Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

22Ore di lavoro

8Fonti e riferimenti usati

87Commenti valutati

Biondo, marrone, nero, ramato, rossiccio e persino verde, blu o rosa. Oggi le opzioni di colorazione dei capelli sono praticamente illimitate. Le tinte per capelli sono tra i prodotti cosmetici più utilizzati. La colorazione è considerata normale e persino di routine nella nostra società, ma perché ci coloriamo davvero i capelli?

Il ruolo delle tinte per capelli non si limita solo a coprire i capelli grigi. Un tocco di colore può fare molto più di quanto tu possa pensare. Può aumentare la tua autostima, darti una svolta radicale, modellare i tuoi lineamenti. Inoltre, contrariamente alla credenza popolare, non tutte le tinte per capelli sono dannose per i nostri capelli. In questo articolo risolveremo i tuoi dubbi.




Le cose più importanti

  • Le tinte per capelli sono prodotti progettati per colorare i capelli. Al giorno d’oggi, ci sono molti tipi diversi di tinture a seconda della loro permanenza, colore e composizione.
  • La colorazione dei capelli non serve solo a coprire i capelli grigi. Fornisce molteplici benefici cosmetici e psicologici.
  • Anche se alcune tinture possono danneggiare i capelli, non tutte lo fanno. Infatti, alcuni sono addirittura benefici per la salute dei capelli.

Tinte per capelli: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sulle tinte per capelli

Prima di comprare una tintura per capelli, è importante che tu conosca le cose principali che devi sapere su di essa. Di seguito, abbiamo incluso gli aspetti più importanti delle tinte per capelli in modo che tu possa ottenere le giuste informazioni. Inoltre, risponderemo alle domande più frequenti degli utenti.

Mujer con diferentes tonos de tinte

Non c’è un limite di tempo prestabilito per iniziare a tingere i capelli, né c’è un limite di tempo prestabilito su quanto spesso tingere i tuoi capelli.
(Fonte: Bialasiewicz: 46637611/ 123rf.com)

Cos’è esattamente la tintura per capelli?

Le tinte per capelli sono prodotti destinati a dare colore ai capelli. Al giorno d’oggi, possiamo trovare una grande varietà di coloranti in termini di composizione e caratteristiche. In passato, i coloranti erano formulati a partire da sostanze naturali (conosciuti come coloranti organici). Al giorno d’oggi, la maggior parte di essi include composti chimici per migliorare la loro durata.

La tintura dei capelli può essere effettuata in centri specializzati o a casa. Il mercato offre una grande varietà di prodotti che facilitano l’uso domestico delle tinte per capelli. Anche se la loro durata è variabile, nessuno di loro offre risultati permanenti. Per questo motivo, il processo di colorazione deve essere ripetuto periodicamente.

Sapevi che non esiste un solo tipo di tintura per capelli? A seconda di quanto durano i risultati, possiamo distinguere tra tinte per capelli permanenti e semipermanenti

Perché si raccomanda l’uso di tinte per capelli?

La ragione principale per cui le persone decidono di tingersi i capelli è quella di coprire i capelli grigi. La tintura per capelli ti permette di nascondere i capelli bianchi e di mantenere i tuoi capelli giovani e belli. Tuttavia, questo non è l’unico uso delle tinte per capelli. Al giorno d’oggi, la colorazione dei capelli ha molte altre applicazioni.

Tra questi c’è quello di rendere i nostri capelli più lucidi. Con una buona tintura per capelli, puoi ottenere dei riflessi che danno ai tuoi capelli uno splendore luminoso. Molte persone si tingono i capelli per cambiare il loro look e migliorare la loro autostima. Alcune tinture includono anche composti nutrienti che sono benefici per capelli più sani.

Tonos de tinte

Le tinte per capelli possono essere utilizzate nei saloni specializzati o a casa.
(Fonte: Parilovv: 84572407/ 123rf.com)

Quali tipi di tinte per capelli esistono?

Possiamo distinguere tra tinte per capelli permanenti e semipermanenti. D’altra parte, ci sono anche coloranti vegetali. Questi tre tipi principali di coloranti sono diversi:

  • Permanenza
  • Formulazione
  • Scopo

I coloranti permanenti contengono perossido di idrogeno e ammoniaca. Ti permettono di fare grandi cambiamenti al colore dei tuoi capelli, perché rimuovono gran parte della pigmentazione naturale. Le tinture semipermanenti includono perossido di idrogeno e pigmenti, ma non ammoniaca. Sono meno aggressivi e modificano il colore naturale dei tuoi capelli senza alterarne la struttura.

Infine, i coloranti vegetali sono composti da pigmenti di origine naturale ottenuti da oli o estratti vegetali. Oltre ad essere privi di composti chimici, nutrono i capelli e li fanno brillare. D’altra parte, a causa della loro azione cumulativa, è necessario un uso costante per una migliore tenuta.

Tipo di tintura per capelli Vantaggi Svantaggi
Permanente Cambiamenti radicali, grande varietà di colori e risultati duraturi Richiede un uso costante e risultati duraturi.  Richiede continui ritocchi (alla radice), più danni ai capelli e più reazioni allergiche
Semipermanente Meno aggressivo per i nostri capelli, causa meno reazioni allergiche e migliora il colore naturale Nessun cambiamento di colore importante e risultati meno duraturi
Vegetale o temporaneo Ingredienti naturali, meno dannosi per i capelli e nutrono e danno lucentezza ai capelli. Causa meno reazioni allergiche Risultati di breve durata e capelli secchi dopo molteplici applicazioni

Di cosa sono fatte le tinte per capelli?

Come menzionato sopra, la composizione delle tinte per capelli varia a seconda del tipo di prodotto in questione. Pertanto, gli ingredienti di una tintura per capelli permanente, semipermanente e vegetale non saranno gli stessi. Per esempio, i coloranti permanenti basano la loro azione sull’ammoniaca, che manca ai coloranti semipermanenti e vegetali.

Nonostante queste differenze, ci sono otto componenti di base dei coloranti. Questi sono la crema base, i precursori di colore, gli agenti coloranti, gli agenti alcalinizzanti, gli agenti trattanti, gli antiossidanti, gli agenti complessanti e il profumo. La loro combinazione si traduce in una sostanza cremosa piacevolmente profumata in grado di colorare i nostri capelli.

La seguente tabella riassume gli otto componenti principali delle tinture per capelli, così come la loro funzione e alcuni esempi.

Componente Funzione Esempi di ingredienti
Crema base Fornisce corpo al colorante. Combina un componente acquoso con un componente oleoso Alcoli grassi, agenti emulsionanti e tensioattivi.
Precursori di colore Penetrano nei capelli per formare grandi molecole di colore Para-toluylenediamenesulphate, resorcinol e meta-aminophenol.
Coloranti Forniscono colore e riflessi Vegetali, metallici, composti, sintetici.
Alcalinizzanti Facilitano la penetrazione dei coloranti nei capelli Ammoniaca.
Agenti di trattamento Proteggono l’integrità dei capelli e li mantengono sani Polimeri, derivati del silicone, composti naturali.
Antiossidanti Promuovono la conservazione della tintura Solfito di sodio, ditionato di sodio, acido ascorbico o vitamina C.
Agenti complessanti Impediscono reazioni indesiderate tra composti metallici e perossido di idrogeno Vari
Profumo Forniscono un odore piacevole alla tintura Vari

Quando dovrei iniziare a colorare i miei capelli?

Non c’è un limite di età prestabilito a partire dal quale dovresti iniziare ad usare la tintura per capelli. Pertanto, i criteri per quando tingere i tuoi capelli sono flessibili e dipendono da diversi fattori. A questo proposito, gli esperti di colore dei capelli raccomandano tre punti chiave da considerare quando si inizia a colorare i capelli.

Il primo è quello di tingere i tuoi capelli quando senti il bisogno di farlo.

Avere i capelli grigi non significa che devi usare la tintura per capelli. Alcune persone si sentono a loro agio, mentre altre lo trovano assolutamente fastidioso. In secondo luogo, per fissare un limite oggettivo, è consigliabile tingersi i capelli quando si ha più del 50% di capelli grigi.

Infine, l’ultimo criterio è quello di tingere i tuoi capelli quando sei pronto a prenderti cura del tuo colore. La colorazione dei tuoi capelli non è un processo unico e permanente. Di solito richiede una manutenzione costante, con ritocchi ricorrenti. Quindi, devi essere disposto a dedicare tempo e risorse alla colorazione dei capelli.

Materiales para tenir cabello

La tintura a casa richiede un po’ di tecnica, poiché non è un processo facile.
(Fonte: Serenzniy: 34946803/ 123rf.com)

Quanto spesso dovrei tingere i miei capelli?

La frequenza della colorazione dei capelli dipende da molti fattori. Per esempio, quanto velocemente crescono i tuoi capelli, quanto sono danneggiati o il colore. Gli esperti usano tutti questi aspetti per raccomandare quanto spesso dovresti colorare i tuoi capelli. In media, è raccomandato ogni tre o quattro settimane.

Tuttavia, questa non è una scienza esatta e dipenderà dai fattori menzionati sopra. Quindi, se i capelli crescono molto velocemente, avranno bisogno di essere colorati più spesso. Allo stesso modo, se il colore della tinta differisce molto da quello naturale, saranno necessari ritocchi più frequenti. D’altra parte, se i capelli sono molto danneggiati, la colorazione dovrebbe essere fatta più frequentemente.

Come si usano le tinte per capelli?

Le tinte per capelli possono essere utilizzate in centri specializzati o a casa. Al giorno d’oggi, un gran numero di tinte per capelli sono disponibili per uso domestico. Includono vari strumenti per facilitare il processo di colorazione al di fuori dei centri specializzati. Tuttavia, la tintura dei capelli è tutt’altro che semplice e richiede una certa tecnica.

Se decidi di tingere i tuoi capelli a casa, ci sono diverse cose da considerare

Per cominciare, dovresti scegliere il colore giusto in base ai risultati che vuoi ottenere. Per tingerlo, è importante che i capelli siano ben puliti e spazzolati. Inoltre, la tintura è un prodotto che si macchia facilmente. Si consiglia di indossare vestiti e guanti vecchi.

Prima di utilizzare il colorante, applicane una piccola quantità sul tuo polso per escludere possibili reazioni avverse. Se non si verificano, puoi iniziare. Applica della vaselina all’attaccatura dei capelli per evitare di tingere la tua pelle. Mescola i prodotti di tintura insieme e, utilizzando un pennello, stendi il prodotto ciocca per ciocca, dalle radici alle estremità.

Una volta che hai tinto i capelli, massaggia la testa per distribuire il prodotto. Puoi poi utilizzare una cuffia da doccia per coprire i tuoi capelli. Aspetta il tempo indicato dal produttore della tintura per capelli. Poi sciacqua bene i capelli con molta acqua. Non preoccuparti se vedi un sacco di colorante che viene rilasciato nell’acqua – questo è normale.

Mujer con pelo multicolor

Il principale effetto negativo a cui fare attenzione con la colorazione dei capelli sono le reazioni allergiche.
(Fonte: Gekman: 93199099/ 123rf.com)

Quali sono gli effetti negativi della tintura per capelli?

Nonostante i benefici che può portare, la tintura dei capelli non è priva di svantaggi. Per cominciare, la colorazione dei capelli non è un evento una tantum, ma richiede una certa quantità di manutenzione. Sono necessari ritocchi più o meno frequenti alla colorazione. Questo, a sua volta, comporta un notevole esborso finanziario.

D’altra parte, le tinte per capelli contengono prodotti che possono essere aggressivi per la natura dei capelli. Di conseguenza, l’uso frequente può portare a capelli danneggiati, secchi e senza vita. Inoltre, le tinte per capelli, specialmente le permanenti, contengono sostanze chimiche che possono causare reazioni allergiche.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle tinte per capelli?

Qui sotto c’è una tabella di confronto con i principali vantaggi e svantaggi della colorazione dei capelli.

Vantaggi
  • Coprire i capelli grigi
  • Effetto ringiovanente
  • Migliorare l”autostima
  • Nutrire i capelli
  • Makeover
Svantaggi
  • Ritocchi continui
  • Costoso
  • Capelli danneggiati
  • Possibili reazioni allergiche

Criteri di acquisto

Quando acquisti una tintura per capelli, è importante che tu consideri alcune cose. Di seguito, abbiamo elencato i fattori più importanti da considerare prima di acquistare questo prodotto. In questo modo, puoi assicurarti di prendere la decisione giusta scegliendo la tintura per capelli più adatta alle tue esigenze. Questi aspetti sono:

Colore

Quando si decide di tingersi i capelli, la prima cosa da scegliere è il colore. Al giorno d’oggi, il mercato offre un’ampia e variegata gamma di colori. Ci sono molte sfumature diverse, dai colori più classici a quelli più bizzarri. È quindi importante che tu decida di che colore saranno i tuoi capelli d’ora in poi.

La scelta di un colore o di un altro sarà basata principalmente sui risultati che vogliamo ottenere con la tintura. Per esempio, se il motivo della tintura è quello di coprire i capelli grigi, normalmente sceglierai tonalità simili all’originale. D’altra parte, se vuoi un cambio radicale di look, opterai per un colore completamente diverso.

Pintar cabello

Il processo di colorazione può richiedere da una a quattro ore, a seconda della lunghezza dei capelli.
(Fonte: Shupilo: 17365814/ 123rf.com)

Durata

Come sai, possiamo distinguere diversi tipi di tinte per capelli in base alla durata dei loro risultati. Questo è un altro aspetto da considerare quando si acquista una tintura per capelli. Dovresti considerare cosa vuoi ottenere con la colorazione e, quindi, quale preferisci sia la durata del prodotto in questione.

Per esempio, se è la prima volta che ti tingi i capelli, potresti essere più interessato a un colore semipermanente.

D’altra parte, se hai colorato i tuoi capelli per molto tempo con l’obiettivo di coprire i capelli grigi, sarebbe più vantaggioso scegliere un colore permanente. In breve, dovresti avere chiaro quali sono i tuoi obiettivi e scegliere il colore che meglio si adatta ad essi.

Qualità

Come per qualsiasi prodotto cosmetico, è essenziale assicurarsi che sia della massima qualità. Una tintura per capelli di buona qualità offre molti vantaggi rispetto ad una di scarsa qualità. Per esempio, la colorazione sembrerà più naturale e più lucida. Inoltre, una buona tintura sarà meno aggressiva sui capelli, minimizzando i danni.

D’altra parte, alcuni casi di reazioni allergiche o sensibilità sono stati riportati dall’uso di tinte per capelli. Questo è più probabile che accada quando si utilizzano prodotti di scarsa qualità. È quindi essenziale valutare la qualità del prodotto prima di acquistarlo. Fornirà sia benefici cosmetici che per la salute.

Allergie

Uno dei principali effetti avversi dell’uso delle tinte per capelli sono le allergie o le reazioni di ipersensibilità. Anche se rare, tali reazioni sono particolarmente fastidiose, sgradevoli e persino pericolose per la tua salute. Di conseguenza, è importante che tu ne tenga conto quando acquisti la tua tintura per capelli.

Prima di acquistare qualsiasi prodotto, dovresti controllare la sua composizione. Questo ti aiuterà ad assicurarti che la tintura per capelli in questione non includa prodotti che potrebbero essere dannosi per la tua salute. Infine, se soffri di qualche patologia dermatologica, sarebbe consigliabile consultare il tuo medico prima di utilizzare qualsiasi tintura per capelli.

Tipo di capelli

Come puoi immaginare, non tutti i capelli sono uguali e quindi non hanno le stesse esigenze. Pertanto, devi considerare le caratteristiche dei tuoi capelli quando scegli un colore di capelli piuttosto che un altro. La decisione dipenderà da diversi aspetti. Per esempio, se hai i capelli molto danneggiati o se i tuoi capelli sono fini e delicati.

Se i tuoi capelli sembrano spenti o mancano di volume, scegli delle tinture che danno ai tuoi capelli lucentezza e corpo. I capelli fini e delicati possono essere danneggiati più facilmente dalla colorazione. Pertanto, è preferibile selezionare tinture senza ammoniaca e optare per colori per capelli naturali e idratanti. Scegli quello che si adatta meglio ai tuoi capelli.

Imballaggio

La confezione del colorante è un aspetto di vitale importanza, anche se non sembra. Come abbiamo spiegato, la tintura in casa non è un compito facile. Richiede tecnica, agilità e destrezza. Questo processo può essere reso molto più facile se il tintore ha gli strumenti giusti. Fai attenzione a questo prima di comprare la tintura per capelli.

A questo proposito, ci sono tinte per capelli che includono più accessori per la tintura. Per esempio, spatole, strumenti di miscelazione o applicatori. Tutti questi strumenti semplificheranno il processo di tintura, ottimizzando così i risultati. È quindi consigliabile scegliere una macchia che abbia tali accessori.

Riassunto

In conclusione, le tinte per capelli sono prodotti con molte più proprietà di quanto si possa immaginare. Sei preoccupato per quei primi capelli bianchi? Una buona tintura per capelli è una soluzione rapida ed economica per il passare del tempo ed è efficace per coprire i capelli grigi.

Sei stanco di guardarti allo specchio e vedere sempre la stessa cosa? Ti senti come se ti mancasse qualcosa? Le tinte per capelli sono l’antidoto ideale alla noia e alla monotonia, permettendo un cambio radicale di look in pochi istanti. Pensi che i tuoi capelli siano opachi? Dai ai tuoi capelli la vitalità che gli manca con un colore esclusivo.

E contrariamente alla credenza popolare, le tinte per capelli non danneggiano necessariamente i tuoi capelli. Infatti, molte persone li usano per migliorare l’aspetto e la consistenza dei loro capelli. In breve, è un prodotto versatile, con molteplici proprietà e alla portata di tutti. E tu, hai il coraggio di dare un tocco di colore alla tua immagine?

Se ti è piaciuta la nostra guida alle tinte per capelli, condividi questo articolo sui social media o lascia un commento.

(Fonte dell’immagine: Subbotina: 93701903/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni