Ultimo aggiornamento: 01/10/2021

Il nostro metodo

32Prodotti analizzati

62Ore di lavoro

38Fonti e riferimenti usati

180Commenti valutati

Benvenuto al nostro grande test sulla vitamina B3 2021. Qui presentiamo tutte le vitamine B3 che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet.

Vogliamo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare la migliore vitamina B3 per te.

Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti a cui dovresti assolutamente prestare attenzione se vuoi comprare la vitamina B3.




Sommario

  • La vitamina B3 appartiene al gruppo delle vitamine B idrosolubili ed è anche chiamata niacina. Sta per i due composti acido nicotinico e nicotinamide, che il tuo corpo produce da solo nel fegato dal cosiddetto aminoacido triptofano.
  • La niacina aiuta il tuo metabolismo e fa bene alla tua pelle. Fondamentalmente, una carenza è rara nelle persone sane. Tuttavia, la vitamina B3 è usata principalmente nelle diete vegane, per la cura della pelle e per il regolare rinnovo delle cellule nervose, muscolari e del DNA.
  • La vitamina B3 è disponibile in diverse fasce di prezzo come integratore alimentare o come crema e siero per la cura della pelle, per cui in entrambi i casi è importante la buona qualità. Dovrebbe essere privo di additivi nocivi e il più naturale possibile.

Vitamina B3:  la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare la vitamina B3

Cos’è la vitamina B3?

La vitamina B3 è anche chiamata niacina, nicotinamide o acido nicotinico ed è una vitamina B solubile in acqua. Non ha niente a che fare con la nicotina tossica, perché al contrario la niacina ha un effetto estremamente positivo sulla pelle e su tutto il corpo.

Le vitamine del gruppo B mantengono la tua salute e ti rendono attivo durante la giornata. (Fonte immagine: Unsplash.com / Kristopher Kinsinger)

Insieme a due coenzimi, supporta il corpo nel metabolismo di proteine, grassi e carboidrati. Aiuta anche nella rigenerazione dei muscoli, nel rinnovamento della pelle, nella produzione di neurotrasmettitori nel cervello, nella digestione, nel colesterolo alto e nell’arteriosclerosi.

Mentre il tuo corpo riceve le altre vitamine B idrosolubili solo dal cibo o dagli integratori vitaminici, puoi produrre tu stesso la niacina. Questo è il motivo per cui la niacina è spesso chiamata un ormone.

È un componente dei coenzimi NAD+ (nicotinamide adenina dinucleotide) e NADP+ (nicotinamide adenina dinucleotide fosfato) ed è immagazzinato principalmente nel fegato ma anche in altre cellule viventi.

Gli enzimi partecipano a importanti reazioni chimiche nel corpo – aiutano a scomporre le molecole e a convertire i nutrienti in sostanze proprie del corpo. Quindi, sono essenziali per la digestione e l’assorbimento delle vitamine.

Dove si trova la vitamina B3?

La niacina si trova ovunque nel corpo, ma soprattutto il fegato, il tessuto grasso e i reni hanno bisogno di molta vitamina B3.

Nei cibi animali, la niacina è abbondante nei pesci grassi come il salmone, le acciughe, il tonno, così come nel manzo, nella carne di vitello, nella carne di cervo, nel maiale e nelle frattaglie come il fegato.

La biodisponibilità della vitamina B3 animale è superiore a quella della vitamina B3 vegetale – quindi puoi assorbire la niacina animale meglio di quella vegetale.

La vitamina B3 si trova principalmente nella carne di manzo, vitello, maiale e nelle frattaglie come il fegato. (Fonte immagine: Unsplash.com / Jez Timms)

Le fonti vegetali di niacina includono caffè, cereali integrali, patate, lievito di birra, arachidi, anacardi, crusca di grano, datteri, cavolo rapa, legumi e funghi. Qui, la biodisponibilità è di circa il 30%, poiché la niacina è legata nei cereali e quindi meno facilmente scindibile.

Maize contiene vitamina B3, ma non puoi usarla in questa forma attuale. Pertanto, nei paesi dell’America Latina, l’acqua di calce viene aggiunta al mais per rendere disponibile la niacina.

La tostatura del cibo rilascia anche niacina; per esempio, 100g di chicchi di caffè tostati contengono 14mg di vitamina B3.

Quando dovrei prendere la vitamina B3?

La carenza di niacina è molto rara in questo paese perché il tuo corpo produce la propria vitamina B3.

I sintomi di carenza più comuni includono perdita di appetito, sensazione di debolezza, depressione, irritabilità, problemi digestivi, intorpidimento degli arti e, successivamente, diarrea, cambiamenti infiammatori della pelle e demenza.

Gli ultimi tre sintomi si verificavano principalmente nei tempi passati con la pellagra, la malattia della niacina, che era scatenata da una dieta sbilanciata di mais e miglio, poiché questi contengono vitamina B3 che non può essere assorbita dal corpo.

Se ti è stata diagnosticata una carenza di vitamina B3, puoi prendere la niacina e le altre sette vitamine B come complesso vitaminico. (Fonte immagine: Pixabay.com / Mizianitka)

Di seguito abbiamo riassunto alcuni fattori che favoriscono una carenza di vitamina B3

  • Alcolismo
  • Farmaci come citostatici, psicofarmaci e tubercolostatici
  • Disturbi del trasporto di aminoacidi
  • Dieta squilibrata e dieta estremamente povera di proteine
  • Tumori pancreatici gastrointestinali
  • Carenza di vitamina B6

Se ti è stata diagnosticata una carenza di vitamina B6, puoi prendere la vitamina B3 come integratore, perché hai bisogno della B6 per convertire l’aminoacido triptofano in B3 tramite sintesi de novo.

I disturbi metabolici, i disturbi alimentari e le malattie gastrointestinali possono anche compromettere la produzione di vitamina B3 da parte del corpo.

Che effetto ha la niacina?

La niacina nutre la pelle e rigenera il tessuto muscolare e il sistema nervoso. Il suo effetto è utilizzato come integratore alimentare, cosmetico e medicinale.

La niacina è coinvolta in vari processi del metabolismo energetico nelle cellule e aiuta anche a rigenerare la tua pelle, i nervi, i muscoli e il materiale genetico.

La vitamina B3 leviga la tua pelle e aiuta con le impurità. Puoi usarlo come crema o siero per la cura del viso. (Fonte immagine: Unsplash.com / Jernej Graj)

Molti prodotti cosmetici contengono niacina perché supporta lo strato protettivo della pelle – stimola la produzione di lipidi della pelle e fibre di collagene e quindi guida il rinnovamento cellulare.

Inoltre, negli studi sono stati osservati miglioramenti nelle macchie di pigmentazione e un effetto anti-età generale migliore. Il responsabile dello studio attribuisce questo al fatto che la niacinamide interviene attivamente nel metabolismo delle proteine, supporta la sintesi del collagene e rigenera e migliora la barriera della pelle. (1)

In Australia, uno studio scientifico randomizzato contro placebo è stato condotto nel 2015 per determinare se la niacinamide fosse efficace come prevenzione contro il cancro alla pelle non-melanoma.

Lo studio scientifico ha mostrato che i partecipanti del gruppo che assumeva 500 mg di nicotinamide due volte al giorno per 12 mesi avevano significativamente meno probabilità di sviluppare il cancro della pelle bianca. (2)

L’acido nicotinico è usato in medicina per abbassare i livelli di grasso nel sangue. La famosa Mayo Clinic annuncia ufficialmente che la niacina può aumentare il colesterolo HDL fino al 30% quando si assumono alte dosi della vitamina. (3, 4)

In uno studio su larga scala, è stato dimostrato che l’occupazione dei recettori da parte della niacinamide invia segnali antinfiammatori che il sistema immunitario comprende, in modo che le infiammazioni già esistenti si plachino. (5)

I ricercatori hanno anche concluso che la niacina ha un significativo effetto preventivo contro il morbo di Alzheimer e contro la perdita delle capacità cognitive in età avanzata. Se il morbo di Alzheimer è già presente, la progressione viene rallentata. (6)

Nei casi di grave obesità, viene anche usato in combinazione con il cromo per stimolare la digestione e facilitare la perdita di peso. Allo stesso modo, la vitamina B3 come componente del coenzima NAD+, la forma attivata della niacina, è usata anche per la fatica cronica, la depressione e il morbo di Parkinson.

Quanta vitamina B3 dovrei prendere al giorno?

Il tuo fabbisogno giornaliero di vitamina B3 dipende da diversi fattori come l’età e il sesso. Inoltre, l’elevato consumo di energia influisce sul tuo fabbisogno di vitamine.

Il DGE raccomanda 11-17mg di niacina al giorno, con 5mg aggiuntivi necessari durante la gravidanza e l’allattamento.

Gruppo target fabbisogno giornaliero di B3 in milligrammi
Bambini 5 – 6 mg
Donne 13 – 15mg
Uomini 15 – 20mg
Donne in gravidanza e allattamento circa 20 mg

L’assunzione giornaliera di niacina non dovrebbe superare i 500mg. Un sovradosaggio con vomito, diarrea, ittero, gotta e insufficienza epatica può portare all’avvelenamento.

Quali sono gli effetti collaterali della vitamina B3?

Un eccesso di niacina dovuto a un dosaggio troppo alto può portare a effetti collaterali come la cosiddetta sindrome da vampata di niacina. Anche l’assunzione di niacina a stomaco vuoto può portare alle vampate.

Le vampate sono caratterizzate da vampate di calore, arrossamento della pelle e prurito. Inoltre, i vasi sanguigni del viso e del collo possono dilatarsi e il fegato può essere danneggiato.

Assumere alte dosi di acido nicotinico per lungo tempo può anche promuovere l’intolleranza al glucosio e aumentare l’acido urico nel sangue. (Fonte immagine: pixabay.com / qimono )

Alcuni produttori usano quindi ingredienti attivi come l’acido acetilsalicilico o il laropiprante per sopprimere l’effetto vasodilatatore e prevenire così le vampate. A differenza dell’acido nicotinico, le vampate sono molto meno comuni con la nicotinamide.

Tuttavia, la differenza chimica tra i due composti è piccola – il gruppo OH dell’acido nicotinico è un gruppo NH2 nella nicotinamide.

Come viene prodotta la niacina?

Da un lato, il gliceraldeide fosfato può essere convertito in acido nicotinico con l’acido aspartico, dall’altro l’aminoacido triptofano viene ossidato in acido nicotinico.

Se mangi molta carne, assumi molte proteine con il cibo. Nel metabolismo, converti questa proteina in aminoacidi come il triptofano. Il triptofano in eccesso viene a sua volta ossidato in acido nicotinico.

Poiché il tuo corpo ha bisogno di 60 mg di triptofano per produrre 1 mg di niacina, un surplus di triptofano deve essere garantito. Questo perché quando il tuo apporto è sufficiente, il triptofano viene prima utilizzato per la sintesi proteica.

In questa tabella ti abbiamo mostrato ancora una volta il tasso di conversione del triptofano in niacina.

Quantità di triptofano convertito in niacina
60mg 1mg

Non è il contenuto effettivo di vitamine nel cibo che conta quando si determina l’assunzione di niacina nel corpo. Ciò che conta è quante delle vitamine che assumi sono effettivamente convertite nel tuo fegato in niacina propria del corpo, che può poi essere utilizzata per i processi corporei.

Il tuo fabbisogno di vitamina B3 è quindi espresso come un cosiddetto equivalente di niacina. Tutte le fonti di vitamina B3 come l’acido nicotinico, la nicotinamide e il triptofano sono sostituti della niacina, da cui derivano i valori di riferimento per il fabbisogno giornaliero di vitamina B3.

Qui abbiamo elencato una serie di alimenti che contengono niacina. Successivamente, il tuo corpo può convertirlo in B3 endogena.

Cibo per 100g contenuto di vitamina B3 in milligrammi
Crusca commestibile 17.7mg
Arachidi 15.3mg
Chicchi di caffè tostati 14mg
Fegato di pollo 11.6mg
Tonno 8.5mg
Sgombro 7.7mg
Manzo 7.5mg
Chanterelle 6.5mg
Halibut 5.9mg
Riso integrale 5.2mg
Semi di girasole 4.1mg
Fagioli bianchi 2.1mg

Decisione: Quali tipi di vitamina B3 esistono e qual è quella giusta per te?

Qui abbiamo riassunto quattro diversi tipi di preparazioni di niacina in cui puoi prendere la vitamina B3 o applicarla sulla tua pelle.

Quali sono le caratteristiche delle compresse di vitamina B3

Le compresse di niacina sono pressate come una polvere e, oltre alle vitamine, di solito consistono in riempitivi come la cellulosa o l’agente separatore stearato di magnesio e biossido di silicio. Le compresse hanno una lunga durata di conservazione e sono popolari perché sono già predosate, insapore, facili da trasportare e semplici da assumere.

Tuttavia, alcuni preparati contengono diversi numeri E, sostanze sintetiche malsane ed esaltatori di sapidità come il glutammato monosodico, che sono molto controversi e possono danneggiare il corpo a lungo termine. Pertanto, dovresti sempre prestare attenzione agli ingredienti e, se necessario, chiedere al produttore se qualcosa non è chiaro.

Vantaggi
  • Lunga durata di conservazione
  • Sapore neutro
  • Facile da trasportare
Svantaggi
  • Additivi chimici
  • Non adatto a persone con problemi di deglutizione

Cosa distingue le capsule di vitamina B3 e quali sono i loro vantaggi e svantaggi?

Le capsule di niacina di alta qualità sono prodotte delicatamente utilizzando tecnologie speciali per mantenere il contenuto della capsula il più naturale possibile. Nel frattempo, non ci sono solo gusci di gelatina, ma anche gusci vegetali che sono adatti ai vegani.

Alcune persone preferiscono ingoiare capsule piuttosto che compresse. Molte capsule possono anche essere aperte e il contenuto può essere mescolato al cibo. Il guscio è riempito con polvere di niacina non pressata e insapore e additivi che impediscono alla capsula di andare a male. Le capsule di solito hanno una durata di conservazione leggermente più breve rispetto alle compresse.

Vantaggi
  • Produzione delicata
  • Sapore neutro
  • Facile da trasportare
Svantaggi
  • Durata di conservazione più breve delle compresse
  • Gusci di gelatina non adatti ai vegani

Cosa distingue la vitamina B3 in polvere e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Puoi comprare sia la polvere di niacina pura che la polvere multivitaminica. Gli integratori nutrizionali in polvere sono particolarmente popolari nell’allenamento con i pesi perché possono essere facilmente aggiunti ai frullati proteici.

Le vitamine in polvere sono disponibili in colori neutri o in diversi gusti e si prendono con il liquido. Tuttavia, le vitamine in polvere aromatizzate di solito contengono dolcificanti. Poiché l’ossigeno entra sempre nella polvere quando la confezione viene aperta, di solito ha una durata di conservazione leggermente più breve rispetto alle compresse ermetiche.

Vantaggi
  • Adatto a persone con problemi di deglutizione
  • Da aggiungere a cibo e bevande
Svantaggi
  • Autodosaggio
  • Durata di conservazione più breve delle compresse
  • Spesso contengono dolcificanti

Cosa distingue il siero di vitamina B3 e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Il siero alla vitamina B3 è utilizzato per creare una carnagione rinfrescata e accelerare il rinnovamento delle cellule della tua pelle. Il siero ha il vantaggio di essere assorbito rapidamente e aiuta immediatamente ad eliminare le impurità.

Proprio come i sieri, puoi anche comprare creme con niacinamide, che hanno un effetto ringiovanente sulla pelle. Tuttavia, i prodotti costosi dell’industria cosmetica spesso promettono effetti speciali che poi non riescono a mantenere.

Inoltre, molte creme contengono parabeni e PEG per la morbidezza. Tuttavia, questi possono avere effetti cancerogeni, alteranti gli ormoni e inibitori della fertilità, quindi dovresti sempre evitarli. Molti prodotti cosmetici sono anche testati sugli animali, il che è solitamente inaccettabile da un punto di vista etico.

Vantaggi
  • Piacevole sensazione sulla pelle
  • Stringe e rigenera
  • Facile da usare
Svantaggi
  • Additivi indesiderati
  • Prodotto utilizzando test sugli animali

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi usare per confrontare e valutare i preparati di vitamina B3

Di seguito ti mostreremo quali aspetti puoi usare per decidere tra i tanti possibili preparati di vitamina B3. I criteri che puoi usare per confrontare gli integratori includono

  • Contenuto
  • Singolo o complesso
  • Amministrazione e obiettivo del trattamento
  • Intolleranze e alimentazione vegana

Nei paragrafi seguenti, spiegheremo cosa è importante nei singoli criteri per rendere più facile la tua decisione di acquisto.

Contents

Poiché molti integratori alimentari contengono additivi, dovresti leggere gli ingredienti prima di comprare un integratore. Un integratore alimentare dovrebbe essere privo di coloranti come il biossido di titanio, l’ossido di ferro e l’idrossido di ferro, e additivi e riempitivi come la cellulosa, lo stearato di magnesio, l’aspartame, il sorbitolo, i diossidi e i silicati.

In questa tabella abbiamo riassunto tutti i numeri E che puoi controllare sui tuoi integratori di niacina.

Evitare questi additivi alimentari!
E171-173
E420 e E470
E551-E555
E951

Ci sono anche additivi che vengono aggiunti per sopprimere i sintomi della vampata. Questi includono l’acido acetilsalicilico o il laropiprante. In questo caso, i produttori etichettano il loro prodotto come senza risciacquo. Se sei generalmente meno sensibile, ti consigliamo comunque di utilizzare prodotti con meno additivi.

Singolo o complesso

La niacina è di solito un componente di diverse vitamine che sono confezionate in un unico preparato. Si usa meno come mono-preparato. I preparati di niacina pura sono usati principalmente per combattere specificamente una carenza di niacina.

Altrimenti, è consigliabile utilizzare i complessi vitaminici B, poiché le vitamine si completano a vicenda e favoriscono l’assorbimento reciproco nel corpo. Come già detto, hai bisogno della vitamina B6 per convertire l’aminoacido triptofano in B3 attraverso una sintesi de novo.

Oltre alla niacina (B3), i complessi vitaminici B di solito contengono anche tiamina (B1), riboflavina (B2), vitamina B6, acido folico, vitamina B12, biotina e acido pantotenico (B5).

Somministrazione e obiettivo del trattamento

A seconda dell’obiettivo del trattamento vitaminico, alcune forme di somministrazione con vitamina B3 sono più adatte. Per l’integrazione preventiva, sono sufficienti compresse, capsule, polveri e succhi di vitamine.

I sieri o le creme vitaminiche con niacina sono adatti alla cura della pelle. Nel caso di malattie che favoriscono una carenza di niacina, dovresti piuttosto prendere delle compresse ad alto dosaggio.

Intolleranze e dieta vegana

I vegani devono leggere con più attenzione, specialmente quando si tratta di capsule di vitamine, perché molte contengono gelatina animale nell’involucro della capsula. I produttori di solito dichiarano se il loro prodotto è adatto ai vegani.

Anche le preparazioni senza glutine dovrebbero essere sempre etichettate come tali. Se sei generalmente sensibile, le polveri multivitaminiche sono meno adatte perché spesso contengono sostanze aggiuntive che possono scatenare reazioni indesiderate.

Fatti da sapere sulla vitamina B3

Come è stata scoperta la niacina?

La niacina è anche chiamata B3 perché è stata scoperta per caso nel 1867 come terza vitamina B solubile in acqua durante l’ossidazione della nicotina. Non è stato fino al 1934 che è diventato chiaro quanto sia efficace la niacina per molte funzioni corporee.

Gli scienziati hanno scoperto che gli alimenti ricchi di niacina erano curativi nel trattamento della pellagra. Per ottenere nuove conoscenze sulla niacina e i suoi effetti curativi, la vitamina B3 continua ad essere un argomento significativo di crescente ricerca in medicina.

I complessi vitaminici ti aiutano a coprire il tuo fabbisogno giornaliero di vitamine in aggiunta a una dieta equilibrata e quindi a prevenire le carenze. (Fonte immagine: Pixabay.com / Steve Buissine)

Quali altre vitamine B ci sono?

Se compri un complesso vitaminico con niacina, di solito contiene le altre sette vitamine del gruppo B oltre alla B3.

La seguente tabella ti dà una panoramica dei loro effetti e delle funzioni delle altre vitamine nel corpo.

Vitamina B fonti fabbisogno giornaliero in milligrammi funzione
B1 Tiamina carne, fegato, cereali, legumi, patate 1,3mg metabolismo energetico
B2 Riboflavina latte, carne, fegato, pesce, verdure e frutta 1,2-1,5mg Metabolismo energetico
B3 Niacina carne, pesce, prodotti di lievito, latte, patate 13-16mg metabolismo di degradazione, coinvolto nella formazione di acidi grassi e colesterolo, cura della pelle
B5 Acido pantotenico quasi tutti gli alimenti 5mg Metabolismo energetico
B6 Piridossina patate, carne, latticini, cereali, frutta e verdura 1,2-1,5mg metabolismo delle proteine, conversione e scomposizione degli aminoacidi
B7 o B8 Biotina fegato, tuorlo d’uovo, frutta e verdura, soia, spinaci, legumi, noci 0.3-0.6mg metabolismo
B9 acido folico verdure fresche, cereali, fegato, soia 0.4mg metabolismo
B12 cobalamina carne, fegato, pesce, latte, uova 0.3mg metabolismo, assorbimento di acido folico

Fonte immagine: 123rf.com / 66555018

Riferimenti (6)

1. Kajal Babamiri, Reza Nassab. Cosmeceuticals: The Evidence Behind the Retinoids. Aesthetic Surgery Journal. January 2010; Volume 30, Issue 1, Pages 74–77.
Fonte

2. Phoebe Starr. Oral Nicotinamide Prevents Common Skin Cancers in High-Risk Patients, Reduces Costs. Am Health Drug Benefits. 2015 Aug; 8(Spec Issue): 13–14.
Fonte

3. Daniel Keene, Clare Price, Matthew J Shun-Shin, Darrel P Francis. Effect on cardiovascular risk of high density lipoprotein targeted drug treatments niacin, fibrates, and CETP inhibitors: meta-analysis of randomised controlled trials including 117 411 patients. BMJ. 2014; 349: g4379.
Fonte

4. Mayo Clinic Staff. Niacin to boost your HDL, 'good,' cholesterol. May 16, 2018.
Fonte

5. Nagendra Singh, Ashish Gurav, Sathish Sivaprakasam, Evan Brady et al. Activation of the receptor (Gpr109a) for niacin and the commensal metabolite butyrate suppresses colonic inflammation and carcinogenesis. Immunity. 2014 Jan 16; 40(1): 128–139.
Fonte

6. MC Morris, DA Evans, JL Bienias, PA Scherr, CC Tangney, LE Hebert, DA Bennett, RS Wilson, N Aggarwal. Dietary Niacin and the Risk of Incident Alzheimer's Disease and of Cognitive Decline. J Neurol Neurosurg Psychiatry. Aug 2004; 75 (8), 1093-9.
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Studio scientifico
Kajal Babamiri, Reza Nassab. Cosmeceuticals: The Evidence Behind the Retinoids. Aesthetic Surgery Journal. January 2010; Volume 30, Issue 1, Pages 74–77.
Vai alla fonte
Studio scientifico
Phoebe Starr. Oral Nicotinamide Prevents Common Skin Cancers in High-Risk Patients, Reduces Costs. Am Health Drug Benefits. 2015 Aug; 8(Spec Issue): 13–14.
Vai alla fonte
Studio scientifico
Daniel Keene, Clare Price, Matthew J Shun-Shin, Darrel P Francis. Effect on cardiovascular risk of high density lipoprotein targeted drug treatments niacin, fibrates, and CETP inhibitors: meta-analysis of randomised controlled trials including 117 411 patients. BMJ. 2014; 349: g4379.
Vai alla fonte
Studio scientifico
Mayo Clinic Staff. Niacin to boost your HDL, 'good,' cholesterol. May 16, 2018.
Vai alla fonte
Studio scientifico
Nagendra Singh, Ashish Gurav, Sathish Sivaprakasam, Evan Brady et al. Activation of the receptor (Gpr109a) for niacin and the commensal metabolite butyrate suppresses colonic inflammation and carcinogenesis. Immunity. 2014 Jan 16; 40(1): 128–139.
Vai alla fonte
Studio scientifico
MC Morris, DA Evans, JL Bienias, PA Scherr, CC Tangney, LE Hebert, DA Bennett, RS Wilson, N Aggarwal. Dietary Niacin and the Risk of Incident Alzheimer's Disease and of Cognitive Decline. J Neurol Neurosurg Psychiatry. Aug 2004; 75 (8), 1093-9.
Vai alla fonte
Recensioni