Vaso pieno di rose

Benvenuto sul nostro articolo dedicato al vaso per fiori. Perché serve una guida su questo simile prodotto? Perché i fiori sono da sempre presenti nelle nostre case e nelle strade. Non solo arredano, profumano, danno colore, ma trasmettono anche energia, vitalità ed allegria. Sembra anche siano capaci di combattere stress e ansia e aumentano la produttività. Ecco perché si meritano un vaso adeguato!

Nell’arredamento di casa, un vaso per fiori piuttosto che un altro può fare la differenza. E poi deve essere sufficientemente grande per ciò che vuoi mettere al suo interno, quindi deve essere scelto con cura. E noi in questo articolo cercheremo di aiutarti a trovare il vaso per i fiori adatto per le tue esigenze. Iniziamo!

Le cose più importanti in breve

  • Il vaso per fiori non è solo un elemento decorativo. I fiori ci aiutano a sentirci meglio e danno energia, purificano l’aria e profumano l’ambiente. Sia a casa che negli spazi di lavoro o di piacere, posizionare i fiori è un’ottima idea.
  • Nella tua casa ci sono posti strategici per posizionare un vaso per fiori. Se lo metti nell’ingresso, ad esempio, accoglierai calorosamente i tuoi ospiti.
  • Per ogni casa un vaso, per ogni vaso un fiore. Prima di scegliere segui i criteri di acquisto che ti elencheremo alla fine dell’articolo e troverai il prodotto giusto per te!

I migliori vasi per fiori sul mercato: la nostra selezione

Nell’arredamento si può trovare di tutto per tutti i gusti, quindi siamo sicuri che qualunque sia la tua casa, esiste un vaso per fiori perfetto per te. Vogliamo aiutarti a trovarlo e il primo modo corretto di farlo è mostrarti i prodotti che sono più venduti e più apprezzati sul mercato. Nella nostra selezione forse troverai il vaso per fiori adatto per le tue esigenze.

Il miglior vaso per fiori in vetro di Murano

Bel vaso realizzato artigianalmente in vetro di Murano con certificazione di oroginalità. Ha un design moderno e classico allo stesso tempo, che gli conferisce un aspetto prestigioso e di qualità. È alto 34 cm, la base ha 12 cm di diametro mentre la bocca del vaso è di 23 cm. Chi l’ha acquistato ne è più che soddisfatto perché è molto bello da vedere e fa la sua figura nei diversi contesti d’arredo.

Il vaso da fiori più originale

London Boutique propone un vaso da fiori di forma ovale con un bell’effetto glitter. È disponibile in vari colori e forme, oltre a due misure, ma tutti mantengono un design moderno e originale. Quello di questa specifica insersione, di colore rosso, è alto 31 centimetri e ha un diamtetro di 8 centimetri. Chi l’ha acquistato lo considera un vaso dall’ottimo rapporto qualità prezzo, anche se la finitura non è tanto perfetta.

Il vaso per fiori più classico

Il classico non passa mai di moda. Come il design di questo vaso di vetro senza tempo. Per la sua altezza (29 cm), è ideale per i fiori a gambo lungo. La sua luminosità farà brillare i tuoi fiori preferiti senza occupare il centro della scena e decorare elegantemente il tavolo in salotto o sala da pranzo. Il diametro della base è di 11 cm mentre quello della bocca è di 15 cm.

Bello e versatile, è l’ideale per qualsiasi tipo di arredamento, quindi perfetto anche da regalare quando non si conosce la casa in cui verrà utilizzato.

Il vaso per fiori più esclusivo

Se non cerchi un semplice vaso da fiori, ma un’opera d’arte per completare l’arredamento di casa tua, dovresti considerare questo prodotto Rosenthal. Realizzato in porcellana, è alto 32 centimetri, appartiene alla collezione Squall e il designer è Cédric Ragot. Indiscutibile la sua bellezza, al momento ha poche recensioni, ma tutte a 5 stelle, sia in Italia che al’estero. È un oggetto di particolare prestigio.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui vasi per fiori

Per cominciare, se non hai ancora un vaso per fiori in casa, cosa stai aspettando? In questa sezione troverai alcune idee su quale potrebbe essere l’angolo ideale per posizionarlo, come averlo sempre pieno di bei fiori, anche se allergico al polline e altre cose. Continua a leggere!

Donna che sistema i fiori in un vaso

Oggi giorno si possono trovare vasi di materiali molto diversi. (Fonte: Lightfieldstudios: 111693170/ 123rf.com)

Quali vantaggi ha avere un bel vaso di fiori?

Anche se il tuo arredamento è molto minimalista o non ti piacciono gli ornamenti, ti consigliamo di cercare un bellissimo vaso e dargli un posto nella tua casa. Perché? Poiché un vaso non è un semplice ornamento, è un oggetto molto dinamico che cambia man mano che cambiano i fiori in esso contenuti. E aggiungendo quei bei fiori devi considerare anche i loro benefici. I fiori infatti:

  • Contribuiscono al rilassamento e riducono lo stress e l’ansia.
  • Aumentano i livelli di energia.
  • Stimolano la creatività e la produttività.
  • Il loro aroma è una fragranza naturale che funziona da profuma ambienti.
  • Purificano l’aria, la puliscono dalla polvere e dai batteri a apportano umidità all’ambiente.
  • Aiutano ad eliminare le tossine che si generano con l’uso di computer, stampanti e cellulari.
  • Ti fanno sentire meglio e più felice.

Qual è il miglior posto per mettere un vaso da fiori?

Ora che ti abbiamo elencato tutti i vantaggi dei fiori, si tratta di trovare il posto ideale per posizionare il vaso in modo che tu possa beneficiare di essi. Secondo l’antica disciplina del feng shui, i fiori in casa sono molto positivi situati nelle seguenti stanze:

  • Nell’ingresso. È un modo fantastico per accogliere gli ospiti e te quando torni a casa, ma anche per migliorare l’armonia e la fortuna in casa.
  • Nella sala da pranzo. In questa zona, condivisa dai membri della famiglia, i fiori aiutano a migliorare i rapporto tra di loro. Ma ricorda di non posizionare un vaso alto al centro del tavolo per non impedire la comunicazione tra le persone.
  • In bagno. La disciplina cinese considera questo spazio come il più negativo della casa e quindi raccomanda di posizionare lì un vaso con fiori. Se è rosso, meglio.

Altri spazi in cui è una buona idea posizionare uno o più vasi di fiori sono:

  • Sale di attesa di ospedali e centri medici. Riducono l’ansia e lo stress nei pazienti.
  • Palestre e centri sportivi. Trasmettono più energia e vitalità.
  • Uffici. Aumentano la produttività dei lavoratori.
  • Ristoranti. Fanno sì che i clienti siano più felici e soddisfatti.
Vaso con dei bei fiori

Se arredi con fiori non solo riempirai le stanze di colore e profumo, porterai anche energia positiva e toglierai lo stress e la depressione della tua famiglia. (Fonte: Kolpakova: 65044506/ 123rf.com)

Come riempire il tuo vaso se non puoi avere fiori freschi in casa?

Ci sono diversi motivi per cui potresti non avere fiori freschi da mettere nel tuo vaso. Magari non hai avuto tempo di acquistarli, non hai un giardino da cui prenderli o forse qualcuno è allergico e hai deciso di non tenerli più. Ma, anche così, se ti piacciono i vasi, non privarti di averne uno che arredi la tua casa. Puoi trovare un altro modo di riempirli:

Tipo di fiori Caratteristiche
Fiori artificiali Ne esistono di diversi materiali e alcuni sembrano proprio fiori veri. Ne puoi trovare anche di profumati. Quando li compri, tieni in considerazione la loro pulizia, perché si possono riempire di polvere.
Fiori naturali preservati Questi fiori che una volta erano freschi sono stati reidratati con un processo chimico. Puoi acquistarli o farli da solo, i metodi più usati sono con cera, con vernice, con glicerina o con resina. Un bel modo per mantenere un bouquet speciale per sempre.
Fiori naturali secchi Anche questi erano fiori freschi che sono stati lasciati seccare, in questo caso per disidratazione (di solito viene fatto appendendoli a testa in giù). Hanno poi avuto un trattamento di colorazione e fissazione. Sono molto belli, ma sono più fragili di quelli preservati e, per questo motivo, durano meno.

Come si mantiene un vaso per fiori in maniera impeccabile?

Se non vuoi che il tuo vaso per fiori sfiguri, devi mantenerlo al meglio. Può sembrare una cosa semplice, ma in realtà dipende dai materiali di cui è fatto. Se il vaso è d’argento, puoi utilizzare un detergente per metalli o anche un semplice dentifricio, che lo faranno sembrare come nuovo. Il segreto è lucidarlo bene dopo averlo sciacquato e asciugato.

Se il vaso è di un altro materiale e non è delicato, puoi anche metterlo in lavastoviglie. Se questo non è possibile, procurati una spazzola di nylon per pulire le bottiglie, e cerca di arrivare bene allo sporco interno. Se lo sporco permane, riempi il vaso di acqua calda e aggiungi del detergente all’interno e lascia agire per un po’ prima di risciacquare. Per l’esterno, se è intarsiato o con rilievi, puoi usare un pennello, dell’acqua calda e un po’ di detergente delicato.

Vaso con rose colorate

Se non vuoi che il tuo vaso per fiori sfiguri, devi mantenerlo al meglio. (Fonte: Firina: 9374158/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Se sei arrivato fino a qui è perché vuoi assicurarti di trovare il miglior vaso per fiori che si trova sul mercato. Abbiamo qualche suggerimento per te, con dei criteri di acquisto che ti aiuteranno a trovare l’oggetto perfetto per i tuoi amati fiori, che si adatti perfettamente al tuo ambiente. Prendi nota e ti assicurerai di non pentirti dell’acquisto che farai.

L’arredamento di casa tua detta legge

Oggi puoi trovare vasi di materiali molto diversi. Anche se di solito sono in metallo, di porcellana e in vetro, che sono le opzioni pià versatili. Un vaso di metallo si combina molto bene in un arredamento prevalentemente vintage e il vetro colorato si adatta meglio alle stanze di design più moderne. Se stai cercando qualcosa di più minimalista, scegline uno semplice, preferibilmente in vetro trasparente o di porcellana bianca.

Vaso di fiori primaverili

Il profumo dei fiori è una fragranza naturale che funziona come profuma ambiente. (Fonte: Tymonko: 41865472/ 123rf.com)

Prima i fiori, poi il vaso

Pensa ai fiori che vorresti mettere nel vaso, prima di fare un acquisto. Come ci starebbero? Se i tuoi fiori preferiti hanno uno stelo spesso come le ortensie, ad esempio, scegli un vaso largo a sufficienza. Posiziona poi il vaso in un posto dove non ci sono molti ornamenti per evitare di appessantire l’ambiente.

Tieni inoltre presente che l’altezza del fiore deve essere quasi il doppio d quella del vaso in modo che appaia meglio esteticamente. Ma se il vaso che ti piace è molto alto e i fiori hanno un gambo corto, non devi comunque rinunciarci. Puoi riempire il fondo con pietre o qualcos’altro che ti viene in mente per dare altezza ai fiori.

Combina i colori!

Abbiamo già detto che il vaso dovrebbe armonizzarsi con l’arredamento dell’ambiente in modo che abbia un bell’aspetto. In questo senso, l’insieme che forma con i fiori è determinante. Se non fai una buona combinazione perderai la grazia. Se non sai come riuscirci, dai un’occhiata alla seguente tabella.

Obiettivo Ceme ottenerlo
Se vuoi generare contrasto Combina colori complementari.
Se ti interessa mantenere un po’ di colore senza sovraccaricare l’arredamento Opta per una scala monocromatica.
Se quello che cerchi è combinare colori in maniera più armonica senza contrasti Scegli tonalità analoghe.

Se si parla di vasi per fiori, tre è il numero giusto

Se lo spazio lo consente, cerca di posizionare più di un vaso. Se lo fai nel modo giusto, il risultato sarà fantastico. La prima chiave: devono essere una quantità dispari. E prova a variare tra di essi. In realtà è piacevole anche avere vasi per fiori tutti uguali, ma variare darà un tocco di originalità alla tua stanza.

Puoi per esempio optare per vasi tutti dello stile, ma in colori diversi. O viceversa. Il numero perfetto in una singola stanza sarebbe 3, almeno che non sia piccola. Prenditi il tuo tempo e crea tutte le combinazioni di cui hai bisogno fino a trovare quella che ti convince.

Conclusioni

Se arredi con vasi di fiori non solo riempirai le stanze di colore e profumi, ma porterai anche energia positiva e toglierai lo stress e la depressione della tuo ambiente. Con un bel vaso per fiori contribuirai a creare un’atmosfera armoniosa e piacevole. Posizionalo dove preferisci e ricorda che, secondo il feng shui, non dovresti farne mancare uno in bagno.

Segui i nostri criteri per scegliere il vaso per fiori perfetto e, una volta trovato, pensa di metterci i tuoi fiori preferiti. Sì, quelli che ti evocano bei ricordi, ti fanno sorridere o ti riempiono di vitalità. Ora prova a immaginarli in quel vaso. Ci stanno bene? Se la risposta è sì, quello è il tuo vaso.

Se ti è piaciuto il nostro articolo sul vaso per fiori lasciaci il tuo commento e condividilo sui social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Pustynnikova: 77446321/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Laureata in scienze politiche, amo scrivere su blog e testate giornalistiche online. I miei argomenti preferiti sono l'attualità, la storia, ma anche la tecnologia, gli animali e i prodotti di bellezza.
Come madre mi piace scoprire nuovi prodotti per la casa e scriverne in modo che anche altri li conoscano meglio. La mia priorità è di aiutarti a selezionare il miglior articolo possibile. Sei con me?