treppiede-per-smartphone-principale2-xcyp1

Al giorno d’oggi, i costruttori di telefoni cellulari puntano sull’aggiunta di fotocamere di miglior qualità, persino nei modelli di gamma alta, con prestazioni molto simili a quelle offerte dalle macchine fotografiche professionali. Per migliorare ulteriormente questa esperienza fotografica, esiste anche la possibilità di acquistare un treppiede per smartphone tramite il quale ridurre i movimenti.

Nonostante possa sembrare un attrezzo semplice e con poche caratteristiche, quando si tratta di scegliere un modello tra i tanti disponibili è necessario tenere conto di alcuni aspetti. Con questa guida ti aiuteremo a fugare qualsiasi dubbio tu possa avere nel momento in cui cercherai il treppiede per smartphone più adatto alle tue esigenze.

Le cose più importanti in breve

  • Di solito, i vari tipi di treppiede per smartphone possono vantare una compatibilità quasi totale.
  • Molti di questi, compresi alcuni modelli economici, sono dotati di controllo remoto tramite Bluetooth per facilitare lo scatto a distanza.
  • Puoi scegliere tra treppiedi tradizionali, con gambe estendibili e rigide che ti permettono di regolare l’altezza, e treppiedi flessibili (detti “a polipo”) che possono essere fissati alle più disparate superfici e materiali.

Classifica: I migliori treppiedi per smartphone sul mercato

Se desideri trarre il massimo dal tuo dispositivo, sia per quanto riguarda le foto che i video, la cosa migliore da fare è valutare quale treppiede per smartphone ti interessa in base al tuo modello di cellulare, alla comodità, all’utilizzo e al tuo budget. Il mercato offre varie opzioni adatte alle tue esigenze. Andiamo a conoscerne alcune.

Posto nº1: BlitzWolf BW-BS3

Il BW-BS3 è un treppiede con il gambo centrale allungabile per farlo diventare un bastone da selfie. Il gambo è in alluminio ed è lungo quasi 1 m, e l’alloggio per lo smartphone supporta i modelli da 3,5” a 6” (allargandosi dai 55 mm agli 85 mm). Il pulsante per lo scatto è removibile ed è alimentato da una batteria ricaricabile. Come treppiede ha un’altezza che varia dai 27,5 cm ai 67,9 cm.

In qualità di selfie stick, il prodotto è pratico e funzionale pur non essendo adatto a smartphone troppo grandi e pesanti. Come treppiede è invece perfetto, in quanto offre un’ottima stabilità, un’altezza regolabile e naturalmente lo scatto a distanza. Si tratta insomma di un prodotto versatile e di eccellente qualità.

Posto nº2: BaoLuo leg-B

Il BaoLuo leg-B è un treppiede con piedi flessibili, indispensabili per trovare la giusta stabilità anche sulle superfici più irregolari, ed oltremodo utile per agganciare il cellulare a qualsiasi appiglio in mancanza di una superficie piana. È inoltre corredato da un telecomando Bluetooth con una portata di circa 10 m. L’altezza del treppiede è di 15 cm.

Il cavalletto di BaoLuo soddisfa pienamente gli acquirenti, che lo reputano economico ma di grande utilità. La morsa supporta cellulari grandi fino a circa 6”, mentre il telecomando è alimentato da una batteria a bottone inclusa ed è compatibile con qualsiasi cellulare. Vite e supporti filettati da 1/4 sono in metallo, dando un maggiore senso di qualità all’oggetto.

Posto nº3: Hitchy

Hitchy è un treppiede per smartphone e videocamere disponibile in più dimensioni a seconda del dispositivo. L’altezza minima è di 34 cm e quella massima è di 106 cm. È richiudibile grazie alle gambe a 4 sezioni con sistema di sblocco rapido. Ha una leva di posizionamento, una livella a bolla ed un telecomando Bluetooth.

Nel complesso si tratta di un buon prodotto, economico e in grado di svolgere il suo dovere. Le gambe sono stabili e la morsa supporta un po’ tutti i cellulari. Utilizzato con gli smartphone risulta solido e affidabile, tuttavia con modelli e altri dispositivi più pesanti le gambe perdono di stabilità, perché troppo sottili, e tendono persino a richiudersi da sole.

Posto nº4: Rhodesy RT-01

Il Rhodesy RT-01 è un tripode universale per smartphone e fotocamere, con gambe flessibili che raggiungono un’altezza massima di 20 cm e sono adattabili a qualsiasi superficie. Include il supporto per cellulari da 4” a 6” e due adattatori con vite aggiuntiva da utilizzare con fotocamere o action cam. Una versione leggermente rivista, la RT-02, è inoltre venduta con un telecomando Bluetooth.

Sul campo il prodotto si comporta bene, offrendo un mix di versatilità e funzionalità al giusto prezzo. Regge sufficientemente bene anche i cellulari più grandi, ma con il tempo e l’utilizzo intensivo perde lentamente la sua stabilità. I materiali sono buoni quanto basta, ma è bene non sforzare troppo l’aggancio a bulbo per non romperlo.

Posto nº5: Peyou PEMO

Il Peyou PEMO è un treppiede con gambe in alluminio allungabili, in grado di conferire all’attrezzo un’altezza che va dai 35,5 ai 112 cm. È equipaggiato con una livella a bolla, mentre i piedi hanno gommini antiscivolo. È venduto assieme ad un telecomando Bluetooth ed una custodia.

Si tratta di un prodotto certamente economico ma in grado di adempiere i suoi doveri senza difficoltà, anche se con qualche limitazione: nella fattispecie sorregge bene i dispositivi più leggeri, ma quelli più pesanti ne minano la stabilità; in compenso è molto leggero e quindi facile da trasportare, ed il telecomando è sempre un’aggiunta gradita.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui treppiedi per smartphone

Il treppiede per smartphone è un attrezzo utile per scattare foto in modo più efficace o, se lo desiderate, per registrare video con una maggiore stabilità. Ti permette di passare dei bei momenti con la tua famiglia o gli amici e nella maggior parte dei casi è molto facile da trasportare. Andiamo a scoprire qualche informazione in più su questi strumenti in modo che possa scegliere quello più adatto a te.

treppiede-per-smartphone-prima-xcyp1

Il treppiede tradizionale, per le sue caratteristiche, l’apertura dei suoi piedi e la sua rigidità, è quello che offre la maggior stabilità. (Fonte: Mayuree Moonhirun: 104871324/ 123rf.com)

Che cos’è un treppiede per smartphone e a cosa serve?

Il treppiede per smartphone è un dispositivo, normalmente pieghevole e snodabile, che rende più semplice scattare foto a qualsiasi livello (amatoriale o professionale). Nonostante possa sembrare uno strumento semplice per quanto riguarda il suo utilizzo, esistono diversi modelli che offrono varie opzioni di personalizzazione in base alle caratteristiche.

Alcuni sono più robusti, con piedi estendibili che gli conferiscono un’altezza maggiore. Inoltre, la compatibilità non è limitata agli smartphone, infatti alcuni modelli sono adatti a sorreggere anche le macchine fotografiche tradizionali.

foco

Altri sono più flessibili e di dimensioni più piccole, il che garantisce il fissaggio su qualsiasi tipo di superficie, come rami, tubi o ringhiere.

Quali sono i vantaggi di acquistare un buon treppiede per smartphone?

Ora che abbiamo visto alcuni dei migliori treppiedi per smartphone sul mercato, possiamo passare in rassegna le caratteristiche che possono convincerti ad acquistarne uno. A prescindere dalla tua scelta, questo strumento migliorerà la tua esperienza quando dovrai scattare delle foto, sempre che, ovviamente, lo utilizzi a questo scopo. Dai un’occhiata a questa semplice tabella.

Vantaggi
  • Aiutano a stabilizzare lo smartphone quando si fanno foto o video
  • Puoi regolare l’altezza
  • Puoi scegliere la rotazione e gli angoli
  • Molti modelli sono dotati di controllo remoto via Bluetooth
  • Sono facilmente utilizzabili e trasportabili
  • Sono compatibili con le fotocamere tradizionali
Svantaggi
  • Non sempre sono compatibili con tutti gli smartphone
  • I treppiedi con piedi flessibili non sono estendibili in altezza

Che tipi di treppiedi per smartphone esistono?

In termini di varietà di modelli, la scelta non è molto ampia. Tuttavia, esistono alcune differenze che dovresti conoscere, in quanto ogni treppiede presenta delle caratteristiche che sono fondamentali per scegliere tra un’opzione o l’altra. Inoltre, anche se poche, queste caratteristiche si ripercuotono sulla funzionalità del dispositivo.

Principalmente, le differenze risiedono nel tipo di piedi di cui è dotato il treppiede, più di ogni altra caratteristica. Esistono treppiedi con piedi estendibili che normalmente offrono una maggiore personalizzazione in termini di altezza (tradizionali). Oppure altri dotati di piedi flessibili. Questi ultimi vengono chiamati treppiedi stile “polipo” e offrono una maggior possibilità di fissaggio su altri materiali.

Treppiede tradizionale Treppiede di tipo polipo
Piedi estendibili Piedi flessibili
Altezza regolabile Possibilità di fissaggio del treppiede su rami, ringhiere, etc
Fotografie più professionali Fotografie più originali e creative
Ottima compatibilità Prezzi più abbordabili
Maggior stabilità Maggior leggerezza

Quale treppiede per smartphone offre una maggiore stabilità?

Il treppiede tradizionale, per le sue caratteristiche, l’apertura dei suoi piedi e la sua rigidità, è quello che offre la maggior stabilità nelle situazioni che la richiedono. Inoltre, alcuni modelli sono dotati persino di un contrappeso tra i piedi per rinforzare ancora di più il fissaggio.

Il treppiede flessibile o di tipo “polipo”, per sua natura non offre la stessa stabilità e potrebbe non essere adatto alle situazioni che ne richiedono. In cambio, offre la possibilità di scattare foto istantanee in situazioni più sportive o aggressive, un vantaggio che i treppiedi rigidi non sono in grado di offrire.

Ansel AdamsFotografo statunitense

“La fotografia, come mezzo di espressione e comunicazione, offre un’enorme varietà di opinioni, interpretazioni ed esecuzioni”.

Le dimensioni sono importanti per un treppiedi per smartphone?

L’importanza delle dimensioni dipende dall’utilizzo che vuoi fare del tuo treppiede. Se vuoi usarlo in modo avventuroso, per farti foto durante i viaggi o con i tuoi amici, ti consigliamo di puntare sui modelli più piccoli. Si tratta della soluzione ideale in quanto lo trasporterai da una parte all’altra. Ricorda che esistono modelli di dimensioni inferiori ai 15 cm.

Se invece ti dedichi ad altri tipi di foto, come visto sopra, più professionali, e non ti interessa che il treppiede occupi un po’ più di spazio anche da chiuso, ti raccomandiamo di puntare su un modello tradizionale e rigido. È il più adatto per scattare foto su superfici piane o meno.

treppiede-per-smartphone-xcyp1

Uno dei fattori principali da tenere a mente quando cerchi un treppiede per smartphone è il budget di cui disponi. (Fonte: Vadzim Shubich: 112560715/ 123rf.com)

È possibile acquistare un buon treppiede per smartphone per meno di dieci euro?

A seconda delle tue necessità, sì, è possibile. Di fatto, nell’elenco delle cinque alternative visto sopra ne troverai uno dal prezzo inferiore ai 10 euro. Parliamo dell’Mini Treppiede Alfort, che è compatibile con qualsiasi telefono dallo schermo di dimensioni inferiori ai 5.5 pollici. Si tratta di una buona alternativa per chi possiede un budget limitato.

Non è l’unico modello capace di offrirti buone prestazioni per meno di dieci euro. Esistono altre alternative simili o più minimaliste che offrono funzionalità che potrebbero essere adatte alle tue esigenze, ma il treppiede Alfort è dotato di controllo remoto, un’opzione in più che gli altri modelli, per questo prezzo, non offrono.

Robert CapaCorrispondente di guerra e fotoreporter ungherese

“Non serve ricorrere a dei trucchi per scattare foto. Non dovrai far mettere in posa nessuno davanti alla fotocamera. Le foto sono lì che aspettano di essere scattate. La verità è la miglior fotografia, la miglior propaganda”.

Criteri di acquisto

Al momento di scegliere tra un treppiede per smartphone e un altro è necessario tenere conto di una serie di fattori che permettono di fare una scelta più sicura. Inizialmente, considerata la semplicità del meccanismo e delle sue caratteristiche, la scelta può non sembrare estremamente complessa, ma ci sono dei fattori determinanti.

  • Altezza
  • Budget
  • Compatibilità con gli smartphone
  • Qualità della fotocamera dello smartphone
  • Connessione ad altri dispositivi
  • Tipo di fotografia

Altezza

La maggior parte dei treppiede per smartphone sono da tavolo, quindi hanno un’altezza tra i 9 e i 20 cm. Se stai cercando però un prodotto più alto, devi optare per un treppiede con gambe allungabili. Esistono modelli che si allungano fino a 130 cm, che misurano come i veri treppiedi per fotocamere. Tuttavia, devi assicurarti che siano particolarmente di qualità, poiché alcuni recensori affermano che i treppiedi per smartphone a gambe allungabili non reggono nel tempo.

Budget

Uno dei fattori principali da tenere a mente quando cerchi un treppiede per smartphone è il budget di cui disponi. Le differenze sono di solito molto varie e l’offerta esistente è molto ampia, tuttavia è necessario tenere i piedi per terra per non spendere il tuo denaro in un’opzione non adatta alle tue esigenze.

Esistono certe differenze a seconda della scelta di un treppiede tradizionale, solitamente più completo, complesso e caro, o uno flessibile o di tipo a “polipo”, che normalmente risulta più accessibile e semplice da utilizzare. La decisione spetta comunque a te, ma nei prossimi paragrafi potrai trovare quello che ti serve sapere per fare una buona scelta.

Compatibilità con gli smartphone

Un altro aspetto da non sottovalutare è la compatibilità del treppiede per smartphone che andremo a scegliere. In linea di massima, quasi tutti i modelli sono universali, ma a volte, a seconda delle dimensioni dello schermo del telefono e dalla larghezza totale del componente di fissaggio del treppiede, potrebbero non sostenere bene il dispositivo.

Qualità della fotocamera dello smartphone

Potrebbe sembrare ovvio, ma dobbiamo conoscere il nostro smartphone per sapere che prestazioni può offrire per quanto riguarda le foto. Questo può fornirci anche un indicazione sulle caratteristiche del treppiede che andremo a cercare in modo da poterlo sfruttare al massimo.

Non vale la pena di spendere soldi per un treppiede per smartphone dalla compatibilità estrema, con controllo remoto Bluetooth o una grande varietà di rotazioni e angolature, se la fotocamera del nostro smartphone non offre prestazioni adatte.

Connessione ad altri dispositivi

Certi treppiedi per smartphone non solo ci permettono di collegare il nostro dispositivo, ma anche fotocamere GoPro e macchine fotografiche professionali. Di solito, quelli che si adattano di più a varie possibilità sono quelli tradizionali o rigidi, in quanto molti di questi sono dotati di vari supporti.

Tipo di fotografia

Questo è un altro fattore da tenere a mente. Dopo aver verificato la compatibilità, le prestazioni della fotocamera del vostro smartphone e la possibilità di utilizzare il treppiede con altri dispositivi, è utile sapere che i treppiedi tradizionali sono più adatti alla fotografia professionale.

Se cerchi un supporto che minimizzi il movimento, ma che ti dia comunque la possibilità di realizzare scatti creativi e divertenti, e che sia facile da trasportare, allora l’opzione migliore è rappresentata dal treppiede di tipo a “polipo”, in quanto i suoi piedi flessibili permettono di fissarlo a diverse superfici e risulta più piccolo e compatto.

Conclusioni

Come hai avuto modo di leggere in questa guida, esistono un treppiedi per smartphone adatti a qualsiasi esigenza. Le caratteristiche da tenere a mente non sono tante. Ma quelle analizzate sono fondamentali per massimizzare l’esperienza d’utilizzo e realizzare foto migliori.

Ricorda, è importante controllare soprattutto la compatibilità e quindi decidere in base alle proprie necessità. Solo così potrai decidere senza sbagliare tra le tante opzioni offerte dal mercato e puntare su caratteristiche più professionali o più adatte al divertimento.

Lo scopo di questa guida è quello di fugare qualsiasi dubbio tu possa avere ed aiutarti a fare una scelta informata. Corri subito a comprare il tuo treppiede per smartphone e dai sfogo alla tua creatività!

(Fonte dell’immagine in primo piano: Piotr Piatrouski: 88556550/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
REVIEWBOX
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.