vogatore-principale

I vogatori sono la migliore alternativa per allenare resistenza, forza e cardio senza uscire di casa. Se ti piace lo sport, ma odi andare in palestra quando fa freddo, remare è una delle attività fisiche più complete. E non solo, brucerai calorie senza nemmeno accorgertene. Inoltre, svolgerai un’attività salutare e divertente.

Al giorno d’oggi, i vogatori sono diventati di moda grazie al “Indoor Rowing”, un modo di fare canottaggio e fitness con l’equipaggiamento direttamente in palestra. Questa modalità prevede perfino gare agonistiche in diversi paesi. I vogatori domestici, invece, sono rivolti all’allenamento in casa. Ed è uno dei modi più completi per farlo! Continua a leggere e ne avrai la dimostrazione.

Le cose più importanti in breve

  • I vogatori sono conosciuti a livello professionale anche come ergometri o remoergometri. Con questi macchinari puoi allenare praticamente tutta la tua muscolatura senza generare impatto sulle tue articolazioni.
  • Questi attrezzi sono attualmente classificati in base alla tipologia di resistenza e possono essere idraulici, ad aria, ad acqua o magnetici.
  • I vogatori più moderni di solito sono magnetici. Le nuove tecnologie hanno fatto il loro ingresso anche nel campo dei vogatori, prevedendo ogni giorno nuovi miglioramenti.

Classifica: I migliori vogatori sul mercato

Ti mostriamo di seguito i vogatori più famosi sul mercato. Sono macchine che possono essere acquistate online e che sono provviste delle tecnologie più recenti. Che si tratti di uno schermo LCD o di una fascia cardio, in questa guida troverai il dispositivo più adatto alle tue esigenze. Di seguito indichiamo i vogatori di maggiore interesse per i consumatori.

Posto nº 1: Sportstech RSX500

Vogatore di alta gamma destinato a persone che cercano la massima qualità e prestazioni. Il freno è magnetico e ha 16 livelli di resistenza controllabili tramite monitor LCD. Ha 12 programmi di allenamento e può essere ripiegato. Le dimensioni sono 83 x 57 x 200 cm e pesa circa 32,5 kg. Supporta fino a 120 kg di peso, l’altezza massima è di 1,90 m.

Utilizzato anche per allenamenti intensi da chi l’ha acquistato, non dà problemi, perché risulta robusto e silenzioso. Ha ruote per il trasporto ed è facile da montare. L’unico neo è la lingua del display, che è solo in inglese.

Posto nº 2: Kettler Axos 7985

Il vogatore Kettler Axos ha un sistema frenante magnetico, regolabile su 8 livelli e un volano da 4 Kg. Le sue dimensioni sono 210x56x90, pesa 40 kg e il peso massimo supportato è di 130 kg. Secondo quanto riportato da uno dei venditori, è idoneo anche a persone più alte di 1,90m.

Secondo gli utilizzatori è facile e veloce da montare, ideale anche per allenamenti intensivi e una volta richiuso occupa poco spazio. I materiali sono considerati di qualità e, nonostante il prezzo non sia bassissimo, nessuno rimpiange l’acquisto.

Posto nº 3: Ultrasport Drafter 600

Vogatore robusto e pieghevole con volano da 4 kg e 8 diversi livelli di resistenza. Il computer ha molteplici funzioni (tra cui conteggio calorie, durata, numero di remate al minuto, ecc…). Le dimensioni sono di 192×50,5×45 cm e il peso massimo supportato è di 120 kg (l’altezza non è indicata, ma fino a 1,90m è stato utilizzato senza problemi).

La seduta è confortevole e il rapporto qualità prezzo è ottimo. Gli acquirenti confermano il poco spazio occupato una volta richiuso pur essendo comunque ingombrante. Ottimi materiali, viene utilizzato sia da donne che da uomini, ma il livello di allenamento raggiungibile non è intensivo.

Posto nº 4: ISE Vogatore idraulico

Un vogatore idraulico dotato di un robusto telaio in acciaio tubolare e un monitor LCD con le principali rilevazioni richieste dagli sportivi. Supporta un peso massimo di 120 kg e le sue dimensioni sono di 130x61x20 cm.

Un vogatore dall’ottimo rapporto qualità prezzo, che ovviamente non può essere considerato per allenamenti di tipo intensivo, ma che è perfetto per chi inizia a conoscere questo attrezzo.

Posto nº 5: Concept2

Il Concept2 è un remoergometro professionale adatto ad uso intensivo. È leggero, separabile in due pezzi e riponibile anche in spazi ristretti. La resistenza con ventola ad aria è silenziosa e l’ottimo computer PM5 è integrato. Le sue dimensioni da assemblato sono di 244×61 cm e supporta utenti di qualsiasi altezza e fino a un peso di oltre 200 kg.

Nonostante il prezzo non sia per tutte le tasche, su Amazon internazionale le vendite superano le migliaia e le recensioni sono al 99% positive. Consigliato a professionisti e non sotto tutti gli aspetti, tranne che per il portafoglio.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui vogatori

Esistono infiniti modelli di vogatori. Quindi, al momento di sceglierne uno, devi prendere particolarmente in considerazione quali siano i tuoi obiettivi. E non è lo stesso se sei un principiante o un utente avanzato. Allo stesso modo tutto dipenderà dal tuo budget. Di seguito ti mostriamo le domande più frequenti dei consumatori.

vogatore-prima

Vogare è un esercizio eccellente per spalle e schiena.
(Fonte: Rido: 77774250/ 123rf.com)

Che cos’è un vogatore e quali altri nomi si utilizzano per indicarlo?

I vogatori si conoscono anche come ergometri o remoergometri. Sono macchinari che che imitano la trazione esercitata dai remi sull’acqua e il loro obiettivo è l’allenamento. I macchinari ad uso domestico, così come quelli da palestra, rispecchiano i mezzi per il canottaggio tradizionale che, come saprai, è quello effettuato su piccole imbarcazioni e in canoa.

foco

Sapevi che a l’Italia è sempre tra i più forti del mondo nel canottaggio tradizionale? Ti dirò di più, in Spagna si disputano abitualmente regate su tutto il territorio nazionale.

Cosa sono le resistenze sui vogatori?

Gli attuali vogatori hanno alcune resistenze che si trovano sotto il manubrio. Vengono chiamate anche inerzie e talvolta sono posizionate proprio di fronte al manubrio. Permettono al soggetto di esercitare la forza per tirare “dai remi”.

Ci sono diversi tipi di resistenza, come puoi vedere qui di seguito.

Resistenza idraulica Resistenza all’acqua Resistenza all’aria Resistenza magnetica
Usa pistoni idraulici. I pistoni sono quelli che determinano la resistenza e il manubrio è fisso Usano serbatoi d’acqua chiusi per dare una sensazione di voga naturale e la resistenza viene regolata secondo il modo in cui si rema Funzionano con un volano, la resistenza si adatta alla tua forza e frequenza durante la voga Usa elettromagneti per creare resistenza, indicato per le persone esperte

Quali sono i benefici dell’utilizzo di un vogatore a casa?

Remare è un’attività sportiva di resistenza generale. Questo perché si lavora contemporaneamente sulla zona inferiore e sulla zona superiore del corpo. Inoltre, se utilizzi il vogatore nella maniera opportuna, non farai del male alle tue articolazioni. Molti sono i suoi benefici, come puoi verificare dal seguente elenco:

  • È ideale per la rigenerazione muscolare. Se hai subito una lesione, remare ti aiuterà a rigenerare i muscoli ed incrementare la tua forza. Viene spesso raccomandato in caso di riabilitazione.
  • Genera esercizio cardiovascolare. Quando lavori così tanti muscoli, ne beneficia il tuo cuore. L’aspetto positivo di questo punto è che non è necessaria grande intensità.
  • Può essere un allenamento complementare. Se partecipi a gare, ma sei fuori stagione, puoi allenarti senza uscire di casa. In questo modo, si trasforma in un ottimo allenamento complementare.
  • Non c’è impatto sulle articolazioni. In questo modo non danneggerai le articolazioni dei fianchi o delle ginocchia. Inoltre, rafforza le ossa, quindi risulta perfetto.
vogatore-seconda

Il canottaggio come sport, è nato nel diciassettesimo secolo, quando gli inglesi lo introdussero come disciplina sportiva.
(Fonte: Kzenon: 105353843/ 123rf.com)

Su quali muscoli si lavora con i vogatori?

I vogatori o remoergometri offrono un allenamento completo. Lavorerai su non meno dell’80 percento dei muscoli del tuo corpo. Con il remo rafforzi il tuo sistema cardiovascolare, dimagrisci, riduci lo stress e tonifichi i muscoli. E inoltre, non c’è impatto sulle articolazioni. Vediamo nella seguente tabella quali muscoli si attivano:

Braccia Gambe Addome Schiena
Bicipiti, tricipiti e deltoidi (localizzati sulle spalle) Quadricipiti, glutei e muscoli posteriori della coscia (situati sul retro della gamba) Addominali, obliqui e muscolo sacrospinale (li troviamo nella parte inferiore della schiena) Romboidi (tra le scapole e la colonna vertebrale), grande dorsale e trapezio (si trova sul grande dorsale)

Come si devono usare i vogatori per evitare lesioni?

È essenziale utilizzare la tecnica corretta nell’esecuzione degli esercizi con i vogatori. Con questi dispositivi si fa lavorare tutto il corpo, ma è consigliabile prestare attenzione ai movimenti dell’area superiore e inferiore. Nella seguente tabella ti mostriamo come eseguire gli esercizi in base alle zone corporee.

Arti superiori Arti inferiori
1. Quando ti siedi, le tue ginocchia dovrebbero essere un po’ flesse. Non raggiungere l’estensione massima o ti farai male 1. Se vuoi lavorare bene su quest’area, tieni le ginocchia distese, i gomiti si estendono a livello dello sterno e devono essere inclinati leggermente all’indietro
2. Posiziona la tua parte superiore leggermente all’indietro. Non flettere le aree toracica, lombare e cervicale. Immagina di stare “petto in fuori” per evitarlo 2. In seguito, fai forza in avanti con caviglie, fianchi e ginocchia. Ricordati di togliere i talloni dei pedali
3. Guarda dritto e non alzare le spalle. I gomiti si flettono e le mani puntano verso il tuo sterno 3. È fondamentale che in questa parte dell’esercizio si eserciti forza piegando la parte inferiore in avanti e all’indietro. Non dimenticare che i talloni non dovrebbero essere attaccati ai supporti previsti nei pedali

Criteri d’acquisto

Se hai l’intenzione di acquistare un vogatore, ci sono una serie di aspetti importanti che dovresti prendere in considerazione. Se non sei molto alto, andrà bene un vogatore qualsiasi, ma non se misuri più di 1,80 cm. Lo stesso vale per il peso. Vediamo di seguito quali sono i criteri considerare prima di acquistare uno di questi attrezzi.

  • Peso e altezza
  • Spazio
  • Tipo di resistenza
  • Peso del volano
  • Qualità
  • Qualità
  • Tipo di utilizzo

Peso e altezza

Come abbiamo detto all’inizio di questa sezione, è importante verificare il peso e l’altezza consigliati dall’attrezzo. Generalmente, le specifiche includono il peso massimo supportato. Inoltre, se il vogatore verrà utilizzato da più utenti, sarà essenziale che abbia una buona struttura. Meglio prevenire che curare!

Spazio

Prima di acquistarlo, controlla di avere abbastanza spazio per riporre il tuo vogatore. La maggior parte degli attrezzi si piega a forma di L, ma le sue dimensioni sono diverse quando lo si apre. Tieni a mente questo aspetto per evitare spiacevoli sorprese ed evitare che non ti sostituiscano il prodotto.

vogatore-terza

La barca a remi serviva in passato come mezzo di trasporto, sia nell’antico Egitto che in Grecia.
(Fonte: Gstockstudio: 53664361/ 123rf.com)

Tipo di resistenza

Ci sono diversi vogatori, di solito classificati in base alla loro resistenza. Per creare la resistenza, come se si stesse remando in acqua, ci sono volani magnetici, idraulici, ad aria e ad acqua. Di seguito, ti mostriamo di nuovo le loro caratteristiche in modo che tu possa capirli meglio.

  • Resistenza idraulica: Utilizza pistoni di forma idraulica e i pistoni sono quelli che fanno resistenza. I manubri sono fissi, cioè non sono regolabili.
  • Resistenza ad acqua: Usano serbatoi d’acqua chiusi per dare una sensazione di remare in maniera naturale. La resistenza viene regolata in base a come remi, come in quella ad aria. Pesano molto visto che sono dotati di serbatoi d’acqua.
  • Resistenza ad aria: Funzionano con un volano. La resistenza è adattata alla tua forza e alla frequenza mentre remi (o tirando il manubrio). Non è possibile regolare manualmente la resistenza.
  • Resistenza magnetica: Usa gli elettromagneti per creare resistenza. Puoi regolarlo in base alle tue preferenze e puoi misurare la resistenza tramite il monitor LCD.

Peso del volano (o resistenza)

Il peso del volano non è cosa da poco. L’esercizio sarà più simile al canottaggio tradizionale quanto più pesa il volano. Pertanto, è importante che il volano sia massiccio e robusto. A titolo di riferimento, il volano di un vogatore accettabile pesa tra 6 e 9 chilogrammi (kg).

Qualità

L’usura di un vogatore è molto alta, quindi la qualità è un criterio fondamentale. I pezzi possono essere molto costosi e difficili da ottenere, quindi è meglio investire un po’ di più che lamentarsi. Buone finiture e materiali di qualità sono elementi essenziali da considerare prima di acquistare un vogatore. Non trascurare questo fattore.

Accessori

Gli attuali vogatori includono una serie di accessori che possono essere molto utili. Tra questi ci sono i cardiofrequenzimetri o rilevatori di pulsazioni. Ma in aggiunta, è comune trovare una console o uno schermo LCD. Nel seguente elenco esponiamo i benefici di ciascuno di questi accessori, che ti guideranno durante l’allenamento:

  • Cardiofrequenzimetro: Misura il tuo battito in tempo reale. Conosci l’impatto dell’esercizio sul tuo corpo e adatta i programmi di resistenza ai tuoi obiettivi.
  • Schermi LCD: Ti danno informazioni sulle calorie consumate, la durata dell’esercizio o il numero di vogate, ad esempio. Alcuni schermi hanno programmi di allenamento progettati da istruttori professionisti. Possono essere attivati per seguire un allenamento specifico, sviluppare un gruppo muscolare o bruciare grassi.
foco

Sapevi che nei dispositivi con schermi LCD di alta gamma puoi persino partecipare a gare online con altri utenti?

Tipo di utilizzo

Non è la stessa cosa se l’utilizzo del dispositivo è intenso o solo sporadico. Se hai bisogno di allenarti avrai bisogno di un vogatore robusto e stabile in modo che non si deteriori molto rapidamente. Puoi prendere in considerazione, come riferimento, che un uso sporadico è tra 3 e 7 ore a settimana. La durata del dispositivo è fondamentale.

Conclusioni

I vogatori domestici sono il modo migliore per allenarsi senza uscire di casa. Grazie ai progressi tecnologici, oggi abbiamo dispositivi di alta qualità ad un prezzo molto conveniente. In generale, includono moderni schermi LCD in modo da poter monitorare l’esercizio e non correre alcun rischio.

Esistono diversi tipi di vogatori, ma indubbiamente i vogatori magnetici sono i più raccomandabili se stai cercando un allenamento regolare. La tua tasca se ne accorgerà, ma con il tempo ti renderai conto di aver fatto un buon investimento. Se vuoi solo fare un po’ di esercizio, opta per uno idraulico. Non te ne pentirai.

Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un commento o condividi sui social con i tuoi cari.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Drobot: 75914146/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

REVIEWBOX
REVIEWBOX
Redazione
I redattori di REVIEWBOX fanno ricerche approfondite e scrivono articoli interessanti e completi per aiutare gli utenti a fare la scelta giusta nel momento in cui devono trovare il miglior prodotto per le proprie esigenze.