Ultimo aggiornamento: 26/10/2021

Il nostro metodo

18Prodotti analizzati

41Ore di lavoro

12Fonti e riferimenti usati

75Commenti valutati

Abbiamo bisogno di vitamine per un metabolismo funzionante. La vitamina B5, chiamata anche acido pantotenico, è una vitamina essenziale. L’organismo umano sarebbe fuori equilibrio senza questa vitamina. Poiché non è prodotto dal corpo stesso, deve essere assunto attraverso il cibo. La carenza di vitamina B5 non si verifica con una dieta sana ed equilibrata. Tuttavia, particolari circostanze di vita o situazioni stressanti sconvolgono l’equilibrio del corpo e portano ad una carenza di vitamina B5. In questo caso, avrebbe senso prendere un integratore alimentare di vitamina B5. La scelta è enorme e ci si chiede quale preparazione di vitamina B5 sia davvero adatta. Nel seguente articolo abbiamo esaminato la vitamina B5 in modo più dettagliato e abbiamo raccolto informazioni su di essa. Il test della vitamina B5 2021 fornisce informazioni di base ed esamina diverse forme di dosaggio e criteri per facilitare la decisione di acquisto.




Sommario

  • L’acido pantotenico appartiene al gruppo delle vitamine B ed è anche chiamato vitamina B5. Si trova in quasi tutti gli alimenti animali e vegetali.
  • Quando viene ingerita attraverso il cibo, il corpo usa la vitamina B5 per produrre la forma biologicamente attiva del coenzima A per produrre energia.
  • La vitamina B5 è disponibile in diverse forme di dosaggio. La forma di dosaggio, la durata di conservazione della vitamina B5 e l’idoneità per i vegani e le persone con intolleranze alimentari sono criteri di acquisto importanti per questa vitamina.

Vitamina B5: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

La vitamina B5 è disponibile come vitamina pura e come complesso vitaminico. Nel seguente test, entreremo più in dettaglio sui singoli prodotti.

Il miglior acido pantotenico ad alto dosaggio di vitamina B5

Le compresse di vitamina B5 della KAL contengono 1000 mg di acido pantotenico e vengono rilasciate con un ritardo. Questo significa che l’organismo riceve la vitamina B5 in una dose piccola ma permanente. Le compresse sono composte da cellulosa come riempitivo, agenti separatori di acidi grassi, diossido di silicio come agente separatore e sono adatte ai vegani. Il dosaggio raccomandato è di una compressa al giorno. KAL è un marchio tradizionale degli Stati Uniti che produce qualità premium da materie prime pure e selezionate dal 1932 e ha verifiche di laboratorio per purezza, autenticità ed efficacia.

La migliore vitamina B5 come complesso vitaminico

Questa vitamina B5 come complesso con altre vitamine B del marchio Natural Elements è prodotta in Germania e testata in laboratorio. Contiene 8 vitamine del gruppo B, forme bioattive e i cofattori inositolo e colina. Questo permette un effetto ottimale nel corpo. Il complesso è vegano, senza lattosio, senza OGM, senza glutine e senza conservanti. Questo rende il complesso di vitamina B5 il vincitore del confronto 2019/20. L’assunzione raccomandata è di 1 compressa al giorno.

La migliore vitamina B5 vegana

La vitamina B5 del marchio Greenfood è una capsula vegetale senza glutine, senza lattosio e senza OGM. Il guscio della capsula è fatto di HPMC (materia vegetale), quindi le capsule sono adatte ai vegani. Ogni capsula contiene 500mg di vitamina B5. Si raccomanda un consumo giornaliero di 1-2 capsule. La vitamina B5 di Greenfood è molto ben tollerata e ha un’alta biodisponibilità.

Criteri di acquisto e valutazione della vitamina B5

C’è una vasta gamma di vitamina B5 disponibile sul mercato degli integratori alimentari come prodotto puro o come complesso. Per rendere la decisione di acquisto più facile, abbiamo elencato i criteri di acquisto più importanti qui sotto.

Dosaggio

La quantità giornaliera raccomandata di vitamina B5 è tra 5 e 6 mg. I rispettivi produttori di vitamine dichiarano l’esatta dose giornaliera sui foglietti illustrativi. Questo di solito si basa su persone che non soffrono di sintomi di carenza. Non ci sono quantità massime legalmente definite per il dosaggio degli integratori alimentari a livello nazionale e internazionale.

Per evitare un sovradosaggio, chiedete al vostro medico, al farmacista o a un professionista alternativo.

Nel caso di un sovradosaggio di vitamina B5, non sono note finora reazioni tossiche. Tuttavia, può verificarsi una lieve diarrea. La quantità di dosaggio dipende anche da altri fattori come l’età, il peso e il sesso (12). Si raccomanda generalmente di prendere la vitamina B5 sotto forma di un complesso vitaminico B per un migliore apporto globale.

Additivi

Ci sono molti produttori che usano additivi nella vitamina B5 come la cellulosa microcristallina o lo stearato di magnesio. Queste sostanze sono utilizzate per abbassare il prezzo del prodotto o per facilitare il processo di fabbricazione. L’uso di queste cosiddette nano sostanze è visto molto criticamente a causa dell’effetto poco chiaro nell’intestino. Questi additivi non si trovano in prodotti di alta qualità. Succede anche che i prodotti di vitamina B5 contengano sostanze allergeniche come glutine, lattosio, soia, lievito, mais o conservanti. Questi sono indicati sul foglietto illustrativo o sulla confezione e devono quindi essere presi in considerazione. Le recensioni dei clienti sui siti web dei fornitori di prodotti sono un altro aiuto.

Idoneità per vegani e intolleranze alimentari

Ora ci sono molti prodotti che sono adatti ai vegani, ai vegetariani e alle persone con intolleranze alimentari. Sulla confezione o sul foglietto illustrativo, il cliente troverà informazioni precise sugli ingredienti. È anche importante notare che le capsule di vitamina B5 sono spesso fatte di gelatina animale. Pertanto, spesso ha più senso prendere la vitamina sotto forma di compresse o come tintura, che indica anche esplicitamente l’idoneità per le diete vegane e vegetariane.

Guida: Risposte dettagliate alle domande più frequenti sulla vitamina B5

Come descritto in precedenza, si consiglia di assumere la vitamina B5 sotto forma di complessi vitaminici B. Nella seguente guida, esamineremo specificamente la comparsa e l’effetto della vitamina B5.

Cos’è la vitamina B5?

La vitamina B5 è anche chiamata acido pantotenico. È una delle vitamine idrosolubili del gruppo B. Il corpo usa l’acido pantotenico per produrre la forma biologicamente attiva del coenzima A (1).

Hochdosiertes Vitamin C-01

La vitamina B5 è un eccellente integratore alimentare in forma di capsule e compresse. (Fonte: apostolos vamvouras / unsplash)

Il coenzima A è coinvolto in più di 100 reazioni del metabolismo energetico, come la completa utilizzazione di carboidrati, grassi e proteine. Contribuisce così alla produzione di energia ed è presente come componente enzimatico in tutte le cellule viventi (dal greco pantothen = ovunque). Così, come precursore del coenzima A, la vitamina B5 ha un’influenza positiva sulla resistenza allo stress e sulle prestazioni mentali (3).

Come funziona la vitamina B5?

La presenza di vitamina B5 in tutti gli alimenti animali e vegetali significa che è anche assorbita dal corpo attraverso il cibo. Il sale pantotenato è coinvolto nella sintesi di diversi aminoacidi, acidi grassi e proteine – per esempio l’emoglobina, che trasporta l’ossigeno nel sangue. Gioca anche un ruolo importante nella formazione del neurotrasmettitore acetilcolina così come il colesterolo, gli ormoni steroidei, gli ormoni sessuali e la vitamina D (2). A causa del suo sostegno al metabolismo energetico e all’accumulo del neurotrasmettitore acetilcolina, la vitamina B5 è spesso chiamata anche cibo per il cervello (8).

Nella seguente panoramica presentiamo i requisiti della vitamina B5 per il corpo (7).

[Età; acido pantotenico mg/giorno[/th]

Neonati 0 – 4 mesi 2 mg Neonati 4 – sotto 12 mesi 3 mg Bambini 1 – 7 anni 4 mg Bambini 7 – 10 anni 5 mg Adolescenti 13 – 19 anni 6 mg Adulti e anziani 6 mg Donne in gravidanza e allattamento 6 mg

[/tablex]

Effetto sul sistema nervoso

Come vitamina importante per il sistema nervoso, la vitamina B5 è responsabile della produzione di ormoni che controllano lo stress fisico. Questo lo rende un’importante vitamina anti-stress che influenza fortemente il sistema nervoso(4).

Effetti sulla pelle e sulle mucose

L’acido pantotenico come componente del coenzima A, che è coinvolto nella formazione e nella rigenerazione della pelle e delle mucose, è prodotto dal dexpantenolo. Tra le altre cose, è usato per la prevenzione e il trattamento delle malattie della pelle e delle mucose e per sostenere la guarigione delle ferite (5). Pertanto, l’acido pantotenico ha un effetto positivo sulla pelle e sulle mucose.

Effetti collaterali della vitamina B5

Se usato come indicato e dosato secondo le istruzioni del produttore o come raccomandato dagli esperti, non sono noti effetti collaterali gravi dell’acido pantotenico. Le dosi eccessive e l’assunzione a lungo termine di più di 10 g/giorno causano occasionalmente lievi disturbi gastrointestinali come diarrea e indigestione, ma finora non sono state riportate reazioni tossiche(9). Se c’è un sovradosaggio di vitamina B5 dal cibo, di solito viene nuovamente escreto nelle urine.

Quando è utile un integratore di vitamina B5?

Poiché la vitamina B5 è presente in tutte le cellule animali e vegetali, secondo la Società Tedesca di Nutrizione (DGE), i sintomi di carenza possono verificarsi nel caso delle seguenti restrizioni:

  • nutrizione parenterale (nutrizione tramite infusione di fluidi e nutrienti importanti)
  • insufficienza renale cronica con dialisi obbligatoria
  • dipendenza da alcol
  • Raramente alimentare (riguardo al cibo – solo dopo una carenza > 3-4 mesi).

Inoltre, sintomi come stanchezza e debolezza, disturbi del sonno, umore depressivo, dolori muscolari e sindrome dei piedi bruciati (bruciore doloroso e intorpidimento dei piedi) possono indicare una carenza (10). Se appartieni a uno dei gruppi di cui sopra o hai uno dei sintomi di cui sopra, è una buona idea fare un esame del sangue. L’esame del sangue deve essere effettuato professionalmente da un medico e deve mostrare un valore di acido pantotenico >36 per escludere una carenza e, se necessario, integrare il fabbisogno con un supplemento(11).

Vitamin B5

Le donne incinte hanno un bisogno particolarmente elevato di vitamina B5. (Fonte immagine: anastasija-chepinska / unsplash)

Lo stesso vale per le donne incinte e che allattano. Hanno un bisogno maggiore di vitamina B5. Se questo bisogno non è coperto dall’apporto alimentare quotidiano, particolarmente equilibrato, che soddisfa i loro bisogni, si dovrebbero prendere anche degli integratori (7).

Quali tipi di integratori di vitamina B5 esistono?

La vitamina B5 è offerta in diverse forme – come vitamina B5 pura o come complesso di vitamina B. Nei negozi o online, si trova principalmente sotto forma di compresse, capsule o polvere. 2 I vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo sono descritti più dettagliatamente nelle sezioni seguenti.

Vitamina B5 in compresse

Rispetto alla vitamina B5 in capsule, non c’è quasi nessuna differenza. La seguente tabella elenca i vantaggi e gli svantaggi.

Vantaggi
  • solitamente più economico nel confronto dei prezzi
  • spesso prodotti puri
  • facile dosaggio
Svantaggi
  • offerto meno frequentemente
  • più difficile da prendere

Vitamina B5 in capsule

Come compressa o capsula, la vitamina è adatta in quanto è più facile aderire alla quantità di dosaggio specificata. I vantaggi e gli svantaggi delle capsule sono anche elencati qui.

Vantaggi
  • più comunemente offerto
  • spesso come complesso vitaminico B
  • facile dosaggio
  • facile da prendere
Svantaggi
  • spesso con additivi
  • non tutti adatti ai vegani

Vitamina B5 in polvere

Come terzo tipo, esaminiamo la vitamina B5 in polvere e presentiamo anche i vantaggi e gli svantaggi. 4 La vitamina B5 non è così spesso offerta in forma liquida ed è molto più costosa nel confronto dei prezzi, ad esempio come succo. I costi per le singole forme di dosaggio sono presentati anche nel prossimo paragrafo. Il dosaggio è più difficile che con le capsule o le compresse e deve essere seguito secondo le istruzioni del produttore, come per tutti gli integratori alimentari.

Gli integratori alimentari devono essere conservati in un luogo fresco, asciutto e chiuso, fuori dalla portata dei bambini.

Forma di dosaggio fascia di prezzo
Vitamina B5 capsule 14 – 24 euro
Vitamina B5 compresse 18 – 35 euro
Vitamina B5 polvere 20 – 30 euro
Vitamina B5 succo come complesso 50 – 60 euro

Nel nostro test, abbiamo scoperto che c’è una piccola fornitura di gocce e succhi di frutta. La vitamina B5 è anche più spesso offerta come complesso vitaminico B invece che come vitamina B5 pura.

Quali sono le alternative alla vitamina B5?

La vitamina B5 si trova nella maggior parte degli alimenti. Una dieta equilibrata porta a una copertura sufficiente del bisogno di acido pantotenico. La seguente tabella fornisce una panoramica degli alimenti selezionati che hanno un contenuto particolarmente elevato di vitamina B5. 6 In generale, si raccomanda di prestare attenzione a una dieta sana ed equilibrata per prevenire carenze vitaminiche. In certe situazioni di vita, l’assunzione di integratori alimentari è utile per evitare i sintomi di carenza per una vita sana.

Fonte immagine: Anna Pelzer / unsplash

Riferimenti (12)

1. Lothar Burgerstein: Handbuch Nährstoffe. Vorbeugen und heilen durch ausgewogene Ernährung: Alles über Spurenelemente, Vitamine und Mineralstoffe. 10. Aufl. Stuttgart 2010, S. 113f.
Fonte

2. Paul Mohr: Gesund durch Nahrungsmittel. So wirkt orthomolekulare Medizin. 3. Aufl. Zürich: Oesch Verlag, S. 198–200.
Fonte

3. Bhutto MA, Wu T, Sun B, Ei-Hamshary H, Al-Deyab SS, Mo X. Fabrication and characterization of vitamin B5 loaded poly (l-lactide-co-caprolactone)/silk fiber aligned electrospun nanofibers for schwann cell proliferation. Colloids Surf B Biointerfaces. 2016 Aug 1;144:108-117. doi: 10.1016/j.colsurfb.2016.04.013. Epub 2016 Apr 7. PMID: 27085042.
Fonte

4. Vitamin B5 (Pantothensäure) 22. Februar 2015 von FETeV Redaktion
Fonte

5. Arzneimittel-Fachinformation (CH, D) Ebner F. et al. Topical use of dexpanthenol in skin disorders. American Journal of Clinical Dermatology, 2002, 3(6), 427-33 Pubmed Externer Link Europäisches Arzneibuch PhEur Proksch E., de Bony R., Trapp S., Boudon S. Topical use of dexpanthenol: a 70th anniversary article. Dermatolog Treat, 2017, 28(8), 766-773 Pubmed Externer Link
Fonte

6. Amazon Stichwort Vitamin B5 Übersicht; 09.11.2020
Fonte

7. Referenzwerte Pantothensäure, Deutsche Gesellschaft für Ernährung,Die Referenzwerte für die Nährstoffzufuhr werden von den Gesellschaften für Ernährung in Deutschland (DGE), Österreich (ÖGE) und der Schweiz (SGE) gemeinsam herausgegeben.,. 2. Auflage, 2020
Fonte

8. Hans Konrad Biesalski, Peter Grimm. Susanne Nowitzki-Grimm, 7. Auflage (2017): Taschenatlas Ernährung, Georg Thieme Verlag: Stuttgart/New York. Deutsche Gesellschaft für Ernährung e.V., D-A-CH-Referenzwerte für die Nährstoffzufuhr, 2. Auflage, 5. aktualisierte Ausgabe 2019, abgerufen am 15.10.2020. RÖMPP Lexikon Lebensmittelchemie, 2. Auflage, (2006). Georg Thieme Verlag, 2014, S.838 Wofür braucht der Körper Pantothensäure Bundesinstitut für Risikobewertung (2018): Höchstmengen für Vitamine und Mineralstoffe in Nahrungsergänzungsmitteln, abgerufen am 15.10.2020
Fonte

9. Gelbe Liste Online ist ein Online-Dienst der Medizinische Medien Informations GmbH (MMI) und bietet News, Infos und Datenbanken für Ärzte, Apotheker und andere medizinische Fachkreise. Die GELBE LISTE PHARMINDEX ist ein führendes Verzeichnis von Wirkstoffen, Medikamenten, Medizinprodukten, Diätetika, Nahrungsergänzungsmitteln, Verbandmitteln und Kosmetika (11/2020)
Fonte

10. Autoren / letzte Bearbeiter: Reinhard Walther; Pschyrembel Redaktion Letzte Aktualisierung dieses Artikels: 04.2020 Publikation: Pschyrembel online Artikelkategorie: Arzneimittel
Fonte

11. Nachweis bioaktiver Vitamin B-Spiegel mit einem mikrobiologischen Bioassay (ID-Vit®) https://www.imd-berlin.de/fachinformationen/diagnostikinformationen/b-vitamine-messung-der-bioaktivitaet-mittels-id-vitr-test.html
Fonte

12. Deutsche Gesellschaft für Ernährung: www.dge.de (Abruf: 22.09.2019) Leitzmann, C. et al.: Ernährung in Prävention und Therapie, Hippokrates Verlag, 3. Auflage, 2009
Fonte

Fachbuch
Lothar Burgerstein: Handbuch Nährstoffe. Vorbeugen und heilen durch ausgewogene Ernährung: Alles über Spurenelemente, Vitamine und Mineralstoffe. 10. Aufl. Stuttgart 2010, S. 113f.
Vai alla fonte
Fachbuch
Paul Mohr: Gesund durch Nahrungsmittel. So wirkt orthomolekulare Medizin. 3. Aufl. Zürich: Oesch Verlag, S. 198–200.
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Bhutto MA, Wu T, Sun B, Ei-Hamshary H, Al-Deyab SS, Mo X. Fabrication and characterization of vitamin B5 loaded poly (l-lactide-co-caprolactone)/silk fiber aligned electrospun nanofibers for schwann cell proliferation. Colloids Surf B Biointerfaces. 2016 Aug 1;144:108-117. doi: 10.1016/j.colsurfb.2016.04.013. Epub 2016 Apr 7. PMID: 27085042.
Vai alla fonte
Wissenschaftlicher Artikel
Vitamin B5 (Pantothensäure) 22. Februar 2015 von FETeV Redaktion
Vai alla fonte
Fachinformation
Arzneimittel-Fachinformation (CH, D) Ebner F. et al. Topical use of dexpanthenol in skin disorders. American Journal of Clinical Dermatology, 2002, 3(6), 427-33 Pubmed Externer Link Europäisches Arzneibuch PhEur Proksch E., de Bony R., Trapp S., Boudon S. Topical use of dexpanthenol: a 70th anniversary article. Dermatolog Treat, 2017, 28(8), 766-773 Pubmed Externer Link
Vai alla fonte
E-Commerce Plattform
Amazon Stichwort Vitamin B5 Übersicht; 09.11.2020
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Referenzwerte Pantothensäure, Deutsche Gesellschaft für Ernährung,Die Referenzwerte für die Nährstoffzufuhr werden von den Gesellschaften für Ernährung in Deutschland (DGE), Österreich (ÖGE) und der Schweiz (SGE) gemeinsam herausgegeben.,. 2. Auflage, 2020
Vai alla fonte
Wissenschaftlicher Artikel
Hans Konrad Biesalski, Peter Grimm. Susanne Nowitzki-Grimm, 7. Auflage (2017): Taschenatlas Ernährung, Georg Thieme Verlag: Stuttgart/New York. Deutsche Gesellschaft für Ernährung e.V., D-A-CH-Referenzwerte für die Nährstoffzufuhr, 2. Auflage, 5. aktualisierte Ausgabe 2019, abgerufen am 15.10.2020. RÖMPP Lexikon Lebensmittelchemie, 2. Auflage, (2006). Georg Thieme Verlag, 2014, S.838 Wofür braucht der Körper Pantothensäure Bundesinstitut für Risikobewertung (2018): Höchstmengen für Vitamine und Mineralstoffe in Nahrungsergänzungsmitteln, abgerufen am 15.10.2020
Vai alla fonte
Wirkstoffe Pantothensäure
Gelbe Liste Online ist ein Online-Dienst der Medizinische Medien Informations GmbH (MMI) und bietet News, Infos und Datenbanken für Ärzte, Apotheker und andere medizinische Fachkreise. Die GELBE LISTE PHARMINDEX ist ein führendes Verzeichnis von Wirkstoffen, Medikamenten, Medizinprodukten, Diätetika, Nahrungsergänzungsmitteln, Verbandmitteln und Kosmetika (11/2020)
Vai alla fonte
Wissenschaftlicher Artikel
Autoren / letzte Bearbeiter: Reinhard Walther; Pschyrembel Redaktion Letzte Aktualisierung dieses Artikels: 04.2020 Publikation: Pschyrembel online Artikelkategorie: Arzneimittel
Vai alla fonte
Fachinformationen
Nachweis bioaktiver Vitamin B-Spiegel mit einem mikrobiologischen Bioassay (ID-Vit®) https://www.imd-berlin.de/fachinformationen/diagnostikinformationen/b-vitamine-messung-der-bioaktivitaet-mittels-id-vitr-test.html
Vai alla fonte
Wissenschaftlicher Artikel
Deutsche Gesellschaft für Ernährung: www.dge.de (Abruf: 22.09.2019) Leitzmann, C. et al.: Ernährung in Prävention und Therapie, Hippokrates Verlag, 3. Auflage, 2009
Vai alla fonte
Recensioni