mano (più conveniente).
Impermeabilità Non 100%. 100%.
Resistenza alle macchie Necessita di cura e pulizia frequenti per evitare l’accumulo di muffa e sporco. Antimuffa e antibatterico.
Tocco Naturale. Artificiale.
Estetica Elegante, delicato e decorativo. Varietà di stili, colori e design.

Come si possono appendere le tende da doccia?

Appendere le tende da doccia è un metodo abbastanza semplice. Ci sono diversi modi per appendere le tende da doccia all’asta, attraverso alcuni elementi che permettono di tenerle insieme: Gli anelli sonoil metodo standard utilizzato per appendere le tende, con un’apertura che viene aperta e chiusa manualmente per ancorarle all’asta. Gli anelli rapidi sono molto facili da usare, poiché vengono inseriti prima nell’asta. Hanno una piccola clip dove la tenda è tenuta nelle sue diverse parti.

Gli anelli sono la migliore opzione per appendere e rimuovere le tende velocemente e facilmente.

I passanti sono un sistema per fare tende che consiste in pieghe del tessuto stesso come anelli, in modo che l’asta sia inserita al loro interno. Questo sistema veste molto bene le tende, ma permette loro meno mobilità.

Di quale cura e manutenzione hanno bisogno le tende da doccia?

Come abbiamo visto, le tende da doccia sono esposte a condizioni di umidità e al contatto con i saponi quotidianamente. È una buona idea conoscere le linee guida generali da seguire per farle durare più a lungo:

  • Sciacquali con acqua tiepida dopo ogni doccia.
  • Lasciali sempre stesi ad asciugare, evitando le pieghe.
  • Non stirare.
  • Lavali frequentemente: Di tanto in tanto è bene immergerli nella vasca da bagno o in un grande contenitore, aggiungere una spruzzata di aceto e lasciarli per una notte. In seguito, puoi lavarli a mano o in lavatrice (a seconda del design e del materiale). Se ci sono ancora tracce di macchie, strofinale con un panno o una spazzola, aggiungendo un po’ di candeggina (tende in tessuto) o detersivo (tende in plastica).
  • Per evitare la comparsa di umidità e muffa: installali ad una distanza prudente dal soffitto (20 cm minimo) e ventila il bagno dopo ogni doccia.

Come lavare le tende della doccia?

Per evitare la comparsa di macchie di umidità e muffa, le tende da doccia richiedono un lavaggio frequente. È importante prendere in considerazione le caratteristiche del materiale delle tende per scegliere l’opzione di lavaggio più adatta:

Lavaggio in lavatrice: Questa è l’opzione più veloce e richiede il minimo sforzo. Le tende tessili (poliestere, lino, nylon o cotone) sono più adatte a questo tipo di lavaggio. Usa una temperatura non superiore ai 30 – 40º C, un detergente delicato e un ciclo di lavaggio delicato, evitando sempre la centrifuga. Stendi le tende e lasciale asciugare al sole.

Lavaggio a mano: Questa è l’alternativa più adatta per le tende di plastica (PVC, vinile, EVA, PEVA), poiché sono più sensibili alla pulizia in lavatrice. Metti la tenda nella vasca da bagno o in una grande bacinella, riempila di acqua fredda e versaci un po’ di aceto bianco o bicarbonato di sodio. Dopo circa mezz’ora, strofina le parti più sporche con una spazzola. Sciacquali bene, stendili e lasciali asciugare all’ombra.

Lavaggio nel bagno/doccia: questo è il tipo di pulizia che richiede più tempo ed energia. Viene utilizzato nei casi in cui le tende della doccia sono già al loro posto e non possono essere facilmente rimosse e sostituite. In questo caso è importante avere strumenti come spazzole e spugne, così come prodotti specifici per la pulizia.

Per prevenire l’umidità e le macchie, le tende da doccia richiedono un lavaggio frequente. (Fonte: Choreograph: 119476780/ 123rf)

Criteri di acquisto

Prima di acquistare tende da doccia, è consigliabile prendere in considerazione una serie di caratteristiche per sapere qual è l’opzione migliore per soddisfare le tue aspettative e necessità. Di seguito, abbiamo selezionato i fattori che consideriamo più importanti:

Impermeabile

I tessuti impermeabili sono tessuti che respingono o impediscono all’acqua di essere trasferita o spruzzata all’esterno. Senza questa caratteristica, le tende da doccia non svolgerebbero la loro funzione protettiva.

Una delle caratteristiche più importanti quando si scelgono le nostre tende da doccia è che devono essere impermeabili.

Se un tessuto è di plastica (PVC, vinile, EVA, PEVA), coprirà la vasca o la doccia in modo più sicuro e sarà più resistente al passaggio dell’acqua rispetto a un tessuto (poliestere, lino, nylon o cotone.)

Se vuoi ottenere un’opzione pratica con un’estetica speciale, puoi combinare i due tipi di tende: una fatta di materiale plastico, che funzionerebbe come rivestimento interno impermeabile e un’altra fatta di materiale tessile, come parte esterna decorativa, secondo il tuo gusto personale.

Lavabile in lavatrice

Come menzionato sopra, le tende da doccia richiedono una manutenzione e una pulizia frequenti. Pertanto, è importante che tu consideri i servizi di lavaggio che offrono prima di decidere il tuo acquisto. Il lavaggio in lavatrice è considerato l’opzione di pulizia più conveniente e che fa risparmiare tempo.

Le tende tessili permettono questo tipo di lavaggio senza problemi e anche con l’uso di prodotti disinfettanti come la candeggina. Le tende di plastica, d’altra parte, sono più delicate, quindi devi essere prudente se scegli questo tipo di lavaggio. È importante utilizzare acqua fredda, detergente liquido e una spruzzata di aceto bianco o bicarbonato di sodio per una pulizia più profonda. Evita l’opzione di rotazione su qualsiasi materiale.

cortinas de verde

I tessuti stampati e i colori vibranti richiedono una manutenzione più attenta.(Fonte: irina88w: 517220561/ instockphoto)

Resistenza alla muffa

La nostra doccia o vasca da bagno è una delle aree del bagno più soggette ai germi, poiché si trova in una zona umida e poco ventilata.

Anche se la manutenzione e la pulizia frequente delle tende da doccia possono aiutare a combattere la muffa e le muffe, il modo più semplice per minimizzare il problema è con tende resistenti alla muffa o impermeabili, che è più probabile trovare nei tessuti di plastica.

Durata

Per mantenere le tue tende da doccia in buone condizioni e farle durare più a lungo, oltre alla cura e alla manutenzione, è importante tenere a mente alcuni punti chiave:

  • Tessuto: Questo è uno dei fattori più importanti nella durata di un tessuto. Un tessuto denso, regolare e spesso fornirà sempre più forza e resistenza a trazioni, movimenti improvvisi o cadute.
  • Contenuto di fibre: le fibre artificiali (poliestere, PVC, tra gli altri) sono più resistenti alle condizioni ambientali umide rispetto alle fibre naturali (cotone, lino, tra gli altri).
  • Colore: In generale, le stampe e i colori vivaci richiedono una manutenzione più attenta rispetto ai tessuti trasparenti o dai colori tenui. Il materiale vinilico è un modo per assicurare che il colore e i motivi siano mantenuti per un periodo di tempo più lungo.
  • Resistenza al lavaggio: un tessuto resistente dovrebbe resistere a lavaggi regolari, indipendentemente da come è fatto.

Misure

La maggior parte delle tende da doccia hanno di solito una dimensione standard (183 x 183 cm), che permette loro di adattarsi a qualsiasi spazio. A volte le dimensioni possono essere leggermente più grandi o più piccole, a seconda del modello o del produttore.

Le dimensioni delle tende da doccia sono di vitale importanza, poiché se non sono quelle giuste, potrebbero non essere in grado di svolgere la loro funzione.

Pertanto, è importante che prima di comprarli, ti prenda il tempo di misurare bene il tuo bagno o la tua doccia per ottenere le giuste misure. In questo modo, sarai sicuro di coprire l’intera area, evitando perdite d’acqua e l’accumulo di sporco.

Riassunto

Come hai visto, le tende da doccia sono più di un’opzione economica per proteggere la tua doccia o vasca da bagno dall’acqua che scorre all’esterno. Sono un’opportunità per proiettare il tuo stile personale e creare un’atmosfera piacevole e rilassata in quello spazio della tua casa.

Anche se questa parte estetica è importante, devi anche considerare altri fattori più funzionali, come i tipi di tende da doccia che esistono in base al materiale di cui sono fatte. In questo modo, conosceremo le loro caratteristiche distintive di cura, permeabilità, resistenza alla muffa e al lavaggio, tra le altre. Tutte queste informazioni ti permetteranno di scegliere l’opzione tenda doccia più bella e pratica per te.

(Fonte dell’immagine: Andrea Davis: k8TlRnE61dw/ unsplash)

Recensioni