Bicchiere di vino bianco e uva

Benvenuto nel nostro articolo dedicato al Friulano. Abbiamo raggruppato tutte le informazioni di base su questa vino così versatile e abbiamo anche aggiunto i migliori prodotti secondo le recensioni di clienti rilasciate online. Vogliamo rendere più semplice la tua decisione di acquisto e aiutarti a trovare il vino Friulano migliore per le tue esigenze.

Nella nostra guida troverai inoltre le risposte a domande poste frequentemente sul Friulano, come anche alcuni criteri di acquisto che dovresti tenere sempre presente prima di fare una scelta. Infine, troverai alcune informazioni importanti alle quali dovresti prestare attenzione se vuoi gustare questo vino. Pronto? Iniziamo!

Le cose più importanti in breve

  • Il Friulano è un vino bianco coltivato in Friuli-Venezia Giulia, precedentemente noto come come Tocai del Friuli.
  • Fondamentalmente si distingue dal tipo di maturazione: esiste il friulano maturato in contenitori in legno e quello maturato in contenitori in acciaio.
  • I criteri di acquisto a cui fare attenzione sono diversi, tra cui al sentore e la sua annata.

Il miglior vino Friulano sul mercato: la nostra selezione

Tra i tanti prodotti in commercio, è normale non sapere cosa scegliere, e questo vale anche per il vino Friulano. Prima di entrare nelle specifiche caratteristiche di questo articolo, ti consigliamo di dare un’occhiata ai migliori Friulani in commercio. Ti aiuteremo a conoscere meglio ogni loro dettaglio e anche a capire cosa li contraddistingue l’uno dall’altro.

Il vino Friulano più prestigioso

Terre Alte è un prodotto di Livio Felluga ed è considerato uno dei più prestigiosi vini bianchi italiani. È un DOCG e viene realizzato con uve Friulano, Pinot Bianco e Sauvignon, che creano un vino dai profumi fruttati e floreali, e dal gusto pieno, vigoroso e vellutato. La raccolta è del 2016, il colore del vino è giallo brillante luminoso e intenso e la bottiglia contiene 750 ml.

Il formato di vino Friuliano più conveniente

Set da 3 bottiglie da 750 ml di vino Friuliano ‘Tocai’ della Cantina I Magredi, vendemmia del 2018. È un vino dal colore giallo paglierino e riflessi verdognoli, dal sapore morbido e vellutato e un caratteristico sentore di mandorle amare. Viene consigliato soprattutto per salumi, zuppe di pesce e, in generale, ottimo abbinato alle carni bianche.

Il miglior vino Friulano al 100%

L’azienda agricola Scarbolo offre un vino di varietà Friulano 100% dai rinomati riconoscimenti. Prodotto esclusivamente da uve della vigna Cunsins con vendemmia manuale, presenta i tratti caratteristici di mandorla e fiori d’acacia del territorio. Il colore giallo paglierino carico si sposa a sensazioni di bouquet al profumo di rosa, sentori di crema e mandorle, risultando ben strutturato ed elegante al palato. Vendemmia 2018, proposto nella classica bottiglia da 750 ml.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul vino Friulano

Prima di fare un qualsiasi acquisto, è necessario conoscere a fondo un prodotto. Esistono diversi tipi di vino bianco, il vino friulano fa parte di questa categoria. Quindi se non sei uno specialista, vorrai saperne di più su questo prodotto. In questa sezione ci occuperemo proprio di rispondere alle domande più frequenti sul vino Friulano, così da chiarire ogni tuo eventuale dubbio.

Bottiglia di vino bianco

Tra i diversi vini bianchi, il vino Friulano è un vino noto e versatile (Fonte: martasem – Flickr.com)

Cos’è il vino Friulano?

Friulano è il nuovo nome del vino bianco precedentemente noto come Tocai del Friuli italiano, coltivato in Friuli-Venezia Giulia. È stato ribattezzato Friulano nel 2007 per decisione dell’Unione Europea.
Il Friulano è un versatile vino bianco italiano

La ragione del cambiamento di nome risiede in una lunga disputa legale tra l’Ungheria e l’Italia, siccome vigeva il rischio di confusione tra il Tocai italiano e il Tokaj ungherese. L’UE decise a favore dell’Ungheria: il Tocai italiano dovette dunque cambiare nome e venne rinominato Friulano.

Quali sono gli abbinamenti del vino Friulano?

Il Friulano è un vino molto versatile che si abbina a una grande varietà di cibi. Si sposa alla perfezione con un aperitivo a base di prosciutto San Daniele, un tagliere di salumi e formaggi freschi. Può anche accompagnare pietanze di pesce, di crostacei, o a base di funghi e uova. Infine la sua struttura complessa e il suo sapore fruttato lo rendono il binomio perfetto in abbinamento con primi e secondi piatti cotti al forno.

Puoi abbinare questo vino a diversi piatti, sia aperitivi che principali.

Qual’è la temperatura ideale per gustare il vino Friulano?

La temperatura perfetta per gustare al meglio il Friulano è compresa tra i 12 e i 14 °C. Questo vino bianco secco e fruttato dovrebbe essere servito preferibilmente in calici non troppo ampi e con un bordo leggermente più stretto che indirizza tutti i suoi profumi al naso e ne enfatizza il gusto.

Quali sono gli aromi del vino Friulano?

All’olfatto questo vino si presenta con un profumo elegante e complesso, caratterizzato da un forte aroma di mandorla, note di frutta – pera, mela e susina e di fiori come la camomilla, la ginestra, il biancospino e i fiori di campo.

Con gli anni il Friulano può anche sviluppare aromi di miele e di frutta matura e tropicale, come l’ananas e il pompelmo. Si possono anche riconoscere aromi di erbe aromatiche quali il timo e il rosmarino.

  • Vino giovane – Aroma di mandorla, note di frutta e di fiori
  • Vino invecchiato – Aroma di miele, di frutta matura e tropicale

Quanto costa il vino Friulano?

Una bottiglia di vino Friulano di 75 cl può costare da 10 euro a 40 euro, ci sono diversi fattori che determinano questa variazione di prezzo. Innanzitutto la produzione di vino porta ad alcuni costi fissi che aumentano in caso di una produzione limitata e diminuiscono se vengono prodotte maggiori quantità di vino.

Anche le tecniche di vinificazione, dunque del processo chimico che trasforma l’uva in vino, possono avere costi diversi e dunque influire sul costo del vino. Infine un fattore da non dimenticare è il tipo di confezione di un vino: dunque il genere di bottiglia, di tappo e di etichetta. In questo caso se alcuni produttori decidono di investire maggiormente sulla confezione di un vino, questo avrà un costo più elevato.

Grappolo di uva bianca

Il prezzo dello stesso vino può variare a seconda di diversi fattori (Fonte: Costelino – Flickr.com)

Dove posso comprare il vino Friulano?

Il Friulano è disponibile nei supermercati, nei negozi di vini e nei grandi magazzini, nonché in molti negozi online. Secondo le nostre ricerche, la maggior parte dei vini Friulani sono venduti attraverso i seguenti negozi online:

  • amazon.it
  • vino.it
  • negoziodelvino.it
  • etilika.it
  • drinksco.it

Quanti tipi di vino Friulano esistono e qual’è quello giusto per te?

Esistono due tipi di affinamento di vino Friulano, quindi del contenitore utilizzato per la maturazione, e può essere abbastanza complicato capire la differenza. Questo dipende naturalmente dal vino che si sta producendo e dallo stile che gli si vuol dare. La maturazione è la fase che avviene dopo la fermentazione alcolica e prima dell’imbottigliamento.

Al termine dei processi fermentativi il vino è ancora immaturo, ricco di spigolosità e poco equilibrato. La maturazione e il tempo permettono al vino di diventare più maturo, di modificare le sue spigolosità e di essere pronto al consumo. Se desideri acquistare del vino Friulano, puoi dunque scegliere tra i due seguenti tipi:

  • Friulano maturato in contenitori di legno
  • Friulano maturato in contenitori di acciaio

Cosa caratterizza vino Friulano maturato in contenitori di legno e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

La conservazione in botti di legno è caratterizzata da aromi naturali. Mentre il vino si sviluppa nella botte, il legno può cambiare con diverse influenze di temperatura. Inoltre questo genere di contenitori svolge un ruolo attivo, impartisce cioè le proprie qualità organolettiche al vino e consente la partecipazione dell’ossigeno.

Rispetto ai vini maturati in contenitori in acciaio, i vini conservati in botti di legno sono generalmente più intensi, più ricchi di sapori e più cremosi. Inoltre ogni vino avrà il suo sapore individuale.

Nei contenitori di legno avviene anche un passaggio del vino dall’interno verso l’esterno, questo può provocare la concentrazione e la diminuzione del vino che richiede pertanto frequenti colmature. Il legno vecchio delle botti può inoltre essere fonte di contaminazioni batteriche e l’affinamento richiede diverso tempo.

Vantaggi
  • La conservazione è caratterizzata da aromi naturali
  • Producono vini più intensi, ricchi di sapore e cremosi
  • Producono vini dai sapori individuali
  • Consentono la partecipazione dell”ossigeno
Svantaggi
  • Sensibili ai cambiamenti di temperatura
  • Il passaggio di vino dall”interno all”esterno richiede frequenti colmature
  • Possono essere fonte di contaminazioni batteriche
  • L”affinamento richiede diverso tempo

Cosa caratterizza vino Friulano maturato in contenitori di acciaio e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Se il vino viene conservato in un contenitore di acciaio, si otterrà un vino particolarmente puro siccome maturerà senza influenze esterne. Nel serbatoio in acciaio inossidabile infatti è presente solo una piccolissima quantità di ossigeno, il che assicura che il vino mantenga i suoi aromi originali. I vini conservati in questi contenitori sono quindi particolarmente aromatici, freschi e puri.

Se ci sono temperature fresche aggiuntive in cantina, questo garantisce vini molto freschi e fruttati. I serbatoi di acciaio sono inoltre economici e hanno una durata pressoché illimitata. Infine rappresentano un vantaggio per l’ambiente in quanto conservano gli alberi.

Ci sono tuttavia anche degli svantaggi a questo genere di contenitori. Innanzitutto risentono dei cambiamenti di temperatura e per questo necessitano di sistemi di termoregolazione: il vino deve essere sempre riscaldato o raffreddato. Inoltre sono sensibili ai campi elettromagnetici e possono trasmettere al vino sentori metallici.

Vantaggi
  • Producono vini particolarmente puri
  • Impediscono influenze esterne
  • Producono vini dai sapori aromatici, freschi e puri
  • Sono economici e hanno una durata illimitata
  • Sono un vantaggio per l”ambiente
Svantaggi
  • Sensibili ai cambiamenti di temperatura
  • Sensibili ai campi elettromagnetici
  • Possono trasmettere al vino sentori metallici

09/10/19

Criteri di acquisto

Siamo quasi arrivati alla fine del nostro articolo sul vino Friulano. Vorremmo però darti ancora gli ultimi consigli su come scegliere il giusto prodotto in base ad alcuni criteri che consideriamo essenziali per non pentirsi della propria decisione. Ecco quali sono:

Sentore

Il sentore di un vino può svelarti diverse informazioni e determinare la tua scelta

Con il sentore si possono giudicare gli aromi del vino, la sua intensità e complessità. Annusando il vino si può inoltre capire se è giovane, maturo, acido o dolce. Quando senti l’odore di un vino, prepari il tuo cervello al vino che stai per assaggiare dato che il senso dell’olfatto ha un grande effetto su come il cervello percepisce il gusto.

Per testare l’odore, fai oscillare il bicchiere, in modo che il vino oscilli appena sotto il bordo. Mantieni il naso in profondità nel bicchiere e ripeti questo processo più volte fino a quando hai riconosciuto tutte le sfumature.

Limpidezza e colore

Il vino si degusta anche con gli occhi e questo genere di analisi può dare informazioni importanti sul vino che stai per assaggiare, come sulla la sua età. Il colore di un buon vino deve essere limpido e lucente in ogni caso e la superficie deve essere riflettente. Eventuali torbidità e opacità sono un motivo di scarto.

Il colore del Friulano è giallo paglierino intenso con tonalità di maggiore intensità e profondità rispetto ad altri vini bianchi. Si possono inoltre trovare sfumature tendenti al dorato. Per riconoscere il colore di un vino, è consigliabile effettuare la degustazione in una stanza luminosa. Inclina il bicchiere e tienilo contro luce di fronte a un muro bianco.

Qualità

Prima di comprare del friulano maturato in qualsiasi tipo di contenitore, è molto importante accertarsi della qualità del prodotto. Informati in anticipo sui prodotti che desideri acquistare e sull’affidabilità di chi te li offre. Se sei insicuro sulla provenienza di un prodotto, acquistalo presso un altro negozio.

Annata

Secondo una credenza comune, i vini bianchi sono considerati pregiati solo dopo pochi mesi mentre i rossi sono considerati migliori con gli anni. Inoltre, i vini bianchi sono più delicati e deperibili che quelli rossi, per poter essere gustati dopo diversi anni dunque è molto importante una buona conservazione, nel posto giusto e da esperti.

Il Friulano è un vino bianco che migliora invecchiando.

Sempre più consumatori e appassionati tuttavia, hanno la percezione errata che solo i vini rossi possano migliorare invecchiando. Nonostante ciò le persone tendono ad apprezzare i sapori di vini bianchi di annata come il vino Friulano. Questo vino infatti sa migliorare con il tempo, anche fino a cinque – otto anni dalla vendemmia, offrendo sensazioni sempre nuove e arricchendosi nei dettagli aromatici.

Conclusioni

Qualsiasi sia l’occasione in cui bere il tuo vino Friulano, adesso sai tutto quanto è necessario per poter non solo comprare il prodotto più adatto a te, ma anche come abbinarlo una volta che sarà in tuo possesso.

Non dimenticarti i nostri consigli sulla temperatura ideale per servire il Friulano e su come valutarlo alla perfezione prima di comprarlo. Adesso puoi testare tu stesso il gusto di questo vino.

Se ti è piaciuta la nostra guida sul vino Friulano, puoi condividerla sui tuoi social o puoi lasciarci un commento. Accettiamo di buon grado anche consigli e domande, a cui risponderemo il prima possibile. Al prossimo articolo!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Photo Mix 1761575 – Pixabay.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX Redazione
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.