Ultimo aggiornamento: 24/02/2022

Il nostro metodo

22Prodotti analizzati

43Ore di lavoro

10Fonti e riferimenti usati

79Commenti valutati

Una vite con tassello è un tipo di elemento di fissaggio che consiste di due parti. La prima parte è la vite, che si avvita e tiene un oggetto in posizione. La seconda parte è il perno o il bullone, che si inserisce all’interno del foro fatto dalla vite per tenerlo insieme in modo ancora più sicuro di quanto farebbe un solo pezzo da solo.

La vite viene inserita nel foro e poi un tassello viene posizionato sopra di essa. Un martello o un mazzuolo colpisce il tassello per spingerlo giù sulla testa della vite. Questo spinge entrambi i pezzi insieme con grande forza, creando un giunto estremamente forte che non si staccherà facilmente.




Vite con tassello: i migliori prodotti

Vite con tassello: Domande frequenti

Quali tipi di vite con tassello esistono e cosa determina un buon prodotto?

Ci sono tre tipi di vite con tassello. La prima è la vite standard con tassello, che ha una testa rotonda e può essere utilizzata in progetti in legno o metallo. È disponibile in varie misure che vanno da 1/8″ a 3/4″ di diametro e lunghezze fino a 2-1/2 pollici; dispone anche di un assortimento di passi di filettatura tra cui grossolana (3 fili per pollice), fine (5 tpi) ed extra fine (7 tpi).

Il secondo tipo è chiamato “viti autoperforanti con tasselli”, perché hanno punte autofilettanti che permettono loro di praticare i propri fori mentre entrano nel tuo materiale. Sono disponibili in due diametri – 1/4″ o 5⁄16″ – e quattro diverse lunghezze – da 1″ di viti a testa piatta #6 x 4″ per materiali sottili come il compensato fino a 6″ di viti a testa piatta #10 x 8″ per pezzi di legno spesso come quelli che si trovano sui set di mobili da esterno. Questi elementi di fissaggio hanno la testa a croce, quindi non hai bisogno di strumenti speciali oltre a un normale cacciavite a croce quando li installi nei materiali del tuo progetto.

Infine c’è quello che io chiamo ”

Una buona vite con tassello è quella che può essere utilizzata per tenere insieme due pezzi di legno. Dovrebbe avere una punta affilata e una filettatura in modo da mordere il legno, permettendoti di spingerla dentro con il minimo sforzo. La lunghezza della vite deve anche permettere una penetrazione sufficiente senza passare attraverso entrambi i pezzi di legno (il che li renderebbe impossibili da mettere insieme).

Chi dovrebbe usare una vite con tassello?

Chiunque abbia bisogno di fare un foro nel legno, nella plastica o nel metallo. La vite con tassello è ideale per fare fori in materiali sottili come la lamiera e la plastica. Può anche essere usata su materiali più spessi ma non penetrerà molto in profondità nel materiale prima che la testa della vite vada a finire contro il tassello.

In base a quali criteri dovresti comprare una vite con tassello?

Il modo più semplice per selezionare una vite con tassello è la qualità. Se vuoi che la tua vite con tassello ti serva per diversi anni, allora comprane una che sia stata fatta con i migliori materiali. Dovrebbe essere robusta e durevole. Preferibilmente, dovrebbe anche essere fatta da una marca rispettabile. Per riassumere – scegli la migliore Vite Con Tassello in termini di qualità, non di prezzo o di estetica.

Il peso della vite con tassello è un fattore importante da considerare. Dovresti scegliere un prodotto che corrisponda alle tue esigenze. Inoltre, presta attenzione al materiale e alla qualità di assemblaggio della vite con tassello.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una vite con tassello?

Vantaggi

Le viti con tasselli sono utilizzate per tenere insieme due pezzi di legno. Possono essere conficcate nel legno senza dover praticare un foro preliminare e forniscono più forza di tenuta rispetto ai chiodi o alle graffette. La vite è infilata attraverso entrambi i pezzi di legno in modo da tenerli saldamente insieme in posizione e allo stesso tempo permettere un facile smontaggio se necessario. Questo tipo di fissaggio funziona bene quando vuoi qualcosa di sicuro ma non hai bisogno di qualcosa di permanente come la colla.

Svantaggi

La vite con tassello non è forte come un’articolazione a tenone e mortasa completa. Se stai usando lo stesso legno per entrambe le parti del giunto, sarà più debole che se usi legno duro in una parte e legno dolce in un’altra (come facciamo noi). Ci vuole anche più tempo per realizzarlo.

Che tipo di strumenti supplementari sono necessari per utilizzare una vite con tassello?

Hai bisogno di un trapano e di un avvitatore elettrico. La vite con tassello non è compatibile con strumenti manuali come trapani a mano o trapani elettrici.

Ci sono soluzioni alternative alla vite con tassello?

Sì. Attualmente stiamo lavorando ad una soluzione a questo problema, ma non è ancora pronta per il rilascio. Se vuoi essere avvisato quando la nuova versione di Screw With Dowel sarà disponibile, invia un’e-mail con “ScrewWithDowel” nell’oggetto e il tuo nome e indirizzo e-mail nel corpo del messaggio a [email protected] .

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere

Quali marchi e produttori sono rappresentati nella nostra recensione?

Nella nostra recensione, presentiamo prodotti di vari produttori e fornitori. L’elenco include prodotti dei seguenti marchi e produttori:

  • Fischer
  • Fischer
  • Fischer

Qual è la fascia di prezzo dei prodotti in evidenza?

La Vite con tassello più economica nella nostra recensione costa circa 4 EUR ed è l’ideale per i clienti attenti ai propri soldi. Tuttavia, coloro che sono disposti a spendere più soldi per una migliore qualità possono anche spendere circa 19 EUR per uno dei prodotti più costosi.

Recensioni